Orchidee

Piante domestiche della Regina di Begonia - assistenza domiciliare

Un fiore senza pretese, arrivato nelle nostre case e nei giardini da tropici lontani, attirò l'attenzione di milioni di floricoltori. Prendersi cura di begonia a casa non è complicato ed è disponibile per tutti. La forma originale delle foglie, i vari tipi di infiorescenze, la versione alta e con i piedi per terra - tutto questo è una maestosa begonia. Con la sua bellezza non affascinava nessuna generazione di uomini e donne.

Oggi, ci sono circa 1000 delle sue specie e varietà ornamentali, così come 2000 ibridi allevati.

Piacevole conoscenza con la regina dei tropici

Tra l'enorme numero di specie e classificazioni di begonie, possiamo notare i principali:

Ogni pianta ha delle belle foglie insolite. Grande e piccolo, verde e rosso, lucido e velluto, monofonico e con motivi. La maggior parte di loro assomigliano a foglie di acero oa palme, il che rende il fiore originale.

Non meno attraente e forma un piatto di legno duro. Alcuni sono grandi, come i burdock o le orecchie di un elefante africano. Altri sono rotondi, simili a lastre lucide. Ci sono varietà le cui foglie sono tagliate lungo i bordi, il che crea l'aspetto dell'asimmetria.

La vena principale di una foglia la divide a metà in due parti diverse. Pertanto, hanno sempre una forma stravagante. Sul gambo le foglie siedono sotto forma di un mosaico. Ciò consente loro di non oscurarsi l'un l'altro dalla sorgente di luce principale.

La parte superiore della lastra è più spesso verde. A seconda del grado, è consentita la gradazione delle sfumature. Il retro del foglio è colorato di rosso, viola o marrone.

Pettinare delicatamente i capelli sul gambo e sulle foglie della pianta. Sono dipinti in color scarlatto o verde, bianco o bronzo. A causa di ciò, la begonia ha un aspetto delicato e vellutato che si desidera toccare.

L'originalità delle foglie offre motivi complessi, una varietà di macchie o tratti. A volte, sembra che le foglie siano i fiori della begonia decorativa.

Per evitare che le foglie perdano la loro bellezza originale, non dovrebbero essere spruzzate. Quando l'acqua cade su di loro, si verificano macchie. Successivamente, il foglio muore.

Infatti, quando la pianta sboccia, capisci che le foglie sono solo un preludio alla decorazione di lusso. Infiorescenze di begonie soddisfano l'occhio con tali colori:

  • rosso scarlatto e profondo;
  • biancaneve e lattiginosa;
  • lilla rosa e pallido;
  • abbagliante giallo e arancione.

Inoltre, questi graziosi bouquet emanano un aroma gradevole. Quando la pianta sboccia, le scatole in miniatura appaiono sugli steli, all'interno dei quali ci sono i semi. La "capacità" maturata si spezza e volano in pezzi. Grazie a questo, la terra è piena di nuovi fiori.

Come dimostra la pratica, la begonia si è diffusa in tutta la terra e perfettamente catturata nelle medie latitudini. Poiché la sua residenza principale è lo spazio residenziale, è importante prendersene cura adeguatamente.

Regole semplici per la cura della begonia

Le case dove le bellezze tropicali trovano il loro rifugio ricordano un paradiso di piacere. Deliziano costantemente gli occhi delle famiglie con una vegetazione lussureggiante o il fascino dei fiori. Senza un'adeguata attenzione alla pianta, questo è impossibile da raggiungere. Aderendo alle semplici regole di cura per la begonia a casa, è possibile creare un paradiso.

L'ospite dei tropici non richiede un'attenzione particolare, ma i principi di base devono essere seguiti.

Abbastanza luce

Poiché la patria della regina delle piante d'appartamento è i tropici, ha costantemente bisogno di illuminazione. Se non è abbastanza, la pianta perderà la sua decoratività. Allo stesso tempo è importante che fosse un personaggio sparpagliato. I raggi di luce intensi spesso provocano ustioni sulle foglie. Per creare condizioni di luce confortevoli, si consiglia di mettere la begonia sulle aree ombreggiate della casa.

Per creare una bella corona, la pentola può essere periodicamente esposta alla luce.

Ottima umidità dell'aria

Quando sorge la domanda: come prendersi cura della begonia, la regolazione dell'umidità nella stanza non è l'ultima. Questa pianta ha bisogno di elevata umidità, ma non per spruzzatura.

Per risolvere il problema, puoi realizzare questo design. Posiziona il vaso su un piccolo supporto. Quindi viene posizionato su un ampio pallet, che è rivestito con argilla espansa ai bordi (può essere utilizzato anche il muschio). Successivamente, deve essere regolarmente inumidito per causare l'evaporazione. Di conseguenza, la begonia ottiene la sua dose di umidità.

Irrigazione letterale

Per garantire una cura adeguata della begonia, è necessario tenere conto del tempo e dell'irrigazione. Anche se inizialmente è cresciuto ai tropici, dove ci sono molte precipitazioni, non dovresti riempirlo troppo.

Per evitare il trabocco, il drenaggio viene versato sul fondo del serbatoio in cui è piantata la begonia. In questo modo, il fluido in eccesso può fluire liberamente. È importante assicurarsi che l'acqua non ristagni nella padella.

Innaffiare una begonia è meglio del puro liquido sedimentato. Si consiglia di ripetere l'operazione quando lo strato superiore del terreno si asciuga.

È consigliabile attenersi a questo schema di irrigazione per la begonia:

  1. Nei mesi estivi è necessario innaffiare la pianta abbondantemente due volte a settimana.
  2. Quando fuori c'è un forte calore, inumidisci il terreno ogni giorno.
  3. In autunno (a partire da ottobre) - quando la parte superiore del terreno si asciuga.
  4. In inverno, la pianta non ha bisogno di umidità abbondante. Solo per necessità.
  5. Con l'inizio della primavera, il volume di irrigazione dovrebbe essere gradualmente aumentato per stimolare la crescita delle piante.

È desiderabile agire in accordo con i bisogni delle begonie, dato il suo tipo e periodo di fioritura.

Alimentazione regolare

Per i fiori di begonia erano sempre succosi, devi nutrirli regolarmente. Per questo ci sono concimi speciali.

Non appena la begonia inizia a fiorire, è necessario nutrirsi. Pertanto, una volta ogni 14 giorni, il terreno viene riempito con minerali utili.

Se il mangime chimico include azoto, è usato per le begonie di legno duro.

Creare lussureggianti cespugli

Un ospite esotico dai tropici sembra quasi sempre impeccabile. Tuttavia, in alcuni casi, perde il suo effetto decorativo. Per correggere questo difetto, si consiglia alla pianta di tagliare. A un'altezza di circa 5 cm dal bordo del vaso, vengono fatti dei tagli. A causa di ciò, i boccioli laterali prendono vita e iniziano a svilupparsi attivamente.

Rami di potatura preferibilmente con un coltello affilato, in modo da non danneggiare le infiorescenze delle begonie.

Delicata cura dei fiori

Il più delle volte si può godere la begonia fiorita in estate, nelle belle giornate di sole. Solo alcune varietà fioriscono tutto l'anno. Pertanto, i giardinieri premurosi, durante questo periodo, cercano di prendersi delicatamente cura dei fiori. Per la pianta non è esaurita, alcuni dei boccioli sono strappati. Di conseguenza, la pianta è meno malata. Guardando la foto delle begonie dei fiori, puoi immaginare cosa questo piacere si prende cura di una pianta del genere.

