Frutta

La riproduzione di talee di rose

I giardinieri hanno ripetutamente pensato a come coltivare le rose da talee. In effetti, chi non vuole avere le proprie rose nella sua casa o in un appartamento? Tuttavia, lungi dal raggiungere tutti i risultati fruttuosi in questa materia. Coltivare rose da talee è un modo semplice ed efficace per coltivare i fiori. In questo articolo puoi trovare i consigli necessari per tagliare rose.

Talee di rose sono create dai suoi steli. Di norma, lo stelo è diviso in più parti (di solito si prende il centro del gambo o la sua sommità). Per fare un taglio, è necessario rimuovere le foglie inferiori. I reni devono essere presenti sul manico, è meglio avere più di tre di essi. La sezione superiore è tagliata diritta, mentre la sezione inferiore è diagonale. Il gambo è potato approssimativamente a metà strada tra i due germogli. Il taglio è realizzato con un oggetto appuntito. Non ci dovrebbero essere bordi strappati, tagliati male, altrimenti il ​​fiore morirà. Di solito le foglie superiori sono lasciate e il resto viene rimosso. Se il gambo è radicato, i boccioli diventano verdi. In caso contrario, rimangono neri. Esistono diversi modi per impiantare tagli di rosa. Tuttavia, di norma, nessuno dei metodi dà una garanzia assoluta che le piante attecchiranno. In genere, il taglio ha una lunghezza di circa 20 cm, è possibile utilizzare tagli di trenta centimetri.

Questo articolo contiene suggerimenti su piantare e radicare talee di rose. Ogni consiglio è adatto al proprio caso, tuttavia, ognuno sceglie se stesso, cosa che gli piace. I seguenti sono i sette metodi più comuni di germogliare e radicare talee di rose.

I migliori modi di radicare talee di rose: come propagare correttamente la rosa per talea

Taglio della rosa estiva

Per fare questo, taglia le talee all'alba o alla sera tardi. Dovresti scegliere i tiri maturi: appassiti o che si preparano a fiorire. Determinare la maturità del taglio è semplice - le spine dovrebbero staccarsi sul gambo. Quindi, prendi uno strumento disinfettato e taglia i gambi di rose in tagli da dodici a quindici centimetri con tagli inclinati. Devono avere 2-3 foglie e 2-3 gemme, senza fiori. Affinché le talee possano radicarsi bene, viene usata una soluzione di eteroauxina o radice. C'è anche un modo popolare per preparare una soluzione per il rooting. Per farlo, devi prendere 0,5 cucchiaini di miele in un bicchiere d'acqua, mescolando la soluzione risultante con foglie succose.

Talee di rose possono essere piantate direttamente nel giardino, dopo aver preparato il terreno per loro. Per fare questo, mescolare sabbia e terra, ricchi di sostanze nutritive. Le talee dovrebbero essere bloccate nel terreno con un angolo di 45 gradi, per fertilizzare le fosse con permanganato di potassio, quindi versare le piantine con acqua e coprire con un vaso di vetro. Dopo un po 'di tempo, le banche possono essere rimosse, ma solo per un breve periodo. Dopo un mese, le talee di rose attecchiranno. I primi scatti appariranno su di loro, che entro la fine dell'estate raggiungeranno i 30-40 cm, mentre in autunno è meglio tenere le rose in una pentola in un luogo fresco.

Piantare le talee di rose nelle patate

Poiché la germinazione delle talee di rose scende e in modo così insolito. Per fare questo, è necessario prendere talee 20 cm di lunghezza, dopo aver rimosso le spine e le foglie. Quindi, prendere le patate giovani con gli occhi rimossi. In una zona ben illuminata, dove solitamente non c'è vento, scavano una trincea in una profondità di 15 centimetri e la coprono con uno strato di sabbia di 5 cm. Talee conficcata nella patata, piantata ad una distanza di 15 cm l'una dall'altra. Come nel metodo precedente, le talee sono coperte con vasi di vetro. Le patate sono una sequenza utile per tagliare la rosa. Gli dà l'umidità necessaria e fornisce le sostanze necessarie - carboidrati e amido. Tutti i nutrienti contenuti nella patata, quindi l'ulteriore fertilizzazione della rosa non è necessaria. Queste rose necessitano di annaffiature regolari. Una volta ogni 5 giorni è necessario concimare le talee con "acqua zuccherata". Per fare questo, diluire 2 cucchiaini in un bicchiere d'acqua. Dopo 2 settimane, puoi gradualmente iniziare a rimuovere i banchi. Dopo un altro paio di settimane vengono puliti completamente. Questa tecnica è semplice e facile anche per i giardinieri alle prime armi.

Talee di radicazione nel pacchetto

Le talee di rose possono essere radicate nel pacchetto. Per fare questo, mettere un terreno sterile in un sacchetto di plastica e concimarlo con lo sfagno (un tipo di muschio). Lo sfagno deve essere inzuppato con succo di aloe nel rapporto di 1: 9 (1 - succo, 9 - acqua). La borsa con le talee inserite è legata e appesa per strada. L'umidità nella confezione stimola il radicamento delle talee. Un mese dopo, vedrai già le radici.

Rose di radici da un bouquet

A volte davvero non vuoi separarti da un regalo bello e piacevole, così puoi radicare la tua varietà preferita di rose. Un punto importante: per l'allevamento, puoi prendere solo rose domestiche. Le rose straniere vengono trattate con sostanze speciali prima del trasporto, quindi questi fiori non possono più essere radicati. Solo le rose fresche con stelo legnoso sono adatte al tifo. È necessario prendere la parte più sviluppata del fiore con germogli grandi e vitali. Dalle talee è necessario rimuovere tutte le foglie, i boccioli, le spine e i fiori. Il gambo è tagliato per una lunghezza compresa tra quindici e trenta centimetri, dopo di che è posto in un vaso con acqua distillata. L'acqua deve essere cambiata fino a quando le radici crescono sulle talee. Quindi vengono trapiantati in terreno aperto o in una pentola o in un barattolo. La scelta qui è influenzata dalla stagione in corso.

Cosa dovrebbe essere considerato in questo modo? Per prima cosa, non versare troppa acqua nel vaso, altrimenti le talee moriranno di marciume. In fondo al vaso ci sarà poco ossigeno, e questo è dannoso per le piante. Non è necessario mettere troppi tagli in un vaso, poiché saranno molto vicini. Per talee di solito si prendono giovani germogli, perché più vecchia è la pianta, meno è probabile che metterà radici. È meglio prendere talee dai rami laterali della rosa. C'è anche un'opinione secondo cui vale la pena scegliere lunghi tiri. Le talee con foglie non devono essere tenute al buio, perché le foglie hanno bisogno di luce.

Piantare rose per l'inverno

A volte diventa necessario piantare le rose nella stagione fredda. Ad esempio, quando vuoi veramente radicare una rara varietà di fiori da un bouquet presentato in autunno. Questo metodo è adatto quando è necessario mantenere le rose fino alla primavera in uno stato vivo. In questo caso, il gambo della rosa è piantato in terreno aperto e una copertura è fatta dall'alto in modo che il fiore non si congeli. Nella stagione calda, la rosa viene trapiantata in un luogo permanente.

Metodo "Burito"

Si dice che questo metodo permetta alle talee di attecchire, ma la sua efficacia è ancora in discussione. Tuttavia, questo metodo sarà utile per coloro che amano sperimentare nel proprio giardino! Gli steli sono divisi in talea, strofinati la parte inferiore con un mezzo per stimolare la crescita delle radici (radici, epine, ecc.), Avvolti in un giornale umido e messi in un luogo buio e fresco (dai 15 ai 18 gradi) per un paio di settimane. Entro la fine di questo periodo, le talee devono mettere radici.

Il modo in cui "Trannua"

L'idea principale di questo metodo è di permettere al gambo di una rosa di ottenere più energia possibile dalle foglie prima di tagliarlo. Per fare questo, tagliare i gambi alla fine del periodo di fioritura (giugno o luglio), tagliare la parte superiore, fiori appassiti e foglie e guardarli. Quando le gemme si gonfiano, il legno maturerà. È necessario piantare gli steli nel terreno il più rapidamente possibile, fino a quando le foglie non sono germogliate dalle gemme. Gli steli sono tagliati in talea e piantati in una zona ben illuminata con un angolo di quarantacinque gradi, diverse piante in un buco. Questo viene fatto con la speranza che almeno uno dei semenzali si radichi. Ritagli superiori ricoperti da ritagli di bottiglie di plastica da cinque litri, di cui una parte ristretta viene rimossa. Le talee devono essere regolarmente diserbate e annaffiate per fornire ossigeno alle radici.

Questo è il modo basilare per radicare le talee di rose. Per molti giardinieri che amano piantare piante ornamentali e sperimentare nuove varietà, queste raccomandazioni saranno di grande beneficio.

http://flowertimes.ru/razmnozhenie-roz-cherenkami/

Coltivare una rosa da talee: come si fa

Uno dei modi più semplici per riprodurre è tagliare le rose. Questo metodo è semplice e consente un breve periodo di tempo per ottenere un nuovo impianto. Inoltre, la boccola ottenuta dal taglio non richiede una cura costante in termini di rimozione della crescita della radice, poiché praticamente non la forma. Per sopravvivere con successo alle riprese e formare una pianta a tutti gli effetti, è importante sapere come far crescere una rosa da un taglio, come scegliere e radicarlo, ea che ora è meglio farlo. A proposito di questo oggi e parlare.

Non tutte le varietà possono essere propagate tagliando. Polyanthic, arrampicata e alcuni tipi di rose da tè ibride hanno la più alta percentuale di radicazione delle talee, ma le varietà park e rugose mettono radici con estrema riluttanza.

Quando è meglio radicare?

Il momento migliore per tagliare le rose è l'inizio dell'estate, quando il cespuglio inizia a fiorire e i petali cadono. Le talee tagliate durante questo periodo si radicano meglio.

Puoi anche radicare le talee rimaste dal taglio della molla del cespuglio o tagliare in autunno, ma in questo caso dovrai fare attenzione a salvare la pianta fino alla prossima primavera piantando nel terreno. Inoltre, anche le rose di un bouquet possono essere radicate: l'unica cosa da tenere in considerazione è che le talee piantate in autunno, primavera o inverno aumentano le radici a lungo, richiedono la creazione di condizioni confortevoli e non sempre soddisfano con un risultato positivo.

Come scegliere un taglio?

Quindi, abbiamo già deciso che le talee estive sono meglio radicate. Ora parliamo di come prepararli. Per la riproduzione, si dovrebbe scegliere sul cespuglio lignificato, già sbiadito, sparare con un diametro da 4 a 6 mm.

I giovani ramoscelli verdi sono completamente inutili per questo scopo: sono ancora troppo giovani e non hanno accumulato abbastanza carboidrati per costruire le proprie radici.

Dai raccolti selezionati le talee raccolte:

La parte inferiore del taglio, che sarà nel terreno, può essere divisa ulteriormente - questo accelera la formazione delle radici.

Metodi di rooting delle talee di radice

Le talee preparate, rimane per radicarle. Questo può essere fatto in due modi:

  1. Nell'acqua Mettiamo il chubuk in un piccolo contenitore e versiamo dell'acqua. Ogni due giorni, cambia l'acqua in fresco. Circa un mese dopo, appariranno le radici e quindi pianteremo le rose nel terreno, coprendo per la prima volta con un berretto. In questo modo, la copertura del terreno e le rose nane attecchiscono meglio.
  2. Nel terreno Piantare immediatamente le talee in vasi di terreno nutriente, fissandole con un angolo e coprirle con un pacchetto o una bottiglia.

Inoltre, le talee delle radici possono essere nei tuberi di patate o semplicemente in sacchetti di plastica. Qualunque sia il metodo che scegli, è meglio raccogliere le rose per il loro primo svernamento, perché i giovani cespugli non possono sopravvivere in inverno.

http://glav-dacha.ru/vyrashhivaem-rozu-iz-cherenka-kak-yeto-sdelat/

Come far crescere una rosa da talee a casa

I fiori donati, di regola, non vogliono gettarli via. In questo caso, puoi fare un piccolo sforzo e ottenere piantine per piantare nel terreno. Coltivare rose per talea è un metodo semplice e conveniente per la propagazione dei fiori. Molti esperti preferiscono il metodo vegetativo di allevamento della regina spinato. Ma prima di coltivare una rosa da un taglio, devi prima scegliere il materiale appropriato.

Condizioni per il rooting di successo

Per riproduzione è necessario usare solo fiori freschi. Con una lunga conservazione del bouquet, diminuisce la probabilità di formazione di radici in una pianta. Anche la presenza a lungo termine di rose in un vaso può causare la penetrazione di batteri patogeni all'interno dello stelo. Piantare materiale di loro spesso marcisce, quindi è necessario raccogliere le piantine il prima possibile.

È meglio coltivare rose da talee di allevamento domestico. Può essere usato per l'allevamento di varietà olandesi. Tuttavia, si deve ricordare che danno radici solo nel 20% dei casi e fiori di eliminazione locale - nel 70% dei casi.

