Odori

Trapianti di violette a casa

La pianta da appartamento preferita, la viola, è delicata e commovente quando fiorisce e vulnerabile se trattata in modo inappropriato. Trapianto, trapianto di senpoly è una condizione necessaria per la loro crescita attiva.

Il vecchio suolo è saturo di minerali, coperto di fiori, a indicare una violazione dello scambio d'aria.

Il risultato: le radici marciscono, le foglie perdono la loro attrattiva, la pianta morirà se non si cambia regolarmente il substrato a casa.

Come trapiantare

Si consiglia ai coltivatori esperti di piante di ripiantare i mesi primaverili quando il sole splende intensamente, ma non riscalda tanto caldo quanto in estate. Nel trapianto autunnale è consigliato a ottobre e all'inizio di novembre.

Cambiare il terreno in inverno è un ulteriore stress per il fiore, che deve far fronte alla mancanza di un'illuminazione adeguata e alle conseguenze del funzionamento del riscaldamento centrale.

Astenersi dal trapianto in estate, la pianta è difficile mettere radici nel calore, è meglio trapiantare in inverno. Tuttavia, in base alla temperatura e alle condizioni di luce richieste, che è difficile in un appartamento di città, è possibile trasferire in qualsiasi momento dell'anno.

Un violetto adulto viene trapiantato una volta all'anno - un anno, a seconda del tasso di crescita, quando il vaso diventa troppo piccolo.

Violet richiede il trapianto in un vaso più grande

La sostituzione del suolo è necessaria se:

  • sopra la terra apparve il deposito di sale;
  • il rizoma del fiore è più simile a una palla di radici di terra, per verificarlo, rimuovere attentamente la pianta dalla pentola;
  • i gambi sono troppo cresciuti e spogli, il fiore sembra disordinato;
  • foglie appassiscono;
  • Erano pronti per trapiantare "bambini".

Durante la fioritura, la comparsa di gemme per ripiantare la viola non vale la pena, il fiore non attecchisce bene. La pianta fiorisce attivamente? Quindi, nuovo terreno e vaso non sono richiesti. Sostituire quando i fiori appassiscono.

Se i parassiti sono penetrati nel terreno o il substrato è inacidito, è necessario un trapianto immediato, indipendentemente dal tempo fuori dalla finestra.

Il metodo di trasbordo è adatto in questa situazione, ma i germogli dovranno essere strappati in modo che le forze vengano spesi per il radicamento e non per la fioritura.

Preparazione a casa

Ci prepariamo per il processo di cura in anticipo, otteniamo un vaso di dimensioni, terreno adatto, drenaggio, acqua un fiore. Le radici dovrebbero essere moderatamente umide, foglie secche.

Per un corretto trapianto segui le semplici regole:

  • La pulizia del vaso è la regola principale di un trapianto di successo. Usando la vecchia tara, non dimenticare di pulire a fondo i depositi di sale.
  • È preferibile utilizzare vasi di plastica, perché il terreno rimane umido più a lungo rispetto a quando si utilizzano varianti di ceramica o argilla.
  • La dimensione del nuovo contenitore dovrebbe essere tre volte più grande del violetto stesso.
  • Ideale per la crescita accelerata, il substrato contiene torba, sabbia e una struttura sciolta.
  • Come drenaggio si usa necessariamente l'argilla.
  • Le foglie inferiori tendono a staccarsi, ringiovanendo il fiore.
  • Con il trapianto corretto, i gambi ricresciuti sono nel terreno e le foglie inferiori toccano leggermente il terreno.
  • Non è possibile annaffiare la pianta appena trapiantata, per garantire l'umidità, basta coprire il fiore con una busta trasparente.

Conoscendo questi suggerimenti e osservandoli, non c'è dubbio sul successo del trapianto. Procediamo direttamente al processo.

Come trapiantare in un altro vaso - un algoritmo di azione

Segni notati di fiore appassente? È tempo di prendere misure urgenti per il trapianto:

  1. Prendiamo un fiore da una vecchia pentola insieme a una zolla di terra, precedentemente innaffiata con una piccola quantità d'acqua.
  2. Strappiamo le foglie rovinate, marce, il livello inferiore.
  3. Ispeziona il rizoma, rimuovendo radici acidule e troppo lunghe.
  4. Un terzo riempie il nuovo drenaggio del vaso o muschio - sfagno.
  5. Posiziona il fiore al centro della pentola, raddrizzando le radici.
  6. Ai lati ci addormentiamo con terra fresca.
  7. In un giorno noi innaffiamo. Se hai bisogno di versare il terreno in modo che la gamba fosse nascosta.

Per le piante giovani, con cure di routine, è adatto un metodo di sostituzione parziale del terreno, nel quale è necessario scuotere un po 'il vecchio terreno. Quindi posiziona con attenzione il fiore in una nuova pentola di diametro maggiore.

La corretta preparazione e il seguito esatto di queste istruzioni porteranno a un risultato positivo del trapianto: la pianta sarà rinnovata e ringiovanita.

Posti a sedere e maneggevolezza

Come già notato, il metodo di cura dei posti a sedere per le viole dei bambini. La manipolazione è adatta per l'assistenza urgente alle piante da fiore per adulti.

Come piantare, a differenza del trapianto

Alla scheda madre di solito cresce qualche ragazzino. I bambini sono pronti per sedersi, se le loro foglie hanno raggiunto 3-4 cm, il punto di crescita è chiaramente visibile. Iniziamo a trapiantare in piccoli vasi separati. Come contenitore è conveniente usare bicchieri di plastica usa e getta con un volume di 100 ml.

Ogni bambino, pronto per la separazione, è una pianta completamente formata con foglie, radici e un gambo. Separare solo i bambini già pronti, il resto viene lasciato nella lista madre per crescere, per essere seduti un'altra volta.

I bambini separati dalla foglia vengono messi in tazze senza approfondire il punto di crescita, altrimenti la pianta soffrirà della malattia del sistema radicale. I bambini piantati versano acqua.

3-4 mesi dopo la separazione del bambino dalla foglia madre, la giovane pianta cresciuta deve essere trapiantata in un vaso più grande usando il metodo di trasferimento.

Maneggio: aspetti salienti

Oltre alle piante da fiore con il trasferimento, i bambini più grandi vengono trapiantati, così come i fiori, i cui punti vendita sono cresciuti fortemente. Il grumo di terra del rizoma è completamente conservato, ne teniamo conto quando rimuoviamo il violetto dal vaso.

Trasferimento di viola in un altro piatto

Quando gestisci le piante a casa, segui questi passaggi:

  1. Prima di rimuovere la viola, la annaffia moderatamente in modo che le radici della pianta non vengano danneggiate.
  2. Un nuovo vaso più grande viene riempito da un terzo con drenaggio e parte di terra fresca.
  3. Nel centro del nuovo posto il vecchio piatto.
  4. Tra le pareti dei vasi ci addormentiamo a terra, la struttura allentata.
  5. Tocca le pareti per compattare il substrato.
  6. Tiriamo fuori la vecchia pentola, e nella buca formata mettiamo una violetta con una zolla di terra conservata.
  7. Le superfici del suolo vecchio e fresco sono allo stesso livello.

La differenza tra trasbordo e trapianto è che il metodo di trasbordo viene utilizzato per piante giovani e indebolite, poiché il fiore subisce meno stress, perché il rizoma non si muove, ma viene trasferito insieme alla zolla terrosa.

L'irrigazione della pianta dopo il trasbordo avviene solo in un giorno.

Risultato del trapianto della camera viola

Per sapere come curare adeguatamente le viole, è necessario seguire alcuni passaggi, i consigli di un fioraio esperto. Tuttavia, ne vale la pena: delicati violetti prospereranno e delizieranno l'occhio.

