Orchidee

A proposito del giardino

Il solfato di rame non è il top dressing, ma la medicina. Per lo più da malattie fungine. Parte della cosiddetta miscela Bordeaux. Le proporzioni sono le seguenti: un secchio d'acqua è una scatola di fiammiferi di vetriolo e 200 grammi di lime. Puoi spruzzare tutte le colture, dagli alberi da frutto ai fiori perenni. Ma la spruzzatura è efficace nelle piante nude, senza foglie, cioè prima che le gemme si gonfino, poiché le spore fungine svernano nelle squame delle gemme. Dopo la fioritura delle foglie e la fioritura, è possibile ripetere la lavorazione della frutta, se si notano segni di malattie fungine. Non è desiderabile lavorare durante la fioritura delle colture da frutto. Aspetta che i fiori cadano e anche allora.

Solfato di rame - un fungicida destinato a irrorare alberi ornamentali e arbusti da fruttificazione, parentesi, antracnosi e altre malattie all'inizio della primavera prima della rottura del germoglio, nonché per disinfettare ferite da frutta.

Come spruzzare alberi di mele in primavera?

Melo: lavorazione - irrorazione in primavera

Proteggi le piante usando

Quando spruzzare i parassiti della mela?

- durante il lavoro è assolutamente impossibile mangiare, bere liquidi e fumare;

  1. Le radici di alberi e cespugli sono immerse nell'1% della composizione per 3 minuti.
  2. Per irrorazione di arbusti e alberi da frutto, lavorazione del terreno, lotta contro malattie di vegetali e bacche. Il momento più efficace per gli eventi che utilizzano il solfato di rame è l'inizio della primavera. La concentrazione della soluzione dipende dagli obiettivi specifici e dal tipo di pianta. Con l'osservanza della tecnologia e dei dosaggi, la soluzione di solfato di rame non è tossica per le piante e gli insetti impollinatori, e inoltre non ha alcun effetto diretto sulla rotazione delle colture e la temperatura dell'aria non deve superare i trenta gradi Celsius. Dopo aver completato il trattamento delle piante con una soluzione, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone, lavarsi il viso e sciacquare a fondo la bocca per tre minuti.
  3. È un sale di solfato di rame. Usarlo è particolarmente efficace una volta ogni cinque o sei anni, all'inizio della primavera. Il consumo in questo caso sarà di un grammo per metro quadrato. Di recente ho visto come alimentare correttamente i frutti - a una distanza di 1-1,5 dal tronco, scavare profonde depressioni quadrate, versare il condimento lì e ricoprirlo con terra ed erba! Quando si utilizza il solfato di rame in agricoltura, la concimazione viene effettuata 3-4 volte a stagione spruzzando le piante con una soluzione di lavoro al ritmo di 1 cucchiaino (5 g) / 10-15 litri di acqua. L'irrorazione autunnale di alberi da frutto e ornamentali e arbusti (dopo la caduta delle foglie) o l'inizio della spruzzatura primaverile viene effettuata con una soluzione di lavoro al 3% ad una velocità di 30 g / 1 l di acqua prima della rottura delle gemme.

. La seguente elaborazione è intesa a combattere lo scarabeo in fiore della mela. Viene effettuato durante la comparsa di gemme, a tale scopo vengono utilizzati preparati benzofosfati o karbofos. Quando la gemma diventa rosa, è consigliabile trattare l'albero dal bruco con dendrobacillina o bitoxybacillin.

Come spruzzare alberi di mele in autunno?

Il primo trattamento viene effettuato prima dello scioglimento dei reni. Il muschio e la corteccia danneggiata vengono rimossi dall'albero, i rami malati vengono tagliati e quindi i tagli e le ferite sul melo vengono trattati con vetriolo blu.

Uso del solfato di rame nel giardino

- rimuovere animali domestici e bambini dal sito;

Se necessario, per disinfettare il terreno nei letti o nelle serre e nelle serre, è versato una soluzione allo 0,5% (50/10 l). Consumo 2 l / mq metro.

Per gli esperti giardinieri una domanda, dimmi?

Svetlana

Il primo trattamento viene effettuato a marzo, quando gli indicatori della temperatura media giornaliera saranno stabiliti al livello di + 5 ° C e oltre. Prima della spruzzatura, gli alberi vengono preparati come segue: rimozione (taglio) di rami vecchi, danneggiati, malati, pulizia del tronco e dei rami scheletrici da licheni e cortecce morte, inclusione di aree di taglio e crepe con pece da giardino, pulizia dell'area sotto gli alberi (rimozione di rifiuti e detriti vegetali).

Buon pomeriggio, cari amici!

Disinfettare anche il terreno, il flusso in questo caso sarà di cinque grammi per dieci litri di acqua. Spruzzare le patate prima della semina diretta, facendo una soluzione nel consumo di solfato di rame - 2 grammi per 10 litri di acqua.La preparazione con una diluizione adeguata non è fitotossica, non influenza la rotazione delle colture, ha una bassa tossicità per le api.
A seconda della pianta e della malattia, vengono utilizzate diverse concentrazioni della soluzione di rame.

Himera Dobroslovova

Il solfato di rame viene utilizzato in orticoltura come fungicida / contro malattie fungine / Se la vostra pianta non ha abbastanza rame, acquistare fertilizzanti con microelementi e preparare la radice o la medicazione fogliare. Il solfato di rame non viene usato come fertilizzante.

viaggiando sulle onde

Consigli per l'uso: mela, pera e mela cotogna - spruzzatura precoce prima della rottura del germoglio a una velocità di 100 g / 10 l di acqua per combattere le malattie - scabbia, fillosterosi e altre macchie, moniliosi e disidratazione. Per l'albicocca, la pesca, la prugna, la ciliegia e la ciliegia - spruzzatura precoce prima della rottura del germoglio a una velocità di 50-100 g / 10 l di acqua, il solfato di rame può essere usato per combattere malattie come coccomicosi, ricci, sporcosi a grappolo, monoliti. Ribes e uva spina - spruzzatura precoce prima della rottura del germoglio a una velocità di 50-100 g / 10 l di acqua. Il solfato di rame può essere usato per combattere la malattia - antracnosi, septoria e altre macchie.

Stambecco di San Valentino

Abbiamo considerato come e quando cospargere un albero di mele in primavera, ma per far svernare bene l'albero, è necessario spruzzare i meli in autunno.

Tatiana

La protezione del melo con solfato di rame viene effettuata per proteggere l'albero da funghi e muschi e per neutralizzare i parassiti dell'inverno nel tronco dell'albero.

Natalya Dubinina

E il giardino è piuttosto semplice: l'importante è trattare tempestivamente il sito con una soluzione di solfato di rame. Lavoro facile per te! A presto!

Olga Popova

- il momento migliore per spruzzare è mattina o sera;

I tuberi di patata immediatamente prima della semina vengono spruzzati con una soluzione allo 0,2% di solfato di rame (20 g / 10 l).

http://0sade.ru/jablonja/mednyj-kuporos-dlja-opryskivanija-jablon.html

Istruzioni per l'elaborazione di vetriolo blu mela in primavera

Perché spray

L'azione più importante che ogni giardiniere deve eseguire nel suo giardino è spruzzare alberi da frutto (mele, ciliegie, prugne, ecc.) Con preparati chimici o rimedi popolari. Perché è fatto?

In primavera, quando la neve si scioglie e il tempo cala, molti parassiti e agenti patogeni iniziano a risvegliarsi dal letargo. Tipicamente, i parassiti e la microflora patogena svernano nella corteccia, nei reni e nel terreno. Pertanto, il trattamento primaverile delle piantagioni porta al contatto diretto di sostanze chimiche con agenti patogeni e parassiti, provocandone la morte.

È necessario elaborare il giardino con varie preparazioni in primavera per i seguenti compiti:

  • prevenzione delle malattie;
  • protezione dei cespugli e degli alberi dai parassiti.

Se si utilizzano mezzi efficaci e si esegue correttamente la spruzzatura, è possibile salvare il giardino dalle malattie e dai parassiti più comuni. L'uso del solfato di rame può proteggere efficacemente la piantagione da croste, partorosi e vari tipi di macchie.

Quando elaborare

I giardinieri cospargono i meli in primavera, estate e autunno. Qualunque sia il tempo scelto per eseguire questa manipolazione dell'albero, l'uso di sostanze chimiche consente di distruggere efficacemente i parassiti e gli agenti patogeni dei disturbi durante la stagione e in diverse fasi di sviluppo.

La più importante lavorazione primaverile di meli. La prima volta che devi spruzzare gli alberi prima di germogliare. Per fare questo, il muschio troppo cresciuto viene rimosso dal tronco e viene eseguita la potatura preventiva. Quando si trattano gli alberi con soluzioni (ad esempio solfato di rame), occorre prestare particolare attenzione a tagli e danni. Sono la porta per la penetrazione di microflora dannose e parassiti nel melo. I successivi trattamenti primaverili vengono eseguiti nelle seguenti date:

  • la seconda spruzzatura viene effettuata dopo la comparsa delle gemme. La cattura deve spruzzare prima dello sviluppo delle foglie;
  • la terza spruzzatura viene effettuata dopo la comparsa delle foglie;
  • la quarta volta processo di semina durante la formazione di gemme. Questa irrorazione può essere suddivisa in due fasi. Tra le operazioni dovrebbe richiedere circa 2-3 settimane.

Ogni volta è desiderabile utilizzare diversi mezzi per elaborare gli alberi. Ad esempio, il ferro o il solfato di rame sono presi alla prima spruzzatura. In tempi successivi, devono essere utilizzati altri prodotti chimici.