Applicando queste semplici regole di cura per la begonia, si ricevono inconsapevolmente molte emozioni positive. Ma cosa contribuirà a far crescere una tale regina dei tropici a casa? Consiglieri i coltivatori di fiori ragionevoli.

Begonie in crescita a casa

Prima di piantare una begonia nella tua casa, devi selezionare un contenitore adatto. L'opzione migliore sono i vasi in ceramica. Dovrebbero essere a poco più di 4 cm dietro il sistema radicale della pianta: se il serbatoio è troppo spazioso, la pianta potrebbe soffrire di umidità in eccesso. Di conseguenza, il periodo di fioritura è disturbato.

Il terreno può essere acquistato nella forma finita o cucinato da solo. Prendi un po 'di terra frondosa, aggiungi sabbia, torba e humus lì. Pianta la miscela della pianta.

Per coltivare e curare le begonie in casa ha portato frutti decenti, è importante, in primo luogo, piantarli correttamente.

Il drenaggio è posto sul fondo del contenitore preparato. Lo strato successivo (3 cm) - carbone di legna, che funge da mezzo di protezione dalla putrefazione. Quindi posiziona una pianta con una piccola quantità di terreno. I vuoti risultanti sono pieni di terreno preparato. Dopo quella begonia abbondantemente annaffiata.

Pianta piantata preferibilmente a metà marzo. Proprio in questo momento appare abbastanza luce per le giovani begonie.

Begonie tuberose - la regina dei tropici viene dapprima germinata in vassoi, senza scavare nel terreno. Sono collocati in stanze ben illuminate ad una temperatura non inferiore ai 16 gradi e ad alta umidità. Quando la pianta è radicata, è piantata in un posto permanente all'inizio della primavera.

È anche importante sapere come trapiantare correttamente la begonia indoor. Man mano che cresce e si radica, diventa necessario spostarlo in un altro piatto. Per fare questo, in primo luogo, il terreno viene versato abbondantemente con acqua in modo che la pianta possa essere rimossa liberamente da lì. È meglio trapiantarlo il giorno dopo, in modo che il terreno non fosse umido, ma leggermente umido.

Quando la pianta è già nella nuova pentola, è importante riempirla con terra fino all'orlo e riempirla immediatamente con acqua. Dopo una settimana il terreno si sederà e lo strato superiore si asciugherà. Se necessario, aggiungere la quantità mancante di terreno. Durante la prima settimana, la begonia non può essere annaffiata, ma solo periodicamente spruzzata. Inoltre, proteggerlo attentamente dalle correnti d'aria e dall'illuminazione intensa.

Se la begonia non fiorisce, la cura in casa implica una periodica potatura dei rami della pianta. Soprattutto dopo il trapianto. Questo approccio aiuta a creare splendidi cespugli e forme decorative.

Riproduzione bellezza d'oltremare

Un fiore tropicale unico si propaga in diversi modi:

  • metodo di semina;
  • divisione di tuberi;
  • talee;
  • la separazione dei cespugli;
  • tagliare i rizomi.

Il periodo più adatto per le begonie riproduttive è la primavera o il primo mese di estate.

Semina i semi

La semina è raccomandata alla fine dell'inverno o nella prima settimana di marzo. Sono sparsi a terra in un contenitore speciale. Senza coprire la parte superiore con la terra, coprire con il vetro e trasportare in un luogo caldo e luminoso. È possibile innaffiare una superficie con uno spray.

Quando appare la terza foglia, la begonia si tuffa per la prima volta. Dopo 2 mesi il secondo. Quindi le begonie vengono trapiantate in vasi separati, dove attecchiscono. Con la mancanza di luce, viene utilizzata un'illuminazione supplementare.

Prima vengono piantati i semi, più velocemente fiorirà la begonia.

Divisione Tuber

Questo metodo di allevamento viene eseguito tagliando a pezzi il tubero della begonia. Mettere le fette cosparse di carbone vegetale ad asciugare. Dopo di ciò, germinato in vasi di fiori o scatole.

graftage

Sulle talee per l'allevamento dovrebbero essere presenti almeno 3 foglie. Le sezioni devono essere cosparse di carbone attivo in polvere. La pianta attecchisce in 1 mese ad una temperatura di 21 gradi e alta umidità.

Divisione cespugli

Questo metodo è usato per le specie arbustive di begonia. Il cespuglio solido insieme alla radice viene tagliato a pezzi. Quindi piantato in singoli vasi di fiori.

Taglio del rizoma

Questo metodo è importante da utilizzare in primavera, quando si trapianta le piante. Tagliare il rizoma è desiderabile in modo da ottenere una via di fuga con la radice e il rene. Ogni parte è piantata in un vaso separato.

Triste realtà - malattia

Che triste osservare quando una begonia perde boccioli o foglie di fiori non sbiancati. A volte è aria secca, mancanza di acqua o luce. Tali problemi sono facilmente risolti.

Ma quando la pianta infetta un acaro o un ragno, richiede uno sforzo maggiore. L'insetto si deposita sul retro della foglia e, come una cellula cancerosa, si nutre della linfa della pianta. Per liberare la begonia dai parassiti, si consiglia di spruzzare foglie malate con sostanze speciali.

La begonia, ovviamente, non sarà in grado di ringraziare il suo maestro per la sua attenzione e cura. Ma, pulisce accuratamente l'aria nella stanza. Darà emozioni positive durante la fioritura. Originale decorare l'interno della casa o il giardino. E ricorda anche la bellezza del paradiso terrestre, che un tempo esisteva sulla terra.

http://glav-dacha.ru/begoniya-ukhod-v-domashnikh-usloviyakh/

Begonia: cura e riproduzione a casa

La begonia (foto sotto) è entrata nelle file di piante ornamentali accattivanti circa duecento anni fa. Ora possiamo ammirare il fiore sensuale di quasi ovunque: nei giardini, nei parchi, nelle piazze e solo nelle case. I bei fiori amano i giardinieri per una varietà di forme di foglie e una ricca tavolozza di sfumature di fiori.

Patria Begonia

La storia della begonia ha origine dalle Antille, dove Michel Begone l'ha descritta per la prima volta. Successivamente, questo fiore è stato nominato in suo onore. Dopo un paio di decenni, la begonia sempre fiorita proveniva dal Brasile, e in seguito fu descritta la begonia reale dal subcontinente indiano e le sottospecie tuberose del Sud America. In realtà, da loro e ha iniziato tutte le varietà attuali. Dopo l'uso diffuso di questo fiore per scopi decorativi, la begonia divenne incredibilmente popolare: all'inizio era solo un fiore serra, e poi quelli che tolleravano perfettamente le sorprese sul clima apparvero.

Al momento ci sono un enorme numero di tipi ibridi e tipi di begonie culturali.

Tutti i tipi di begonie sono divisi in gruppi in base alle loro qualità decorative:

La specie più ricercata è giustamente considerata una begonia tuberosa. È in grado di vantarsi di fiori incredibilmente colorati e, cosa più importante, sono molto poco esigenti nella cura.

L'area di crescita delle begonie, è possibile specificare i tropici e subtropici. Scelgono luoghi ombrosi e umidi, ma si trovano anche sulle rapide a un'altitudine di quattromila metri, in montagna e su pendii estremamente aridi. Come appare la begonia, come curarla e come crearla, puoi scoprire dalle informazioni qui di seguito, preparate dagli editori del sito KustRoz.ru.