Stagione riproduttiva adatta

È meglio eseguire talee in autunno o alla fine della primavera. Va notato che a giugno c'è una crescita intensiva di germogli, e alla fine dell'estate - all'inizio dell'autunno diminuiscono le forze vitali della rosa. Tutto ciò ha un effetto negativo sul rooting.

La scelta di un altro momento per la riproduzione dei fiori può influire negativamente sul processo di formazione delle radici. Il periodo più sfortunato per l'allevamento è considerato come i mesi invernali. Il risultato del lavoro in quel momento potrebbe essere negativo. Prima di piantare le talee di rose in casa, è necessario fornire agli esemplari tagliati la temperatura, la luce e l'umidità ottimali.

Preparazione di talee per l'allevamento

Il metodo vegetativo per la coltivazione di questi fiori è il più efficace e popolare. Le talee di riproduzione sono:

  • Lignificato, in altre parole, l'anno scorso.
  • Verde, cioè semilegnoso, raccolto nell'anno in corso. Inoltre, le possibilità di radicarli di più.

Prima di dissolvere le rose con talee, devi selezionare i fiori appropriati per questo. Per innestare piante adatte solo con foglie vive e un gambo forte. È consigliabile raccogliere il materiale al mattino presto, poiché in quel momento molta acqua è presente nei tessuti del fiore. Dalla parte centrale del germoglio le talee vengono tagliate per una lunghezza non superiore a 12-14 cm, in questo caso lo spessore dello stelo non deve essere inferiore a 0,5 mm. Su ogni elemento tagliato dovrebbero rimanere 2-3 gemme.

Tagliare il materiale necessario per l'allevamento con un angolo di 45 °. Per tali scopi, si consiglia di utilizzare un coltello affilato e sterile o potatore, altrimenti si può fortemente schiacciare il tessuto del fiore, che porterà a marcire del taglio. Gli organi esterni inferiori della pianta e tutte le spine vengono rimossi, lasciando solo alcuni volantini superiori per la fotosintesi. Dopo di ciò, le parti preparate di rose per il taglio devono essere immerse per un giorno in una soluzione di stimolante della crescita.

La riproduzione di successo di una tale pianta può essere calcolata applicando i gambi, che sono sormontati da fiori rossi o rosa. È molto più difficile eseguire il root delle copie con petali arancioni e gialli. È quasi impossibile ottenere materiale per piantare da rose bianche.

Metodi efficaci

I coltivatori esperti ricorrono a tecnologie di rooting differenti. Oggi ci sono molti modi per coltivare le rose per talea. Il più popolare ed efficace di essi sono le opzioni di allevamento in patate, acqua, da un bouquet e il metodo Burito.

Stimolare la crescita delle radici in acqua

Questo metodo è considerato il più efficace. Come coltivare le rose dal taglio di questo metodo, dovresti saperlo. Basta mettere i getti in acqua fredda, ma bollita. Ogni 48 ore il fluido deve essere cambiato. Dopo 30 giorni, le radici si formano nelle talee, dopo di che possono essere piantate nel terreno. Il materiale da piantare deve essere coperto con bicchieri di plastica e non rimuoverli fino a quando non appaiono le foglie.

Lo svantaggio di questo metodo è che l'acqua contiene pochissimo ossigeno. Per questo motivo, non tutte le talee sopravviveranno e porteranno radici. Inoltre, non funziona per allevare alcuni tipi di rose. Il risultato più efficace sarà con la copertura del terreno e le varietà nane.

Coltivazione in patate

Questa tecnologia di riproduzione dei fiori non è molto popolare, ma invano. Dopotutto, questo metodo di riproduzione è molto efficace e corretto. Le patate forniscono il gambo con sostanze essenziali e umidità. Contiene sali minerali, proteine ​​e amido. Questi componenti sono necessari per fuggire per la formazione di radici e crescita attiva. Senza un organo sotterraneo, il taglio non li porta da nessuna parte e una tale verdura fornisce sostanze preziose.

Per il tifo, è adatto solo un gambo rosa sano. Il gambo è tagliato per una lunghezza di circa 20 cm, lasciando 4 gemme. È meglio farlo sotto l'acqua corrente usando un coltello affilato. Alcune foglie superiori sono lasciate, mentre altre rimuovono tutto. Scegli per la coltivazione dovrebbero essere germogli che hanno già formate gemme situate negli assi delle foglie. Il taglio superiore viene eseguito con un angolo di 90 ° e quello inferiore di 45 °.

Per accelerare la crescita delle radici, è necessaria la parte inferiore del materiale di piantagione:

  • Immergere nel succo di aloe.
  • Tenere il taglio per 3-4 ore in una soluzione per stimolare la crescita del sistema radicale. Puoi usare "heteroauxin", "Epin" o "Kornevin".
  • Miele di miele d'ape.

Le patate e le talee dovrebbero essere trattate con permanganato di potassio prima della procedura. Per coltivare un fiore hai bisogno di un vegetale sano e di medie dimensioni. Deve tagliare gli occhi, altrimenti inizierà a crescere. Un buco è fatto nella patata, uguale allo spessore del ramo tagliato per la riproduzione. Quindi il taglio è inserito in esso il fondo.

Dopo questo, il terreno è preparato. Utilizzare per piantare piccoli vasi o uno grande per diversi colori. Il fondo del serbatoio preparato è riempito di sabbia per il dispositivo dello strato di drenaggio. Il terreno è mescolato con fertilizzanti organici in un rapporto 1: 1. Per evitare la comparsa di pericolosi parassiti e batteri, è necessario accendere la terra nel forno.

Verdura insieme a rami tagliati piantati nel terreno e coperti con bottiglie di plastica o di vetro. In questo modo, sarà possibile impedire che il taglio della rosa si asciughi. Le foglie non devono toccare le pareti del contenitore. Il terreno viene versato con una soluzione debole di permanganato di potassio per prevenire lo sviluppo di malattie. La struttura risultante viene pulita in un luogo caldo e luminoso. Periodicamente, le piantine dovrebbero essere ventilate, altrimenti moriranno per eccessiva umidità.

Le talee dovrebbero essere innaffiate spesso, ma a poco a poco. Dopotutto, anche un eccesso di umidità nel terreno porterà al loro decadimento. Si consiglia di aggiungere soluzione zuccherina al terreno una volta ogni 7 giorni. Per la sua preparazione avrete bisogno di 200 ml di acqua e 20 grammi di saccarosio. La pianta riceverà nutrienti aggiuntivi con questa miscela. Oltre all'annaffiatura, è possibile effettuare l'irrorazione.

Nella maggior parte dei casi, l'aspetto delle prime foglie coincide con l'inizio della formazione del sistema radicale. Dopo che iniziano a crescere, devono essere abituati all'aria aperta. Le piante si aprono per 30 minuti, aumentando gradualmente il tempo. Un mese dopo, la struttura di copertura viene rimossa e, dopo 2-3 giorni, il materiale di semina viene trapiantato in un luogo permanente.

Durante questo periodo, una rosa può formare un bocciolo, deve essere rimosso. La pianta è ancora troppo debole, la fioritura può portare alla sua morte. La piantina deve essere regolarmente alimentata per svilupparsi pienamente. Utilizzare per questo fertilizzanti più complessi.

Nel terreno aperto, è preferibile piantare una rosa in autunno in modo che il fiore non si asciughi e sia in grado di adattarsi al freddo. In caso di gelate, le piantine devono essere coperte con tessuto isolante o rami di pino.

Piantare materiale dal bouquet

Molti giardinieri preferiscono propagare le rose in modo vegetativo dai fiori strappati. Ma solo le varietà nazionali lo faranno, quelle importate non dovrebbero essere utilizzate per la coltivazione, dal momento che sono trattate con sostanze chimiche speciali durante il trasporto. Questi strumenti hanno una proprietà conservativa, quindi queste talee non danno radici. Quando si allevano rose, è necessario attenersi ad alcune raccomandazioni:

  • Fuggire dalla pianta dovrebbe usare un po 'lignificato.
  • Il gambo dovrebbe essere di medio spessore e con i boccioli in cima.
  • Per l'uso crescente tagliare rami da un bouquet fresco.

È necessario iniziare a radicare una rosa a casa da un fiore spennato il più rapidamente possibile. Prima di tutto, la pianta rimuove tutti i boccioli e i fiori disponibili. La lunghezza del materiale di piantagione dovrebbe essere di circa 15-30 cm, le foglie situate nella parte inferiore della rosa dovrebbero essere tagliate e quelle che si trovano in cima dovrebbero essere leggermente accorciate.

Preparato per i rami di allevamento messi in un contenitore d'acqua. Il fluido deve essere cambiato periodicamente. Questa procedura viene eseguita fino alla formazione delle radici. In inverno, le talee sono meglio piantate in una pentola, e in estate possono essere inviate al terreno aperto, coperte con un vaso di vetro.

Metodo Burrito

Molti altri sono interessati a come coltivare le rose da talee in modo simile. Questa tecnologia di riproduzione comporta l'uso di rami rimanenti dopo il taglio di un cespuglio o interrotti con la neve. La lunghezza delle talee deve essere di almeno 15 cm di diametro leggermente più spesso di una matita. In fondo è necessario tagliare il gambo proprio sotto il bocciolo, e in alto - tra i germi del germoglio. Gli elementi tagliati devono essere controllati per i segni di malattia e danni. Per la coltivazione delle rose in questo modo sarà necessario:

  • Borsa in polietilene;
  • Bottiglia con acqua semplice;
  • Quotidiano.
http://pion.guru/rassada/rozu-iz-cherenka

Taglio della rosa a casa (modi migliori)

Rose - un fiore eccezionale, poche persone sono indifferenti. È splendida nel bouquet e nel giardino sui cespugli. Ma, cosa dire, per l'allevamento nel suo stesso giardino, la rosa è estrosa, richiede molta attenzione e cura, e non è sempre possibile propagarla. Tuttavia, le rose sono radicate, e con successo, utilizzando diversi metodi e trucchi. Ma dopo tutto, la vista pittoresca del cespuglio di rose in fiore nel giardino vale la pena provare a riprodurre le rose tagliando a casa.

I migliori modi di radicare talee di rose: istruzioni dettagliate sulla riproduzione delle rose per talea

Uno dei metodi di allevamento delle rose è l'innesto, ed è probabilmente uno dei più efficaci. Qui, la prima cosa da fare è trovare, per così dire, un donatore per il futuro fiore. Puoi raccogliere talee da un cespuglio che sta già crescendo nel terreno (un cespuglio preferito che cresce nel cortile di parenti o amici), oppure puoi provare a coltivare una rosa da un magnifico mazzo dato il tuo compleanno.

Certo, l'ultima opzione è improbabile, ma è il posto dove stare. La scelta delle varietà di rose è di grande importanza per il suo radicamento e la sua sopravvivenza. Dopo tutto, le caratteristiche delle varietà resistenti o instabili a determinate condizioni sono molto diverse. Pertanto, ti consigliamo di contattare le varietà locali di rose, cioè le varietà che hanno già funzionato bene in questo clima e le condizioni meteorologiche.

Dopo aver deciso la varietà e il cespuglio, si dovrebbe prestare attenzione agli steli stessi. Dovrebbero essere mezzi incrinati, non morbidi, ma non rovere. Questi steli daranno la più alta percentuale di sopravvivenza. E questo è il motivo principale per cui non è possibile coltivare una rosa da un bouquet, perché ci sono già esemplari maturi del fiore, il che significa che il loro gambo è già diventato completamente legnoso ed è diventato insensibile.

Per quanto riguarda le rose straniere, esse sono al 99% non adatte alla riproduzione, poiché sono trattate con conservanti. Ma ci sono anche esempi di rose a bouquet, da cui risulta essere cresciuto un fiore a tutti gli effetti, anche se è meglio tagliare le talee dal cespuglio di una rosa esistente, che cresce attivamente.

Il periodo migliore è la fine di giugno - l'inizio di luglio, quando la rosa è solo sbiadita, e i suoi petali e foglie hanno iniziato a cadere - questo materiale ha le maggiori possibilità di produrre magnifici esemplari. Ma spesso anche l'innesto si svolge in autunno, in un momento in cui la boscaglia inizia a prepararsi per l'inverno.

In ogni caso, lo spessore dello stelo per il gambo non deve superare i 5 mm (è possibile concentrarsi sullo spessore di una matita ordinaria) e la lunghezza ottimale è di 15 cm. Il taglio viene eseguito utilizzando una cesoia ad angolo acuto. Il requisito principale per il taglio è la presenza di tre gemme e la distanza tra le ultime gemme e la fine del taglio dovrebbe essere di circa 5 mm, che è su un lato e l'altro. A proposito, è impegnativo trattare la salute del taglio - i minimi puntini, il decadimento, ecc. inaccettabile, tali steli vengono immediatamente respinti.

Dopo che le talee sono state ricevute, ci sono diverse opzioni per lo sviluppo degli eventi. Ma in ogni caso, le talee sono piantate in terreno preparato, immediatamente dopo il taglio, con l'invecchiamento obbligatorio in soluzioni con stimolanti della crescita, o dopo la formazione del callo (crescita) e delle radici nelle talee. Esistono molti metodi per stimolare la formazione di talee radicali nelle talee, quindi alcune di esse saranno prese in considerazione. In generale, la formazione delle radici richiede circa un mese.