In estate, il giardino può essere ulteriormente elaborato quando si notano i primi sintomi dello sviluppo della malattia o la comparsa di insetti. Durante questo periodo, tali manipolazioni vengono eseguite solo quando necessario.

Non meno importante nella cura del giardino è la lavorazione autunnale dei meli. La qualità della sua attuazione dipende dal contributo delle colture da frutto nella nuova stagione, nonché dall'intensità della loro infezione da parte di microrganismi patogeni e parassiti. In autunno, come in primavera, si usa una soluzione di solfato di rame o nitrofene per spruzzare gli alberi.

Come fare una soluzione

L'agente più comunemente utilizzato per il trattamento di meli in qualsiasi stagione dell'anno è il solfato di rame. Hanno spruzzato ogni frutto: alberi e arbusti. Tuttavia, affinché la procedura porti l'effetto desiderato, è necessario preparare correttamente la soluzione. Allo stesso tempo, a seconda del tipo di malattia e della pianta, preparare una soluzione di diverse concentrazioni.

Solfato di rame (sale di solfato di rame) - polvere blu o blu. Per spruzzare mele, mele cotogne e pere, 100 g di questa sostanza devono essere sciolti in 10 litri di acqua. Per disinfettare le radici delle piantine in una soluzione di questa pianta viene abbassato per 3 minuti. Se si esegue la disinfezione del terreno attorno alle piantagioni di frutta, si devono sciogliere 5 g della sostanza blu in 10 litri di acqua. Per migliorare la solubilità della polvere, dovrebbe essere versato in acqua gradualmente.

Prima di procedere con la preparazione della soluzione, è necessario assicurarsi che il farmaco non sia scaduto. Gli alberi vengono trattati solo con una soluzione preparata di recente. Non è raccomandato l'uso di una soluzione preparata in precedenza.

Istruzioni per l'uso

Il rame, così come il ferro vetriolo, ha le istruzioni per l'uso. È obbligatorio familiarizzare con esso prima di utilizzare la preparazione per le piante di irrorazione.

Durante il lavoro con questa sostanza è necessario seguire le seguenti regole fornite nelle istruzioni ad esso:

  • precauzioni obbligatorie quando si lavora con una sostanza;
  • è necessario usare la soluzione per spruzzare di sera o di mattina;
  • il tempo del giorno del trattamento deve essere senza vento e asciutto;
  • campo di applicazione della temperatura - + 5-30 gradi;
  • la soluzione rimanente non deve essere versata in un pozzo o in un corpo idrico, poiché il solfato di rame è una sostanza tossica e tossica;
  • Gli alberi devono essere spruzzati uniformemente.

Aderendo a queste regole e raccomandazioni sull'uso del solfato di rame, è possibile efficacemente e senza conseguenze proteggere il meleto da malattie e parassiti.

Precauzioni di sicurezza

Quando si utilizza il solfato di rame come mezzo per il trattamento di mele e altre colture da frutto, è necessario tenere presente le seguenti precauzioni:

  • La lavorazione viene eseguita solo con guanti e occhiali protettivi. Un respiratore deve essere indossato sul viso;
  • i bambini e gli animali vengono rimossi dal sito;
  • durante la spruzzatura non si può mangiare, fumare e bere;
  • dopo il lavoro, le mani e il viso sono ben lavati con il sapone.

Un trattamento adeguato dei meli con solfato di rame o ferro in primavera ridurrà al minimo l'infestazione degli alberi con parassiti e malattie.

Video "Elaborazione di Apple Copper Vitriol"

Da questo video imparerai come gestire correttamente le mele con solfato di rame.

http://gryadki.com/yablonya/obrabotka-mednym-kuporosom-vesnoj-14819/

Lavorazione di apparecchi di solfato di rame blu mela

Il solfato di rame (scientifico, solfato di rame) è costituito da cristalli di sale blu brillante, generalmente in polvere. Una sostanza è usata nell'industria e in agricoltura contro i parassiti del giardino e come fertilizzante. La coltivazione di meli con solfato di rame è popolare. Questo è un metodo delicato e poco costoso.

Lavorazione di apparecchi di solfato di rame blu mela

Applicazione in giardino

Il trattamento con solfato di rame nel sito è efficace a causa della sua azione: contatta i complessi cellulari di un fungo o di un batterio, distrugge le proteine ​​e la malattia scompare.

Il solfato di ferro ha un effetto simile.

Trattare gli alberi

La primavera è un periodo difficile per le piante. Malattie e parassiti possono causare danni significativi all'albero in questo particolare momento. Pertanto, una tappa importante nella cura delle colture - irrorazione del giardino.

Il solfato di rame è adatto come condimento per meli, pere, prugne, mele cotogne in quanto ha un piccolo consumo per una vasta area. Viene anche usato come applicazione fogliare.

Soluzione standard di 100 g di sostanza su 10 l di acqua. Se il frutto ha una buccia morbida, il dosaggio è ridotto a 50-75 g per 10 litri.

Effettuare la procedura in primavera, estate e autunno.

Elaborazione degli arbusti

Per tali piante utilizzare una soluzione debole:

  • 0,2% per pomodori, elaborare il retro del foglio;
  • 0,7% per ribes, lamponi, uva spina.

Dal processo di spotting cetrioli: 50 g per 100 litri di vetriolo e 10 g di urea. Primavera - il tempo della prima procedura, quando i cespugli non hanno ancora lasciato fogli. Quindi spruzzare per 1, 5 mesi. prima del raccolto Elaborazione del giardino di primavera - la più completa, quindi distruggere la maggior parte dei parassiti.

Disinfezione delle radici

La sostanza ha proprietà disinfettanti. Preparare una soluzione:

  • 100 g di solfato di rame;
  • 10 litri di acqua.

Questa è una soluzione funzionante per il sito di casa. Il tasso è ridotto per arbusti e fiori. Ha messo le radici della pianta per 2-3 minuti, non importa, tuberi o bulbi. Puoi trattare le radici degli alberi prima di piantare. Quindi lavato sotto l'acqua corrente, asciugato.

Trattamento del suolo

Si versa sopra il vetriolo blu per arricchirsi di rame. È necessario per terreni di torba e argilla.

Il solfato distrugge anche le cellule del fungo o marcisce nel terreno, sono letti disinfettati prima di piantare nel sito o nella serra. Soluzione di lavoro: 300 g per 10 l.

Non consigliamo di aggiungere prima dell'inverno - il terreno è saturo di ioni di rame. La procedura di primavera farà. Anche con questi scopi, utilizzare una soluzione di permanganato di potassio, solfato di ferro.

Un'altra applicazione della soluzione

Spazzola sulle aree interessate

Dopo proprietà antifungine per meli e arbusti, il solfato di rame è ancora popolare come fertilizzante e antisettico per strutture o utensili in legno.

Una volta ogni 5 anni, viene applicato a una velocità di 1 g / m² in forma secca o un liquido a bassa concentrazione viene calcolato a una velocità di 30 g per 10 l. Per l'alimentazione fogliare: 2 g per 10 litri d'acqua.

Il legno viene trattato in 3 modi:

  • mettere la soluzione all'1% con un pennello sulle superfici interessate;
  • immergere le tavole oi pilastri per 48 ore, asciugare all'aria per 1 mese;
  • un albero fresco viene tagliato con una soluzione, si mescola con i succhi e distrugge i parassiti e le muffe.

Perché spruzzare alberi di mele con solfato di rame

Spruzzare i tronchi di meli e le loro foglie con varie sostanze in primavera e in autunno è necessario per proteggere l'albero da malattie e parassiti. Inoltre, satura anche il terreno con ioni di rame, che influisce favorevolmente sulla resa.

La sostanza è efficace contro:

  • funghi (muffa, monilliosi, spotting, oidio);
  • malattie;
  • parassiti (coleotteri, larve, coleotteri).

Se gli alberi da frutto e le piante vengono spruzzati in modo tempestivo e regolare, i costi per combattere funghi e parassiti sono significativamente ridotti.

Elaborazione di alberi in primavera, autunno ed estate

Nella stagione fredda, le piante dormono, quindi non ha senso elaborarle.

Iniziare a lavorare con le sostanze prima della fioritura delle gemme - la prima procedura di primavera. La soluzione preparata viene utilizzata immediatamente, dopo lo stoccaggio non è adatto. Consumo standard - 10 litri per 100 mq

In primavera

Spruzzare il giardino con solfato di ferro o rame distrugge i parassiti nella corteccia. Quindi il tronco viene pulito dalla corteccia grossolana, tagliato i vecchi rami, rimuovere la materia organica residua dal terreno. Dopo il rigonfiamento dei boccioli in primavera, ma prima del fogliame, il tronco e la corona vengono rielaborati. Questo viene fatto contro possibili coleotteri di colore (tonchi). Si svegliano dopo 10 ° C.

In estate

Condurre 1-2 spruzzi preventivi in ​​estate, ma non più tardi di 20 giorni prima del raccolto. Aiuterà a liberarsi dello stelo e dei coleotteri fogliari. 14 giorni prima della raccolta, la mela e la pera sono trattate per la crosta, la partizionosi.

In autunno

L'elaborazione in autunno distruggerà i parassiti

Completa un ciclo di trattamenti. Dopo la raccolta, la pulizia dell'area delle sostanze organiche produce una spruzzatura preventiva. In autunno, distrugge i possibili parassiti che si sono stabiliti in estate su un albero. Inoltre, i tronchi sono trattati con calce.