Famose Begonie

Ad oggi, nel mondo sono conosciute circa novecento specie di begonia e sono stati ottenuti almeno duemila ibridi. Le colture per la crescita in condizioni ambientali sono divise simbolicamente in due gruppi abbastanza grandi - decidui e in fiore. Le foglie decorative si distinguono per la forma e il colore originale delle foglie. Le varietà di begonia in fiore sono suddivise in gruppi di tuberosi, sempreverdi e cespugliosi, che hanno bisogno di un periodo di riposo. Descriviamo in tutti i dettagli i tipi più popolari:

  • tuberosa - possiede fiori elementari, e anche terry di colore bianco come la neve, rosa, giallo, rosso vivo, arancio. I petali possono essere bicolori o incorniciati da un bordo. Le dimensioni dei fiori variano da cinque a quindici centimetri, le forme sono simili a rosa, garofano, peonia;
  • sempre in fiore - soprattutto la begonia popolare dal gruppo cespuglioso. È cresciuto come nel ruolo della cultura del giardino, e allo stesso modo nell'ambiente interno. In quest'ultimo caso, la pianta è in grado di fiorire per un anno. Ha foglie lucide di tonalità rosse e verdi, lascia piccoli fiori di colori rosso, rosa, bianco come la neve;
  • Il tipo decorativo della foglia reale si distingue per grandi, fino a trenta centimetri di lunghezza, foglie di colore eterogeneo, tonalità verde scuro, marrone, rosso. Le figure dei piatti fogliari esistono come un cuore o assomigliano a una spirale di una chiocciola;
  • ampelous - questa sottospecie di begonie tuberose viene utilizzata nel giardinaggio verticale. Venticinque a cinquanta centimetri di ghirlande che cadono sono ricoperte da un gran numero di fiori bianchi, lamponi, arancioni, gialli che sbocciano per tutta la stagione vegetativa;
  • Elatior: un ibrido tubercolotico di begonia è specializzato nella coltivazione esclusivamente a casa. Ha graziosi getti di sfumature rosse che necessitano di supporto. Fiorisce in autunno e in inverno. Petali di bianco, giallo, rosso, arancione. Foglie lucide di forma rotonda, fiori di circa cinque centimetri di diametro.

Begonia, assistenza domiciliare (foto e video sono allegati)

Per un buon sviluppo, la pianta ha bisogno di cure adeguate. La begonia non è capricciosa, ma ci sono una serie di raccomandazioni che contribuiranno a preservare il suo bellissimo aspetto. L'importante è garantire un'umidità sufficiente e una temperatura dell'aria moderata.

Questo elegante, spettacolare fiore con fiori decorativi e foglie originali sembra fantastico all'interno delle case residenziali. Tra le varietà di varietà e forme di begonie ce ne sarà sicuramente una adatta per arredare il tuo appartamento.

Illuminazione e temperatura

Houseplant ama crescere in piena luce. I campioni di fioritura sono considerati i più bisognosi. Tuttavia, con il massimo calore, la pianta deve essere ombreggiata dal sole attivo, poiché in questo modo è possibile eliminare le ustioni. Le specie vegetali frondose hanno bisogno di una luce diffusa, il fiore dovrebbe essere posto sul davanzale est o ovest.

Il fiore di begonia ama il calore, nei mesi estivi è necessario mantenere la temperatura dell'aria ambientale a circa ventidue gradi, in inverno l'aria dovrebbe essere riscaldata a non meno di quindici-diciotto gradi.

Selezione del terreno e della pentola

Prima di intraprendere l'adattamento della begonia, si consiglia di scegliere la pentola più appropriata per essa. Per tali piante, si consiglia di raccogliere un piccolo vaso di volume, che deve essere fatto di ceramica. Pertanto, la dimensione del contenitore dovrebbe superare le dimensioni del sistema delle radici di un fiore di soli tre o quattro centimetri.

Se è piantato in una pentola più grande, in questo caso la pianta può diventare una vittima di rovescio del terreno, e in questa variante fiorirà un po 'più tardi. La miscela di terreno preparata per la semina può essere acquistata in un negozio speciale, ma se lo desideri, puoi prepararla con le tue mani. Per fare questo, combinare il terreno delle foglie, la sabbia, la torba ad alto attracco, il terreno in erba (può essere sostituito dall'humus), preso in bilico 2: 1: 1: 1. L'acidità della terra dovrebbe essere di circa pH 5,5 a 6,5.

irrigazione

Lo strato superiore essiccato viene allentato. E solo quando la terra si asciuga ad una profondità di 1-2 cm, puoi versarla nella padella. La cosa migliore è mettere la pentola in un contenitore con acqua finché la terra non è completamente satura. Quindi la pentola viene rimessa nella padella, l'acqua in eccesso che vi è defluita viene drenata. La frequenza di irrigazione dipende dalle condizioni in cui è contenuta la begonia: sulla finestra soleggiata, balcone aperto, nel giardino. Viene irrigato all'aria aperta tutti i giorni, in un appartamento, su un balcone ombreggiato e chiuso - ogni 2-3 giorni. Un riferimento dovrebbe essere la condizione del terreno. L'acqua si ammorbidisce necessariamente. Per fare ciò, viene filtrato, difeso.

L'acqua per l'irrigazione delle begonie può essere ammorbidita e resa acida con l'aiuto della torba: 1 kg di torba in un sacchetto di tessuto o garza insiste giorno per 10 litri di acqua.

Inoltre, la begonia richiede l'umidità dell'aria, ma è impossibile spruzzare le foglie. Esistono diversi modi per un inumidimento più delicato: mettere una tazza con acqua accanto a un fiore o mettere sabbia, torba, argilla espansa, muschio in un vassoio e tenere sempre questo umido. In inverno, un panno umido viene posizionato sul radiatore più vicino.

Top dressing

L'alimentazione corretta è una begonie estremamente importante. I fertilizzanti sono utilizzati per saturare la terra con utili oligoelementi, vitamine e tutti i tipi di amminoacidi per un sollevamento sano e la formazione di piante.

L'alimentazione dovrebbe essere fatta ogni dieci o dodici giorni. Quando concimi una pianta, osserva fattori come:

  • L'illuminazione dovrebbe essere buona e anche la temperatura nella stanza, dato che in buone condizioni e l'alimentazione viene assorbita molto meglio.
  • Fertilizzare la pianta è necessario la sera.
  • Da due a tre ore prima di iniziare l'alimentazione del terreno dovrebbe essere ben inumidito.
  • Abbi cura che il fertilizzante non rasenta la begonia.

Non esagerare! Ovviamente, questo è il punto più significativo quando si nutre un fiore, perché un eccesso di fertilizzante può spingere un fiore in tossicosi e poi ucciderlo.

Per saturare la begonia con fosforo, oltre al potassio, è possibile utilizzare uno strumento speciale "Begonia". Aiuterà ad arricchire la pianta con macro e microelementi necessari per una crescita sana. Una droga simile, come "Bona Forte per violette e begonie", difenderà il fiore, perché ha una formula di ampio impatto. La sua composizione comprende azoto, acidi umici, fosforo e molti altri componenti terapeutici. Un abito così prestigioso come "Good power" può essere acquistato in qualsiasi negozio di fiori della tua città.

Questo preparato contiene tutte le vitamine necessarie per una crescita sana delle begonie e l'acido succinico, che è contenuto in esso, è uno stabilizzatore della crescita delle colture. Il "buon potere" aumenta il germogliamento del fiore e lo protegge da vari tipi di malattie. Inoltre, questo farmaco è utile a causa del rapporto tra prezzo e qualità. In alcuni casi, è necessario alimentare il nitrato di ammonio.

Vale la pena fare un po 'di sforzo, desiderio e buon umore - e il tuo piccolo fiore continuerà a divertirti con la sua bellezza.