Piantare una rosa nel terreno può essere sia in autunno che in primavera. Un gambo (con o senza radici) è posto in terreno preparato, sempre con un angolo di 45 gradi. Profondità di impianto - circa 3 cm, è importante che il terreno copra un taglio di rene e 1-2 altri germogli siano sopra il terreno. Il taglio viene seppellito con attenzione in modo che non ci siano vuoti d'aria tra esso e il terreno.

Quindi viene effettuata l'irrigazione obbligatoria degli sbarchi e il loro rifugio è la costruzione di stanze mini-calde. Le bottiglie di polietilene sono adatte per il ricovero, in cui vengono aperti i coperchi o sono praticati dei fori, per la circolazione delle masse d'aria. Se il radicamento si verifica in autunno, in cima a tutto questo è necessariamente riscaldato - coperto con materiale non tessuto e lasciato per tutto l'inverno. E solo il prossimo autunno piantato in un luogo permanente.

Quando si tagliano le rose in casa, si presta particolare attenzione al terreno in cui vengono piantate le talee o al substrato. Il substrato è preparato in modo specifico e consiste in torba, grande sabbia fluviale, terra fertile. Il terreno deve essere sciolto e disinfettato - usando una soluzione di preparati EM o con l'aggiunta di cenere. È possibile utilizzare e memorizzare i mix che sono preparati appositamente per il rooting rose, tenendo conto delle sue esigenze.

Il mantenimento di un'umidità stabile e la stabilità della temperatura sono i principali requisiti per la cura delle talee. Ed è anche importante evitare il sole. Pertanto, è molto conveniente eseguire il radicamento nei tronchi degli alberi - per molti anni abbiamo radicato le rose lì con successo. Un mese dopo, le talee iniziano a indurirsi, aprendo la bottiglia, quindi vengono rimosse completamente. Se radicato in tarda autunno, le bottiglie vengono lasciate per l'inverno e vengono rimosse solo in primavera, quando diventa evidente che il bocciolo si è spostato in crescita.

L'uso di stimolanti della crescita per il radicamento più efficace delle rose nel terreno

Gli stimolanti della crescita sono farmaci speciali che aumentano il tasso di sopravvivenza del taglio, contribuiscono a una più rapida formazione del sistema radicale. L'uso di stimolanti in determinate quantità è utile per i tagli per sopravvivere, ma se c'è un eccesso di queste sostanze, il loro effetto sul fiore sarà esattamente l'opposto. Pertanto, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni.

Le talee vengono mantenute in stimolatori della crescita prima che vengano piantate direttamente nel terreno. Per questo, Heteroauxin, Cornerost Corneurine, acido succinico, diluito in alcune proporzioni, vengono versati nel contenitore, dove vengono posizionate le talee. Si trovano in modo tale che la soluzione copra un germoglio, ma non tocchi il fogliame.

Il tempo di invecchiamento delle talee nelle soluzioni stimolanti della crescita varia a seconda del grado di esagerazione dello stelo. Se è più morbido, sarà sufficiente per 6-12 ore, ma se lo stelo è completamente in pizzo, il tempo può arrivare fino a un giorno.

Un altro stimolatore della crescita delle radici è Radifarm. Inoltre, nella sua composizione contiene utili oligoelementi, soprattutto aiuta a radicare il taglio in un posto nuovo, riduce il livello di stress derivante dal trapianto. Nella sua soluzione (1-2 gocce per litro) le talee vengono conservate solo per mezz'ora.

Zircon ed Epin-extra hanno anche migliorato le qualità del tifo, la protezione dalle malattie, la protezione dalle putrefazioni. Per quanto riguarda lo zircone, nella sua soluzione (circa 15 gocce per 1 litro di acqua) le punte inferiori del taglio vengono mantenute per 18 ore, dopodiché vengono piantate nel terreno.

Se le varietà di rose sono allevate più difficili da radicare, aumenta la concentrazione della soluzione (fino a 40 gocce per 1 litro). Lavorazione di talee di rose Epin-extra aumenta la velocità di formazione delle radici quasi 2 volte. Nella soluzione preparata, dove vengono prelevate 5 gocce del prodotto per mezzo litro d'acqua, le talee vengono messe a bagno per 20 ore.

Come fattore di crescita, puoi utilizzare i rimedi popolari disponibili, come ad esempio:

  1. Lievito fresco (non secco!). Non sono solo attivatori della crescita, ma contengono anche sostanze nutritive - vitamine del gruppo B. Per preparare una soluzione, prendere 250 grammi di lievito per 2 litri di acqua e diluirli bene. Metti le talee per un giorno.
  2. Med. Ha un complesso di minerali che aumenta la resistenza delle talee alle malattie. Inoltre, ha proprietà antisettiche. Per preparare la soluzione è diluito in acqua distillata a temperatura ambiente (3 l) 2 cucchiaini di miele. Mettere le talee in questa soluzione ad una estremità in modo che le coperture della soluzione di tutta la lunghezza. In questa posizione, le talee vengono lasciate durante la notte.
  3. Acqua di salice Questo stimolante della crescita può essere preparato in diversi modi. Il primo modo è di mettere le aste di salice nell'acqua e attendere che le radici appaiano sulle aste. Acqua in cui si sono formate radici di salice e sarà un eccellente stimolante della crescita per talee di rose. Il secondo modo è che i getti di salice verdi e gialli, ma necessariamente annuali, tagliano finemente e versano acqua bollita, insistono per alcune ore. La soluzione ottenuta sia nel primo che nel secondo metodo viene trattata con talee prima di piantare nel terreno.

Consideriamo ora i metodi per aumentare il sistema radicale nelle talee prima di piantare in piena terra.

Germogliare le talee di rosa in acqua

Quando si formano le radici del gambo di una rosa in acqua, si dovrebbe sapere che in questo caso le radici sono piuttosto deboli e per il successivo radicamento nel terreno avranno bisogno di cure extra. Ma ancora questo metodo è il posto dove stare.

In questo caso, le talee preparate sono disposte in un contenitore con acqua, ed è necessario assicurarsi che l'acqua copra circa la metà del taglio. L'acqua deve essere pre-bollita e raffreddata. Puoi anche insistere su argento o zeolite per una settimana facendo cadere un cucchiaio d'argento o un silicio naturale in una caraffa.

È anche importante che sia impossibile cambiare tale acqua durante l'intero processo: è possibile aggiungere solo la quantità che è evaporata. Prima di posizionare le talee nell'acqua per formare le radici, è imperativo trattarle con qualsiasi stimolante di crescita come descritto sopra.

Per una più rapida formazione delle radici nel taglio, è possibile aggiungere all'acqua il succo di aloe. Stimola la divisione cellulare, aumentando la velocità di questo processo. E per la formazione delle radici, questo è esattamente ciò che è richiesto. Per una capacità di acqua sufficientemente grande con talee è necessario solo un paio di gocce di succo di aloe fresco.

È preferibile usare un contenitore di vetro scuro, come dimostra la pratica, in questo caso la formazione delle radici avviene più intensamente. A proposito, ci vorranno circa 2 mesi per aspettare che appaiano le radici, il dispositivo a effetto serra contribuirà ad accelerare questo processo - il contenitore in cui si trovano le talee viene messo sulla confezione e strettamente legato. Tuttavia, per la circolazione dell'aria, è necessario creare un paio di fori.

Talee radicanti di rose in patate

Questo metodo di crescita del callo e le radici del palissandro viene utilizzato in primavera. Il tubero di patata per questo scopo non viene scelto per caso: è lui che crea il regime di umidità ottimale e costante per il taglio, in modo che quest'ultimo dia buone radici. Inoltre, mentre il taglio è nella patata, riceve l'amido e i carboidrati necessari da esso, che è la sua alimentazione aggiuntiva.

Per far crescere una rosa da un taglio con l'uso di patate, è necessario avere a disposizione tagli pre-preparati (sempre senza foglie e spine) e tuberi di patata con occhi tagliati. I tuberi dovrebbero avere una dimensione media. Quindi devi tagliare un solco e attaccare il gambo nel tubero in modo che non cada. Dopodiché, posizioniamo un design semplice in una trincea pre-preparata. La trincea dovrebbe essere situata in una zona senza vento e ombreggiata del sito, la sua profondità è di circa 15 centimetri.

Successivamente, la sabbia viene versata nella fossa a ⅓, e le patate sono già sistemate nella sabbia con talee infilate in essa. I tuberi sono aggiunti alla sabbia di ⅔, la distanza tra loro non è inferiore a 15 cm, ma vale la pena notare che in caso di tale coltivazione la rosa ha bisogno anche di protezione aggiuntiva - dovrebbe essere coperta con barattoli di vetro, che non si consiglia di rimuovere per un mese. Quindi le talee possono essere insegnate all'aria aperta, a volte arieggiano e aprono le banche, e in pochi giorni - una settimana la protezione può essere completamente rimossa.

Per quanto riguarda l'irrigazione, nonostante l'umidità creata dal tubero di patata, deve essere effettuata regolarmente. E una volta alla settimana è consigliabile farlo addolcire con acqua - sciogliere 2 cucchiaini di zucchero normale in un bicchiere.

Puoi anche lasciare il taglio nelle patate sul davanzale per un po '. A condizione che non cada nella luce solare diretta. In questo caso, gli occhi non danneggiano, ma semplicemente mettono la patata in un bicchiere o sul collo di un barattolo. E quando i germogli della crescita si svegliano, pianteranno un taglio risucchiato nel terreno a destra con le patate.

Come radicare una rosa usando il succo di aloe vera

Questo metodo per aumentare le radici delle talee è abbastanza popolare. Quando si posizionano le talee in una borsa, lì viene creata un'atmosfera speciale umida, con la presenza di un effetto simile alla nebbia. Questa atmosfera fa bene alla formazione del callo.

Per prima cosa devi preparare il contenuto per la busta di plastica. Questo ripieno dovrebbe essere muschio-sfagno, che in precedenza è stato ben versato con una soluzione con succo di aloe. Per preparare la soluzione, vengono prelevate 9 parti di acqua (temperatura ambiente) e 1 parte di succo di fiori freschi di aloe viene sciolta in esso. Il muschio di sfagno, inumidito con questa soluzione, viene posto in un sacchetto, quindi le talee vengono collocate lì con un'estremità, come se si conficcassero nel terreno. Quindi il pacchetto è strettamente legato, lasciando fuori le altre estremità del gambo. Dopo di ciò, il pacchetto viene appeso alla finestra, quindi l'atmosfera necessaria verrà creata lì. Di norma, dopo un mese, si osservano le radici delle talee di rose. Dopo di che possono già essere piantati nel terreno.

Il tifo delle rose nel giornale

Un altro metodo per propagare una rosa tagliando è usare un giornale, una borsa e acqua. Per fare questo, prendi il solito giornale bagnato, che ordinatamente, come in una borsa, ha avvolto le talee rosa, raccolte in una sorta di raggio.

Le talee dovrebbero essere ben coperte con un giornale su tutti i lati. Quindi non dispiacerti per il giornale, avvolgi le talee in strati in tutte le direzioni.

Quando il fascio è pronto, deve essere controllato per l'umidità. È necessario assicurarsi che l'acqua del giornale non scorra, ma che tutto sia saturo di umidità. È possibile utilizzare un panno pulito immerso nell'acqua e leggermente schiacciato in cui avvolgere una busta per giornali.

Quindi questo fascio viene posto in un sacchetto di plastica e conservato in un luogo buio e fresco, dove la temperatura dovrebbe variare intorno ai 16-18 gradi. Se scende più in basso, tutti i processi nel manico si fermeranno, se più alti si asciugheranno, e l'ulteriore bagnatura non aiuterà, svilupperanno solo il processo di decomposizione.

Entro un mese e mezzo dovresti controllare il pacco 2-3 volte per l'aspetto delle radici, così come la possibilità di marcire - quando si coltivano le radici in un giornale, questo può accadere abbastanza spesso. Le talee danneggiate devono essere gettate immediatamente. In tutte le condizioni, in 1,5 mesi dovrebbero formarsi le radici.

Come puoi vedere, la propagazione delle rose per talea è un'attività molto eccitante e puoi facilmente scegliere il metodo appropriato per tagliare le rose. Ma rispetto ai pomodori, che hanno già dato radici ai figliastri in una settimana, dovrai soffrire un po '- non si radicano così velocemente.

http://ekosad-vsem.ru/razmnozhenie-roz-cherenkami/

Rose in crescita da talee di un bouquet

Coltivare rose sul sito in diversi modi, e uno di questi è il radicamento di talee da un bouquet. Non importa quanto siano belli i fiori presentati, presto saranno comunque appassiti nel vaso, quindi perché non ricreare questa bellezza nel tuo giardino? Il processo di talee in crescita non può essere chiamato semplice, e la prima volta non risulta affatto, ma vale comunque la pena di provarlo. Per evitare errori, è necessario conoscere nel dettaglio quali rose sono adatte a questo, come tagliare correttamente le talee e altre importanti sfumature.