È importante ricordare il regolare trapianto di piante, che contribuisce al rinnovamento del sistema radicale, al ringiovanimento del fiore stesso. Obbligatoria e successiva cura del violetto: irrigazione moderata, concimazione.

http://proklumbu.com/komnatnue/fialka/peresadka-f.html

LiveInternetLiveInternet

-categorie

  • cucina (700)
  • cottura (150)
  • insalate, snack (131)
  • sul secondo (94)
  • verdure (76)
  • spazi vuoti (64)
  • torta, crema (41)
  • carne (34)
  • salute alimentare (34)
  • fornello lento (33)
  • spazi vuoti (29)
  • danza (25)
  • come disegnare (17)
  • ravioli, gnocchi, manti, ravioli (10)
  • bevande (9)
  • all'inizio (7)
  • salsa (5)
  • FORMAGGIO (4)
  • Sushi, involtini (3)
  • Jewish Cuisine (3)
  • pita bread (3)
  • piatti a base di uova (1)
  • ricamo (380)
  • paesaggio (70)
  • Fiori (63)
  • michael powell (36)
  • natura morta (33)
  • persone (29)
  • altri ricami (26)
  • miniatura (26)
  • animali (19)
  • Amuleti (16)
  • Clayton circles (15)
  • monocromatico (9)
  • Lezioni dalla Repubblica di Moldova (5)
  • segreti e utilità (4)
  • pannelli (4)
  • riviste (3)
  • vacanze (2)
  • beadwork (2)
  • liquidazione (1)
  • vacanze (1)
  • cambia te stesso e la tua vita (254)
  • numerologia (55)
  • rune (39)
  • magici segreti (39)
  • rituali, mudra (30)
  • Posso (21)
  • spiritualità (8)
  • luna magica (8)
  • soldi (6)
  • affari tribali (3)
  • casi nazionali (214)
  • orto (50)
  • fai da te (48)
  • trucchi country (36)
  • Fiori (34)
  • fiori in vaso (21)
  • riviste (4)
  • siti utili (3)
  • Cucito (175)
  • rilavorazione (63)
  • bisogno di cucire (38)
  • boho (27)
  • cucire borse (10)
  • segreti del cucito (4)
  • idee di moda (2)
  • tende (2)
  • attualmente amato (133)
  • te stesso medico (35)
  • lavoro a maglia (133)
  • Cappucci (70)
  • Jacquard (16)
  • modelli (16)
  • patchwork a maglia (10)
  • guanti (7)
  • swing (5)
  • Decorazione, perline (112)
  • Interior Design (100)
  • MK decorating (78)
  • Needlework (97)
  • master classes (74)
  • idee (15)
  • uncinetto (91)
  • modelli (38)
  • cappelli, sciarpe, pantofole (17)
  • elica (5)
  • abiti, bluse (1)
  • shred (56)
  • per l'anima (48)
  • psicologia (42)
  • interessante (41)
  • Foamiran (35)
  • house magic (30)
  • utilità (26)
  • modelli di lana (22)
  • A proposito di amore e relazioni (17)
  • Abbigliamento, di gusto (9)
  • Tessitura (7)
  • Il mio (7)
  • chiromanzia (6)
  • maglieria con perline (6)
  • Humor (4)
  • Gemme (3)
  • Il mio (3)
  • Maglieria con pelliccia (2)
  • PC (2)
  • Richiesto (2)
  • Tradizioni (1)
  • video (1)
  • Lavorare su Internet (1)

-notizie

-musica

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-statistica

Come sistemare correttamente le violette dei bambini. ISTRUZIONI

Come sistemare correttamente le violette dei bambini. ISTRUZIONI

Come sistemare correttamente le violette dei bambini. ISTRUZIONI.

I primi "passi" della Saintpaulia nella vita "adulta" iniziano dal momento della separazione dei "bambini" dalla scheda madre. Alla vista di un gruppo amichevole di giovani germogli, i principianti di fialowders spesso non vedono l'ora di iniziare l'affascinante processo di semina il prima possibile, ma in fretta non si può fare altro che fare del male qui. Attendi fino a quando i "bambini" avranno tre, almeno due coppie di foglie.

Nelle varietà variegate, la prole senza clorofilla appare molto spesso - le foglie bianche sono completamente prive di frammenti verdi. Questo è un evento normale. "I bambini" possono crescere di dimensioni abbastanza decenti, ma allo stesso tempo non dovrebbero essere messi da parte.

Mentre sono seduti sul foglio dei genitori, sono completamente dipendenti da lui, ricevono cibo a proprie spese. Se metti da parte un bambino così bianco, morirà molto velocemente, perché in assenza di clorofilla nel fogliame, il processo di fotosintesi non si verifica - e questo impedirà loro di sopravvivere da soli.

Anche se la dimensione dei "bambini bianchi" lo consente (ingrandito) non viene trapiantato.
Assicurati di aspettare che i "bambini" bianchi inizino a crescere foglie con frammenti verdi e solo dopo rimuovili.

È meglio disporre i "bambini" in bicchieri di plastica usa e getta con un volume di 80-100 ml., Migliore trasparenza - per rendere più semplice l'osservazione dello sviluppo del sistema radicale.

Per ogni "bambino" è necessario preparare un bicchiere separato - in modo che la pianta formi in seguito una bella presa piatta, ogni copia deve crescere in un contenitore separato. I fori di drenaggio dovrebbero essere fatti sul fondo per rimuovere l'umidità in eccesso durante l'irrigazione.

La miscela di terre viene presa come per le talee: leggera, ariosa, permeabile all'umidità, a base di torba alta.

1. Tiriamo fuori dalla tazza la scheda madre con i "bambini". Scuotere il terreno il più possibile. Tenendo il lenzuolo con una mano, nell'altra tieni i "bambini" e comincio a oscillare lentamente tirandoli, separandoli dal lenzuolo.

2. A sua volta, separiamo i "bambini" dall'heap generale. Non correre: quando si smontano, tenerli con le dita per la base dei tronchi, ad es. più vicino alle radici. Di norma, le foglie di tutti i bambini sono intrecciate l'una con l'altra - districarle con cura.

3. Nei "bambini" disassemblati ispezionare la radice, pulirla dai resti delle radici, staccare durante questo processo.

4. Organizziamo i bambini "in contenitori preparati (il drenaggio è posto, il terreno viene colato). Cerca di piantare esattamente al centro - in futuro, questo faciliterà il trapianto dei" bambini "adulti verso il vaso" adulto ".

A volte capita che durante l'analisi alcuni "bambini" perdano parzialmente o addirittura completamente le loro radici. Non scoraggiarti e, inoltre, non correre a buttarli via. La radice delle violette recupera molto rapidamente. È meglio mettere questi bambini nello sfagno bagnato o, se disponibile, in una compressa di torba.

5. Metti i "bambini" nella serra, non dimenticarti di respirare. Dopo alcuni giorni è possibile rimuovere la copertura e iniziare un po 'd'irrigazione.

Se i "bambini" crescono troppo.

Molto spesso, una foglia forte e sana dà in media da tre a cinque discendenti. Non hanno quasi mai difficoltà, crescono allo stesso modo e si siedono allo stesso tempo.

Ma alcune varietà si distinguono per la loro speciale fecondità e possono produrre 8 e persino 12 "bambini"! La scheda madre non ha abbastanza forza per nutrire un tale numero di "bambini", quindi sono di piccole dimensioni e crescono molto lentamente.

In questo caso, sono nettamente separati dal taglio foglia da parte dell'intera "famiglia", che è divisa in diversi gruppi, a seconda del numero di "bambini".

Ogni gruppo è messo in un bicchiere separato. In un simile "asilo" i bambini attecchiscono facilmente e iniziano rapidamente a crescere, e quando diventano di dimensioni accettabili, si siedono uno a uno.

A volte capita che un "bambino" inizi a superare in modo significativo la crescita di quelli vicini e assomigli ad un vero gigante accanto a loro.

Tale "bambino" dovrebbe essere messo da parte individualmente, senza aspettare che il resto cresca. Un grande "bambino" si prende tutto il potere dal foglio materno, mentre gli altri non ottengono quasi nulla da crescere.