Piantagione di begonia

I semenzali della begonia tuberosa sono piantati in terreno aperto all'inizio di giugno. Prima di piantare, le piantine vengono indurite ponendole per 5-8 giorni in una stanza luminosa, dove durante il giorno la temperatura viene mantenuta a + 23... + 27 ° C, e di notte + 12... + 15 ° C. Per piantare le begonie alte, i buchi sono posizionati a una distanza di 35-40 cm l'uno dall'altro, 15-20 cm sono sufficienti per le varietà a crescita breve Se piantate begonia di varietà a crescita corta in contenitori appesi, allora la distanza tra i fori di 8-12 cm è sufficiente.

La profondità della fossa di piantagione dipende dalle dimensioni della piantina, ma è necessario considerare che lo stelo della begonia tuberosa è insolitamente fragile e si rompe facilmente. Pertanto, approfondire il buco, tenendo conto che il terreno è stato cosparso e la base del gambo.

Prima di piantare, il buco dovrebbe essere accuratamente versato concime fosfato di potassio. L'incantatore del sud ama terreni fertili, il substrato ideale per lei è: terreno fogliare, humus, sabbia e torba, in un rapporto: 2: 1: 1: 1. Dopo la semina, il terreno dovrà cospargere di cenere o humus. Se le notti sono fresche, le piantine sono coperte per la notte.

Allevamento di begonie

A condizione che sia necessario preservare le caratteristiche varietali, è necessario propagare le begonie tuberose con i semi, sebbene questo sia un compito più laborioso. Di regola, la riproduzione delle begonie tuberose viene eseguita da tuberi con piccoli germogli, ma è meglio acquistarne di nuovi. Le begonie tuberose possono vivere da cinque a sei anni. Prima di piantare, un grosso tubero rotondo (da due a tre anni) è diviso in parti in modo che ogni parte abbia una o due gemme sviluppate. Le sezioni sono cosparse di carbone o cenere, quindi "assetto" viene piantato nel terreno. Troppe piante d'innaffiatura in questo periodo non ne valgono la pena.

La riproduzione è consentita per talea. Nell'aprile-maggio, hanno tagliato un forte germoglio fino a dieci centimetri di dimensione, lo misero in una miscela di sabbia e anche torba, e annaffiato di tanto in tanto. Spesso le talee si basano su livelli eccessivi di umidità e sono difficili da radicare. È più facile acquistare tuberi in un negozio specializzato, inoltre, il set di assortimento di begonie in fase di implementazione è molto ampio.

Le begonie in vaso tendono a comprare con i fiori, anche se alcuni di loro possono essere coltivati ​​dai semi. In primavera è possibile acquistare piante tuberose non fiorite in vaso. Sono piantati nel terreno aperto quando il pericolo di tornare al freddo passa.

  • tuberosa - l'altezza della pianta è di venticinque centimetri - quando si pianta, la distanza tra le piante è di trenta centimetri.
  • a molti fiori - l'altezza della pianta è di venticinque centimetri - la distanza tra le piante è di venticinque centimetri.
  • tuberoso impiccato - la lunghezza degli steli va dai venticinque ai cinquanta centimetri - la distanza tra le piante è di venticinque centimetri.

Regole di taglio

Oltre alle istruzioni dettagliate per il processo, ci sono regole e condizioni che devono essere considerate al fine di ottenere un buon risultato:

  • Quando e come meglio innestare? Per le copie indoor il miglior tempo è il mese di marzo. Piantate in primavera, le piante si sviluppano in armonia con i bioritmi naturali. Se la tua begonia trascorre l'estate in campo aperto, puoi tagliare le talee in estate.
  • La temperatura richiesta per il rooting di successo è 20-25 gradi. Questo è molto importante: in un'atmosfera poco calda, è improbabile che si formino radici.
  • Anche l'umidità gioca un ruolo importante nel processo di taglio. Pertanto, per un risultato garantito, viene realizzata una mini serra per le talee, semplicemente coprendole con un sacchetto di plastica o una bottiglia di plastica tagliata. In nessun caso le talee devono toccare le pareti della serra. Il riparo deve essere rimosso giornalmente per l'aerazione.
  • Il terreno per le talee dovrebbe essere leggero e traspirante. Puoi mescolare torba e perlite, o torba e sabbia.
  • Non è necessaria una grande capacità, perché immediatamente dopo la comparsa di piccole radici la pianta verrà trapiantata nel suo luogo di residenza permanente. Farà un bicchiere di plastica normale.
  • L'illuminazione per le talee è necessaria, così come per le piante adulte. Pertanto, durante il radicamento delle talee dovrebbe essere in un luogo ben illuminato.
  • Per l'innesto usare solo germogli assolutamente sani e forti.

Malattie della begonia

La begonia di bellezza non ha un carattere troppo capriccioso. Quando segui una serie di consigli sulla cura di una pianta, delizierà l'occhio con una massa verde colorata e molteplici fioriture. Tuttavia, a causa di varie circostanze, a volte accade che la salute di un fiore si deteriori improvvisamente.

Per determinare la natura delle begonie di malattia e iniziare la sua terapia adeguata aiuterà l'aspetto delle foglie della pianta. Le malattie più comuni delle begonie includono:

  • muffa polverosa;
  • batteriosi vascolare;
  • marciume grigio;
  • scala Jose.

Rugiada carnosa

Un segno della malattia sono macchie rotonde di colore marrone sulle foglie con un tocco di latte. L'area della lesione si espande molto rapidamente a un intero volantino. La causa dell'oidio è la temperatura eccessivamente alta, così come un basso livello di umidità nella stanza in cui si trova il vaso.

La begonia colpita deve essere separata dalle altre piante.

Se le macchie sono appena apparse, le foglie vengono spruzzate con Fitosporin -M o Alirin -B. Nel caso in cui l'insorgenza della malattia sia saltata e tutte le foglie siano colpite, è necessario effettuare un trattamento con Topazio o Strobina.

Marciume grigio

Livelli eccessivi di umidità e frequenti irrigazioni portano alla muffa grigia. Nella fase iniziale, le foglie sono coperte da macchie grigie, appiccicose al tatto. A poco a poco, la macchia aumenta e porta alla decomposizione della foglia, così come il gambo stesso.

Per salvare la pianta, spostare la pentola in un altro luogo o regolare l'umidità nella stanza. Rimuovere le foglie non salutari e spruzzare il resto con lo 0,1% di Euparen o Fundazole.

Batteriosi vascolare

I bordi delle foglie iniziano a ingiallire e gradualmente diventano marroni. La parte principale della foglia rimane verdastra, ma le navi stesse diventano nere. Si raccomanda di tagliare le foglie malate e di trattare il resto con fungicidi.

cocciniglie

Nella fase iniziale, sembra appiccicoso. Nel tempo si formano piccole foglie di cioccolato sulle foglie, che possono essere rimosse senza danneggiare direttamente la foglia. La begonia del paziente deve essere trattata con insetticida (Aktar).

Malattie non curabili

Con l'individuazione tempestiva del danno la "begonia" del fiore può essere riportata in vita con l'aiuto di preparazioni specializzate. Tuttavia, ci sono malattie, la cui presenza stabilisce una diagnosi fatale di begonie:

  • Punti ad anello È trasmesso dai parassiti ed è anche caratterizzato dall'apparizione di macchie gialle e zone morte sulle foglie.
  • Macchia batterica. Sul lato posteriore della foglia compaiono piccole chiazze acquose che successivamente si scuriscono e interessano completamente l'intero fiore, in particolare le infiorescenze.
  • Nematode fogliare. Il bordo del volantino svanisce prima, mantenendo il colore smeraldo, e poi si asciuga a poco a poco. Foglia completamente asciutta ricoperta da macchie di colore brunastro. La malattia viene trasmessa al fiore attraverso il suolo a causa della bassa temperatura ambiente con livelli di umidità aumentati.