Come far crescere una rosa da talee

Contenuto istruzioni passo passo:

Regole per la preparazione di talee

Le rose coltivate in condizioni locali e tagliate all'inizio dell'estate si distinguono per il più alto tasso di sopravvivenza.

Se le rose crescono nell'area locale, aumenta la possibilità di attecchimento.

La maggior parte delle varietà importate dall'estero vengono trattate con sostanze chimiche speciali che rallentano l'appassimento dei fiori, ma riducono la loro capacità di attecchire. Anche se spuntano queste rose da giardinieri esperti.

Anche le rose estranee possono germogliare

Per quanto riguarda i tempi: a giugno, i germogli crescono attivamente, anche in condizioni avverse, e quindi mettono radici meglio, ma in agosto-settembre, la forza vitale della pianta diminuisce, il che influisce sulla formazione delle radici delle talee. Il peggio di tutto, le rose radicate dai mazzi invernali.

Le migliori rose tagliate mettono radici in primavera e all'inizio dell'estate

Un'altra condizione importante: i fiori devono essere freschi. Se l'acqua nel vaso non cambia per diversi giorni, le fette marciscono, i microrganismi dannosi entrano nel tessuto degli steli e la rosa diventa inadatta per il radicamento. Pertanto, è preferibile tagliare i fiori lo stesso giorno in cui viene presentato il bouquet. Se per qualche motivo non è possibile farlo subito, assicurarsi di mettere gli esemplari selezionati in acqua fredda pulita per la notte, dopo aver tagliato le punte a 1-1,5 cm.

Non lasciare le rose in un vaso a lungo

Per le talee scegliere rose con steli robusti e sani nella fase di lignificazione. Questo può essere determinato dal colore dei germogli e dalla compattazione della pelle su di essi. Inoltre, i gambi maturi si staccano facilmente dalle spine. Germogli completamente lignificati con un nucleo spesso non tollerano l'idratazione e la decomposizione durature. E le talee immature e troppo sottili non hanno il tempo di radicarsi bene, per cui si congelano in inverno.

Per la raccolta delle talee, sarà necessario un coltello o un potatore molto affilato in modo che, nel processo di taglio del tessuto dello stelo, non si faccia troppo male. Lo strumento deve essere igienizzato, in modo da ridurre al minimo il rischio di infezione del materiale di impianto.

Passaggio 1. Dal bouquet estrarre le rose che ti piacciono e controllare le condizioni dei loro steli. Tagliano gemme e fiori non aperti che hanno già aperto (possono essere messi in bicchieri ampi o un piccolo vaso con acqua fredda in modo che tale bellezza non venga sprecata).

Passaggio 2. I gambi dei fiori vengono tagliati in talea di 15-30 cm di lunghezza, si staccano dal germoglio più basso per 1 cm e formano un taglio obliquo. Sopra il secondo dal fondo del rene, ad una distanza di 1-2 cm, fanno di nuovo un taglio, ma questa volta è dritto. Il risultato è stato un gambo con due gemme. Allo stesso modo, il resto delle riprese e tutti gli altri steli sono tagliati.

Lavorazione di talee di rose

Suggerimento: Se il materiale di impianto è piccolo, puoi tagliare le talee con un rene. In questo caso, sono fatti da 6 a 8 cm di lunghezza, con la posizione della gemma nel mezzo del taglio.

Passaggio 3. Su ciascuna maniglia, i foglietti inferiori vengono completamente rimossi e quelli superiori vengono accorciati di circa un terzo. Ciò contribuirà a ridurre l'evaporazione dell'umidità e i germogli non si asciugheranno. Non è consigliabile rimuovere completamente tutte le foglie al fine di preservare la circolazione del succo con sostanze nutritive nel manico. Alla fine, tutti i picchi vengono rimossi.

Passaggio 4. Prelevare un contenitore con acqua pulita, diluire qualsiasi stimolatore di formazione di radici e immergere le talee preparate nella soluzione per un terzo della lunghezza. Il tempo di immersione è di circa 6 ore.

Ammollo le talee preparate nella soluzione di formazione delle radici

Suggerimento: Come stimolante per la crescita delle radici, è possibile utilizzare la soluzione di aloe: il succo di aloe fresco viene diluito con acqua in un rapporto di 1: 9. Anche l'acqua del miele ha un buon effetto: aggiungi un cucchiaino di miele naturale a 0,5 l di acqua. La durata delle talee di ammollo in tali soluzioni non è inferiore a un giorno.

Il superamento della concentrazione dello stimolatore non dovrebbe essere, così come il mantenimento del materiale di semina nella soluzione. Il giorno dopo, le talee vengono rimosse e procedono al radicamento in qualsiasi modo conveniente.

Gli stimolanti radicali più efficaci

Modi di radicamento delle talee

Esistono diversi modi per impiantare le talee:

  • nell'acqua;
  • nel terreno sotto il rifugio;
  • in tuberi di patata;
  • nel pacchetto.

Germinazione in acqua

L'opzione più semplice è germinare in acqua. L'acqua è meglio prendere una primavera o pioggia, se c'è solo acqua, assicurati di filtrarla, o almeno lascia che si depositi. Nel mezzo clorurato, le radici non si svilupperanno. Il contenitore pieno viene collocato in qualsiasi posto conveniente, protetto dalla luce solare diretta e le talee vengono abbassate in esso. È molto comodo usare vasi di vetro per questo scopo - quindi il materiale di semina è sempre in vista. Nell'acqua dovrebbero essere solo le punte inferiori delle talee, non è necessario immergerle fortemente, poiché l'eccessiva umidità contribuisce al decadimento dei tessuti.

Talee in acqua - foto

Ogni due giorni l'acqua in banca viene cambiata in fresca, quindi 2-3 settimane. Dopo 15-20 giorni, si formano formazioni biancastre su sezioni da cui si sviluppano le radici. Già in questa fase, il taglio può essere trapiantato nel terreno, anche se i giardinieri esperti sono invitati ad aspettare ancora qualche giorno affinché le radici si sviluppino più fortemente. Lo svantaggio principale di questo metodo è la bassa concentrazione di ossigeno nell'acqua, motivo per cui le radici non germinano affatto o si sviluppano molto debolmente e marciscono.

Rooting in vaso

Molto spesso, le rose di un bouquet sono radicate in vasi e mini-serre, dove vengono fornite le condizioni ottimali. Le radici in questo caso si sviluppano più forti, sono molto più forti e più resistenti ai fattori avversi. Per un taglio, basta una piccola pentola o un bicchiere di plastica da 0,5 litri. Molti usano per questo scopo una bottiglia di plastica tagliata. Se tutte le talee sono pianificate per essere radicate nella stessa scatola, va notato che ci dovrebbero essere almeno 6-8 cm tra le piantine.

Fase 1. Il contenitore di germinazione viene trattato con una soluzione forte di permanganato di potassio ed essiccato. Preparare un substrato del terreno: mescolare 2 parti del terreno del giardino e del composto marcito e aggiungere 1 parte della sabbia lavata. Se il terreno è libero e fertile, il compost non è necessario. Si consiglia di riscaldare la miscela di terreno preparata nel forno al fine di distruggere i semi e gli agenti patogeni presenti nel terreno. Puoi prendere l'acquisto di terreno universale e risparmiare tempo.

Passo 2. Versare piccoli ciottoli per drenaggio sul fondo dei vasi, quindi preparare il terreno fino in cima, leggermente compatto con le mani.

Stimolatore per radici in polvere per talea

Passo 3. Con una spatola o un bastone, fanno un buco nel terreno e abbassano attentamente le radici, in modo da non danneggiare le radici. I tagli a due punte sono sepolti in modo tale che solo il rene superiore rimanga sopra la superficie, le talee a singolo punto sono coperte con la terra solo fino al rene. Sigilla il terreno attorno agli sbarchi, versa acqua.

Passaggio 4. Coprire per creare l'effetto serra.

Le talee in vasi individuali sono coperte con barattoli di vetro da mezzo litro, le scatole sono avvolte con pellicola. Dopo l'atterraggio, è necessario assicurarsi che la temperatura nella stanza non sia inferiore a + 25 gradi durante il giorno e + 18 alla notte. Le capacità non possono essere messe in un luogo aperto e soleggiato e sulle correnti d'aria.

Talee in una pentola

Acqua quando il terreno si asciuga in piccole porzioni.

Spruzzare periodicamente i residui di spruzzo

Sul riuscito radicamento mostrano piccoli germogli che appaiono sugli assi delle foglie. Questo di solito accade in un mese o un po 'prima, a seconda della varietà di rose e delle condizioni di crescita.

All'interno del pacchetto verrà creato un microclima favorevole, che contribuirà al radicamento della pianta.

Non appena sono comparsi i primi germogli, la pianta inizia ad aria un po ', riparandosi per diversi minuti al giorno. A poco a poco, il tempo di ventilazione viene aumentato e quando appaiono le foglie vere, smettono completamente di coprirsi. Il ripopolamento di talee radicate in un luogo permanente è consigliato dopo la formazione di giovani germogli.

Come tagliare le rose a casa

Root con patate

Coltiviamo una rosa proprio nella patata

I tuberi di patata forniscono le talee con il regime ottimale di umidità e nutrono le radici in via di sviluppo con carboidrati utili. Grazie alle patate, puoi ottenere piantine eccellenti con un sistema di radici sviluppato e forte e senza troppi problemi. È molto importante scegliere il tubero giusto: non dovrebbe essere malato, con una pelle danneggiata, pigro. Una tale patata nel terreno comincerà a marcire e infetterà il taglio stesso. Prima di piantare, le patate devono essere lavate, gli occhi rimossi, disinfettati in permanganato di potassio e asciugati.

Per cominciare, preparano una trama nel giardino: scelgono un posto luminoso e riparato dal vento, scavano una fossa profonda circa 15 cm, mettono uno strato di sabbia di 4-5 cm di spessore sul fondo e si inumidiscono bene. Nei tuberi, fanno profondi, ma non attraverso fori con un coltello affilato, immergono le sezioni inferiori di talee in Kornevin, le inseriscono nelle patate. Per ogni taglio hai bisogno di una patata separata.

Fai un buco nel tubero con un cacciavite o un chiodo

I tuberi preparati in questo modo vengono immersi in una trincea e aggiunti a gocce con la terra.

Tuberi con talee disposte in una fossa - foto

Il rene superiore dovrebbe essere sopra la superficie del terreno. Innaffiare di nuovo con acqua, e quindi coprire la piantagione con lattine, bottiglie di plastica o film.

Patata scavatrice con manico

Ulteriore cura è solo in regolare irrigazione moderata in modo che la terra non si asciughi e non sia troppo bagnata. Con l'avvento di germi negli internodi, la semina inizia a essere ventilata, aumentando gradualmente il tempo e, dopo 14-17 giorni, il rifugio viene completamente rimosso.

Rose in crescita in un pacchetto

Questo metodo non è tra i più popolari, ma anche usato abbastanza spesso. I coltivatori di fiori americani lo chiamano il "metodo del burrito". Avrai bisogno di un giornale normale, un sacchetto di plastica e talee preparate per il tifo.

Passo 1. Ritagli trattati e fradici per 24 ore vengono rimossi dall'acqua e posizionati ordinatamente sul giornale.

Taglio della rosa

Passaggio 2. I bordi del giornale sono piegati e formano un fascio stretto, che viene inumidito con abbondante acqua. L'acqua in eccesso può essere drenata in modo che il giornale non si sfaldi.

Passo 3. Il fascio con le talee viene messo nel sacco, legato e posto dove la temperatura è compresa tra 18-20 gradi.

Confezione con talee nel pacchetto

Avvolto in un ritaglio di giornale germogliato

Una volta ogni sette giorni è necessario aprire il pacchetto, ispezionare attentamente le talee, se necessario, inumidire la carta. Se le singole copie diventavano nere, cominciarono a marcire, furono buttate fuori senza rimpianti e il giornale fu cambiato. Dopo un paio di settimane, le radici dovrebbero iniziare a formarsi sui tagli.

Formazione delle radici - foto

Piantare talee germogliate

Piantare talee in un luogo permanente

Il momento ottimale per piantare le talee radicate è la tarda primavera, quando il gelo non minaccia più e il calore costante entra. Il posto per le rose dovrebbe essere soleggiato, chiuso dal vento e anche se le radici dei cespugli non si inondano di acqua durante la pioggia. Piantare fosse per le dimensioni delle radici, fertilizzare la terra con materia organica. Fare i semenzali prima di piantare i gambi potati, lasciando 3-4 gemme. Dopo la semina, il terreno viene irrigato, assicuratevi di pacciamare con torba o segatura, cespugli pruneat dal materiale di copertura del sole. Le piantine dovrebbero iniziare a crescere in circa 10-15 giorni, dopo che il sistema radicale è stato adattato nel terreno.

Piantare rose in primavera in piena terra

Non appena i nuovi germogli raggiungono un'altezza di 12-15 cm, è possibile iniziare a nutrire le rose con fertilizzanti complessi, infusione di erbe o infusione di verbasco.