Procediamo come segue:

1. Dalla tazza prendiamo il foglio con i "bambini" e, tenendolo con una mano per il taglio vicino alle radici, con l'altra mano iniziamo, ondeggiando dolcemente, per estrarre il "bambino" necessario dalla pila generale. (Facciamo lo stesso con altri bambini simili, se esistono, lasciando quelli che hanno ancora bisogno di crescere sul foglio)

2. Piantiamo il foglio con i bambini rimanenti, lasciandoli crescere, nel vecchio luogo e versando del terreno.

1. Non avere fretta di piantare "bambini" dal foglio dei genitori - lasciali crescere almeno tre paia di foglie.

2. Ricorda la regola: in primo luogo, il foglio padre è separato dal gruppo di "bambini", e solo allora gli uni dagli altri - "figli".

3. Quando si è seduti "bambini", così come quando si trapianta una pianta adulta o la manipolazione, fare attenzione a non approfondire il punto di crescita. È nelle violette il luogo più vulnerabile, principalmente suscettibile di vari tipi di avversità sotto forma di marciume dovuto a fenomeni di overwetting accidentali e di parassiti.

4. Non staccare completamente i "bambini" bianchi dalle varietà variegate, anche se sembrano grandi - attendere che le foglie verdi si arrampichino.

5. Effettuare il trasbordo solo quando le radici sono completamente coperte da una sfera di terra.

6. Se il tuo violetto ha più di tre anni, è meglio "ringiovanire" di nuovo radicando - con il taglio completo del sistema di root. Pertanto, è più probabile che conserverà le caratteristiche varietali.

http://www.liveinternet.ru/users/4815033/post373618658/

Babies viets (Saintpaulias): caratteristiche e raccomandazioni per il trapianto

Le viole adornano i davanzali di tanti appartamenti e case. Questa è forse una delle piante da interno più popolari. Saintpaulia (il nome scientifico delle violette) non è particolarmente bizzarro nelle cure. Una varietà di specie e varietà consente di creare nella stanza un intero giardino fiorito. Inoltre, la riproduzione di questa pianta non è laboriosa e abbastanza accessibile anche ai principianti che non hanno ancora avuto esperienza nella coltivazione. L'articolo discuterà della riproduzione dei bambini di Saintpaulia e della cura del fiore.

Cos'è?

La riproduzione delle violette in camera avviene per innesto e successiva radicazione della foglia tagliata. Per questo, una foglia forte e sana viene selezionata da una pianta adulta e separata. Il gambo tagliato viene posto in un piccolo contenitore con acqua fino a quando le radici appaiono o vengono immediatamente piantate nel terreno.

Le violette del bambino compaiono in talee trapiantate, radicate in un nuovo luogo. Accanto al tronco di una foglia stabilita, piccole foglie cominciano ad apparire dal terreno. Questi sono i bambini. Da ogni taglio può formare un numero diverso di piccoli germogli. Il numero di rosette giovani dipende dal tipo di violette e dalle condizioni di crescita. Con i fattori più favorevoli, il taglio può produrre fino a 7-8 nuovi punti vendita.

Ogni bambino ha il suo sistema di radici, che ti permette di trapiantare queste giovani piante in tazze e vasi separati.

Cosa c'è di diverso dall'avviatore?

Dopo che i bambini diventano un po 'più forti, vengono separati dal genitore tagliando e piantati in piccoli contenitori separati. Così, le giovani viole continuano a svilupparsi come piante indipendenti.

Gli ex bambini possono sbocciare dopo 7-8 mesi. È questa pianta indipendente, che è nella fase precedente alla prima fioritura, ed è chiamata antipasto. Convenzionalmente, una tale saintpaulia potrebbe essere definita un "adolescente". Un antipasto non è ancora un violetto adulto, ma un fiore pienamente sviluppato con un apparato radicale completamente sviluppato e una parte aerea. Questo è diverso dai bambini, le cui radici sono ancora molto debolmente formate, e le foglie non hanno raggiunto una dimensione sufficientemente grande.

Dopo che ora appaiono?

Per iniziare lo sviluppo dei bambini è necessario che la foglia madre sia ben radicata e cominci a nutrire la prole. Questo processo richiede circa 2-3 settimane. Di solito l'aspetto dei primi giovani negozi deve aspettare almeno un mese. Se il taglio non ha prodotto discendenti due mesi dopo il suo sbarco, non ha senso aspettarsi. I coltivatori esperti in questi casi si presentano in due modi: o ritagliano questa foglia e la piantano nel terreno, o rimuovono un terzo del piatto fogliare in modo che la pianta madre diriga più energia allo sviluppo del sistema radicale e dei bambini.

Cosa fare se crescono male?

A volte capita che i bambini piccoli compaiano da sotto terra, ma praticamente non si sviluppano. I volantini non diventano più forti e non aumentano di dimensioni. Se una pianta materna ha diverse prese, la crescita irregolare è la norma. Quasi sempre, i bambini si sviluppano in modo diseguale: alcuni crescono rapidamente e con sicurezza e crescono, mentre altri crescono lentamente. In questo caso, i germogli più sviluppati dovrebbero essere selezionati prima per il trapianto.

Se il taglio ha dato un piccolo numero di bambini (solo 1-3), quindi la ragione della loro crescita lenta, molto probabilmente, non sono abbastanza condizioni favorevoli. L'apparato radicale delle giovani piante può svilupparsi male a causa di un'irrigazione inadeguata, troppo abbondante o troppo scarsa.

Le viole non tollerano l'acidificazione del suolo e i substrati pesanti.

Dovresti anche prestare attenzione alla temperatura nella stanza, specialmente in inverno. Le piante potrebbero essere troppo vicine alla finestra e esposte a correnti fredde.

Per accelerare lo sviluppo delle prese, puoi nutrire il fiore. Per fare questo, i fertilizzanti nutrienti contenenti azoto vengono aggiunti al terreno durante l'irrigazione. Va tenuto presente che per i germogli, la concentrazione della medicazione superiore dovrebbe essere 8 volte inferiore a quella per l'irrigazione con la stessa composizione di una pianta adulta. Un eccesso di sostanze azotate può anche influenzare negativamente lo sviluppo del sistema radicale dei germogli violetti.

Per aiutare i bambini a svilupparsi più rapidamente, posiziona vasi e tazze di piante in una mini serra. Può essere fatto usando un contenitore di plastica da una torta o altri alimenti. I contenitori con talee devono essere collocati in un contenitore di adeguata profondità e ricoperti di polietilene. Questo disegno creerà un piccolo effetto serra e alleverà i giovani germogli dai cambiamenti di temperatura.

È importante ricordare di ventilare la "serra" un paio di volte al giorno, rimuovendo la copertura di plastica.

Forse i bambini non si sviluppano a causa di terreno improprio, che è stato piantato talee. Il modo più efficace in questo caso è il trapianto della pianta madre, insieme ai processi su un altro substrato. Assicurati che sia abbastanza nutriente e non pesante.

Ci sono situazioni in cui il foglio padre si sviluppa molto attivamente e fornisce un sistema di root troppo esteso. Di conseguenza, in un piccolo contenitore, in cui è stato inizialmente piantato, diventa molto affollato per il taglio radicata. Per lo stesso motivo, le radici di nuovi punti vendita non possono svilupparsi abbastanza bene. I bambini insieme al taglio genitore dovrebbero essere trapiantati in un vaso più grande. Non seppellire la pianta in modo che i bordi del contenitore fossero tralci più alti. In tali condizioni, i piccoli germogli di viola mancheranno di luce, il che influenzerà negativamente la loro crescita.

Quando e come effettuare il trapianto?

Prima di lasciare i bambini dal foglio padre, devi renderli più forti. Quando i giovani germogli daranno 3-4 volantini e cresceranno almeno fino a 2 cm, potrai iniziare il trapianto. Nelle varietà variegate di violette i bambini escono dal terreno non è verde, ma bianco. Nel tempo, diventano verdi. Per queste varietà, il colore delle foglie è solo un indicatore della prontezza degli sbocchi per la separazione e il trapianto.