In queste situazioni, la begonia è soggetta ad eliminazione immediata, in modo che la malattia non si trasferisca alle altre piante.

http://kustroz.ru/komnatnye/begonia.html

Home begonia

Una pianta come la begonia (Begonia) appartiene al genere più famoso e numeroso della famiglia Begoniana. Questo genere comprende circa 1 mille specie di varie piante che si possono trovare in condizioni naturali in montagna, e preferiscono crescere a un'altitudine di 3-4 mila metri sul livello del mare, sono anche comuni nelle foreste pluviali tropicali e subtropicali. E queste piante si trovano nelle montagne dell'India, nell'arcipelago malese, nell'Himalaya, nello Sri Lanka e nell'Africa occidentale. C'è un'opinione secondo cui la begonia viene dall'Africa e poi questa pianta è arrivata in America e in Asia. Oggi in Africa cresce più di 1/3 di tutte le specie di questa pianta.

Nel 17 ° secolo, un monaco, Charles Plumier, trovò una begonia e ne fece una descrizione. Questo accadde durante la spedizione alle Antille, il cui scopo era quello di raccogliere piante. Hanno trovato 6 diverse specie di tale pianta, che ha chiamato in onore di M. Begon, che era il governatore di p. Haiti, con il quale il monaco era amico. Oggi questa pianta è molto popolare ed è coltivata sia in condizioni indoor che in giardino. Di seguito parleremo della begonia delle stanze e di come piantarla correttamente, come curarla, come può essere propagata e molte altre informazioni interessanti e utili.

Caratteristiche Begonia

Oltre a circa 1 mila specie esistenti in natura, ci sono ancora circa 2 mila ibridi di questa pianta. A questo proposito, la descrizione media di questa pianta semplicemente non esiste. Inoltre, tali piante in varie classificazioni si dividono in fioritura decorativa e decorativa, frondosa, decidua e sempreverde, perenni e annuali, strisciante e alta, rizomatosa e tuberosa. I coltivatori di fiori coltivano in casa un'enorme varietà di begonie, e tutte devono essere curate se coltivate a casa, più o meno allo stesso modo.

La begonia si prende cura di casa

Come prendersi cura di begonia

La begonia cresciuta in casa ha bisogno di coerenza. A questo proposito, ha bisogno di scegliere un certo posto nella stanza in cui il fiore rimarrà in piedi tutto il tempo. Questo posto dovrebbe essere ben illuminato, ma la pianta non dovrebbe essere esposta alla luce solare diretta. Specie di fioritura decorativa sono particolarmente richieste luce, quindi si consiglia di scegliere un davanzale di orientamento occidentale o orientale per il loro posizionamento. La pianta si sente meglio a una temperatura dell'aria di 18 gradi in qualsiasi momento dell'anno. Tuttavia, in estate, è in grado di sopportare un certo aumento di temperatura.

Poiché questa pianta è tropicale, richiede elevata umidità. Tuttavia, non è consigliabile idratare il fogliame di un fiore da una bottiglia spray, perché dopo questa procedura, sulla sua superficie si formano macchie di colore marrone. Al fine di aumentare l'umidità dell'aria (specialmente in inverno, quando l'aria viene asciugata dai dispositivi di riscaldamento), è necessario girare il vassoio e inserirlo in un vassoio più grande, quindi un contenitore con un fiore viene posizionato sopra di esso. Intorno al pallet inserito è necessario versare l'argilla e bagnarla, mentre è necessario assicurarsi che sia costantemente idratata.

La begonia ha bisogno di spazio, quindi quando si sceglie un posto per esso sul davanzale della finestra, dove altre piante sono già in piedi, questo fatto deve essere preso in considerazione. Inoltre, questo fiore deve essere sistematicamente ventilato, mentre deve essere protetto da correnti d'aria e temperature dell'aria eccessivamente alte o basse. Se queste condizioni non vengono seguite, il fiore inizierà ad appassire, oltre a ripristinare placche e fiori frondosi.

Selezione del terreno e della pentola

Prima di procedere alla semina diretta delle begonie, è necessario scegliere il vaso più adatto per questo. Per una tale pianta, si raccomanda di scegliere una pentola che dovrebbe essere fatta di ceramica. Pertanto, il diametro del contenitore dovrebbe superare le dimensioni del sistema di radice dei fiori di soli 3-4 centimetri. Se è piantato in un vaso più grande, la pianta può soffrire di ristagni d'acqua, e in questo caso fiorirà un po 'più tardi. La miscela di terreno pronta per la semina può essere acquistata in un negozio speciale, ma se lo desideri, puoi prepararlo con le tue mani. Per fare ciò, collegare la terra della foglia, sabbia, torba alta, terra erbosa (può essere sostituita con humus), presa nel rapporto 2: 1: 1: 1. L'acidità del terreno dovrebbe essere intorno a pH 5,5 a 6,5.

Piantare le begonie

La capacità prevista per piantare begonie 1/3 riempie il materiale di drenaggio. Allora è necessario posare su di esso uno strato di carbone di due-tre centimetri, che è necessario per prevenire lo sviluppo di marciume. Dopo questo, il fiore stesso deve essere posto in un contenitore insieme a una zolla di terra e rimarrà solo per riempire tutti i vuoti esistenti con la miscela terrestre. Quando la pianta è piantata, ha bisogno di essere annaffiata. Si consiglia di piantare la begonia in primavera dalla seconda metà di marzo, dopo che il livello di luce e la durata della luce del giorno diventano adatti per la sua crescita. Se la pianta è un tubero, allora ha bisogno di germinazione preliminare. A tale scopo, i tuberi vengono posizionati sopra il substrato in una scatola (non interrata) e vengono rimossi in un luogo normalmente illuminato, fresco (da 16 a 18 gradi) con un livello di umidità compreso tra il 60 e il 70 percento.

Come innaffiare

Se la begonia viene coltivata in casa, allora ha solo bisogno di essere annaffiata correttamente. Tale pianta ama l'umidità, ma non ha bisogno di annaffiature frequenti. È molto più importante che l'umidità dell'aria sia sufficientemente elevata, altrimenti le punte delle piastre di lamiera inizieranno ad asciugarsi. Tuttavia, d'estate, nel caldo, la begonia dovrebbe essere annaffiata più abbondantemente, ma allo stesso tempo è necessario evitare il ristagno di liquido nel sistema radicale. L'acqua dovrebbe essere annaffiata a temperatura ambiente, che dovrebbe essere difesa per almeno 24 ore. Si consiglia di annaffiare solo dopo che il terriccio si asciuga a una profondità di un centimetro e mezzo. In inverno, le piante dovrebbero essere annaffiate con minore frequenza e moderazione, ma se si dispone di una specie tuberosa, allora in questo periodo dell'anno non vengono affatto annaffiate.

Top dressing

Affinché la begonia cresca e si sviluppi normalmente, deve essere nutrita in modo tempestivo. È necessario iniziare a nutrire specie di fiori ornamentali dopo il periodo di gemmazione. La medicazione superiore viene eseguita 1 volta in 2 settimane e utilizzare a questo scopo un fertilizzante complesso liquido per piante da fiore. Quando inizia la formazione delle ovaie, la pianta avrà bisogno di fertilizzanti aggiuntivi con fertilizzanti a base di fosfato di potassio (ovario, gemma, polline). I fertilizzanti contenenti azoto, hanno bisogno di nutrire solo specie decorative e decidue, altrimenti la fioritura delle specie di fiori decorativi non può iniziare affatto.