Annaffiare e vestire le rose

Nel primo anno, i cespugli dovrebbero essere ben radicati, quindi dovresti tagliare tutti i boccioli immediatamente dopo la loro comparsa, in modo che la pianta non sprechi la sua potenza sulla fioritura. Con l'inizio dell'autunno è quello di fornire un rifugio giovane rifugio affidabile.

Piantare rose in terreno aperto dopo il radicamento

Le varietà più pregiate sono raccomandate per essere scavate e conservate in una stanza fresca fino alla primavera, mantenendo l'umidità necessaria in modo che le radici non si asciughino.

http://svoimi-rykami.ru/ychastok/rassada/vyrashhivanie-roz-iz-cherenkov-iz-buketa.html

Propagazione di rose per talea a casa

I mazzi di rose presentati sono talvolta così belli che la mano non sale per gettarli via - Io davvero non voglio separarmi da fiori meravigliosamente belli! Puoi provare a radicare le tue rose preferite per poi trapiantarle nel tuo giardino fiorito.

Tuttavia, tieni presente che le bellissime rose importate con un gambo lungo, che vengono vendute ad ogni passo, mettono radici in un giardino fiorito con grande difficoltà, e alcune non attecchiscono affatto. Questo perché i fiori importati sono trattati con preparazioni speciali per mantenere appassimento. Pertanto, è meglio radicare rose domestiche.

Bene, se il tuo obiettivo è quello di espandere il roseto sulla tua stessa trama, la riproduzione di rose di polyanthus, ibride-polyanthic o rose rampicanti già presenti nel giardino fiorito, tagliare le rose sarà il modo più efficace. Il più spesso usato per l'allevamento di talee di erba estiva, ma è possibile utilizzare talee verdi invernali.

In generale, la propagazione delle rose per talea tra i giardinieri è più popolare dell'innesto, grazie alla semplicità e all'efficacia di questo metodo. Le talee possono essere in qualsiasi momento dell'anno, sia in vaso con acqua che in vaso con terreno.

Tecnologia dettagliata della raccolta di talee erbacee

Come altre piante legnose, le rose migliorano meglio quando le talee sono ancora abbastanza morbide. Procedendo da questo, è meglio praticare il taglio delle rose a casa quando i boccioli iniziano a colorare i giovani germogli prima della fioritura.

È allora che si verifica lo stato di fuga da erba a lignificato. Con un taglio successivo di talee, la percentuale di radicazione diminuisce e il radicamento stesso dura più a lungo.

Il tempo di innesto su terreno aperto è determinato individualmente, a seconda del clima locale, nonché della varietà di rose.

Le più riuscite sono le rose da talee non troppo spesse, anche sottili. I germogli vigorosi con un grande nucleo non solo mettono radici in peggio, ma nella maggior parte dei casi marciscono quando trapiantati. Germogli inutilmente giovani mettono radici molto lentamente, non avendo abbastanza tempo per svilupparsi fino all'autunno, e di conseguenza tali talee non sopportano l'inverno.

Se sei interessato alla riproduzione delle rose, presentate nel tuo giardino fiorito in copie singole, puoi tagliare le talee su un bocciolo. In altri casi, l'opzione migliore è quella di tagliare in tre gemme, a causa della breve talee per il primo anno di crescere piante deboli che svernano peggio.

La preparazione delle talee è la seguente:

  • proprio sotto il bocciolo, che si ritira di 1,5 mm, eseguire un taglio più basso del taglio futuro, leggermente obliquo;
  • tagliare la sezione superiore in linea retta 1 cm sopra il rene;
  • togliere le foglie inferiori e accorciare le foglie superiori di un terzo per evitare che i getti si secchino;
  • rimuovere tutte le spine;
  • Legare i tagli tagliati a fasci e metterli per un giorno in acqua o in una soluzione speciale per accelerare la formazione delle radici.

Quindi puoi mettere le talee sul radicamento in acqua fredda bollita, cambiandola ogni due giorni.

Dopo 15-20 giorni, un embrione di radici dovrebbe formarsi sotto forma di una palla bianca - in questa condizione, la pianta può essere trapiantata immediatamente per aprire il terreno o in una pentola con la terra, e puoi aspettare un'altra settimana fino a quando non appariranno radici reali.

La mancanza di radicamento nell'acqua è che le radici non hanno abbastanza ossigeno per lo sviluppo, da cui le talee possono semplicemente marcire. È meglio scegliere un modo più affidabile, come far crescere una rosa da un taglio, posizionando i germogli tagliati direttamente nel terreno preparato.

Radicazione di talee estive preparate nel terreno

Mentre le talee affettate vengono deposte per un giorno nell'acqua, elaborare la soluzione di cloruro di potassio in vaso con una soluzione di permanganato di potassio.

Metti dei piccoli ciottoli o altri drenaggi sul fondo dei vasi, poi un terreno speciale per le rose o il terreno di torba ordinario (si svilupperà il sistema radicale delle rose), versa 3 cm di sabbia di fiume lavata accuratamente con uno strato superiore.

Inserendo il gambo nella sabbia, assicurarsi che la sua parte inferiore non tocchi la terra fradicia, altrimenti marcirà. Se pianti diversi tagli in una scatola, lascia tra loro almeno 8 cm, ma è meglio radicare le piante separatamente.

Cospargere di acqua i residui di rose piantate, coprire ciascuno con una bottiglia di plastica con un collo tagliato o un sacchetto di plastica alta. I contenitori con "piantine" devono essere posti in un luogo caldo, ma non al sole. La temperatura ambiente dovrebbe essere mantenuta a + 22 + 25 gradi. Per mantenere alta umidità, spruzzare di volta in volta ritagli con acqua, rimuovere bottiglie o sacchetti.

Il radicamento delle talee può essere valutato in un mese, se noti piccoli germogli negli assi delle foglie. Quindi è possibile iniziare ad abituare le piante all'aria aperta, rimuovendo le bottiglie per periodi di tempo sempre più lunghi. Fare attenzione a non asciugare il terreno.

Per piantare con successo le rose per talea, si consiglia di trasferire le rose coltivate nella stanza nel primo anno con l'inizio del freddo e continuare a mantenere l'umidità necessaria. In primavera, con l'inizio del clima caldo e stabile, piantate le rose in un posto fisso nel giardino fiorito. Se fornisci un caldo rifugio invernale per le rose, non sarai in grado di portare piante giovani nella stanza.

Naturalmente, piantare rose con talee erbacee richiederà molta pazienza da parte tua, ma saprai per esperienza personale come propagare le rose della varietà che ti piace - questa abilità ti sarà utile più di una volta!

Riproduzione di talee di rose: i migliori modi di radicare talee di rose in giardino ea casa

I giardinieri hanno ripetutamente pensato a come coltivare le rose da talee.

In effetti, chi non vuole avere le proprie rose nella sua casa o in un appartamento? Tuttavia, lungi dal raggiungere tutti i risultati fruttuosi in questa materia.

Coltivare rose da talee è un modo semplice ed efficace per coltivare i fiori. In questo articolo puoi trovare i consigli necessari per tagliare rose.

Talee di rose sono create dai suoi steli. Di norma, lo stelo è diviso in più parti (di solito si prende il centro del gambo o la sua sommità). Per fare un taglio, è necessario rimuovere le foglie inferiori. I reni devono essere presenti sul manico, è meglio avere più di tre di essi.

La sezione superiore è tagliata diritta, mentre la sezione inferiore è diagonale. Il gambo è potato approssimativamente a metà strada tra i due germogli. Il taglio è realizzato con un oggetto appuntito. Non ci dovrebbero essere bordi strappati, tagliati male, altrimenti il ​​fiore morirà. Di solito le foglie superiori sono lasciate e il resto viene rimosso.

Se il gambo è radicato, i boccioli diventano verdi. In caso contrario, rimangono neri. Esistono diversi modi per impiantare tagli di rosa. Tuttavia, di norma, nessuno dei metodi dà una garanzia assoluta che le piante attecchiranno.

In genere, il taglio ha una lunghezza di circa 20 cm, è possibile utilizzare tagli di trenta centimetri.

Questo articolo contiene suggerimenti su piantare e radicare talee di rose. Ogni consiglio è adatto al proprio caso, tuttavia, ognuno sceglie se stesso, cosa che gli piace. I seguenti sono i sette metodi più comuni di germogliare e radicare talee di rose.

Taglio della rosa estiva

Per fare questo, taglia le talee all'alba o alla sera tardi. Dovresti scegliere i tiri maturi: appassiti o che si preparano a fiorire. Determinare la maturità del taglio è semplice - le spine dovrebbero staccarsi sul gambo. Quindi, prendi uno strumento disinfettato e taglia i gambi di rose in tagli da dodici a quindici centimetri con tagli inclinati.

Devono avere 2-3 foglie e 2-3 gemme, senza fiori. Affinché le talee possano radicarsi bene, viene usata una soluzione di eteroauxina o radice. C'è anche un modo popolare per preparare una soluzione per il rooting. Per farlo, devi prendere 0,5 cucchiaini di miele in un bicchiere d'acqua, mescolando la soluzione risultante con foglie succose.

Talee di rose possono essere piantate direttamente nel giardino, dopo aver preparato il terreno per loro. Per fare questo, mescolare sabbia e terra, ricchi di sostanze nutritive.

Le talee dovrebbero essere bloccate nel terreno con un angolo di 45 gradi, per fertilizzare le fosse con permanganato di potassio, quindi versare le piantine con acqua e coprire con un vaso di vetro. Dopo un po 'di tempo, le banche possono essere rimosse, ma solo per un breve periodo. Dopo un mese, le talee di rose attecchiranno.

I primi scatti appariranno su di loro, che entro la fine dell'estate raggiungeranno i 30-40 cm, mentre in autunno è meglio tenere le rose in una pentola in un luogo fresco.

Piantare le talee di rose nelle patate

Poiché la germinazione delle talee di rose scende e in modo così insolito. Per fare questo, è necessario prendere talee 20 cm di lunghezza, dopo aver rimosso le spine e le foglie. Quindi, prendere le patate giovani con gli occhi rimossi.

In una zona ben illuminata, dove solitamente non c'è vento, scavano una trincea in una profondità di 15 centimetri e la coprono con uno strato di sabbia di 5 cm. Talee conficcata nella patata, piantata ad una distanza di 15 cm l'una dall'altra. Come nel metodo precedente, le talee sono coperte con vasi di vetro. Le patate sono una sequenza utile per tagliare la rosa.

Gli dà l'umidità necessaria e fornisce le sostanze necessarie - carboidrati e amido. Tutti i nutrienti contenuti nella patata, quindi l'ulteriore fertilizzazione della rosa non è necessaria. Queste rose necessitano di annaffiature regolari. Una volta ogni 5 giorni è necessario concimare le talee con "acqua zuccherata". Per fare questo, diluire 2 cucchiaini in un bicchiere d'acqua.

Dopo 2 settimane, puoi gradualmente iniziare a rimuovere i banchi. Dopo un altro paio di settimane vengono puliti completamente. Questa tecnica è semplice e facile anche per i giardinieri alle prime armi.

Talee di radicazione nel pacchetto

Le talee di rose possono essere radicate nel pacchetto. Per fare questo, mettere un terreno sterile in un sacchetto di plastica e concimarlo con lo sfagno (un tipo di muschio).

Lo sfagno deve essere inzuppato con succo di aloe nel rapporto di 1: 9 (1 - succo, 9 - acqua). La borsa con le talee inserite è legata e appesa per strada.

L'umidità nella confezione stimola il radicamento delle talee. Un mese dopo, vedrai già le radici.

Rose di radici da un bouquet

A volte davvero non vuoi separarti da un regalo bello e piacevole, così puoi radicare la tua varietà preferita di rose. Un punto importante: per l'allevamento, puoi prendere solo rose domestiche.

Le rose straniere vengono trattate con sostanze speciali prima del trasporto, quindi questi fiori non possono più essere radicati. Solo le rose fresche con stelo legnoso sono adatte al tifo. È necessario prendere la parte più sviluppata del fiore con germogli grandi e vitali.

Dalle talee è necessario rimuovere tutte le foglie, i boccioli, le spine e i fiori. Il gambo è tagliato per una lunghezza compresa tra quindici e trenta centimetri, dopo di che è posto in un vaso con acqua distillata. L'acqua deve essere cambiata fino a quando le radici crescono sulle talee.

Quindi vengono trapiantati in terreno aperto o in una pentola o in un barattolo. La scelta qui è influenzata dalla stagione in corso.

Cosa dovrebbe essere considerato in questo modo? Per prima cosa, non versare troppa acqua nel vaso, altrimenti le talee moriranno di marciume. In fondo al vaso ci sarà poco ossigeno, e questo è dannoso per le piante. Non è necessario mettere troppi tagli in un vaso, poiché saranno molto vicini.

Per talee di solito si prendono giovani germogli, perché più vecchia è la pianta, meno è probabile che metterà radici. È meglio prendere talee dai rami laterali della rosa. C'è anche un'opinione secondo cui vale la pena scegliere lunghi tiri. Le talee con foglie non devono essere tenute al buio, perché le foglie hanno bisogno di luce.