Se i bambini sono bianchi o troppo leggeri, significa che è troppo presto per separarli e sbarcarli.

I coltivatori esperti spesso non si precipitano affatto per piantare i bambini in contenitori separati. Sono pronti ad aspettare più di due mesi dall'emergere dei germogli, fino a quando non si estendono fino a 4-5 cm, ma i bambini si comportano piuttosto bene. La cosa principale è separare attentamente il sistema di root delle prese.

Quindi, puoi dare ai tiri più tempo per diventare più forte, o aspettare almeno 2-3 cm. Successivamente, dopo aver acquisito esperienza, puoi decidere i tempi, guidati da quale trapianto nel tuo caso ha avuto più successo.

Prima di sistemare i bambini, asciugare leggermente il terreno nel contenitore con la foglia madre. Pesanti batuffoli di terra bagnata possono ferire le radici delicate. Preparare tazze e vasi per il trapianto in anticipo. Posare il drenaggio sul fondo (argille, pezzi di schiuma, scaglie di mattoni) e riempire i contenitori con un substrato leggero e sciolto. Saintpaulia risponde bene al terreno con torba e perlite. È inoltre possibile aggiungere una piccola quantità di cenere sul substrato per disinfettarla.

Se si prevede di annaffiare il metodo dello stoppino, è meglio preparare un substrato senza terra. Si compone di sabbia e muschio in parti uguali, così come metà di carbone e torba. Questa miscela trasmette molto bene l'ossigeno alle radici e non ostacola il loro sviluppo.

Considera il processo di sedere i bambini.

  • Inumidisci il substrato in cui prevedi di trasferire punti vendita.
  • I bambini sono meglio piantati in contenitori molto piccoli. Tazze di plastica semplici da sotto lo yogurt si adatteranno pure. Non dimenticare di fare 3-4 fori con un punteruolo nel fondo.
  • Rimuovere con attenzione la foglia madre dalla pentola con una zolla di terra. Usa le dita per scuotere delicatamente il terreno dalle radici.
  • Determina quanti bambini hanno un taglio in cui è il sistema di root di ciascuno di essi.
  • Iniziare a separare lo sbocco più sviluppato e grande. È più facile da selezionare visivamente. Afferra la base del tuo bambino con le dita e allontanala liberamente dallo stelo della madre. Prenditi il ​​tuo tempo e non precipitarti drammaticamente. Cerca di ferire leggermente le radici.
  • Allo stesso modo dividi i bambini rimasti.
  • È possibile inumidire leggermente i processi radicali dei bambini separati "Kornevom". Per fare questo, è conveniente usare un normale pennello dai capelli morbidi. Prendi una piccola quantità di polvere sulla punta del pennello e stendila sulle radici delle rosette giovani.
  • A volte capita che una giovane pianta abbia foglie ben sviluppate e che non ci siano praticamente radici. Anche a questo bambino può essere data una possibilità. Il sistema di root può svilupparsi rapidamente con cura adeguata. Quindi non disperare e non gettare germogli con radici non sviluppate.
  • Ogni bambino separato mette una tazza, facendo una piccola depressione nel substrato. Cospargere radici e stelo con il terreno, leggermente ispessendolo. Innaffia leggermente il substrato trapiantato.
  • Per accelerare la sopravvivenza e lo sviluppo di germogli piantati, puoi metterli in una mini serra per 4-5 giorni. In queste condizioni, anche i bambini con radici poco sviluppate prendono vita e crescono rapidamente. Se hai già trapiantato bambini piuttosto grandi con radici sviluppate, allora non puoi costruire una serra.

Istruzioni per la cura

Le viole sono fiori interni relativamente senza pretese, è facile prendersene cura. Tuttavia, affinché Saintpaulia si sviluppi bene e fiorisca, devono essere seguite alcune regole.

  • Non è necessario mettere le giovani piante sul davanzale della finestra, se i raggi diretti del sole cadono periodicamente nella finestra. Le foglie tenere delle viole possono essere bruciate.
  • Per gli sbocchi trapiantati, l'irrigazione adeguata è molto importante. Saintpaulia reagisce negativamente sia all'umidità in eccesso (il sistema radicale marcisce da esso) che all'umidità insufficiente. Mentre i bambini non sono cresciuti, è meglio annaffiarli in porzioni molto piccole con una siringa o una siringa. Guarda le condizioni del terreno nei vasi. Quando il grumo di terra diventa secco sopra, l'irrigazione dovrebbe essere effettuata. Immediatamente dopo il trapianto, le giovani piante non devono essere annaffiate per un paio di giorni.
  • Le violette in vaso si sentono più a loro agio ad una temperatura di circa + 22 ° C. L'aria non dovrebbe essere troppo secca.
  • Le prese giovani hanno bisogno di una buona illuminazione, soprattutto se è inverno o autunno profondo nel cortile. In questo periodo dell'anno le ore diurne sono molto brevi, quindi la luce naturale non è sufficiente per le piante. Si consiglia di organizzare una fonte di luce extra per le viole e accenderlo per 3-4 ore al giorno. Non dimenticare di girare pentole e tazze in modo che il cespuglio di fiori sia formato correttamente e splendidamente.
  • Dopo il trapianto le violette non hanno bisogno di alimentazione. Dopo 3 mesi, puoi concimare periodicamente il terreno. È meglio acquistare un preparato liquido contenente un complesso di sostanze già pronto.

Come trapiantare le viole dei bambini, vedere il seguente video.

http://www.stroy-podskazka.ru/fialki/rekomendacii-po-peresadke/

Organizziamo violette per bambini: una master class di un professionista

Il mio amore per queste splendide piante si è manifestato dopo il primo strappare segretamente la foglia dalla mia ragazza. È noto da tempo che le talee rubate mettono radici meglio, e sono stato in grado di accertarmi di me stesso, perché i bambini tanto attesi non ci hanno messo molto ad aspettare.

Ora ho una collezione enorme, ma continuo a passeggiare avidamente tra gli scaffali in attesa della prole del fiore. Ora ho molta esperienza e avevo una vaga idea di quando piantare le violette da una foglia. Posso condividere volentieri consigli utili con i principianti.

Preparando per piantare i bambini

Non ascoltare il consiglio di fialkovods esperti su quando i bambini di violette possono essere seduti in contenitori separati - non prima che la loro lunghezza raggiunge i 5 cm. Una volta formato un piccolo rosone pulito, rimboccati le maniche e mettiti al lavoro.

Preliminare preparo tutto il necessario per il lavoro:

  • tazze piccole;
  • pezzi di schiuma (svolgono il ruolo di drenaggio);
  • miscela nutrizionale

Poi innaffio un bel bicchiere con una foglia.

Cucino io stesso il terreno per i miei adorati miei cari, mescolando la torba alta e bassa in proporzioni uguali e aggiungendo agroperlite. Su un piccolo secchio di terra (5 l) avrete bisogno solo di una manciata di perlite. Le radici riceveranno costantemente la loro parte di umidità e aria.

Quando tutto è pronto per un lavoro responsabile, verso un po 'di schiuma in ogni tazza, questo servirà da ottimo drenaggio. Dopodiché, lo riempio con del terriccio, ma qui c'è un piccolo segreto: deve essere leggermente inumidito con acqua tiepida e impastato con le mani.

Tutto è pronto, con un brivido nel cuore, prendo il mio prezioso bicchiere con i bambini e li estro con cura insieme a un grande pezzo di terra. Anche quelli con le mani che crescono dal posto sbagliato saranno in grado di affrontare questo processo quando ti dico come piantare i bambini violetti.

Il momento più cruciale arriva: la separazione. Come farlo bene? Prendo il contenuto della tazza in una mano e separo delicatamente l'altra con l'altra, cercando di assicurare che ciascuna abbia buone radici insieme al terreno. Questa è una cosa così bella!

I bambini sono pronti per una vita indipendente a casa, e ho già preparato tazze con terra. Piantato facile, basta fare un piccolo foro, in cui le radici saranno comodamente e liberamente ospitare.