Come trapiantare

Affinché la pianta si sviluppi normalmente, deve essere sistematicamente trapiantata. Il trapianto viene effettuato all'inizio del periodo primaverile, prima che inizi la stagione di crescita. Il fatto che la pianta abbia bisogno di un trapianto, dicono le sue radici, che stanno cominciando ad apparire dai buchi di drenaggio. La pianta dovrebbe essere tirata fuori dal serbatoio e rimuovere con attenzione il substrato rimanente da esso. Quindi le radici dovrebbero essere immerse in una soluzione di manganese di potassio, il cui colore dovrebbe essere rosa chiaro. Successivamente, le radici devono essere lavate accuratamente, rimuovendo il terreno residuo, usando acqua ben stabilizzata. Quindi, viene eseguito un esame del sistema di root e vengono rimosse le aree in cui vi è marcescenza. Dopo che la radice si è asciugata, la pianta deve essere piantata in un contenitore più grande. Come farlo correttamente è descritto sopra. Dopo il trapianto, la begonia deve essere messa al solito posto. La prima volta avrà bisogno di annaffiature frequenti.

I giovani trapiantati sono abbastanza semplici e normalmente rispondono a questa procedura. Tuttavia, è più difficile trapiantare esemplari adulti, perché hanno molte placche fogliari accumulate. A questo proposito, dopo che il fiore ha 3 anni, si consiglia di dividerlo in più parti.

Begonia in inverno

Le specie sempreverdi hanno un periodo di riposo delicato. Le specie tuberose necessitano di un periodo di riposo abbastanza lungo. Caratteristiche di cura per la begonia in inverno, quando c'è un periodo di riposo, dipende direttamente dalla specie. Bush e le specie decorative in questo momento mettono in un luogo dove la temperatura dell'aria dovrebbe essere tra 15 e 22 gradi e c'è un'alta umidità (per questo si possono appendere stracci inumiditi su tubi di riscaldamento caldi o acquistare un umidificatore).

A partire dalla metà del periodo autunnale, le specie tuberose di questa pianta iniziano la preparazione per un periodo di riposo. I piatti di foglie che appassiscono e muoiono, in relazione a quest'acqua questi fiori hanno bisogno di meno. Dopo la completa interruzione della parte fuori terra del contenitore con le piante, il luogo fresco e oscurato (da 10 a 15 gradi) deve essere riorganizzato per l'intero inverno. Succede che le piante tuberose "non vogliono" prepararsi per un periodo di riposo, in questo caso devono essere costrette a farlo, altrimenti l'anno successivo non vedrai una fioritura rigogliosa. Quindi, l'irrigazione dovrebbe essere significativamente ridotta, e la parte della pianta sopra la superficie del terreno dovrebbe essere tagliata.

Metodi di allevamento per la begonia delle stanze

Come moltiplicare

Tale metodo può essere propagato per seme o vegetativo (steli, talee fogliare, dividendo un cespuglio o un tubero o rizoma) con il metodo. Il modo più semplice e veloce è vegetativo.

Begonie in crescita da seme

È possibile coltivare la begonia dai semi facilmente e rapidamente. La semina viene effettuata negli ultimi giorni di febbraio o il primo di marzo. Per fare questo, piccoli semi dovrebbero essere distribuiti sulla superficie del substrato (non chiudere). Quindi il contenitore deve essere spostato in un luogo ben illuminato e caldo, dopo averlo coperto in precedenza con un film o un vetro. Le colture innaffiatura dovrebbero essere attraverso la padella o con uno spruzzatore. Dopo che sono comparsi i primi semenzali, il rifugio deve essere rimosso definitivamente. Le prese sono fatte dopo che le piante formano 3 o 4 piatti fogliari veri. Dopo 8 settimane, le giovani piantine possono essere trapiantate in vasi individuali. Tali begonie potrebbero iniziare a fiorire nel primo anno, ma affinché ciò avvenga, spesso hanno bisogno di una copertura aggiuntiva.

Divisione di un tubero (rizoma)

Per la riproduzione di specie decidue, viene utilizzata la divisione del rizoma. Questa procedura viene eseguita in primavera. Per fare questo, è necessario estrarre il fiore dal terreno e con un coltello molto affilato, dividere il rizoma in più parti, ogni delenka dovrebbe avere radici e almeno 1 germoglio o germoglio. I luoghi di taglio devono essere polverizzati con carbone schiacciato. Dopo ciò, delenki piantato in contenitori individuali.

Il tubero di una pianta adulta può anche essere diviso in più parti. Dopo questo, è necessario attendere che l'area di taglio sia leggermente asciutta e polverizzarla con carbone schiacciato. Quindi delenki piantati in contenitori individuali.

Talee di allevamento di begonie

Il più semplice di tutti i metodi di propagazione vegetativa è l'innesto. Dal cespuglio è necessario tagliare talee che hanno 3 o 4 piatti fogliari. In modo che le fette non appaiano, devono essere lavorate con carbone. Quindi il gambo dovrebbe essere piantato in una miscela di foglie e terra di torba e sabbia (1: 1: 1). Il contenitore è posto in un luogo caldo e ben illuminato in cui non vi è accesso ai raggi diretti del sole. Il taglio richiede un'irrigazione moderata, quindi è necessario inumidire il terreno solo dopo che il terreno si asciuga ad una profondità di 1-2 cm. Le talee possono essere immerse in un bicchiere d'acqua. Le radici cresceranno dopo circa 4 settimane.

Foglia di begonie di allevamento

Poiché la maggior parte delle specie ha placche fogliari abbastanza grandi e dense, possono essere propagate per talea fogliare. Allo stesso tempo, sia l'intera foglia che una parte di esso saranno adatti all'allevamento. Se le begonie si propagano con un singolo foglio, allora sul lato seamato è necessario incidere le vene principali. Quindi la lastra di lamiera viene posizionata a intaglio sulla superficie della sabbia inumidita, che deve essere pre-innescata. Dopodiché, è fissato in questa posizione. L'irrigazione viene effettuata attraverso la padella. Dopo circa 8 settimane di quei luoghi che sono dentellati, sembreranno le radici, e dopo qualche tempo le piante giovani cominceranno a crescere. Le giovani begonie cresciute cresciute dovrebbero essere separate e piantate in un mix di terra composto da legno duro, sabbia e torba (1: 1: 1).

Malattie e parassiti

Afidi, acari rossi e nematodi possono vivere sulle begonie delle stanze. Gli acari e gli afidi succhiano la linfa dalla pianta, perdendo il suo effetto decorativo e rallentandone la crescita e lo sviluppo. Per combattere gli afidi vengono usati Karbofos o Actellic e sono necessari 2 o 3 trattamenti con una pausa di 1-1,5 settimane. E per la lotta contro le zecche usando uno strumento come Derris, Decis o altri insectoacaricidi. Quando viene infettato da nematodi, la pianta dovrà essere eliminata, perché non è possibile liberarsene. Si può apprendere che la begonia è infettata da nematodi sbiancando lastre di platino e cedendo sul sistema radicale.

La begonia è soggetta a malattie come: marciume grigio, marciume radicale nero, botrite, muffa cipriama reale o falso. Fundazol, Quadris, liquido di Bordeaux, Skor o altri mezzi di azione simile aiuteranno a curare la pianta. Inoltre, questa pianta è suscettibile alle infezioni e malattie virali o batteriche incurabili, ad esempio: appassimento batterico, mosaico di cetriolo, macchia di pomodoro. La copia infetta deve essere distrutta.