Piantare rose per l'inverno

A volte diventa necessario piantare le rose nella stagione fredda. Ad esempio, quando vuoi veramente radicare una rara varietà di fiori da un bouquet presentato in autunno.

Questo metodo è adatto quando è necessario mantenere le rose fino alla primavera in uno stato vivo. In questo caso, il gambo della rosa è piantato in terreno aperto e una copertura è fatta dall'alto in modo che il fiore non si congeli.

Nella stagione calda, la rosa viene trapiantata in un luogo permanente.

Metodo "Burito"

Si dice che questo metodo permetta alle talee di attecchire, ma la sua efficacia è ancora in discussione.

Tuttavia, questo metodo sarà utile per coloro che amano sperimentare nel proprio giardino! Gli steli sono divisi in talea, strofinati la parte inferiore con un mezzo per stimolare la crescita delle radici (radici, epine, ecc.), Avvolti in un giornale umido e messi in un luogo buio e fresco (dai 15 ai 18 gradi) per un paio di settimane. Entro la fine di questo periodo, le talee devono mettere radici.

Il modo in cui "Trannua"

L'idea principale di questo metodo è di permettere al gambo di una rosa di ottenere più energia possibile dalle foglie prima di tagliarlo.

Per fare questo, tagliare i gambi alla fine del periodo di fioritura (giugno o luglio), tagliare la parte superiore, fiori appassiti e foglie e guardarli. Quando le gemme si gonfiano, il legno maturerà.

È necessario piantare gli steli nel terreno il più rapidamente possibile, fino a quando le foglie non sono germogliate dalle gemme. Gli steli sono tagliati in talea e piantati in una zona ben illuminata con un angolo di quarantacinque gradi, diverse piante in un buco.

Questo viene fatto con la speranza che almeno uno dei semenzali si radichi. Ritagli superiori ricoperti da ritagli di bottiglie di plastica da cinque litri, di cui una parte ristretta viene rimossa. Le talee devono essere regolarmente diserbate e annaffiate per fornire ossigeno alle radici.

Questo è il modo basilare per radicare le talee di rose. Per molti giardinieri che amano piantare piante ornamentali e sperimentare nuove varietà, queste raccomandazioni saranno di grande beneficio.

Metodi di innesto

Ognuno di noi ha ricevuto bellissimi mazzi e ha sempre voluto che ci piacesse con il suo aspetto il più a lungo possibile. Far crescere una rosa da un taglio da un bouquet aiuterà questo manuale, in cui ogni passaggio è descritto in dettaglio.

Metodi per tagliare rose

Ogni giardiniere ha il suo metodo di coltivare piante nella sua cresta o serra. L'innesto di rose ha anche diversi metodi di base. Non è difficile sceglierne uno adatto, l'importante è sapere come e dove verranno coltivate le rose.

I principali metodi di innesto:

  • Metodo Burrito Con questo metodo non ci sono istruzioni chiare per coltivare le rose da talee. Alcuni consigli utili: preparare steli lunghi 15-20 cm e lavorarli con i preparati per la crescita. Dopo questa procedura, le rose devono essere avvolte in carta bagnata e conservate in un luogo buio a una temperatura non superiore a 18 gradi Celsius. Il root si verifica in meno del 50% dei tentativi.
  • Talee di radicazione in estate. Per il radicamento, le talee vengono prelevate da una giovane pianta che sta appena iniziando a fiorire, o già da un germoglio appassito. Il gambo è tagliato con un coltello affilato ad angolo obliquo. Quindi tutte le talee preparate sono legate in mazzi a seconda della varietà di fiori, mettendoli in una soluzione per la crescita. Fiori piantati nel terreno con un angolo di 45 gradi, coperti con una bottiglia di plastica.
  • Il metodo di radicamento delle rose nelle patate. Metodo molto semplice ma efficace. Sta nel fatto che le talee preparate si attaccano ai tuberi di patata, poi le patate sono sepolte nel terreno. A causa del fatto che tutto il necessario per la crescita della sostanza della rosa arriva dalla patata, l'aspetto delle radici è molto più veloce.
  • Metodo Trannua La chiave di questo metodo è la corretta preparazione delle talee per il radicamento. La rosa è preparata come segue: tagliare la parte superiore del fiore, è possibile tagliare alcune foglie. Quando noti che le gemme sono gonfie, devi immediatamente tagliare le talee. Il momento migliore per questo processo è giugno-luglio, quando la prima fioritura è finita. Le talee sono tagliate ad una lunghezza di 20 cm e lasciano diverse foglie superiori. Giardiniere consiglia di piantare una rosa in un luogo soleggiato. Per fornire meglio il taglio con l'ossigeno, viene piantato con un angolo di 45 gradi. Steli piantati coperti con una bottiglia di plastica, è necessario ombreggiare la parte superiore con erba o foglie. Lasciare la bottiglia prima dell'inverno, anche quando appaiono le foglie.
  • Taglio invernale. Questo metodo implica che le talee di rose vengano eseguite in autunno, prima dell'inverno. Questo equivale al fatto che le rose saranno in uno stato di vita fino alla primavera. Questo metodo viene utilizzato se è necessario preservare questo particolare tipo di rosa.
  • Il metodo per radicare le rose nell'acqua. Solo i tipi locali di rose sono adatti a questo metodo. Talee preparate correttamente immerse nell'acqua. Acqua per innesto adatto distillato, ma non bollito. La cura è la sostituzione tempestiva dell'acqua. Quando appaiono le radici, le rose sono piantate, di regola, in un luogo di crescita permanente, coprono la fuga con una lattina o una bottiglia di plastica.
  • Il metodo di taglio nel pacchetto. Il metodo è molto semplice, ma per la sua realizzazione richiederà un muschio speciale. Le talee preparate vengono poste in un muschio pre-preparato e poste in un pacchetto. La borsa è gonfiata e strettamente legata, dopo essere stata appesa alla finestra, prima della formazione delle prime radici. Le radici dovrebbero apparire nella terza o quarta settimana. Nel pacchetto si forma la nebbia, e di conseguenza l'umidità, che rende possibile la crescita dei germogli.

Talee radicali di rose a casa

Per il processo di radicazione, è preferibile utilizzare rose "domestiche", non provenienti da altri paesi. Tali steli sono molto più facili da coltivare.

La percentuale di rose in crescita da talee semi-legnose è molto più alta.

La preparazione del taglio per il radicamento avviene in più fasi:

  1. Tagliare le talee Il momento migliore per questo sono le ore del mattino. Per il radicamento, è adatta la parte centrale di uno stelo semi-lignificato. La lunghezza di taglio adatta per la coltivazione delle rose non supera i 15 centimetri con poche foglie su di essa. Il taglio deve essere eseguito con uno strumento appuntito sterile, puoi prendere una lama o un coltello da cancelleria. Il taglio deve essere fatto sotto le gemme delineate e rimuovere sempre i foglietti inferiori.
  2. Trattamento di talee con stimolante della crescita. Le talee di rose si radicano meglio se le si tiene per un po 'in una soluzione stimolante. Tale soluzione può essere acquistata in negozi specializzati o cucinata a casa. Preparare una tale soluzione di miele e acqua con l'aggiunta di foglie viventi.
  3. Piantare direttamente talee. L'atterraggio richiede una miscela di terreno appositamente preparata. La stessa quantità di zolle e humus viene versata nella pentola. Per evitare di marcire la rosa, il terreno può essere versato con una soluzione di permanganato di potassio. Le talee sono piantate a profondità diverse di un centimetro e ricoperte di sponde per creare un effetto serra.
  4. Cura le talee nel processo di crescita. Le pentole con le rose devono essere collocate in un luogo caldo e ben illuminato. Le prime due settimane devi assicurarti che la luce del sole non cada sui vasi. L'irrigazione delle talee può essere separata con acqua del rubinetto riscaldata a temperatura ambiente. Dopo un mese, le talee dovrebbero iniziare a mettere radici, le prime foglie e le radici dovrebbero apparire. Se ciò accade, puoi sollevare leggermente il vaso, in modo che la pianta si abitui al nuovo habitat.

La riproduzione di talee di rose

Se hai il desiderio di propagare la rosa per talea, puoi farlo abbastanza rapidamente, entro una o due stagioni. Per coltivare una rosa segui alcune regole:

  • La scelta della posizione. Per propagare le talee, sarà necessario selezionare un posto nel giardino dove la luce diretta del sole non cade, ma allo stesso tempo la luce potrebbe penetrare liberamente nella trama.
  • Ground.

In esso, le talee si radicano rapidamente e, di regola, non marciscono. Piantare rose a una profondità di diversi centimetri. Per la semina, preparare un pozzo con una profondità di oltre dieci centimetri, quindi riempire uno strato di terreno fertile, circa 5-7 centimetri, e uno strato di sabbia in cima.

  • Preparazione in serra Per il primo svernamento delle talee, è necessario riscaldare la serra, se è grande, allora puoi semplicemente fare il riscaldamento. Per una piccola serra appositamente realizzata per talee, è necessaria una copertura vegetale aggiuntiva. Se da un taglio piantato in primavera, si è formato un vero e proprio cespuglio, allora entro l'inverno è possibile riscaldare le radici per diverse stagioni di seguito.

Raccolta e taglio delle talee

Piantare talee di rose è un metodo di allevamento più semplice e affidabile che con semi o innesti. È meglio farlo in primavera, da aprile a giugno, o in autunno, durante il taglio dei cespugli per l'inverno. E, usando un bouquet acquistato o presentato, l'innesto può essere fatto in un altro momento.

Caratteristiche di rose crescenti a casa

Coltivare rose da talee ha i suoi vantaggi:

  • la longevità della vita e il periodo di fioritura;
  • non rinascere in natura;
  • adattarsi bene all'ambiente;
  • non impegnativo sul terreno.

C'è un inconveniente: svernare siepi radicate è difficile. Ciò è dovuto al fatto che durante il periodo autunno-estivo un rizoma piuttosto potente non cresce, quindi, nel primo inverno, la rosa viene scavata e posta in cantina (se la temperatura non scende sotto i 5 gradi Celsius) o conservata in una casa in un luogo asciutto posto fantastico

Taglio di talee

La propagazione delle rose per talea è uno dei metodi di allevamento più popolari e semplici, la cosa principale in questa procedura è prepararli correttamente. Scegli i cespugli di quest'anno che hanno recentemente completato la fioritura o stanno per fiorire. Se le punte vengono rimosse facilmente, questo è un segno della loro idoneità.

Usa la parte centrale delle riprese, rimuovi le punte e le foglie inferiori.

Si consiglia di tagliare rami la sera o la mattina presto. Tagliare lunghezze di 15 centimetri con 2-3 nodi (coppie di foglie) e lo stesso numero di gemme. Per fare questo, utilizzare uno strumento pulito e affilato in modo che i rami non siano feriti.

Le sezioni devono essere fatte obliquamente. Creane uno immediatamente sotto il nodo estremo inferiore e l'altro - un paio di centimetri più alto di quello superiore. Per evitare l'evaporazione dell'umidità, accorcia le foglie di un terzo.

radicamento

Per garantire che il radicamento delle talee di rose abbia successo, abbassale in uno qualsiasi degli stimolatori della crescita delle radici:

È possibile preparare un liquido stimolante per la crescita delle radici da soli, utilizzando un metodo popolare: sciogliere il miele (1/2 cucchiaino) in 200 g di acqua. Nella soluzione, le talee vengono mantenute per tre giorni a due settimane, in quanto il sistema radicale si sviluppa a seconda della temperatura della stanza.

Preparazione del terreno

Il terreno viene preparato in proporzione: due parti del suolo nero con una zolla e sabbia. I fori scavati sono pre-riempiti con una soluzione al 3-5% di permanganato di potassio.

Dopo la semina, è necessario pacciamare con uno strato di sabbia di tre centimetri: è meglio usare il fiume, in quanto si distingue per una grande dispersione.

Cura dopo l'impianto in terreno aperto

Dopo aver piantato le talee nel terreno, sono coperte con barattoli di vetro per creare un effetto serra. Due settimane dopo, allo scopo di estinguere, il contenitore viene temporaneamente rimosso e, dopo un po ', completamente rimosso.

L'irrigazione non è troppo intensa, mantenendo una leggera umidità del terreno e guardando la condensa sulle pareti della nave, poiché la sovrasaturazione con l'umidità può portare a marcire.

Se nel processo di crescita su giovani germogli si formano dei germogli, questi devono essere pizzicati in modo che la potenza della pianta non sia spesa in fioritura, ma sullo sviluppo dei rizomi.

Propagazione di talee di rose in estate

Il più delle volte, le rose vengono piantate in estate, a giugno, poiché questo è il periodo più favorevole per lo sviluppo del sistema radicale. Ci sono diversi modi per piantare talee di rose.