I frutti con buccia dura (mele, prugne) possono essere mangiati dopo il lavaggio con acqua corrente. Il solfato di rame non penetra attraverso la buccia, quindi non è tossico. Solo lavato pomodori, zucche, cocomeri, meloni, pomodori. Ma pere, ribes, albicocche, pesche vengono lavorate solo per 1,5 mesi. prima del raccolto, perché la sostanza penetra attraverso la pelle morbida. Per loro, mostrato solo in autunno.

Istruzioni per la diluizione della soluzione

È necessario piantare per un orto l'1% di sostanza. Per questo avrai bisogno di:

  • contenitori di misurazione di liquidi e polveri;
  • piatti per la soluzione, ma non metallo;
  • bastone di legno per mescolare;
  • acqua pulita 10 l;
  • solfato di rame 100 g

È più sicuro misurare la sostanza con una scatola di fiammiferi senza scaglie - 25 g sono posti in 1. In primo luogo, in 0, 5 l di acqua con una temperatura di 40-45 ° C diluiscono l'intero volume di fertilizzante. Quindi mescolare rabboccare con acqua tiepida. Quindi, raggiungere un volume di lavoro di 10 litri. È importante che la sostanza sia completamente dissolta: se ciò non accade, si ottiene una soluzione supersatura. Prima dell'uso, si consiglia di filtrare attraverso un filtro, ad esempio nylon o un setaccio con una rete sottile.

Precauzioni durante il funzionamento

Spray consigliato in tuta protettiva e respiratore, guanti e occhiali. In caso contrario, utilizzare un cambio di vestiti. Il solfato di rame è tossico, sebbene non mortale. Provoca irritazione a contatto con la pelle e le mucose.

http://fermoved.ru/yablonya/obrabotka-mednym-kuporosom.html

Trattamento autunnale di meli da malattie e parassiti rispetto a quando spruzzare alberi da frutto nel giardino. Trattamento delle malattie e dei parassiti in primavera

La crosta è un fungo inaequalis di Venturia che viene attivato in condizioni di elevata umidità. Piogge protratte, nebbie, umidità - condizioni favorevoli alla sua manifestazione. Con l'arrivo della primavera, il fungo patogeno inizia ad attaccare i giovani germogli e la corteccia, si aggrappa a loro, si sviluppa e si sposta in altre parti dell'albero. Nella fase avanzata, la malattia causa un danno significativo al raccolto, indebolisce la vitalità delle piantagioni di frutta e gli alberi giovani possono addirittura morire a causa della sua invasione.

Tracce di crosta di mele sono facilmente riconoscibili: sulle ovaie, foglie e frutti appaiono dapprima macchie giallo-verdastre, color marsh, che successivamente si scuriscono e si ricoprono di crepe. Di solito la malattia inizia con la sconfitta delle giovani foglie, che si trovano sulla cima delle riprese - sono più vulnerabili. All'inizio, i punti luminosi non sono visibili, ma con il tempo diventano neri, aumentano di dimensioni, si fondono l'uno con l'altro. Le foglie malate si asciugano e cadono, le zone colpite sul frutto diventano dure, si spezzano e gradualmente afferrano tutta la mela.

Il fungo patogeno attacca indiscriminatamente tutte le varietà di meli, soprattutto a lui piacciono giardini ispessiti e tempo piovoso, ei primi e giovanissimi alberi sono i primi ad entrare nella zona a rischio. Le malattie sono alberi che crescono in qualsiasi regione. La via d'uscita da questa situazione è costituita da misure preventive attive e dall'identificazione tempestiva della malattia (rimozione di tutti i frammenti colpiti). Per ridurre inizialmente la probabilità della malattia, i giardinieri esperti raccomandano di scegliere varietà resistenti alla malattia, che saranno discusse poco dopo.

Crosta di mele, foto:


Nella foto sembra una crosta sui meli

Il fungo stesso è molto tenace e può tranquillamente svernare in foglie disordinate. Ecco perché in autunno è necessario raschiare le foglie cadute in pile e portarle fuori per il territorio. Se il fogliame rovente rimane sulla terra, allora all'inizio della primavera appariranno tracce della malattia su di esso - piccoli tubercoli scuri in cui maturano le spore fungine.

Il rilascio di spore avviene quasi costantemente e l'umidità contribuisce solo a questo processo.

Durante l'estate il fungo della crosta genera spore mature che attaccano frammenti di legno sani. È interessante notare che l'attività di scabbia non interrompe il processo di fotosintesi, il melo cresce e il fungo continua a catturare corteccia, fogliame e frutti. Non solo la qualità delle mele diminuisce, ma l'albero stesso diventa vulnerabile al freddo invernale, esternamente sembra debole e malato.

Scabbia su meli - come trattare?

Un metodo radicale di trattamento è la potatura dei rami colpiti, la distruzione del fogliame con tracce di funghi. Dopo la raccolta, rimuovere tutti i frutti e rami interessati, sbucciare la corteccia in modo che rimanga solo il tessuto sano. La regola obbligatoria dovrebbe essere quella di pulire le foglie cadute con l'arrivo dell'autunno, è una specie di "incubatrice" per il fungo. Le foglie devono essere bruciate o sepolte nel terreno oltre i confini del sito (se il terreno lo consente), il terreno nell'area intorno al cerchio del cerchio del tronco dovrebbe essere scavato con cura. Si consiglia di imbiancare i tronchi e cospargere la corona con una soluzione al 5% di solfato di rame. Se il tuo albero cresce su un prato verde, allora deve anche essere trattato con nitrato di ammonio (10%).

La lavorazione primaverile della crosta dai meli viene effettuata prima del germogliamento, a questo scopo usano lo Zircon (a proposito, possono anche irrigare gli alberi in autunno, dopo la raccolta). In primavera, i rami essiccati vengono rimossi, la vecchia corteccia viene rimossa (quella che esfolia stessa), dopo di che il gambo stesso viene trattato con calce. Macchie di ferite sui rami sono coperte con pece da giardino, e la polvere finita diluita in acqua (venduta in negozi speciali) o una soluzione acquosa di calce con solfato di rame (5 kg + 1 l per 10 l di acqua) sono usate come calce. Dopo i meli ottsvetut, dovrebbero essere trattati con solfato di rame (1%), preparati "Tsineb" o "Kuprozan". Dopo la fioritura, l'albero viene trattato con Chorus, che è prezioso perché non ha paura della pioggia, non viene lavato via dai rami.

Segni della malattia sulle foglie, foto:

Anche per questi scopi è possibile utilizzare il farmaco "HOM" (4%), liquido Bordeaux (3%), "Homezin", "Vectra". Irrigazione Liquido di Bordeaux dovrebbe essere abbondante - in modo che il farmaco goccioli letteralmente dai rami. Nelle persone, questo metodo è chiamato irrigazione blu, perché dopo di esso i rami, le foglie diventano di colore bluastro.

Il trattamento profilattico dei meli con il fungicida "Skor" dà buoni risultati, è molto concentrato - 1 fiala deve essere diluita in 10 litri di acqua.

Il trattamento ripetuto con gli stessi farmaci viene effettuato dopo 3 settimane o un mese. In questo caso, la lotta consiste non solo nell'irrigazione del tronco e dei rami, ma anche nella zona del cerchio vicino allo stelo, così come nelle piante che crescono nelle vicinanze.

Trattamento preventivo, foto:

La successiva irrorazione viene effettuata con l'arrivo di un clima caldo stabile, il trattamento periodico della crosta in estate sopprime lo sviluppo di funghi e protegge gli alberi. Per questi scopi, vengono utilizzati i fungicidi Fludioxonil, Abiga-Peak, Hamair e Raek. Le dosi e i metodi di diluizione dei farmaci sono sempre indicati sulla confezione. Si noti che l'ultima lavorazione delle mele deve essere effettuata almeno 15 giorni prima che i frutti vengano rimossi dai rami.

Il farmaco "Fitoflavin" viene utilizzato in estate per creare uno "scudo" affidabile contro il fungo, 3-4 irrigazioni sono consigliate per l'intera stagione, l'intervallo tra i trattamenti è di 15-17 giorni (20 ml / 10 l di acqua). Anche il fungicida Strobi dà buoni risultati, durante la stagione estiva possono elaborare alberi fino a 3 volte, l'intervallo tra le procedure è di circa 14 giorni.

Come trattare i meli da scabbia in estate? Se la situazione non è troppo, allora è meglio usare la droga "non tossica" "Zircon". È fatto sulla base dell'echinacea viola della pianta, è anche il suo ingrediente principale. Questo strumento non influisce negativamente sull'ambiente, sugli animali domestici e sulle persone.

Se il melo è seriamente interessato, allora ha senso usare fungicidi più gravi elencati sopra. Non dimenticare i mezzi di protezione durante la lavorazione del giardino, indossare una maschera e guanti. È meglio irrigare dopo la pioggia, la sera (o la mattina presto), con tempo calmo.

Come elaborare un melo dalla crosta a giugno? In questo momento, è meglio usare il farmaco ecocompatibile "Fitosporin M" o "Baikal EM-1". Questi biofungicidi rafforzano l'immunità dell'albero, sono un'eccellente prevenzione contro una vasta gamma di malattie fungine e batteriche. Quindi, la prima fase di irrigazione viene eseguita prima della fioritura delle foglie, la seconda - prima della fioritura, la terza (la più significativa) - dopo che il melo si è sbiadito. Il trattamento per la scabbia in estate viene effettuato (a seconda della situazione) ogni 2 o 3 settimane. Se l'estate era piovosa, il numero di procedure dovrebbe essere aumentato a 5 o 6 volte.