Come faccio cadere ragazze in un bicchiere

Durante la semina, mi assicuro che l'incavo non vada in profondità nel terreno, altrimenti numerosi bambini laterali cominceranno a crescere, il che influenzerà la crescita e la fioritura della mia cara. Io riempio le radici con terra e leggermente le dita con le dita. Assicurati di innaffiare attentamente il bambino con acqua tiepida. Come innaffiare le viole dei bambini seduti? Per un contenitore da 80-100 ml non saranno necessari più di 3 cucchiaini d'acqua. Non idratare intensamente, le radici delicate non sopportano l'umidità e iniziano a marcire.

Il tocco finale è l'iscrizione sulla tazza con il nome della varietà. Ciò garantisce che oggetti di particolare valore non vadano persi e non vengano confusi.

Completamento del lavoro con la viola

E cosa fare con la foglia rimanente? Rivelerò un piccolo segreto: è in grado di dare molte altre generazioni di bambini! È solo necessario riporlo nella tazza, versarlo e inviarlo allo scaffale. C'è anche un piccolo trucco: in due settimane puoi tagliare parte del foglio con una lama affilata e pulita, e quindi dirigerà tutte le sue forze alla crescita dei bambini!

Questo è tutto, il processo è abbastanza semplice, non ho ancora avuto la possibilità che dopo un tale trapianto le piante non abbiano messo radici, anche se io non uso né la serra né le condizioni speciali di temperatura.

Ti consiglio di vedere un video affascinante e utile, anche se ci sono stati dei momenti incomprensibili (e ho cercato di raccontare tutto passo dopo passo e nei dettagli), quindi non ci saranno difficoltà durante i posti a sedere. Le mie amate violette crescono alla grande, dandomi cura delle abbondanti fioriture incredibili!

L'autore: Gaponchuk Natalia Alekseevna
Fiorista professionista

http://goodogorod.ru/tsvetovodstvo/rassazhivaem-detok-fialki-master-klass-ot-professionala.html

Trapiantare i bambini Saintpaulus

Uzambarsky viola.

Famiglia Gesneriaceae - Gesneriaceae.

Genere Saintpaulia hybrida - ibrido Saintpaulia.

Ibrido di saintpaulia viola africana.

Viole di trapianto di bambini

Trapianti bambini Senpoliy.

Se il bambino ha smesso di crescere, ha senso trapiantarlo in terra fresca. Questo accade quando una giovane pianta che è stata appena separata dalla foglia genitrice per qualche motivo non ha potuto dare radici immediatamente, e nel frattempo il terreno nella pentola ha iniziato ad acuirsi. Molto probabilmente, la miscela di piantagione si è rivelata troppo "pesante", dovrebbe essere sostituita con una fresca e più sciolta. Se, entro un mese e mezzo dal momento della deposizione, il bambino non è cresciuto in crescita, assicurati di trapiantarlo in una nuova miscela, scuotendo leggermente le vecchie radici.

Per i bambini, appena separati dal gambo applicare Kornevin. Prendono un piccolo pennello asciutto per disegnare, lo immergono in Kornevin e toccando delicatamente con un dito sul pennello, scuotono Kornevin sulle radici dei bambini separati dal taglio. I risultati e la velocità di root sono chiaramente visibili. I bambini trattati con questo farmaco crescono e si sviluppano meglio. Dopo il trapianto in terreno adatto, una tale violetta prende vita in modo evidente e rapidamente cresce.

Sollevare il bambino in modo approssimativo finché non inizia a ribaltarsi. ie se si salta l'annaffiatura, la massa di foglie sviluppata supera la coppa leggera e la pianta cade letteralmente. Questo è un segno che il bambino è cresciuto abbastanza. Le varietà variegate dei bambini dovrebbero essere sedute solo quando acquistano sufficiente pigmento verde. I bambini completamente bianchi non sono vitali e, una volta separati dal foglio genitore, moriranno. Quindi i bambini hanno bisogno di tempo per crescere e "diventare verdi".

Per ottenere una pianta giovane e forte, la prima cosa da valutare è lo sviluppo del sistema radicale. Certo che le foglie sono importanti, ma come! Ma le radici sono più importanti. Non invecchiare, no. Root! Lo sviluppo del sistema radicale dipende dall'età dei bambini, dalla qualità del substrato e dall'irrigidimento tempestivo.

Formalmente, più vecchio è il bambino, migliori sono le radici. Il substrato migliore e traspirante, più forte e più soffice le radici. Ed è molto importante che il raccoglitore non consenta le baie e non si asciughi da una pianta giovane, perché le radici in un volume minuscolo possono seccarsi e spegnersi in modo significativo, ma questo non influirà nemmeno sulle foglie e non potrai notarlo.

I bambini hanno una straordinaria proprietà di crescere quasi senza radici in un substrato essiccato. Sarai sicuro che il bambino è in ordine, ma quando uscirai dalla tazza, troverai la polvere dalle radici, e questo è sotto un normale turgore di foglie decenti.

Pertanto, quando si scelgono i bambini per piantare in un grande vaso, prima di tutto essere guidati dal sistema di root. Se è bello, denso e forte, il vetro è coperto di radici ed è chiaro che sono sani, sentiti libero di trasferirli nella pentola senior. Più forte è la radice dei bambini, più velocemente e meglio crescerà. Se le radici di un bambino grande sono magre, deboli, e alcune non sono del tipo che vorrei vedere, dovrebbero essere "rifatte".

Come. Eliminazione del sistema root esistente. Tirare fuori il bambino dalla tazza e rimuovere il substrato e TUTTE le radici che sono lì, lasciando un gambo pulito. Allo stesso tempo rimuovere le foglie giovanili deboli, lasciando solo l'anziano pieno. Metti una tazza e mettila in una serra o sotto la borsa.

Questa operazione è praticamente indolore per i bambini, le nuove radici crescono rapidamente. Tra due settimane sarà sulle sue radici, in un mese otterrai un buon sistema di root. Ricorda che stiamo parlando di crescere in un luogo caldo, con un flusso luminoso sufficiente e con una buona durata del giorno.

Durante il primo trapianto in un grande vaso, i bambini del sistema di root non possono essere troppo disturbati. Il substrato non ha avuto il tempo di svuotarsi e le radici sono troppo giovani per aggiornarle, quindi in questo momento è necessario mantenere le radici quasi intatte, il bambino viene trasferito in un vaso più grande nella stessa radice.

Durante il transhipment vengono rimosse tutte le foglie inferiori alla media, giallastre, tirate, giovanili, lasciando le foglie più complete, anche se ce ne sono pochissime. Crea un bel rosone giovane dai bambini (anche se da tre foglie a tutti gli effetti) e piantali in modo che i picciuoli tocchino il terreno, e il resto dello stelo e della radice siano sepolti nel substrato. Il posto dove crescono le foglie è un posto molto prezioso, da lì cresceranno giovani radici forti.

http://fialka-viola.ru/razmnozhenie-fialok/peresadka-detok-senpoliy.html

Quando e come trapiantare le viole dei bambini

Una delle piante più popolari sui davanzali è un violetto (o Saintpaulia). Il fiore del colore che ti piace è molto facile da propagare, basta prendere una foglia e piantarla in un terreno sciolto. Se non dimentichi di annaffiarlo un po ', tienilo sulla finestra luminosa e non correre da nessuna parte, poi tra circa un mese (o forse un po' più tardi) appariranno delle foglie minuscole vicino al picciolo. Queste sono le nostre future viole. E qui finisce uno dei più semplici stadi di crescita del senpoly da foglia, e sorge la domanda: che cosa fare dopo? Te lo dirò ora.

Tutto non è così difficile come sembra. Precisione, destrezza manuale, piccoli bicchieri di plastica (preferibilmente 80-100 ml), terreno buono (puoi mescolarlo da solo o acquistare pronto per le viole) e il drenaggio sarà richiesto. Iniziamo.

Come capire che i bambini sono cresciuti abbastanza?