La begonia si asciuga

A volte capita che i piatti fogliari si asciughino. La ragione di questo è che l'aria nella stanza è troppo calda e secca e che l'acqua è troppo sottile. In questo caso, dovresti annaffiare la begonia e metterla in un luogo fresco, mentre la pentola dovrebbe essere messa su un tegame capovolto (di più su questo sopra).

Begonia diventa gialla

Accade che anelli o granelli di colore giallo si formino sulla superficie dei piatti fogliari - questo è un segno di infezione della pianta da parte del pomodoro o del mosaico di cetriolo. Gli esemplari infetti dovrebbero essere distrutti. Se le foglie diventano gialle e appassite, la ragione è che la pianta è troppo fredda e il terreno contiene troppa acqua. Attendere fino a quando il substrato nella pentola si asciuga bene, quindi spostare il fiore in un luogo caldo.

I principali tipi e varietà di begonie con foto

Non esiste attualmente una classificazione delle begonie. Tuttavia, nella letteratura speciale si possono incontrare varianti condizionali della separazione delle specie di una determinata pianta, ad esempio: fioritura decorativa e deciduo-decorativa; si dividono anche per l'aspetto della parte della pianta sotto terra in tuberosa, rizomatosa e con un sistema superficiale di radici; C'è chi divide queste specie nei seguenti gruppi: cespuglioso, ornamentale-deciduo e tuberoso. Tuttavia, oggi gli esperti ricorrono sempre più alla seguente classificazione:

  • folto con steli di babmbukopodobnymi eretti;
  • con steli cadenti o striscianti flessibili e sottili;
  • con steli rizomatosi abbastanza spessi o steli dormienti;
  • specie che sono pionieri delle begonie ibride in fiore.

Tuttavia, per la floricoltura domestica, questa classificazione è più conveniente:

  • piante da appartamento a fioritura decorativa;
  • piante da appartamento ornamentali a foglia;
  • piante ornamentali a vaso fiorito.

Di seguito verranno presentati i nomi delle specie di tale pianta che sono più popolari nella floricoltura domestica, con la loro descrizione, così come con varietà comuni.

Begonia frondosa

Royal Begonia (Begonia rex)

Il luogo di nascita di un tale fiore è l'India orientale. È considerato uno dei più belli. Gli allevatori hanno utilizzato questa specie per creare una varietà di varietà decorative a foglia e forme ibride. La pianta ha un rizoma che è ispessito, e le sue spettacolari grandi lastre di foglie sono nude o con una leggera pubescenza in larghezza raggiungono i 20 centimetri e in lunghezza - 30 centimetri. La loro forma a forma di cuore è asimmetrica, il loro bordo è irregolare o ondulato. Il colore delle foglie può essere marrone-bronzo, lampone-vellutato o viola-rosso, a volte macchie di argento o rosso porpora possono essere viste sulla loro superficie. Ci sono forme ibride, le cui foglie sono quasi nere, e sulla loro superficie si trovano macchie cremisi. Durante la fioritura appaiono fiori rosa che non rappresentano un valore decorativo speciale.

Varietà popolari:

  1. Cartagena - lastre ovali rivestite con una conchiglia, dipinte in verde scuro. La parte centrale del volantino è marrone scuro, ma con l'età cambia colore in prugna. Sulla parte verde del piatto fogliare sono macchie di colore argento, con un bagliore rosa chiaro.
  2. Greenhart argento - i piatti fogliari color argento sono obliqui a forma di cuore, hanno anche un bordo verde smeraldo con piccoli punti color argento.
  3. Crema di cioccolatini - lastra di lamiera ritorta a spirale e la parte centrale è dipinta in un colore saturo-prugna. Il resto della foglia ha un colore argento con una lucentezza rosata.
  4. Bagliore di sera - i piatti frondosi hanno una dimensione media e la loro parte centrale è dipinta in un colore cremisi saturo. Le venature di un colore verde-bruno divergono dal centro lungo una parte di una foglia color lampone. Le foglie hanno un bordo cremisi.
  5. Alleluia: ha foglie grandi che si contorcono a spirale ai picciuoli. Sono dipinti in un colore viola chiaro con una tinta argento. La parte centrale e il bordo delle foglie di colore ciliegio, mentre tra di loro c'è una striscia abbastanza ampia di colore verde intenso, sulla cui superficie è una quantità enorme di piccole macchie argentate.

Oltre alle varietà sopra citate, i coltivatori e altri sono coltivati. Ad esempio, le seguenti varietà e forme ibride sono molto popolari: Perl de Paris, Rigal Minyuet, Silver Corkscrut, Black Fang, November Frost, Lilian, Red Tengo, Titic, Benitochiba, Dewdrop, Charm, ecc.

Tiger Begonia (Begonia bowerae), o Bauer Begonia o Maple Begonia

La patria di questa pianta è il Messico. Il cespuglio è basso (non più di 25 centimetri), ha germogli striscianti e piatti frondosi di colore verde pallido, sul bordo dei quali ci sono macchie di colore marrone o nero. Sul lato seamy delle foglie è pubescenza. Niente di insignificante fiori rosa pallido fa parte delle infiorescenze pendenti. Questo tipo di raramente può essere incontrato in natura. Grazie agli esperti, è apparso un gran numero di varietà molto belle.

I più popolari sono:

  1. Tigre - i germogli striscianti possono avere un'altezza non superiore a 10 centimetri. Sulla superficie delle foglie vellutate c'è un motivo bronzeo, lungo le vene è una striscia di colore marrone. Sulla superficie dei gambi rosso chiaro ci sono dei granelli.
  2. Cleopatra - Sulla superficie di queste placche fogliari ci sono i peli di un colore chiaro, e sono in grado di cambiare colore quando cambia l'illuminazione. Il lato seamy delle foglie di Borgogna o di colore rosso.

Coral Begonia (Begonia corallina)

Tale begonia è semi-arbusto, e la sua patria è le foreste tropicali del Brasile. A casa, la pianta può crescere fino a 100 centimetri di altezza. Possiede germogli di bambù, eretti e nudi. Le lastre fogliari a forma di uovo oblunghe hanno un bordo frastagliato. In lunghezza, possono raggiungere i 20 centimetri e in larghezza - 7 centimetri. Sulla superficie del lato anteriore verde scuro delle foglie sono piccole macchie di colore argento, mentre il lato seamy è verde pallido. I peduncoli hanno un colore corallo. Portano fiori, che fanno parte delle infiorescenze sotto forma di un pennello. Varietà popolari:

  1. Erba medica - grandi lastre di foglie verdi hanno un bordo frastagliato, sul diritto sono macchie di colore argento, e il retro ha un colore rosso.
  2. Presidente Carnot: i piatti fogliari della tiroide alla base sono sezionati e il loro bordo è leggermente dentato. I volantini di lunghezza raggiungono i 30 centimetri e in larghezza - 15 centimetri. Sono dipinti di verde e sulla superficie ci sono macchie biancastre.

Begonia carolinolist (Begonia carolineifolia)

Questa begonia è uno dei più antichi fiori domestici. La sua patria è il Messico. Lo spessore del tiro strisciante di circa 4 centimetri. Grandi piastre fogliari palmate-dissezionate sono poste sui piccioli di un colore giallo-verdastro. In lunghezza, le foglie non superano i 35 centimetri, c'è una venatura ben marcata. I fiori rosa-verdi fanno parte di infiorescenze sparse, a forma di pennello. La fioritura inizia a febbraio.

Oltre a questi tipi di giardinieri sono popolari: a strisce, in metallo, Bower, giallo, lucido, Mason, hogweed, white-celled, rosso-leaved, Limming, imperiale, ecc.