Come trattare con la crosta sulle mele - su fungicidi e fertilizzanti

Per prima cosa devi capire l'essenza della questione, le specificità del "lavoro" dei fungicidi. Il fatto è che diversi produttori producono prodotti con nomi diversi, ma il più delle volte il principale ingrediente attivo è comune. Quando acquisisci un fungicida, assicurati di studiarne la composizione, perché dall'uso frequente dello stesso farmaco, la crosta può semplicemente sviluppare l'immunità ad esso.

Per combattere il fungo è stato efficace, i giardinieri esperti raccomandano l'utilizzo di almeno due prodotti con diversa sostanza "funzionante". Anche prestare attenzione alla classe di pericolo del farmaco, è sempre indicato sulla confezione. I livelli di livello III e IV sono raccomandati per le aree suburbane, e lì - vai a tua discrezione. Ma tieni presente che le sostanze chimiche per le fattorie di giardinaggio sono altamente indesiderabili da applicare alla dacia.

Come curare la crosta di mele - un punto importante! Comunicare con i vicini del paese, chiedere se il loro giardino soffre di questo fungo. Il fatto è che se i vicini hanno mostrato segni di malattia, tutti i tuoi sforzi, nel migliore dei casi, forniranno protezione solo per una stagione. Se c'è un tale problema, allora la lotta con la crosta dovrebbe essere eseguita insieme, solo allora possiamo sperare in un risultato positivo.

Il trattamento preventivo viene effettuato anche utilizzando quei fertilizzanti che sono comunemente usati per le medicazioni fogliari. Se consideriamo questi supplementi come una medicina, la loro concentrazione dovrebbe essere molto alta. Se è prevista l'irrigazione preventiva, la percentuale del farmaco disciolto in acqua dovrebbe essere bassa. Per questi scopi, usano mezzi familiari a tutti i giardinieri: sale di potassio (15%), nitrato di ammonio (10%), nitrato di potassio (15%), solfato di ammonio (10%). Con l'arrivo dell'autunno, le corone degli alberi e il terreno sotto di loro possono essere trattati con urea disciolta in acqua (7%) o nitroammophoska (10%). Così, i meli saranno nutriti e i parassiti e le spore fungine saranno distrutti (un numero schiacciante di loro).

Varietà resistenti di mela a crosta

Ad oggi, gli sforzi degli allevatori hanno creato più di 150 varietà di meli che hanno l'immunità contro la crosta.

Elencherò alcuni di loro:

  1. Varietà "Delizia", ​​ha un frutto agrodolce con polpa rosa, il colore della buccia è rosso, con strisce scure cremisi. Cultivar resistente al freddo, caratterizzata da alta resa. I rami sono soggetti a una rapida crescita, quindi "Uslada" ha bisogno di una frequente formazione della corona.
  2. Le mele "Medunitsa", come è già chiaro dal nome, hanno un sapore di miele, si distinguono per buone orezhkost (fino a 2 mesi). Inizia a dare i suoi frutti nel quarto anno di vita, dà un raccolto entro la fine del calendario estivo. Crohn è anche incline allo sprawl, ha bisogno di potature frequenti, modellando.
  3. La varietà "Star" è resistente al freddo e alla maggior parte delle malattie della frutta
  4. La cultivar "Chudnoye" si distingue per la crescita orizzontale dei rami (auto-irrigidimento) e le piccole dimensioni dell'albero. I frutti hanno un colore giallo pronunciato, il loro peso può raggiungere i 200 g.
  5. Le varietà di mele "inverno di Mosca" crescono in grandi dimensioni (molto alte), hanno una corona densa e frondosa. È una cultivar resistente al gelo i cui frutti sono caratterizzati da un'elevata qualità di conservazione (possono essere conservati fino ad aprile). I frutti maturano verso la fine di settembre.
  6. La varietà "Orlinka" si distingue per alta resa e senza pretese. Skoroplodny sortovidov, i frutti maturano intorno a metà agosto. La sonnolenza è bassa.

Inoltre, le seguenti varietà di mele sono resistenti alla scabbia: Peppino allo zafferano, Estate dorata, Notturno, Yekaterinodar, Alba, Fata, Ambra rossa, Talida, Fortuna, Giunone "," Vasilisa "," Primavera "," Orfeo "," Soyuz "," Margo "," Lyubava "," Scythian Gold "(una delle varietà immunitarie di maggior successo della selezione ucraina)," Kariot 7 "," Perlin Kiev " " Honey Gold "e altri.

Combattere la crosta sulle mele - recensioni, scambio di esperienze

Scab lì periodicamente. Ma le foglie e le mele marce non si mettono in ordine o seppelliscono. Li rovesciavo dall'annaffiatoio con una soluzione al 10% di urea in autunno, e in primavera lo rastrello e lo brucio. E, naturalmente, è necessario spruzzare il liquido Bordeaux in primavera, imbiancare i gambi.

Sono riuscito a liberarmi della crosta sul melo (l'infezione era forte) con un trattamento di una volta con miscela bordolese all'inizio della primavera prima della rottura del germoglio. E non dimenticare di elaborare il terreno intorno. Certo, molto dipende dalle dimensioni del melo, se è possibile cospargerlo fino in cima alla testa. Dovevo farlo con le scale. E non dimenticare la sicurezza, in modo da non cospargere te stesso - anche quella roba. Dopo il trattamento, non ci sono tracce della malattia per sei o sette anni.

Le attività volte a sopprimere i funghi scabbia dovrebbero iniziare con l'osservanza delle regole agrotecniche durante la piantagione e la crescita delle mele. Ci dovrebbe essere una distanza accettabile tra gli alberi, la corona dovrebbe essere assottigliata nel tempo, non dovremmo dimenticare la potatura sanitaria dei rami e l'alimentazione tempestiva.

Ora sai cos'è una crosta di mele, come affrontare questo flagello, come e quando effettuare i trattamenti preventivi. Presta attenzione ai primi sintomi, perché la malattia è più facile da superare nel primo periodo.

La protezione delle piante da malattie e parassiti è una scienza. I giardinieri moderni, per la maggior parte, hanno pochissima idea di quando, come e con quale scopo, come coltivare i loro meli e se dovrebbe essere fatto del tutto. Da un lato, voglio avere frutti dolci, belli e integri che verranno conservati a lungo. D'altra parte, non c'è il desiderio di avvelenare se stessi e i propri cari con i veleni della nostra epoca e un'ecologia così sfavorevole. Proviamo insieme per risolvere questo problema e trovare una via di mezzo.

Se elaborare sostanze chimiche tossiche albero di mele

Non c'è una risposta inequivocabile a questa domanda, ognuno decide per se stesso. Da un lato, senza trattamenti, puoi essere lasciato completamente senza un raccolto, anche in un anno favorevole, e quindi tutti gli sforzi per potare, acqua, diserbo e altre cure andranno semplicemente in malora. Le mele sono, non ci interessa, ma dal negozio e dal mercato, assolutamente non pensare a quante volte e con quali preparativi sono stati trattati. D'altra parte, i veleni si accumulano ancora, anche se in minima parte, e specialmente nei giovani germogli e frutti. Possono essere molto pericolosi, specialmente per gli anziani e i bambini.

Sembra una mela di un albero crudo, affetta da crosta

Tuttavia, la paura delle sostanze chimiche nell'ambiente dei giardinieri e dei giardinieri è enormemente esagerata, quasi innalzata a un culto. Forse la ragione principale del rifiuto dei pesticidi - l'ignoranza del sistema di protezione delle piante. In primo luogo, le persone acquistano farmaci a caso, dietro consiglio del venditore o del vicino. Spendono denaro, impegno e tempo a disposizione per l'elaborazione, ma allo stesso tempo non conoscono né i tempi né le funzionalità dell'applicazione. Di conseguenza, il risultato, se presente, è molto piccolo. Cercando di capirlo, una persona annega semplicemente in una valanga di nomi di droghe difficili da leggere, parassiti, ogni sorta di "se". E lascia solo andare tutto da solo, soprattutto perché i trattamenti sembrano essere altrettanto dannosi. In effetti, tutto è buono con moderazione.

Protezione adeguata: cosa devi sapere

La protezione delle piante è un intero sistema in cui ci si aggrappa a un altro. Il sistema è dinamico, cioè, è in continua evoluzione a seconda di ciò che sta accadendo in questo momento. Non aver paura, significa solo che non è necessario eliminare i cambiamenti nell'area e notarlo e utilizzarlo a proprio vantaggio. Se conosci le caratteristiche delle tue piante (varietà, stock, fioritura e fruttificazione, tendenza alle malattie), clima (quando la neve si scioglie, inizia il flusso della linfa, siccità, disgeli, ritorno e prima gelata), la natura dei vicini (che cresce sul sito, cura, quali malattie possono venire da loro), quindi non è così difficile creare il proprio sistema di difesa. Tuttavia, tutto questo può essere appreso e gradualmente, nel processo, l'eliminazione degli errori.

Prevenzione autunnale

Stranamente, la protezione della mela inizia in autunno. Tutti sanno che la malattia è più facile da prevenire che curare. Per le piante, questo è anche rilevante. L'inverno è un periodo pericoloso e difficile per tutti gli esseri viventi, compresi parassiti e agenti patogeni. Il compito del giardiniere in questo momento è di rendere lo svernamento di organismi pericolosi il più difficile possibile.

    Prima di tutto, in autunno è necessario prendersi cura del melo stesso. La pianta, preparata per lo svernamento, ha una buona immunità, supera i danni invernali più velocemente e offre meno problemi al giardiniere. Se l'autunno e la seconda metà dell'estate erano asciutti, conduci l'irrigazione per ricaricare l'acqua. Fatelo almeno un mese prima dell'abbandono del gelo e del fogliame, altrimenti la crescita dei germogli invernali non si fermerà. Particolarmente attento a questo proposito, devi stare con le giovani piante. Smettono di irrigare per 1,5 mesi prima della fine della caduta delle foglie. Nell'estate piovosa, così come nelle zone paludose e inondate, quando l'acqua sotterranea è vicina, non c'è irrigazione di ritenzione idrica.