Devono avere almeno due coppie di foglie in modo che possano crescere separatamente dalla pianta madre. Ma ci sono situazioni in cui vale la pena di farli sedere un po 'prima, ad esempio, una tazza con una foglia radicata cadeva su di me e si ruppe.

Quindi le violette dovevano essere sedute ancora piuttosto piccole. Se hai fatto senza forza maggiore, meglio prenditi il ​​tuo tempo. Non importa quanto tu voglia ottenere piante separate più velocemente, sarà meglio per i bambini se crescono più foglie.

Se pensi che sia già tempo, cominciamo

Rimuovere con attenzione la foglia dal piatto. Se è cresciuto in una coppa, puoi ferirlo leggermente su tutti i lati in modo che la tua pianta possa essere facilmente estratta. Tuttavia, rimuovere con attenzione il terreno in eccesso, che è senza radici. Di solito, almeno 5 bambini crescono in violette, quindi le loro foglie sono confuse tra loro.

Trova una pianta estrema, tienila saldamente alla base (da dove crescono le foglie) e separala dal resto, cercando di non strappare le radici sottili. Ecco, hai un po 'di viola nelle tue mani, pronto a crescere da solo. Allo stesso modo, separa tutti gli altri bambini.

Alcuni offrono di pulire le radici da terra prima di piantare, ma non lo consiglierei. Troppa possibilità di toccare le radici e le piante e così stressare, perché infastidirle ancora una volta? Metti le violette a poca distanza l'una dall'altra, mentre per il momento prepareremo il luogo di residenza per loro.

Fare buchi nelle tazze. Per fare questo, si adatta un punteruolo, il cui punto può essere riscaldato sul fuoco. Puoi usare qualcos'altro, ma non ti consiglio di prendere un coltello, perché fa tagli lunghi, ma non buchi. Sì, e puoi esagerare e tagliare il fondo, poi la coppa dovrà essere gettata via (è stata un'esperienza così triste).

Ora devi versare il drenaggio. È necessario che le radici della pianta respirino. In natura, gli organismi viventi sciolgono il suolo, a casa, non possiamo ripeterlo. In modo che non ci sia ristagno d'acqua nella pentola, e le radici hanno accesso all'aria e usano il drenaggio, posandolo sul fondo della pentola con uno strato di diversi centimetri.

Ci sono diverse opzioni È possibile acquistare il drenaggio già pronto nel negozio, schiuma finemente tritata, carbone di legna, per piccole tazze con neonati si può persino prendere il muschio. Uso la corteccia di pino tritata finemente. Acida leggermente il terreno e Saintpaulias lo tratta bene.

Versare sul terreno di drenaggio. Non ne abbiamo abbastanza di margine e di abbattere. Se la quantità è notevolmente ridotta, dosypay. Ora vale la pena di annaffiare, quindi vedi quanto è umida la tua miscela di terreno. Se è completamente asciutto, ha senso versare una piccola quantità d'acqua e lasciarla scolare in modo che non ci sia alcuna palude nella tazza. Se bagnato, può essere spruzzato dallo spray.

Facciamo una piccola depressione nella tazza, se c'è la terra sulle radici, dovrebbe adattarsi completamente lì. Prendiamo un bambino, lo piantiamo, lo cospargiamo con una cotta e lo schiacciamo leggermente con un dito. Dovrebbe essere abbastanza compatto, le radici non dovrebbero essere in superficie, ma è importante non approfondire il punto di crescita, in modo che la pianta possa facilmente crescere e non marcire.

Ora puoi mettere le violette sul davanzale della luce (ma non a sud, la pianta può "bruciare"), puoi costruire serre - coprire con una tazza trasparente di plastica più grande o una confezione. Basta non dimenticare di aria e non consentire la formazione di condensa sulle pareti della serra (questo è un segno di alta umidità). Quanto È difficile dare una risposta esatta. Se la pianta si sente bene, va in crescita, quindi puoi aumentare gradualmente il tempo di messa in onda e possiamo persino lasciarla libera.

È necessario annaffiare con cautela, a poco a poco (ci sono ancora poche radici, la viola semplicemente non ha niente da raccogliere l'acqua dall'intero volume della coppa), in un primo momento non è necessaria alcuna medicazione aggiuntiva - ci sono abbastanza nutrienti nel terreno fresco.

In generale, non c'è nulla di difficile nel diffondere i bambini adulti dalle foglie viola. Ma è molto eccitante seguire la crescita delle giovani piante, goderti i primi piccoli germogli e goderti la rigogliosa fioritura. E, chissà, forse presto diventerai il proprietario di una vera collezione di violette cresciute a mano.

http://sait-pro-dachu.ru/kogda-i-kak-peresazhivat-detok-fialki/

Segreti del trapianto pianificato di violette africane

Termini ottimali e tecnologia del trapianto Saintpaulia. Modi per passare a un nuovo contenitore: trasferimento e trasferimento. Posti a sedere "bambini".

Termini ottimali e tecnologia del trapianto Saintpaulia. Modi per passare a un nuovo contenitore: trasferimento e trasferimento. Posti a sedere "bambini".

18 novembre 2014 / Editorial LePlants.ru / Classificazione:

Il contenuto

  • 1. Violette per adulti trapiantate
    • 1.1. Quando trapiantare violette locali
    • 1.2. Preparazione per un trapianto
    • 1.3. Trapianto o trasferimento: qual è la differenza e cosa preferire
    • 1.4. Tecnologia di trapianto
    • 1.5. Sfumature di trapianto di "palma" Saintpaulia
    • 1.6. Trasferimento Saintpaulus
  • 2. Come diffondere "bambini" Saintpaulus
    • 2.1. Come affrontare i "bambini" bianchi
    • 2.2. Preparazione dei sedili
    • 2.3. Tecnologia dei sedili
    • 2.4. Seduto un gran numero di "bambini"
    • 2.5. Separazione tecnologica e sbarco di grandi "bambini"
  • 3. Alcuni ultimi consigli

Le violette di Uzambarsky, o Saintpaulias, vengono trapiantate con urgenza e secondo i piani. Le malattie che causano trapianti di emergenza sono descritte nell'articolo: "Malattie delle violette izambarskih". Il trapianto immediato è anche necessario quando le piante sono danneggiate da alcuni parassiti di Saintpaulia, per esempio, un mealybug polveroso. E quando e come trapianare Saintpaulia secondo i piani?

Violette per adulti trapiantate

I coltivatori inesperti spesso lasciano Saintpaulia a crescere in un vaso senza trapianto per un anno o più. In questo caso, il movimento della molla della pianta in un nuovo contenitore è obbligatorio, poiché il terreno è esaurito, salino e non adatto per un ulteriore utilizzo.

A volte, volendo risparmiare sull'acquisto del terreno, mescolano il vecchio, già usato, terriccio con una parte di quello fresco - lo "sciolgono". Non puoi farlo alle viole e alle altre piante da appartamento che non muoiono.

I rifiuti viola si depositano nelle foglie della fila inferiore della rosetta. Se Saintpaulia è privo di integratori regolari, in parallelo vi è un deflusso di nutrienti dalle vecchie foglie della fila inferiore ai giovani. Ciò è evidenziato dal colore giallo delle foglie in crescita.

SU FOTO: le foglie sono ingiallite? Saintpaulia ha urgente bisogno di cambiare la terra!

Se la pianta non viene trapiantata in modo tempestivo, le giovani foglie in crescita prelevano il cibo dalla fila successiva di rosette. Il fogliame di viola alla fine diventa giallo. Solo piccole foglie attorno al punto di crescita rimarranno verdi.

Il fogliame vecchio e prematuramente invecchiato perde la capacità di "immagazzinare" i rifiuti. Arrivano direttamente nel terreno, salandolo e avvelenandolo. Il terreno perde traspirabilità, si inacida, si chiude, appare una patina bianca. Se non agisci in tempo, il San Sebastiano morirà.

Non rischiare e non risparmiare sul suolo, trasferendo le tossine dalla vecchia terra al nuovo. A causa del penny "risparmi", dovrai ripristinare di nuovo la collezione di violette.