Begonia di fioritura decorativa

Begonia sempre in fioritura (Begonia semperflorens)

L'altezza di una boccola compatta non supera i 60 centimetri. In una pianta giovane, gli steli sono eretti, ma col tempo prendono una forma ampelosa o semi-ampelosa. I piatti di foglie arrotondati lungo il bordo hanno una leggera pubescenza e in lunghezza raggiungono i 6 centimetri. Possono essere dipinti di colore verde scuro o verde chiaro e si trovano con una sfumatura rossastra. Piccoli (diametro di circa 25 mm) fiori di spugna o semplici, possono essere dipinti in rosa, bianco o rosso. Fanno parte delle infiorescenze, che sono di breve durata. I fiori aperti si dilettano con la loro bellezza non a lungo e presto appassiscono, ma sono rapidamente sostituiti da nuovi. Con cura adeguata, buona luce e alimentazione regolare, tale begonia può fiorire in inverno. Varietà popolari:

  1. Gustav in Knaak: l'altezza di un cespuglio può raggiungere circa 30 centimetri. I piatti di foglie verdi hanno un bordo rosso. Il diametro dei fiori del carminio è di circa 3 centimetri e fanno parte delle infiorescenze.
  2. Carmen - su un cespuglio di medie dimensioni ci sono piatti frondosi marroni con antociani. Ci sono anche molti fiori rosa.
  3. Amberg - l'altezza della boscaglia non supera i 15 centimetri, le placche fogliari sono marroni e il diametro dei fiori rosa non supera i 3 centimetri.
  4. Bicola - l'altezza del cespuglio raggiunge i 14 centimetri. Le foglie sono verdi e i fiori bianchi hanno un bordo rosa chiaro.
  5. Orania è un piccolo cespuglio, che è alto circa 16 centimetri. I piatti di foglie verdi hanno un bordo rosso. I fiori sono di colore arancione rossastro.

E i coltivatori di fiori preferiscono coltivare varietà di questa specie come: Bella, Rozanova, Linda, Otello, Teicher, Leila, Lucifero, Rossella, Albert Martin, Ball Red, Katya Teyher, ecc.

Begonia Elatior (Begonia x elatior)

Questa forma ibrida è considerata la più spettacolare e ha la fioritura più abbondante. Tra le begonie fatte in casa una tale pianta è la preferita. L'altezza del cespuglio non supera i 40 centimetri. I germogli sono spessi, carnosi, la forma di fogli di foglie alternate è a forma di cuore. La lunghezza delle foglie è di circa 8 centimetri, mentre il bordo è tagliato. Il lato anteriore delle foglie è di un brillante colore verde brillante e il retro è opaco e dipinto in un colore verde chiaro. I fiori fanno parte delle infiorescenze e hanno lunghi steli. Varietà popolari:

  1. Schwabenland - su un alto cespuglio fiorito ci sono molti piccoli fiori rossi ricchi.
  2. Rinascimento - su un alto cespuglio ci sono fiori di spugna, petali rossi che si increspano.
  3. Louise - fiori dipinti di colore crema chiaro, hanno una leggera sfumatura rosa.
  4. Piccore - su un cespuglio basso sono ricchi fiori rosa, che sono spugna.
  5. Rosa - i fiori doppi hanno un colore rosa scuro.

Anche tra i floricoltori sono diffuse varietà come: Kyoto, Goldfinger, Azotus, Berlino, Sharlah, Cleo, Annebel, Bellona ecc.

Begonia ampelosa (Begonia x tuberhybrida pendula)

Spesso questa specie viene coltivata come un fiore giardino o sono decorate con balconi e terrazze. Un tale fiore ha gambi cadenti, che scendono a cascata, e su di essi vi è un gran numero di fiori. Per la coltivazione di tali piante vengono usati cesti, vasi o pentole. I fiori possono essere spessi, doppi, semi-doppi e semplici, e sono dipinti in rosso, giallo, bianco, rosa, arancione e anche in varie combinazioni di queste sfumature di colore. I fiori possono essere grandi, medi e piccoli. Varietà popolari:

  1. Gale - su un cespuglio di diffusione sono appesi lunghi gambi (circa 30 centimetri), nella parte superiore del quale ci sono piatti a foglia verde a punta con un bordo seghettato. I fiori semi-doppi di colore rosa chiaro possono raggiungere i 3 centimetri.
  2. Christie - il cespuglio tentacolare consiste in steli pendenti piuttosto fragili, che non superano i 40 centimetri di lunghezza. Il diametro dei fiori doppi è di 4 centimetri e sono dipinti di bianco.
  3. Roxana - un piccolo cespuglio consiste di steli pendenti, la cui lunghezza non supera i 40 centimetri. Fiori di spugna del diametro di quattro centimetri dipinti di arancione.
  4. Kati - cespuglio tentacolare costituito da steli relativamente fragili, la cui lunghezza è di circa 30 centimetri. Il diametro dei fiori gialli semi-doppi è di 3,5 centimetri.

Le varietà ibride più popolari di begonie a fioritura decorativa

  1. Arlecchino è un cespuglio esteso fino a 25 centimetri, le foglie sono verdi e grandi (diametro 12 centimetri) i fiori di spugna sono di colore giallo e hanno bordi rossi.
  2. Abito d'oro - cespuglio mezzo cespuglio altezza circa 25 centimetri. Piatti foglia verde pallido. I fiori rosmarino rosa sono abbastanza grandi (diametro di 20 centimetri) e sono colorati di giallo.
  3. Anatra rossa - in altezza un cespuglio tentacolare raggiunge non più di 16 centimetri. Le foglie sono di un verde intenso e i fiori di spugna a forma di peonia sono di colore rosso scuro. Il diametro dei fiori è di circa 10 centimetri, mentre i petali sono abbastanza larghi.
  4. Camellia Flora - un piccolo cespuglio ha un'altezza di circa 25 centimetri. I piatti fogliari sono verdi. Grandi (circa 12 centimetri di diametro) i fiori di camelia sono dipinti di rosa, ei loro petali, che hanno bordi biancastri, sono piastrellati.
  5. Marginata croccante - altezza di un cespuglio di circa 15 centimetri. Le lastre piegate sono dipinte di verde e hanno sottili corde viola. I grandi fiori ovali di grandi dimensioni (diametro circa 12 centimetri) sono dipinti di bianco e hanno un ricco bordo rosso. I petali laterali sono ondulati e fortemente corrugati.
  6. Ami Jean Bard - l'altezza del cespuglio non è superiore a 12 centimetri. I piatti di foglie verdi sono piccoli. La composizione dell'infiorescenza comprende 5 piccoli fiori terry (circa 3 centimetri di diametro) con un colore arancione.
  7. Dayana Vinyard - l'altezza di un piccolo cespuglio è di circa 20 centimetri. Le foglie sono di colore verde pallido. I fiori densi di grandi dimensioni (diametro circa 20 centimetri) hanno un colore bianco e petali ondulati piegati.
  8. Marmorata - l'altezza di un cespuglio semi-tentacolare è di circa 20 centimetri. I fiori di Terry grandi (diametro circa 12 centimetri) sono dipinti in una tonalità di colore scarlatto, e sulla loro superficie ci sono tratti biancastri.
  9. Feuerflamme: l'altezza della boscaglia non supera i 20 centimetri. I piatti fogliari sono verdi e le venature sono cremisi. I fiori semidoppi piccoli (diametro di circa 3 centimetri) hanno un colore rosato-arancio.
http://rastenievod.com/begoniya-domashnyaya.html

Pubblicazioni Di Fiori Perenni