L'irrigazione con ricarica dell'acqua viene effettuata almeno un mese prima della fine della caduta della foglia

Gli alberi delle varietà Early e Early Autumn vengono nutriti con fertilizzanti complessi dopo la raccolta, poiché hanno quasi due mesi per assorbire l'azoto da esso e prepararsi per lo svernamento. I meli a maturazione tardiva dopo la raccolta vengono alimentati solo con fertilizzanti fosfatici e potassici. È necessario farlo, fa parte della protezione, poiché i meli hanno speso molte sostanze nutritive sulla formazione dei frutti e devono essere reintegrati.

In autunno, le foglie devono essere rimosse e bruciate - esse travolgono agenti patogeni e parassiti.

Opad viene rimosso dal sito e bruciato - senza rimpianti. Naturalmente, lo zelante proprietario vorrà metterlo nel compost, che poi userà in giardino, sotto verdure e verdure. Ma credimi, quei dieci metri e persino la staccionata che separa il giardino dal giardino non sono una barriera per croste e dispute litigiose. Sprecherai la tua forza solo spalando, trasferendo e compostando le foglie. Il risultato sarà lo stesso come se non fosse stato pulito. Pertanto - bruciamo. In un sito speciale, lontano da edifici e piante. È impossibile bruciare direttamente sotto i meli, poiché questo danneggia le radici e i rami delle piante. Eliminano la vecchia corteccia e il lichene dai tronchi e dai rami scheletrici. Il lichene blocca l'accesso di ossigeno alla corteccia, di conseguenza diventa bagnato e muore. Sotto le scaglie di parassiti spazzatura immondizia. L'operazione richiede molto tempo, quindi lo fanno per necessità. È possibile pulire certe aree con crepe o ferite, è possibile effettuare una pulizia completa, ma ogni 3-4 stagioni.

La corteccia morta dal tronco viene pulita solo con un oggetto contundente.

Puliscono la corteccia in tempo nuvoloso e nebbioso, mentre la pelle morta si bagna dall'acqua e si ritarda meglio. Sotto l'albero stendere un grande pezzo di pellicola o tessuto, fissarlo delicatamente attorno al tronco più basso possibile. Quindi, con la parte posteriore di un coltello o una piastra metallica smussata, raschia via il lichene e la corteccia morta sulla lettiera. È impossibile farlo con spazzole di metallo o oggetti appuntiti: l'abbondanza di piccole ferite indebolisce enormemente la pianta, va in inverno impreparata. Le ferite profonde e le fessure vengono pulite con un coltello per vivere il legno, quindi sono coperte con una soluzione al 3-5% di vetriolo blu e ricoperte di pece da giardino. Anche il taglio e la lettiera e la lettiera vengono inceneriti.

  • Dopo aver pulito il tronco e il cerchio dell'albero, il terreno sotto l'albero viene spruzzato per distruggere l'infezione che rimane ancora. Se questa stagione è stata gravemente colpita da malattie batteriche (scabbia, marciume della frutta), il terreno viene trattato con una soluzione di solfato di rame al 3-5%. In generale, con i farmaci contenenti rame (solfato di rame, HOM, ossicom, miscela bordolese), è necessario fare attenzione, poiché il rame si accumula nel terreno, negli alberi e nel corpo umano. Ma sono i farmaci più convenienti ed efficaci, quindi sono ancora usati, ma solo quando è necessario, dopo una stagione o anche meno. Inoltre, lo stelo può essere spruzzato con una soluzione di urea al 5-10%, inibendo lo sviluppo della crosta. Questo dovrebbe essere fatto rigorosamente dopo la caduta delle foglie, dal momento che l'azoto può provocare una rapida crescita autunnale di giovani germogli. Con una debole sconfitta dei meli in questa stagione, il terreno sotto gli alberi non può essere lavorato.
  • Il tronco e i rami scheletrici principali sbiancano non solo dal basso, ma in alto, fino alle braccia.

    La canna è sbiancata all'altezza della mano tesa, e non appena sotto

    È necessario imbiancare per prevenire il congelamento. Nel sole splendente, la corteccia scura si riscalda, le cellule si svegliano, inizia il flusso della linfa. Poi periscono da una brina, una parte della corteccia vypravaet, un'infezione che si deposita sui tessuti morti. Particolare attenzione è rivolta alle forcelle di ramo con un angolo acuto di scarico dal tronco. Come calce si può usare una soluzione di gesso con una piccola aggiunta di rame o solfato di ferro. Inoltre ora producono vernici per giardini speciali con polimeri. Si attacca bene e non si lava fino alla primavera.

  • Alle prime gelate notturne fisse, il terreno sotto i meli viene scavato superficialmente. Di conseguenza, i parassiti svernanti tornano in superficie e muoiono dal gelo. Non c'è bisogno di scavare in profondità, c'è il rischio di colpire le radici della pianta.
  • Protezione del giardino in inverno

    In inverno, ci sono anche opere che riducono il numero di parassiti e malattie della mela sul sito.

    Trattamento delle malattie e dei parassiti in primavera

    Gli organismi nocivi sono adattati al melo, dipendono da esso, quindi si svegliano con l'albero e anche prima. Le spore della crosta cominciano a impolverarsi quando le prime foglie giovani vengono mostrate solo dal nascere. Il cercatore di fiori cerca un melo non appena il sole si scalda per nutrirsi del succo delle gemme gonfie, e subito dopo deposita le uova nei boccioli. Pertanto, la maggior parte dei trattamenti, come i parassiti, sono legati alle fasi dello sviluppo della mela. È importante non mancarli. Solo due giorni prima o poi - e i veleni non funzioneranno a pieno ritmo, ma possono rimanere nella pianta e trasformarsi in frutti.

      Durante il periodo di gonfiore delle gemme, quando le pozzanghere e la terra sono ancora bloccate al mattino con il ghiaccio, il terreno sotto gli alberi può essere trattato dalla fase di svernamento della crosta. Questo viene fatto se non c'è stato alcun trattamento in autunno o se il fogliame è stato gravemente colpito la scorsa stagione. Inoltre, è necessario alternare - se in autunno sono stati spruzzati con preparati contenenti rame, poi sono trattati con urea in primavera, e viceversa. Allo stesso tempo, se gli alberi sono pesantemente colpiti dal lichene, applicare una soluzione al 5-7% di solfato ferroso (non rame!). Puoi anche trattare il melo con una soluzione di sale (1 kg per 10 litri di acqua) - questo ritarda l'inizio della stagione di crescita dell'albero, a causa della quale è meno colpita dalla crosta. È importante farlo prima della rottura, altrimenti le foglie giovani possono essere bruciate con preparati concentrati.

    L'elaborazione inizia in primavera quando la neve non si è completamente sciolta

    Dalla fase del cono verde (le punte dei reni diventano verdi un po ') alla fase foglia giovane (la foglia è completamente formata, ma ancora molto piccola) alimentano a caso gli azotati (urea, tutti i tipi di nitrati, solfato di ammonio) sotto gli alberi. Per un migliore assorbimento, il concime secco può essere incorporato nel terreno con una zappa. Questo dà un buon inizio di primavera alla pianta, i germogli diventano più potenti, ci sono molte foglie su di loro. Di conseguenza, l'albero subisce meno danni da afidi e bruchi che divorano foglie.

    La preparazione della radice superiore in primavera viene portata in circolo e non vicino al tronco

    Nella fase del cono verde, appaiono spore scabre e lo scarabeo fiore di mela (tonchio) inizia a nutrirsi del succo di rene. Condurre il trattamento con una preparazione di contatto per la crosta (Horus, Poliram, Abiga-Peak) e l'insetticida di contatto (Ivanhoe, Tsunami). Sistemici (quelli che sono assorbiti nella pianta attraverso le foglie e rimangono all'interno) non funzionano in questo momento.

    Nella fase del cono verde compaiono spore di crosta e lo scarabeo della mela inizia a nutrirsi.

    Il seguente trattamento viene effettuato nella fase di gemma rosa (la gemma centrale nell'infiorescenza del melo diventa rosa e si muove un po '). In questo momento, la crosta continua a germinare, depone le uova nei boccioli dei coleotteri e inizia il volo di alcune specie di vermi. A questo punto, è già possibile utilizzare farmaci sistemici - Topazio (contro la crosta, la partorosi, il fungo nero), Dimethoat, Bi-58 (contro gli insetti).

    L'inizio della fase di gemma rosa sul melo - lo scarabeo del fiore inizia la deposizione delle uova

  • Dopo 7-10 giorni, il trattamento con la crosta si ripete, ora con una preparazione di contatto. Ad esempio, è possibile utilizzare lo zolfo (zolfo colloidale, Cumulus, Tiovit Jet).
  • Durante il periodo di abbandono dei petali dalle varietà invernali di meli, le farfalle delle farfalle iniziano a volare. Non mangiano su un melo in questo momento, quindi solo i farmaci a contatto sono efficaci (Break, Ivanhoe, Decis Profi, Alatar). Se necessario, ripetere il trattamento di malattie batteriche, farmaci sistemici e di contatto alternati.

    La caduta degli ultimi petali di un melo coincide con l'inizio dell'estate della tignola codling

    Maggiori informazioni sulla lavorazione primaverile dei meli nel nostro articolo :.