Quando trapiantare violette locali

Si raccomanda di ripiantare Saintpaulia ogni sei mesi. Il trapianto è fatto all'inizio della primavera, alla fine di febbraio - all'inizio di marzo, e in autunno, a settembre-ottobre. A volte la pianta perde il suo effetto decorativo prima del periodo specificato. Ad esempio, fortemente disegnato a causa di illuminazione insufficiente.

A volte le viole perdono diverse file di foglie contemporaneamente. Un lungo gambo con un "ciuffo" di foglie sulla sua cima diventa come una palma. Questo succede spesso dopo le esposizioni floreali. Le violette più intelligenti hanno guardato la mostra, più "palme da palma" sono tornate dalla sua casa.

Per i fioristi alle prime armi "palmeto" si forma per un altro motivo. A causa di cure improprie, il fogliame diventa giallo. Un novizio interrompe le foglie ingiallite in modo che non rovinino l'aspetto della pianta. Ma in questo caso, è giusto trapiantare Saintpaulia, che è diventata una palma.

PER FOTO: le foglie penzolanti, riga per riga, trasformano gradualmente la viola in una palma.

Preparazione per un trapianto

Preparando il trapianto di violette barbare, è necessario fare scorta di pentole, terra, drenaggio e umore positivo.

Usato contenitori nuovi e usati. Quelli vecchi devono essere puliti, lavati di sali, necessariamente bolliti. È importante escludere la probabilità di trasferimento di agenti patogeni e parassiti in un nuovo "luogo di residenza".

La dimensione della nuova pentola dovrebbe essere 1: 3 del diametro della rosetta della pianta. La presenza di fori di drenaggio.

I contenitori di plastica sono preferiti per Saintpaulia. Il terreno non si asciuga troppo rapidamente. La plastica è più facile da pulire dai depositi di sale. E, cosa più importante, il processo di estrazione del coma terrestre è molto facilitato: basta tenere il contenitore leggermente con le mani.

SU FOTO: vasi in plastica "morbidi" - l'opzione più conveniente per la coltivazione di violette.

Requisiti del suolo

Si raccomanda di usare il terreno acquistato per non infettare Saintpaulia con "creature viventi" indesiderabili. Al terreno vengono aggiunti vari additivi: perlite, vermiculite, carbone frantumato, fibra di cocco, ecc.

Il terreno al momento del trapianto dovrebbe essere pronto e moderatamente umido. Se prendi una manciata di questo terreno e schiacci leggermente, l'acqua non uscirà da essa. Dopo aver sbloccato la terra non si sbriciolerà.

SU FOTO: questi componenti ti saranno sicuramente utili nel processo di trapianto.

Il drenaggio è richiesto. Trapiantare le violette senza di esso è irto di ristagno d'acqua nella pentola e di eccessiva bagnatura del terreno. È anche necessario drenare il terreno in modo che il terreno non fuoriesca attraverso i fori di drenaggio. L'opzione di drenaggio ideale è il muschio di sfagno. Assorbe bene l'acqua in eccesso con un'irrigazione eccessiva, e con la mancanza di essa lo darà alla pianta. È anche possibile utilizzare argilla, mollica o pezzi di schiuma, winterizer sintetico.

Trapianto o trasferimento: qual è la differenza e cosa preferire

Distingua il trapianto con un cambio completo del suolo e il trasbordo. Durante il trasbordo, solo il volume del piatto cambia con l'aggiunta di miscela di terra fresca al volume richiesto. Parlando di gestione può essere solo nel caso di "bambini" o giovani piante, i cosiddetti "antipasti". Adulti Saintpaulia trapiantati.

Le piante devono essere annaffiate un giorno o due prima del trapianto senza eccessivo entusiasmo: in modo che il terreno nei vasi sia leggermente umido e non si sbricioli.

Tecnologia di trapianto

1. Prendi una pentola con una violetta, schiacciatela leggermente con le mani. Tenendo il vaso in una mano, con l'altra mano reggi la pianta vicino al terreno. Tirare verso l'alto, rimuovere delicatamente Saintpaulia dal contenitore insieme con la zolla di terra.

2. Rimuovere completamente la fila inferiore di foglie, così come tutto il giallo e sospettoso. Anche se le foglie della fila inferiore sono sane e buone, non sforzarti di tenerle in bocca. Dopo il trapianto di viola, i foglietti inferiori sono ancora tirati su, in un modo o nell'altro dovranno essere rimossi. Tali foglie possono essere utilizzate per la riproduzione.

3. Scuotiamo il vecchio terreno dalle radici. È meglio farlo con le mani, impastando delicatamente il grumo di terra. Ispezionare attentamente il sistema radicale: rimuovere radici vecchie, obsolete e eccessivamente lunghe. Non c'è bisogno di lavare le radici nell'acqua dalla vecchia terra, basta scrollarle di dosso.

SU FOTO: Prima di mettere Saintpaulia in un nuovo piatto, devi rimuovere tutte le foglie e le radici "cattive".

4. Prendi un vaso dello stesso diametro, più grande o più piccolo. La dimensione dipende da come la rosetta è risultata dopo aver manipolato le foglie. Mettiamo il fondo del drenaggio e versiamo uno strato di terra fresca. Lo spessore dello strato di terreno varia a seconda del volume del sistema di radici rimanente. In media, questo strato è 1-3 cm.

5. Collochiamo Saintpaulia preparata per il trapianto nel vaso esattamente al centro. La fila di foglie in basso dovrebbe essere circa 1 cm sotto la parte superiore del vaso, se necessario, puoi aumentare o diminuire la quantità di terreno sotto il violetto. Distribuire lentamente e delicatamente le radici in modo uniforme sul terreno.

SU FOTO: trapianta Saintpaulus senza cambiare il volume della pentola: le radici dovrebbero essere accuratamente raddrizzate.

6. Cospargere il terreno in modo uniforme per riempire i vuoti intorno alla pianta piantata. Non è necessario versare la terra ai bordi del contenitore. È meglio lasciare 1-1,5 cm in modo che l'acqua durante l'irrigazione non scorra dai bordi. Fai attenzione, non accidentalmente approfondire il punto di crescita!

SU FOTO: viola trapiantato correttamente.

Non è necessario innaffiare la pianta trapiantata per diversi giorni. Se il terreno fosse ben inumidito, l'umidità dal terreno sarà sufficiente per questo periodo. L'apparato radicale di Saintpaulia impiegherà del tempo per prendere piede nella nuova terra. Immediatamente dopo il trapianto, le radici non sono ancora funzionanti.

Anche una leggera irrigazione farà marcire le radici, quindi il gambo e, di conseguenza, la morte della pianta. Pertanto, per le prime due settimane, eseguire la procedura di irrigazione con estrema cautela, semplicemente non lasciando asciugare il terreno.

Sfumature di trapianto di "palma" Saintpaulia

Se il tronco nudo è piccolo, mancano due o tre file di foglie, pianta come descritto sopra. La pianta va in profondità nel terreno fino alle foglie più basse.

Nel caso di un "palmo" pronunciato vengono prese misure chirurgiche. Il tronco è tagliato insieme al sistema di radici. Viene lasciato un piccolo moncone lungo 2-3 cm, che viene accuratamente tagliato con un coltello affilato o un bisturi su un panno verde.

Il violetto preparato in questo modo viene messo a radicare in acqua, sfagno, perlite o vermiculite.

SU FOTO: Non aver paura di spogliare il tronco di Saintpaulia in tessuto verde. Su di esso crescerà giovani radici fresche.

La completa rimozione del sistema radicale e la crescita delle radici di nuovo include il processo di ringiovanimento del campione. Il metodo è consigliato se il viola inizia a "andare allo sport": per esempio, un fiore con un colore bicolore è oscurato. Tali Saintpaulias "si fanno saltare la testa", lasciando 2-3 file di foglie superiori. Pertanto, la pianta è ridotta alla dimensione di "bambini" e radicata in uno dei modi sopra descritti.