Allevamento tradizionale

Talee preparate piantate con un'inclinazione di 45 gradi. Il germoglio inferiore si approfondisce nel terreno. Sabbia compatta e versare, coprire con le banche. A temperature diurne di non meno di più di 25, e di notte - non meno di 18 gradi. Celsius, circa un mese dopo, la gemma germoglierà. Entro la fine dell'estate i nuovi germogli raggiunsero 30-40 centimetri di lunghezza.

Per salvare i giovani ramoscelli per l'inverno, scavali nella caduta con il terreno e mettili in cantina. Se ciò non è possibile, atterra nei vasi, mettendoli in primavera in un luogo luminoso, ma non caldo.

Nelle regioni meridionali, a causa dell'estate secca e delle alte temperature, il radicamento delle rose per talea si effettua meglio in autunno. Come materiale di partenza, puoi usare i rami che sono stati rimossi durante la potatura di rose. Scava le talee preparate nel giardino. Coprire con bottiglie di plastica tagliate e coprire con foglie.

La riproduzione delle rose nelle patate

Uno dei metodi semplici di allevamento: piantare le talee di rose nelle patate. Questo permette alle radici di trattenere l'umidità durante la stagione secca e li nutre con l'amido.

Il taglio delle radici delle rose nelle patate viene effettuato nella buca scavata a una profondità di 15 cm. Il luogo di atterraggio deve essere selezionato sulla base dei seguenti criteri:

  • non soffiato dai venti;
  • ben illuminato;
  • non completamente ombreggiato;
  • non esposto alla luce solare diretta per lungo tempo.

Versa la sabbia in uno strato profondo di cinque centimetri. Preparare talee lunghe 20 cm, liberarle da spine e foglie. Selezionare le patate di medie dimensioni, togliere gli occhi.

Fai dei buchi nelle radici, inserisci le talee e attaccale nella fossa a una distanza di 15 cm l'una dall'altra, lasciando un terzo di esse sopra. Metti i barattoli sopra. Acqua periodicamente (una volta in 3-5 giorni), e una volta alla settimana per nutrirsi con carboidrati, coccolare lo sciroppo sciogliendo un cucchiaio di zucchero in un bicchiere d'acqua.

Talee di riproduzione di rose da un bouquet

Coltivare rose da talee da un bouquet è efficace se crescono nei vivai domestici. Ciò è dovuto al fatto che i campioni stranieri vengono trattati con conservanti prima della spedizione, quindi non saranno in grado di effettuare il root.

Il radicamento delle rose da un bouquet a casa richiede il rispetto delle seguenti regole:

  • usare fiori freschi;
  • la radice deve essere legnosa;
  • scegli un gambo di medio spessore, con boccioli sopra e sotto.

Dai gambi rimuovere fiori, boccioli, spine, tagliare le foglie più basse. Tagliarli a 15-30 cm e conservare in acqua distillata, che cambio a giorni alterni. Dopo le radici, pianta nel terreno, coperto con un vaso.

Talee da riproduzione rosa rampicante

La riproduzione di una rosa rampicante ha le sue caratteristiche. A settembre, prepara delle talee di 20 cm. Assicurati che abbiano 3-4 gemme. Puoi radicarli nel terreno o nell'acqua.

Se si utilizza acqua, bollirla per uccidere i batteri al fine di prevenire il possibile decadimento delle radici apparenti. Le radici si sviluppano alla lunghezza richiesta in 20 o 30 giorni, dopo di che le talee devono essere trapiantate in una pentola, prendendole cura di loro, proprio come una normale pianta da appartamento.

Se atterra nel terreno, le radici di solito non marciscono. Coprire la pentola e fare un buco. Riempire con sabbia, inserire un taglio e posizionare un barattolo sulla parte superiore, controllare periodicamente l'umidità. Mettendo il vaso sulla finestra, coprire il vaso con un panno per ombreggerlo.

Riproduzioni di rose per talea in modi non convenzionali

Esistono opzioni di allevamento insolite per questi colori, oltre a quelli descritti sopra.

Nel pacchetto

Le rose crescenti a casa da talee sono possibili in un sacchetto di polietilene stretto. È un terreno prestabilito. Invece, è possibile utilizzare il muschio inumidito con succo di aloe diluito con acqua (il rapporto tra acqua e succo è 9: 1).

Le talee sono posizionate nel taglio inferiore nel substrato. Dopo che la borsa è gonfiata. È legato e appeso alla finestra. L'umidità aumentata all'interno, a causa della quale si forma la nebbia, contribuisce alla crescita delle radici, la prima delle quali apparirà in un mese.

Metodo Burrito

Forse coltivare rose da talee in casa in questo modo non darà il 100% del risultato, ma è facile provarlo.

Avvolgere le talee di radici con qualsiasi promotore di crescita con un giornale umido, metterle in una borsa e lasciare in un luogo caldo e buio. Dopo due settimane, dai un'occhiata. In alcune varietà durante questo periodo, le radici possono già essere formate.

Metodo Trannua

Allevare rose da talee in casa con il metodo Trannua è che il gambo, che sarà usato per la propagazione, preleva la quantità massima di amido dalle foglie.

In estate, quando le piante ottsvetut, tagliare le foglie piccole e fiori appassiti nei rami selezionati. Quando vedi le gemme rigonfiare i rami, significa che il cespuglio si sta preparando a continuare il processo vegetativo.

Pertanto, prima dell'aspetto delle foglie, tagliare le talee di 20 cm. Piantate diversi pezzi contemporaneamente (5-7) alla volta, inclinati a 45 gradi. Coprili con vasi di plastica o di vetro da 5 litri.

Non dimenticare di annaffiare il terreno.

Anche se non hai mai coltivato fiori, prova a riprodurre le rose con talee a casa usando una delle opzioni sopra elencate. Il risultato non tarderà ad arrivare, e nella prossima stagione potrai goderti la vista di un bellissimo boschetto, e alla fine otterrai un intero roseto, trasformando il tuo giardino in un angolo profumato per il relax.

Consigli utili

Rose - un simbolo di vittoria, orgoglio e amore. I suoi boccioli incredibilmente belli ci affascinano e invitano. Molti giardinieri sognano di avere una regina di fiori sulla loro trama o sul davanzale della finestra. Ottieni da un rametto di 5 cespugli belli e sani sotto il potere di ciascuno, per questo hai solo bisogno di familiarizzare con le informazioni proposte e piuttosto di mettersi al lavoro.

Talee del rosario da riproduzione è il modo più semplice per "clonare" la tua pianta preferita. A differenza di altri metodi di riproduzione, l'innesto presenta diversi vantaggi:

  • I fiori cresciuti in questo modo non formano germogli selvaggi.
  • Il sistema di root acquisisce la capacità di sopportare le gelate.
  • È facile acquistare materiale per piantare - anche una rosa acquistata regolarmente sarà adatta alla riproduzione. Ma, a condizione che non sia olandese, ma nostro, domestico. I fiori importati vengono alimentati con stimolanti e perdono la capacità di radicarsi.

Le talee da varietà in miniatura, arrampicata, polyanthus e ibridi che non richiedono l'innesto e il brodo fanno meglio di tutto. Le varietà di specie gialle e il parco rugoso quasi rosa non si propagano tagliando.

La procedura è fatta meglio con i germogli estivi semilegnosi che sono cresciuti quest'anno. Il momento più favorevole per il taglio è considerato a metà-fine luglio.

  • Tagliare un ramo lungo 40-50 cm, rimuovere tutti gli spuntoni con una cesoia da potatura.
  • Taglia una fuga di legno nel numero desiderato di elementi, ma ognuno di essi deve avere almeno tre gemme.
  • Il taglio inferiore viene eseguito a 1 cm dal foglio inferiore e deve essere obliquo,
  • Il taglio superiore viene eseguito a 0,5 cm dal germoglio superiore e deve essere chiaramente dritto.

Per il più veloce radicamento, trattare il materiale di piantagione con una miscela di stimolante della crescita e tenere per 10-15 minuti in una soluzione di manganese per evitare la decomposizione. Puoi tagliare le rose in diversi modi: non è difficile sceglierne uno adatto a te stesso, è sufficiente sapere dove verranno coltivati ​​i fiori.

Come propagare le talee secondo il metodo di Burito

Il metodo originale e molto semplice, nato negli Stati Uniti, ha rapidamente guadagnato popolarità e si è diffuso in tutto il mondo. La sua essenza sta nel radicare talee con l'aiuto di un giornale comune, vale a dire:

  • 5-7 getti preparati vengono avvolti in 2-3 strati di giornale, inumiditi e posti in un sacchetto di plastica.
  • Il fascio risultante viene rimosso in un luogo buio e mantenuto ad una temperatura di + 14-18 gradi per esattamente 20 giorni.

Dopo il periodo specificato, i pacchetti distribuiscono con cura e verificano la presenza di radici. Successivamente, le piantine finite vengono posizionate in modo permanente in vasi o in un'aiuola.

Come propagare le talee di rose usando le patate

I comuni tuberi di patata contribuiranno a condividere con il futuro amido del rosario, vitamine e minerali. Per questo, le talee trasformate sono bloccate in patate sane, poste nel terreno, abbondantemente versate e coperte. Approssimativamente tra un mese, si formerà un forte apparato radicale presso gli alberelli.

Come propagare le talee di rosa in acqua

Il materiale da piantare viene messo in un piatto ben pulito - un barattolo di vetro o bicchieri di plastica, versati con acqua distillata.

Ulteriore cura è di cambiare regolarmente l'acqua. Dopo 15-20 giorni, appariranno le radici tanto attese. Quindi la pianta viene piantata in vasi di fiori o in piena terra.

Dopo la semina, si raccomanda di coprire anche la fuga con un involucro di plastica.

Come propagare le talee in autunno

I posti a sedere in inverno sono usati molto raramente, ma questo metodo ha i suoi fan. Il materiale per la "clonazione" viene raccolto quando la potatura del cespuglio in autunno. I germogli pronti devono avere uno spessore di 3-5 mm e avere almeno 5 occhi.

Le talee vengono piantate immediatamente su un'aiuola, innaffiate e ricoperte di lamine o vasetti di vetro.

Quando la temperatura scende a -5 gradi, il terreno viene pacciamato con erba secca e coperto fino alla primavera. Se viene pianificata una piantagione primaverile, le talee vengono legate, coperte con sabbia di fiume purificata e immagazzinate in una fossa da giardino scavata per 2 pale a baionetta. Le piantine primaverili sono poste in terreno aperto.

Le rose sono molto esigenti sulla composizione del terreno, dovrebbe consistere di 1 parte di sabbia, 4 parti di zolla, 2 parti di humus e 1 parte di foglia. Se la pianta verrà mantenuta in condizioni ambientali, è possibile acquistare una miscela di terreno già pronta, conterrà già tutti gli oligoelementi necessari.

  • Talee non approfondisce il livello del secondo occhio, una profondità approssimativa di 2-3 cm.
  • Tra gli alberelli lasciare una distanza di 20-30 cm, è preferibile cospargere il terreno con sabbia, per evitare che la radice decada.

Ulteriore cura è ridotta all'irrigazione quotidiana e alla spruzzatura con acqua calda stabilita. Quando compaiono le prime foglie verdi, la serra può essere gradualmente aperta in modo che la pianta si abitui al nuovo habitat.

Regole per l'allevamento delle rose in primavera

La propagazione delle rose da giardino per talea in autunno o in primavera è uno dei modi più convenienti per propagare una cultura decorativa con un costo minimo. L'innesto primaverile viene effettuato in accordo con la tecnologia di riproduzione delle perenni da fiore e può essere eseguito a casa.

CARATTERISTICHE DEL DISEGNO IN CONDIZIONI GENERALI

Le talee fatte in casa possono essere effettuate sia da raccolte autunnali sia utilizzando materiale da semina tagliato in primavera. L'efficacia di questo allevamento di rose dipende in gran parte dalle caratteristiche varietali e dall'affiliazione di gruppo della cultura ornamentale.

Il modo più semplice per radicare è uno stelo ottenuto da una rosa rampicante e floribunda, così come tagliare da alcune varietà di una rosa tea ibrida. È molto difficile radicare le rose rugose del parco e molte varietà di rose a fiore giallo.

Lignificato, raccolto nel processo di potatura autunnale, deve essere ottenuto da una pianta che ha già bloccato i processi di crescita attiva.

I germogli annuali per i tagli devono essere ben maturi, il più possibile morbidi, con uno spessore di circa 4-5 mm.

È possibile salvare le talee raccolte dall'autunno in cantina o nelle condizioni di un normale frigorifero domestico, avvolgendo materiale vegetale in muschio bagnato e involucro di plastica.

Nelle condizioni di caldo inverno, la parte fuori terra della cultura ornamentale è ben conservata ed è abbastanza adatta per il taglio primaverile in talea di 10-12 cm di lunghezza.

I semi tagliati o semi-legnosi dovrebbero essere presi da cespugli madri completamente sani e ben sviluppati.

Per evitare una maggiore evaporazione dell'umidità, il fogliame superiore delle talee dovrebbe essere tagliato almeno un terzo e le foglie inferiori rimosse completamente. Un gambo di qualità deve avere almeno due o tre gemme.