    Mela di irrorazione estiva

    I prodotti chimici vengono utilizzati solo nella prima metà dell'estate, in modo che i pesticidi non abbiano il tempo di accumularsi nel frutto. Dalla seconda metà dell'estate cessano tutte le lavorazioni di alberi da frutto. I giovani meli possono essere spruzzati con afidi e acari ogni 7-10 giorni, a seconda del grado di danno. A volte nelle regioni meridionali un secondo, a fine estate, inizia la fuga della falena cinguettante. Quindi provare a utilizzare i preparati a contatto e intestinali e il frutto dovrà essere accuratamente lavato prima dell'uso.

    È importante ricordare che la potatura, l'alimentazione e la cura di un melo fanno parte del sistema di protezione delle piante. Non fare affidamento solo su prodotti chimici tossici. Loro - in un caso estremo, quando tutto il resto non aiuta. Allo stesso tempo, devono essere osservate le misure di sicurezza personali - usare guanti, occhiali, un respiratore, vestiti in gomma, lavarsi le mani e il viso accuratamente con acqua e sapone dopo ogni trattamento.

    In primavera e in autunno è necessario trattare le mele. Su questo dipende dalla resa e dal benessere dell'albero. Per fare tutto bene, è necessario conoscere le regole della lavorazione primaverile e autunnale, descritte in questo articolo.

    Elaborazione di meli in primavera

    È necessario elaborare l'albero all'inizio della primavera prima dell'inizio del flusso di linfa. Per questo avrete bisogno di un potatore e un seghetto. Le fette devono essere trattate con uno strumento speciale. Per la spruzzatura di ferite di meli, è necessario preparare una soluzione al 5% di solfato di rame.

    È necessario esaminare attentamente il tronco, tutti i rami dell'albero per vari danni, fessurazioni, presenza di parassiti, frutti mummificati. Tutto questo deve essere rimosso con gli strumenti. Il micelio deve essere rimosso con un coltello affilato per creare un tessuto legnoso vivace e sano. Per evitare che il tessuto sano si infetti, si consiglia di trattare lo strumento con una soluzione di fuoco o di solfato di rame durante il processo.

    Gli alberi da potatura dovrebbero essere fatti con strumenti affilati in modo da non causare più danni al melo. Dopo i tagli, non ci dovrebbero essere "ceppi" in modo che i parassiti non si stabiliscano in essi. I rami in eccesso devono essere rimossi per l'ingresso di luce e aria.

    Quando si concludono le gelate primaverili e si stabilisce una temperatura approssimativa di +5 gradi, è possibile procedere a un ulteriore trattamento delle mele dalle malattie, la distruzione di parassiti invernali di rookery - punteruoli, mulini e altri. Per fare questo, è necessario raccogliere le foglie autunnali con un rastrello da giardino e bruciarle.

    Ora è necessario posare il terreno attorno al tronco con tela cerata e pulire i tronchi ei vecchi rami scheletrici dalla vecchia corteccia, muschio, lichene, crescite con una spatola di plastica o una spazzola rigida. Se le ferite appaiono sul bagagliaio, dovrebbero essere processate immediatamente. Tutte le aree pulite devono essere lavate con una soluzione. Per prepararlo è necessario:

    • un secchio di acqua calda;
    • 2,5 kg di legna da ardere;
    • 2 pezzi di sapone da bucato scuro, precedentemente grattugiati;
    • 1 kg di sale non iodato.

    Tutti gli ingredienti si mescolano, danno l'ebollizione. Dopo che la soluzione si è raffreddata, è possibile elaborare gli alberi.

    Corretti tronchi imbiancati

    Nonostante il fatto che in autunno fosse stata fatta la calce dei tronchi, dovrebbe essere ripetuta in primavera. Ciò salverà l'albero dalle scottature solari, dalle malattie fungine, spaventerà gli insetti fastidiosi.

    Per la lavorazione primaverile di meli, è necessario preparare una soluzione efficace con calce e solfato di rame nel rapporto di 10 litri di acqua a 350 grammi di vetriolo. Se la chioma degli alberi viene sempre danneggiata dai roditori, si propone di aggiungere 1 cucchiaio a una miscela risultante. cucchiaio di acido carbolico.

    In modo che la miscela non si lavi dal tronco dopo la pioggia, è possibile aggiungere argilla per creare una consistenza viscosa. È necessario sbiancare i tronchi, le parti inferiori dei rami scheletrici, elaborare i giunti, le forche.

    Dopo aver finito di imbiancare, è necessario spruzzare il terreno attorno al tronco con una soluzione speciale (solfato di rame, miscela bordolese, ecc.), Scavare il terreno e spruzzare di nuovo.

    Irrorazione primaverile

    I giardinieri inesperti sono interessati alla lavorazione dei meli. Il trattamento degli alberi viene effettuato in tre fasi, il che consente ai giardinieri di trattare con diversi tipi di insetti. Per un certo "nemico" viene selezionato uno strumento separato.

    1. La prima irrorazione di meli viene effettuata prima della rottura del germoglio in marzo o aprile. Se l'albero è in condizioni soddisfacenti, vengono utilizzati liquido di Bordeaux, soluzione di ferro o rame (3-5%) di vetriolo (5%) e altri fungicidi ad azione generale. L'irrorazione di urea uccide i parassiti, nutre la pianta con azoto. Può essere usato se non ci sono malattie fungine in giardino.
    1. La seconda irrorazione di meli viene effettuata durante il rigonfiamento dei reni. In questo momento, gli insetti si sono già svegliati e stanno cominciando a farsi strada tra i rami dell'albero. Possono essere avvelenati con insetticidi: Bi-58, Binom, Fufaron, Lepidotsid, Ditox e altri.
    2. La terza irrorazione di meli viene effettuata dopo la fioritura. L'ultima spruzzatura è mirata alla distruzione di coleotteri in fiore, afidi, tarme delle mele. I seguenti farmaci aiuteranno a proteggere l'albero: Fufaron, Zolon, Novaktion, Pyrimix.

    Solo un giardiniere può sapere quali malattie affliggono gli alberi e quali insetti effettuare una massiccia invasione dopo l'inverno, quindi il trattamento viene effettuato tenendo conto di queste circostanze in un dato momento. Se il melo è sopraffatto dai tonchi (faggio e tsvetou di mele), la corona dovrebbe essere spruzzata con miscela di calce in un rapporto di 10 litri di acqua fino a 2 kg di calce idrata. Questo dovrebbe essere fatto ad una temperatura di +7 gradi. Per salvare l'albero dalla crosta, dalla macchia fogliare, dall'oidio, è possibile utilizzare il farmaco "Strobe", una soluzione al 3% di miscela bordolese.

    Durante la fioritura gli alberi non vengono spruzzati, perché i preparati possono spaventare gli insetti utili, quindi un raccolto abbondante e non vale la pena aspettare. Ma in alcuni casi, i giardinieri lo fanno, ma solo con la preparazione biologica "Ovario" a freddo.

    Elaborazione dopo la fioritura, si può essere sicuri che sia protetto da malattie e parassiti. Ogni giardiniere decide da solo cosa deve elaborare l'albero da frutto, ma gli esperti danno alcuni consigli utili:

    • Strobbi, Fundazol, Scor, Raek, Kumuluks, liquido Bordeaux del 1% salverà il frutto da marciume, malattie fungine, croste;
    • Decis, Fitoverm protegge l'albero da falene, baco da seta, afidi, tignola invernale, tarloide;
    • Karate, Apollo spaventare l'acaro della gallina;
    • Karbofos, Novaktion, Kemifos, Fufan: dalla segheria.

    Curare l'albero da frutto deve costantemente. Richiederà non solo la spruzzatura tempestiva, ma anche la rimozione delle erbe infestanti, allentando il terreno attorno alla piantagione. Per ottenere un raccolto notevole, è necessario nutrire l'albero con sostanze utili, annaffiare regolarmente. Avendo trovato una malattia fungina, dovrebbe essere eliminato immediatamente.

    Guarda il video! Lavorazione di mela e pera in primavera

    Come prendersi cura di un melo in autunno?

    La cura principale per gli alberi da frutto è fatta in primavera. In autunno, i problemi si limitano ad annaffiare gli alberi, scavando il terreno intorno ai tronchi, imbiancando. La cura autunnale aumenta

    • resistenza invernale
    • produttività
    • fecondità di un melo.

    Quando prepararsi per l'inverno?

    In autunno, i residenti estivi raccolgono! È necessario smistarlo, metterlo in magazzino, riciclare. Ma il tempo di prepararsi per l'inverno rigido è davvero poco. Ma non importa, puoi iniziare a prepararti per l'inverno prima dell'inizio del gelo.

    Schema di elaborazione autunnale

    potatura

    Il primo passo è rimuovere il secco, danneggiato, malato, che cresce all'interno della corona.

    Tagliare i ramoscelli con attenzione, senza raccogliere la corteccia. Posizionare le fette dovrebbe essere trattata con una soluzione di solfato di rame nel rapporto di 1h. cucchiaio su 1 l di acqua, e poi il passo del giardino. Crepe, ferite e anche piccoli graffi devono essere processati.

    È importante! Tagliare i rami in autunno bisogno di tempo asciutto a una temperatura non inferiore a -10 gradi. Con il freddo, il legno diventa molto delicato e i tagli possono formare enormi crepe, che porteranno alla morte dell'albero.

    Trattamento staminale

    L'elaborazione del trunk include diversi passaggi che non dovrebbero essere trascurati:

    • ispezione dell'albero per la presenza di muschi, licheni e la loro rimozione;
    • identificazione ed eliminazione di insetti dannosi;
    • calce;
    • trattamento del suolo.