Trasferimento Saintpaulus

Il trasbordo è chiamato un trapianto di violette senza disturbare il coma terreno. Il metodo viene applicato quando la capacità utilizzata è già piccola per l'impianto, ma il tempo per la sostituzione pianificata del terreno non è ancora arrivato.

Passa principalmente "bambini" e "antipasti". Le radici delle giovani piante padroneggiano rapidamente la miscela di terre preparate correttamente. In presenza di radici sane, la crescita del fogliame è attiva e presto Saintpaulia richiede un cambio di "luogo di residenza".

SU FOTO: Questo "bambino" è cresciuto fino alle dimensioni di un "antipasto" e richiede il trasbordo.

Durante il trasferimento della pianta viene accuratamente rimosso dalla pentola o tazza con una zolla di terra. Collocato in un grande contenitore, preparato per il trapianto, si riempie di terra fresca. Il terreno asciutto viene leggermente schiacciato in modo da non abbassarsi dopo la prima irrigazione e di nuovo non deve aggiungere terra.

Le viole celesti trasposte possono essere annaffiate il giorno successivo.

Come diffondere "bambini" Saintpaulus

Cominciando fialkovod alla vista di un amichevole spara apparso non vedo l'ora di iniziare rapidamente a piantine. Ma la fretta può seriamente ferire. Attendi fino a quando i "bambini" avranno due o tre paia di foglie.

SU FOTO: Tali "bambini" possono essere seduti.

Come affrontare i "bambini" bianchi

Nelle varietà variegate spesso prole senza clorofilla. Le sue foglie bianche sono completamente prive di frammenti verdi. Questo è normale I "bambini" incolori possono raggiungere dimensioni decenti, ma in nessun caso non possono otsazhivat.

PER LA FOTO: Sembrerebbe che sia ora di iniziare il layout, la dimensione lo consente. Ma una piccola quantità di clorofilla nelle foglie non lascerà ai "kiddies" la possibilità di sopravvivere da soli.

I processi localizzati sulla foglia madre dipendono completamente da esso e ricevono cibo a sue spese. Se il bambino bianco è depositato, morirà molto rapidamente: in assenza di clorofilla nel fogliame, il processo di fotosintesi non si verifica. Assicurati di aspettare fino a quando le foglie con frammenti verdi iniziano a crescere nei "bambini" incolori e solo dopo rimuovili.

PER LA FOTO: Nei vari "bambini" nella foto, le foglie sono abbastanza verdi, sono sane e forti. È tempo di definire una vita indipendente!

Preparazione dei sedili

È meglio disporre i "bambini" in bicchieri di plastica usa e getta con un volume di 80-100 ml., Preferibilmente trasparente. Quindi è più conveniente osservare lo sviluppo del sistema di root.

Per ogni "bambino" è necessario preparare un bicchiere separato. Affinché la pianta possa ulteriormente formare una bella presa piatta, ogni istanza deve crescere in un contenitore separato. Fori di drenaggio dovrebbero essere fatti sul fondo del contenitore per rimuovere l'umidità in eccesso durante l'irrigazione.

La miscela di terre viene presa come per le talee: leggera, ariosa, permeabile all'umidità, a base di torba alta.

Tecnologia dei sedili

1. Tiriamo fuori dalla tazza la scheda madre con i "bambini". Scuotere il terreno il più possibile. Tenendo il foglio con una mano, nell'altro raccogli "bambini". Iniziamo a oscillare lentamente e ad allontanarli dal foglio.

SU FOTO: La separazione di "bambini" dal foglio padre.

2. A sua volta, separiamo i "bambini" dall'heap generale. Prenditi il ​​tuo tempo: quando smontano, tienili con le dita alla base dei tronchi, più vicino alle radici. Di norma, le foglie dei "bambini" sono intrecciate l'una con l'altra. Svelateli attentamente.

3. Abbiamo ispezionato il sistema radicale dei "bambini" smontati, lo puliamo dai resti di radici distaccate.

SU FOTO: "bambini" smontati.

4. Sedetevi "bambini" in contenitori preparati con drenaggio e terra colata. È importante piantare rigorosamente al centro: in futuro, questo faciliterà il trapianto di una giovane pianta in un vaso permanente.

PER LA FOTO: "I bambini" delle violette di Uzambar vengono trapiantati in coppe individuali.

A volte capita che durante l'analisi, i "bambini" perdano parzialmente o addirittura completamente le loro radici. Non scoraggiarti e, soprattutto, non correre a buttarli via. Il sistema di root Saintpaulus recupera molto rapidamente. "Bambini" è meglio piantare in uno sfagno bagnato o, se disponibile, in una tavoletta di humus di torba Jiffi-7.

5. Metti i "bambini" nella serra, senza dimenticare di mandarli in aria. Dopo alcuni giorni, è possibile rimuovere la copertura e iniziare a annaffiare le piante a poco a poco.

Seduto un gran numero di "bambini"

Su una foglia forte e sana si possono formare da tre a cinque "discendenti". Crescono allo stesso modo, quindi siediti allo stesso tempo.

Alcune varietà di violette sono particolarmente fertili. Formano da otto a dodici "bambini" sul foglio, ma tali discendenti sono di piccole dimensioni e crescono con riluttanza. In questo caso, vengono accuratamente separati dalla pianta madre dall'intera "famiglia", che è divisa in diversi gruppi, a seconda del numero di "bambini".

Ogni gruppo è messo in un bicchiere separato. In un simile "asilo nido" i bambini mettono facilmente radici e crescono rapidamente. Quando viene raggiunto un valore accettabile, sono seduti uno per uno.

Succede che il "bambino" sorpassa in modo significativo i vicini nella crescita, sembra accanto a loro come Gulliver tra i lillipuziani. Dovrebbe essere messo da parte individualmente, senza aspettare che il resto cresca. "Baby-accelerator" riceve tutta la potenza dal foglio padre, mentre altri non riescono a far crescere nulla.

Separazione tecnologica e sbarco di grandi "bambini"

1. Togliamo il foglio con i "bambini" dalla tazza e, tenendolo con una mano per il taglio vicino alle radici, con l'altra mano iniziamo, ondeggiando dolcemente, per estrarre il "bambino" necessario dalla pila generale. Con gli altri fare lo stesso, lasciando solo quelli frondosi alla foglia.

SULLA FOTO: I più grandi "bambini" dovrebbero essere messi da parte, non aspettando che i rachitici crescano.

2. Foglio con il "bambino" rimanente costruiamo sul vecchio posto e versiamo del terreno.

SU FOTO: "I bambini" sono partiti per crescere

Come prendersi cura dei "bambini" seduti Saintpaulius in futuro, leggi la pubblicazione: "Uzambara viola: i primi passi".

Alcuni ultimi consigli

  1. Non abbiate fretta di rilasciare "bambini" dal foglio dei genitori. Lasciali crescere almeno tre paia di foglie.
  2. Ricorda la regola: in primo luogo, il foglio genitore è separato dal gruppo di "bambini", e solo allora i bambini stessi sono separati.
  3. Quando si è seduti "bambini", come nel trapianto di violetto adulto o trasbordo, fare attenzione a non approfondire il punto di crescita. Questo è il tallone d'Achille di Saintpaulia, principalmente incline alla putrefazione e ai parassiti.
  4. Non rimuovere completamente i "bambini" bianchi dalle varietà variegate, anche se sembrano grandi. Aspetta che appaiano le foglie verdi.
  5. Effettua il trasbordo solo con l'intreccio completo delle radici di un coma terreno.
  6. Se il tuo violetto ha più di tre anni, è meglio "ringiovanire" nuovamente con il re-radicamento, con un taglio completo del sistema di root. Ciò manterrà le caratteristiche varietali della pianta.

La foto principale dell'articolo è studia.marmelad.

Iscriviti ai nuovi articoli nella sezione Floricoltura e ricevi aggiornamenti via email. Un articolo esperto sulla cura del giardino e del giardino è comprensibile e accessibile a tutti!

http://leplants.ru/tsvetovodstvo/peresadka-uzambarskih-fialok/

Pubblicazioni Di Fiori Perenni