RECUPERO CASA TECNOLOGIA

Per il più efficace radicamento delle talee di rose in casa, è necessario garantire materiale di impianto sufficiente, indicatori di temperatura dell'aria a + 22-24 ° C, misure di irrigazione moderate e irrorazione sistematica con acqua a temperatura ambiente. Le talee di rose sono raccomandate per essere trattate in una soluzione di speciali stimolanti della crescita, in cui è possibile utilizzare "eteroauxina", "cornevin" e stimolanti naturali: succo di aloe o miele.

Le talee raccolte in primavera o in autunno possono essere radicate in diversi modi:

  • il taglio delle talee di rose nel terreno comporta una piantumazione in pendenza sotto le sponde in un vaso di fiori riempito con un substrato a base di torba e muschio di sabbia-sfagno con l'aggiunta di terreno fertile. I coltivatori esperti consigliano di cospargere la miscela di terreno con sabbia grossolana, in cui viene immersa la parte inferiore del taglio, che aiuta a prevenire la decomposizione del materiale di impianto da umidità eccessiva. È molto importante mantenere gli indicatori ottimali di umidità, e dopo che i boccioli iniziano a crescere, il riparo in scatola deve essere aperto leggermente. Puoi rimuovere completamente il rifugio dopo che la pianta ha messo radici;
  • la talea radicale delle rose nell'acqua è anche un'opzione di riproduzione perfettamente accettabile per la cultura decorativa. L'acqua è meglio usata difesa o bollita. Un contenitore pieno d'acqua deve essere immerso nelle talee elaborate dallo stimolatore radicale, dopodiché è necessario collocare il materiale di semina in una stanza con illuminazione moderata. L'acqua dovrebbe essere sostituita regolarmente fresca. Dopo che le radici appaiono, le talee devono essere piantate in vasche di semenzaio con fori di drenaggio, riempite con una miscela di terra nutriente.

Nel terreno per le talee possono essere dopo la ricrescita delle radici per una lunghezza di un centimetro e mezzo. Va ricordato che le radici sono molto fragili e la messa a dimora nel terreno richiede estrema cautela. Il terreno attorno alle radici formate deve essere compattato ordinatamente.

L'irrigazione è fatta a temperatura ambiente. L'allevamento viene effettuato in un luogo luminoso, al riparo dalla luce solare diretta.

A mano a mano che le dimensioni del sistema radicale di una giovane pianta aumentano, circa tre mesi dopo aver piantato in un contenitore di una piantina, la rosa potrebbe aver bisogno di essere trapiantata in un grande vaso di fiori.

COME E QUANDO SCORRIRE IN TERRA

Le giovani rose coltivate tagliando con l'uso di contenitori temporanei, possono essere piantate sulle aiuole del terreno aperto, sia in primavera che in autunno. Tuttavia, la semina primaverile è più preferibile, poiché in questo caso la pianta ha l'opportunità di mettere radici nel luogo di coltivazione permanente prima dell'inizio delle gelate invernali.

Questa caratteristica è dovuta alla prevalenza di radici acquose con un apparato radicale fibroso di grandi dimensioni all'età di 3-4 mesi.

Un tale sistema di radici è molto sensibile all'umidità eccessiva e anche a gelate minori, oltre che a cambiamenti di temperatura.

Le talee radicate durante la prima stagione autunno-invernale devono essere mantenute nelle condizioni più favorevoli per loro.

La semina primaverile non presenta difficoltà nemmeno per i coltivatori principianti e dilettanti, ma assume la scelta corretta del sito:

  • il luogo dovrebbe essere ben illuminato, soprattutto nella prima metà della giornata, durante il periodo di intensa evaporazione dell'umidità dalle foglie, che riduce il rischio che piante ornamentali vengano danneggiate da malattie fungine;
  • una pianta cresciuta in aree con sufficiente illuminazione, si forma più rapidamente e forma un numero elevato di fiori;
  • se coltivate in zone ombreggiate, le rose da giardino crescono lentamente e si sviluppano, differenziandosi anche nella formazione di tralci troppo lunghi e sottili, a fioritura debole e sono spesso colpite da microflora patogena e parassiti delle piante;
  • è auspicabile scegliere aree di impianto ben protette dagli effetti negativi di tali fattori naturali avversi come correnti d'aria e vento rafficato, nonché umidità stagnante o masse d'aria fredda;
  • il suolo dovrebbe essere rappresentato da terreni argillosi leggeri e pesanti ricchi di humus e facilmente permeabili all'aria e all'acqua;

Anche le talee di radici nell'acqua in acqua rappresentano un'opzione di riproduzione perfettamente accettabile per la cultura decorativa.

  • il livello delle acque sotterranee nella zona dovrebbe essere situato non più vicino di un metro al sistema radicale della cultura ornamentale piantata;
  • per migliorare la sabbia chiara e terreni sabbiosi sarà necessario l'introduzione di letame marcito, terra di zolle, torba non acida e calce;
  • È possibile realizzare terreni argillosi adatti alla coltivazione di rose da giardino introducendo sabbia grossolana, humus, compost e torba;
  • Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli indicatori di acidità del terreno nel sito per la semina, che dovrebbe essere a un pH di 6,0-6,5, quindi, se necessario, vengono aggiunti cenere o calce per ridurre l'acidità, e la torba o il letame vengono utilizzati per aumentare il livello di acidità.

È meglio localizzare piantine di rose da giardino in aree ben riscaldate e illuminate dal sole, con una leggera inclinazione verso sud, sud-ovest o sud-est.

Nella zona di pianura, il drenaggio del suolo è obbligatorio.

Va notato che quando si coltivano rose in regioni con condizioni climatiche fredde e un breve periodo estivo, la semina dovrebbe essere effettuata in siti rappresentati da suoli alcalini.

VANTAGGI E SVANTAGGI DEL DISEGNO DELLA PRIMAVERA

Come ogni metodo di propagazione della cultura decorativa perenne, le talee di rose nei mesi primaverili hanno sia i loro vantaggi che alcuni svantaggi:

  • le piante risultanti non sono inclini alla formazione di germogli di radice, quindi le misure di cura sono notevolmente semplificate;
  • nelle regioni meridionali, tali piante con radice propria ben esposte all'inverno e anche in condizioni di congelamento della parte aerea, possono riprendersi da germogli dormienti;
  • come materiale da piantare, puoi utilizzare talee ottenute da entrambe le piante da giardino e tagliare i germogli del bouquet rosa.

Gli svantaggi includono la ridotta resistenza invernale del taglio primaverile radicato nel primo periodo invernale e la necessità di fornire alle piante giovani condizioni ottimali di crescita.

Preparazione per la coltivazione di rose

La propagazione delle rose per talea è considerata il modo più semplice ed economico di allevare fiori.

È questa tecnologia che consente di realizzare la produzione di rose a radice propria, che oggi sono una vera rarità.

L'uso del metodo di allevamento vegetativo è molto popolare tra i giardinieri, in quanto è molto facile propagare le rose per talea, e questo processo ha anche un'alta percentuale di rooting di successo.

Il vantaggio principale delle rose a radice propria è la loro durata, l'alta adattabilità alle condizioni di crescita e alle caratteristiche del terreno. Queste rose non crescono in germogli selvaggi. Pertanto, nelle regioni caratterizzate da condizioni meteorologiche difficili, è preferibile dare la preferenza alle rose di colofonia.

Quando fare le talee di rose?

Prima di coltivare una rosa da un gambo, devi decidere quando è meglio farlo.

Il momento ottimale per la formazione di un alberello è il periodo dal momento della formazione di una gemma a pieno titolo fino a quando i petali non sono completamente caduti dall'infiorescenza. Se questo è fatto prima, molto probabilmente il legno da taglio non sarà maturato.

Con i termini successivi sul ramo inizia il risveglio dei reni, e tutte le sostanze plastiche non andranno alla formazione delle radici, ma al loro sviluppo.

Per quanto riguarda la scelta della stagione, puoi coltivare rose da talee in qualsiasi momento.

Alcuni coltivatori di fiori sono invitati a dare la preferenza al taglio in autunno, poiché sarà molto più facile radicare il peduncolo dopo la potatura autunnale.

Questo fattore è spiegato dal fatto che la boscaglia si sta preparando per il riposo invernale e accumula al massimo i nutrienti. Inoltre, quando si taglia un cespuglio per l'inverno, è possibile scegliere il materiale adatto per la semina.

Preparando a coltivare rose da talee

Il maggior successo sono le piantine ottenute dai germogli non troppo spesse e non abbastanza sottili.

Il taglio della rosa viene eseguito nel seguente ordine:

  1. Avendo scelto un gambo adatto, eseguiamo la potatura, partendo di 1,5 mm dal nascere. Il taglio in basso dovrebbe essere leggermente angolato.
  2. Il taglio superiore viene eseguito in linea retta, partendo dal rene di 1 cm.
  3. Rimuovere tutti i picchi e le foglie nell'area di taglio inferiore. Le foglie in cima alla riduzione di un terzo.
  4. Lavorare il taglio superiore con permanganato di potassio o immergere in cera.
  5. Prima di radicare il gambo di una rosa, dovrebbe giacere per circa 24 ore in acqua o una soluzione speciale con l'aggiunta di un preparato per accelerare la formazione delle radici.

In questa fase preparatoria per l'allevamento di talee di rose completato e andare direttamente alla loro semina.

Come piantare un taglio di rosa?

Se ci sono molte talee, sul letto si formano delle file speciali.

Come terreno per la semina, puoi utilizzare un substrato nutriente costituito dai seguenti componenti:

  • suolo di zolle (4 parti);
  • terreno friabile (1 parte);
  • sabbia (1 parte);
  • humus (può acidificare la torba 2 parti);
  • cenere di legno (0,5 tazze).

Versare il composto nelle depressioni preparate (fino a 15 cm) e piantare una rosa lì. Da sopra il letto viene cosparso di sabbia fluida, setacciata (strato fino a 2-3 cm) o mescolata con torba 1: 1. Le talee vengono piantate ad una profondità di 2 cm con un'inclinazione di 45º. La distanza tra loro dovrebbe essere 3-6 cm, e la larghezza del corridoio è di circa 8-10 cm.

Successivamente, versare le talee con una soluzione forte di permanganato di potassio e coprire ciascuna con una bottiglia di plastica. Se è possibile, è possibile installare telai metallici e avvolgerli con un involucro di plastica. Tale mini serra permetterà di rendere più efficiente la coltivazione delle rose da talee, poiché sarà sufficientemente tesa e non permetterà all'acqua di evaporare troppo rapidamente.

Cura per uno stinco di rosa

Quando si tagliano rose, l'umidità dell'aria e la temperatura giocano un ruolo importante. Pertanto, entro 2-3 settimane dopo aver piantato le talee, sarà necessario osservare una temperatura dell'aria di circa 20-25 ° C, che consentirà di formare rapidamente il "callo" delle radici primarie.

L'umidità media dell'aria dovrebbe essere compresa tra l'85%. Questo valore è facilmente mantenuto dalla spruzzatura frequente. È molto importante che le foglie delle talee siano sempre bagnate.

L'irrigazione a questo stadio di sviluppo dovrebbe essere moderata, dal momento che la pianta piantata in terreno troppo umido inizia a marcire.

Le radici primarie sul manico iniziano a formarsi il 13-15 ° giorno e le radici piene appaiono dopo qualche altra settimana. In questo momento, giovani piantine cominciano ad aria più spesso, meno spesso a spruzzi e acqua.

Ulteriore cura per la giovane rosa

Per riuscire a far crescere una rosa da un taglio, sarà necessario in futuro selezionare le condizioni ottimali per il cespuglio giovane, poiché i fiori così ottenuti sono molto esigenti per quanto riguarda la qualità del suolo, le condizioni meteorologiche e i fertilizzanti.

Suggerimenti per ottenere un cespuglio di rose in fiore in pochi anni:

  • Non è consigliabile piantare una rosa giovane su terreni pesanti e argillosi, così come in luoghi in cui l'acqua sotterranea si trova molto vicino al suolo (meno di 1 m).
  • Poiché il sistema radicale di un cespuglio giovane è in cima, richiedono frequenti annaffiature.
  • È meglio piantare piantine su letti sfusi, sollevati dal suolo. Tale soluzione eviterà l'acqua stagnante ed è meglio riscaldare il terreno.
  • Periodicamente, il terreno sotto i giovani cespugli deve essere triturato con segatura o paglia tritata.
  • È molto importante non dimenticare di nutrire le rose con fertilizzanti, poiché le giovani piante hanno bisogno di guadagnare forza per l'inverno in sicurezza. Per fare questo, fertilizzante complesso adatto in forma liquida.

La coltivazione delle rose non è solo soddisfazione morale alla vista di un bellissimo cespuglio fiorito abbondantemente coltivato con le proprie mani, ma anche l'opportunità di conservare varietà preziose nel proprio giardino. E avere molta esperienza può consentire a un hobby entusiasmante di trasformarsi in una fonte aggiuntiva di reddito.

http://makkgreen.com/dekorativnotsvetushhie/razmnozhenie-roz-cherenkami-ili-cherenkovanie-roz-v-domashnih-usloviyah.html

Pubblicazioni Di Fiori Perenni