    Liberarsi di muschio e licheni

    Dopo aver finito la potatura sanitaria, è necessario esaminare attentamente il tronco ei rami dell'albero per rilevare la presenza di muschi e licheni. In piccole quantità, non danneggiano la pianta. Ma dagli "alieni" benigni possono trasformarsi in maligni. Quindi il lichene trascinerà l'intero albero e non sarà in grado di respirare. In questo caso, la morte della pianta è inevitabile. Inoltre, licheni e muschi possono diffondersi in altri alberi del giardino.

    Gli organismi nocivi devono essere puliti con un raschietto di plastica. Dopo la pulizia, la posizione di muschi e licheni deve essere trattata con soluzione di solfato di rame e passo del giardino.

    È possibile sbarazzarsi di un lichene con l'aiuto di calce idrata e argilla, mescolandoli in proporzioni uguali.

    La consistenza è applicata ai funghi, e dopo l'essiccazione, sono facilmente rimossi. Ora è necessario attendere che il luogo di lavorazione si asciughi per coprirlo con il passo del giardino.

    Lo stadio finale è il trattamento del tronco con una soluzione al 3% di solfato ferroso.

    Eliminazione di insetti dannosi

    Identificare gli insetti è molto semplice: devi piegare delicatamente la corteccia, si nascondono proprio sotto di essa. Gli insetti devono essere rimossi insieme alla corteccia d'albero.

    Preparati insetticidi ("Karbofos" o "Aktara"), fungicidi ("Horus") proteggeranno l'albero da insetti e malattie.

    Imbiancando il tronco

    Nella composizione per l'imbiancatura non dovrebbero esserci grumi. Tronco lavorato da rami scheletrici. Lo spessore del rivestimento consigliato è 2-3 mm, quindi è necessario applicare più volte la miscela di calce. È necessario elaborare il legno in buona fede, senza risparmiare la soluzione. La consistenza della miscela dovrebbe essere simile alla panna acida, ma fluire liberamente lungo la canna. Imbiancando proteggerà la corteccia dai roditori, dal sole invernale brillante, dall'aspetto di crepe.

    Ci sono diverse composizioni a calce:

    • negozio finito imbiancato. Non richiede addestramento aggiuntivo. Il suo svantaggio viene rapidamente spazzato via;
    • miscela di calce con aggiunta di vetriolo e argilla. Lo svantaggio non è una consistenza molto resistente, quindi viene applicato più volte;
    • una miscela di 10 litri di acqua, 500 grammi di solfato di rame, 3 kg di calce e 200 grammi di colla per legno.

    Le piantine non possono essere trattate con formulazioni concentrate, acriliche e vernici a base d'acqua. Non pulire i tronchi, perché il giovane albero è molto delicato e qualsiasi danno può portare alla morte della piantina, è sufficiente disinfettarlo.

    Le giovani piantine non sono raccomandate per sbiancare. Per l'inverno, i loro tronchi possono essere avvolti con feltro di copertura, spessi fogli di cartone, rami di abete rosso o pino. La procedura di irrorazione e imbiancatura deve essere eseguita immediatamente su tutti gli alberi in modo che i parassiti non abbiano il tempo di migrare in un altro luogo.

    Trattamento del suolo

    Dopo aver tagliato le foglie e imbiancato devi fare il terreno.

    Cosa è incluso in questo processo:

    • pulizia delle foglie cadute;
    • scavando il terreno attorno al tronco;
    • pacciamatura.

    Termini di irrorazione di meli

    La procedura deve essere eseguita dopo la caduta delle foglie. L'irrorazione precoce può danneggiare l'albero, esporre le foglie a bruciature e la loro caduta prematura. Ciò può portare a conseguenze negative: la morte dell'albero da frutto. Quando elaborare varia in base alla regione. Può essere fatto a fine ottobre o inizio novembre. L'importante è avere tempo prima dell'inizio del primo gelo.

    Il lavoro dovrebbe essere fatto in una tranquilla giornata di sole. Il tempo ventoso con precipitazioni non darà un risultato positivo, solo il tempo sarà sprecato e l'efficacia del farmaco sarà ridotta a "zero".

    Top dressing di meli in autunno

    Qui le opinioni dei giardinieri divergono. Qualcuno pensa che nel periodo autunnale di farlo è completamente privo di significato. Altri giardinieri avidi sostengono che i fertilizzanti aiuteranno il melo a sopravvivere in inverno. In ogni caso, l'albero da frutto non sarà danneggiato dal fertilizzante. Questo processo richiede poco tempo. Si devono applicare 5-6 kg di humus per m² di terreno. È possibile utilizzare il compost. Come fertilizzante, è possibile utilizzare 100 g di perfosfato e la stessa quantità di cloruro di potassio, cenere di legno, urea. Sono aggiunti al terreno durante l'irrigazione.

    È possibile semplificare il lavoro aggiungendo fertilizzante mentre si scava la terra.

    conclusione

    Il meleto richiede un'attenzione speciale. La cosa principale da ricordare è che il trattamento delle piante con vari mezzi viene effettuato più volte l'anno, poiché è necessaria attenzione sia per gli adulti che per i giovani alberi. I trattamenti autunnali e primaverili renderanno le piantagioni più sane e in cambio daranno un buon raccolto. Il video qui sotto mostra chiaramente come prendersi cura del giardino.

    Guarda il video! Elaborazione albero d'autunno

    Sullo sfondo di un enorme numero di varietà di fragole da giardino, spicca la varietà degli ampelosi. Questa fragola con caratteristiche insolite per la pianta rosa, i fiori molto decorativi possono essere facilmente riconosciuti dalle piante madri che fructificavano contemporaneamente e dagli sbocchi che se ne allontanavano. Dopo aver esaminato la cura di lei, dopo aver studiato le regole della coltivazione e guardando la foto, puoi tranquillamente iniziare a piantare questa insolita coltura di bacche.

    Caratteristiche di fragola ampelosa

    Se una fragola normale produce frutta una volta per stagione, seconda di queste, allora è possibile dire sulla pianta che può portare frutti durante l'anno.

    Grazie al lavoro degli allevatori, su una fragola ampel cresce prima che i gambi dei fiori si formino, i boccioli di fiori vengono posati su di loro e, di conseguenza, una coltura aggiuntiva sta maturando. Quindi i baffi stessi continuano a formare il seguente. Di conseguenza, da un cespuglio puoi raccogliere continuamente.

    Inoltre, questa varietà ha eccellenti qualità decorative e può servire come decorazione meravigliosa del balcone, della veranda, ecc.

    Consiglio. Per crescere in una stanza, è meglio selezionare varietà di luce naturale neutra per le quali c'è un periodo molto lungo di fruttificazione.

    In alcune fonti, puoi trovarlo chiamato "ricci", ma questo non è del tutto corretto. Torcere qualcosa che le fragole non possono per natura. Alcuni giardinieri per scopi decorativi semplicemente legano i baffi con le rosette al supporto. Questo crea l'impressione che la fragola stessa "si arrampichi".

    La fragola di Ampielnaya cede continuamente

    Se pianti qualche cespuglio in una pentola o in una pentola, le prese cadranno molto bene dalla pianta madre, creando cascate di foglie, fiori e bacche.

    Quando si considera la fruttificazione delle varietà di ampel, si può sicuramente dire che questa è una varietà di remontant. Sul cespuglio allo stesso tempo puoi vedere i boccioli, i fiori e le bacche. A causa di ciò, in condizioni appropriate, è possibile osservare la fioritura e raccogliere bacche quasi tutto l'anno. Varietà popolari:

    • Delicatezza fatta in casa;
    • tentazione;
    • tarpan;
    • Elan;
    • Il romanzo;
    • Flusso del balcone;
    • Fascino del balcone

    Quasi tutti sono ibridi che si adattano alla crescita in tutte le condizioni, resistenti ad alcune malattie e forniscono una raccolta decente. In particolare vorrei menzionare la varietà della Toscana. Nonostante la recente apparizione, ha già vinto un riconoscimento a livello mondiale. Si distingue per i ricchi fiori rosa e le bacche profumate piuttosto grandi.

    Opzioni di coltivazione

    Se mostri l'immaginazione e fai poco sforzo, i cespugli di fragola ampelosa possono essere una meravigliosa decorazione del sito.

    Le fragole possono essere coltivate anche in un appartamento

    • Crescere in vasi e pentole. In questo caso, puoi usare qualsiasi capacità per l'atterraggio. Per lo sviluppo normale della pianta, la profondità deve essere di almeno 30 cm Requisiti obbligatori - Fori per il flusso dell'acqua e lo strato di drenaggio. Piantato per piantare piantine dovrebbe essere cosparso di terra e conservato per due settimane in un luogo buio e fresco. Piantato in un vaso di piante non è necessario che sia troppo stretto e non molto profondo.

    Consiglio. Coltivato con le proprie mani in vasi appesi, un cespuglio di fragole può essere un regalo meraviglioso per un giardiniere novizio.

    • Crescere sulla griglia. Come la griglia, puoi usare una griglia metallica, un recinto di vimini, ecc. I cespugli sono piantati nel terreno a 30 cm di distanza. I baffi in crescita legano il reticolo.

    Consiglio. L'altezza del reticolo dovrebbe essere selezionata non più di 1 m, in modo che le piante possano coprirla completamente con cespugli fruttiferi e fioriti allo stesso tempo.

    • Atterraggio sotto forma di piramide. Per tale atterraggio sono necessari 3-4 box alti 30 cm, senza fondo, di diverse dimensioni. Il più grande è messo a terra nel giardino e coperto di terreno fertile. Il secondo è messo sopra, più piccolo e anche pieno di terra. Al piano superiore è il più piccolo di loro. Il terreno è anche versato in esso. Si scopre una cascata di scatole in cui vengono piantate le piantine. Dopo lo sprawl, questa struttura sembra una piramide verde, coperta di fiori e bacche.
    • Letti verticali Questo metodo è utilizzato per la coltivazione di fragole ampelose in serra. Fateli da tubi di plastica larghi (diametro circa 110 cm). Dopo un certo periodo, i fori vengono tagliati in loro, in cui, dopo aver riempito il tubo con terreno nutriente, vengono piantate piantine.

    Come piantare piantine

    Piantare varietà di ampel non è particolarmente diverso dal piantare altri tipi di fragole.

    1. Il fondo della pentola o del solco del giardino è rivestito con materiale di drenaggio.
    2. La parte superiore è piena di terreno nutriente, costituito da terra di terra, humus, letame e torba.
    3. Ben irrigato Dopo che il terreno si è depositato, il terreno viene riempito.
    4. I fori di atterraggio sono fatti.
    5. Una pianta viene distribuita in ciascun pozzetto.
    6. Le radici sono compresse da terra bagnata in modo che il nucleo resti nella parte superiore.

    Consiglio. Affinché le piantine possano attecchire più velocemente, è preferibile immergere ciascun rizoma in un mosto di argilla.

    Come prendersi cura di

    Le piantine piantate necessitano di frequenti inumidimenti. Dovrebbe essere innaffiato 2 volte al giorno. Dopo 2 settimane, l'irrigazione si riduce - sarà sufficiente 1 volta in 3 giorni. I primi peduncoli vengono rimossi. Quindi la pianta darà tutta la potenza per sviluppare il sistema radicale, che renderà la pianta forte.

    Le fragole hanno bisogno di idratazione regolare.

    I baffi su ogni cespuglio non devono contenere più di 5 pezzi. Tutto il pizzico in più. Le migliori medicazioni vengono eseguite regolarmente con fertilizzanti minerali.

    Il trapianto di fragole ampelose deve essere effettuato ogni 3-4 anni. In primavera, le antenne vengono strappate dai cespugli più forti e trapiantate in un nuovo letto da giardino o in un nuovo serbatoio. Nel caso di un'aiuola, puoi sostituire completamente il terreno e le piante.

    In inverno lasciare i contenitori con le fragole in strada è impossibile. Tutto quello che devono portare in una stanza calda. Se ciò non è possibile, il contenitore viene seppellito nel terreno e coperto con un materiale di copertura.

    Per i letti che sporgono dal livello del terreno, vengono costruite strutture speciali, la cui superficie è coperta con feltro per tetti, lutrasil, ecc., E quindi cosparsa di qualcosa di isolante, ad esempio segatura, paglia o fieno.

    Per ottenere un buon raccolto di mele molto spesso si evitano i parassiti di alberi di mele, che lei ha molto. Pertanto, tutti coloro che coltivano alberi di mele nel giardino, è importante sapere tutto sul controllo dei parassiti di questo albero.

    Come proteggere il melo dalla segatura

    I parassiti e il controllo di Apple sono difficili perché è difficile per un giardiniere inesperto riconoscere un parassita specifico al fine di scegliere una misura efficace per eliminarlo. In particolare, se si nota un insetto infestante di meli, può essere un sawfly.

    La sawfly può essere riconosciuta dal metodo di danno: colpisce solo le ovaie giovani del frutto, da cui rapidamente mangia via il nucleo. Le caratteristiche esterne di questo pesto di mele sono simili a quelle di un'ape, ma solo di lunghezza raramente raggiunge 0,7 cm.
    La vespa senza problemi sperimenta anche gli inverni più rigidi del terreno sotto gli alberi del giardino, e già 5 giorni prima che il giardino sbocci le sue larve escano e iniziano a deporre le uova nei boccioli e nei fiori del melo. Per controllare efficacemente le farfalle, è necessario considerare i seguenti fatti:

    • il parassita non si estende agli alberi vicini, pertanto, è necessario elaborare solo l'interessato;
    • Il danno principale è causato dagli adulti, che depongono le uova e con chi è necessario iniziare il combattimento prima che il giardino inizi a fiorire;
    • le larve possono essere efficacemente distrutte solo dopo la formazione delle ovaie sull'albero.
    Quando una segale appare su un melo, l'albero deve essere spruzzato con una soluzione di Chlorofos o Karbofos (entrambi sono efficaci).

    In modo che il parassita non possa colpire l'albero in linea di principio, è importante allentare regolarmente il terreno sotto gli alberi da frutto. In inverno e all'inizio della primavera, può essere scavato con un capovolgimento completo degli strati della terra al fine di limitare l'accesso di aria alle larve.

    Misure per combattere la fioritura della mela

    - Si tratta di un insetto marrone-marrone, che ha una piccola dimensione ma si distingue per una lunga proboscide. Appare molto prima della vespa e può infettare i boccioli e le gemme del melo, che poi non fioriscono.

    Se colpisce davvero il tuo giardino, il succo inizierà a distinguersi dalle gemme e le gemme e le foglie rimarranno allo stato secco. Lo scarabeo dei fiori è pericoloso perché inverni nelle foglie cadute e nella corteccia degli alberi da frutto e, dopo un danno ai reni, può vivere sull'albero per un altro mese, nutrendosi di foglie già sparse.

    Pertanto, al fine di prevenire la comparsa di un parassita in autunno, è importante rimuovere tutte le foglie da sotto l'albero e bruciarle. Vale anche la pena prendersi cura di tronchi imbiancati.

    Cosa significa spruzzare la mela dallo scarabeo dei fiori? A tale scopo, si consiglia di utilizzare una soluzione di clorofos, miscelata in una concentrazione dello 0,2%.

    Ma l'irrorazione efficace avverrà solo se verrà effettuata dopo la rottura del germoglio. Ma se sei riuscito a notare i parassiti prima, si raccomanda di essere scossi dall'albero sulla tela e gli insetti raccolti si annegano nell'acqua. Una di queste procedure sarà piccola, quindi dovrebbero essere ripetute 3-4 volte finché la temperatura non supera i +10 ° C.

    È importante! È importante prevenire la comparsa di parassiti sui meli, poiché anche una spruzzatura efficace non aiuta a salvare parte del raccolto. Pertanto, è importante coltivare tempestivamente il terreno attorno al tronco, imbiancarlo, trattare le ferite e rimuovere le parti interessate della corteccia. Inoltre, non dimenticare i rami di potatura.

    Come proteggere gli alberi dalla tignola codling

    Probabilmente il parassita più pericoloso di una raccolta di mele è la falena codling, che colpisce e distrugge le mele, impedendo loro di raggiungere anche la maturità.
    Le tarme del bruco ibernano sotto la corteccia, e quando le ovaie crescono sul melo, riescono a sopravvivere al palcoscenico farfalla (è caratterizzato dal colore delle ali di colore nero chiaro) e di nuovo diventano un bruco rosa. Solo una singola tignola di mele è in grado di distruggere fino a 3-4 mele.

    La cosa più spiacevole è che è semplicemente impossibile combattere la falena sul palcoscenico quando già sta colpendo il frutto. Pertanto, è importante elaborare il legno da esso all'inizio della primavera prima che le gemme si gonfino e depongano le uova. Per fare questo, è importante pulire tutta la corteccia morta dai tronchi dell'albero e bruciarla.

    Già dopo la fioritura, un melo dovrà essere spruzzato con calcio acido arsenico, 30 grammi dei quali devono essere mescolati con 40 grammi di calce e diluiti in 10 litri di acqua.

    Ma quei frutti che sono già stati danneggiati, devono essere sepolti nel terreno. Se il danno è minore, allora le mele possono essere consumate, avendo precedentemente trattato con acqua bollente. Anche i bruchi della falena Codling attaccano efficacemente pezzetti di stoffa, inumiditi in composta di mele, kvas o formaggio e appesi lungo i rami.

    Come comportarsi con lo scudo di mela

    Un tale parassita, come la mela shchitovka, danneggia non solo il frutto, ma anche l'albero stesso, poiché questo piccolo insetto è un parassita del tronco del melo, succhiandone il succo. Di conseguenza, il melo si indebolisce e comincia a ferire con il cancro nero, gli scarabei di corteccia iniziano anche a tormentarlo.

    Questo parassita praticamente non lascia il suo rifugio sulla corteccia di un melo, e all'inizio della primavera possono formarsi scudi solidi sull'albero, che distrugge attivamente l'albero.

    Al fine di prevenire la diffusione del melo, le misure per combatterlo devono essere applicate nella fase in cui le larve si stanno appena svegliando. In questo momento, l'albero viene spruzzato con Karbofos o Metaphos (a una concentrazione non superiore allo 0,2%).

    Ma poiché questo non permetterà che le uova vengano rimosse prima che le gemme abbiano avuto il tempo di fiorire sulla mela, vale la pena cospargerla con Nitrafen in concentrazione del 2% (puoi anche usare una soluzione di soluzione DNOC all'1%).

    Cosa fare se il melo è stato attaccato dalla falena di biancospino


    Esternamente, la talpa biancospino assomiglia a farfalle molto piccole, con un'apertura alare di non più di 0,6 cm e una lunghezza del corpo non superiore a 0,5 cm, il cui pericolo sta nel fatto che la razione di questo parassita sono le foglie verdi di un melo.

    Le pupe falena svernano sotto le foglie cadute e nella corteccia danneggiata, quindi possono anche essere considerate parassiti della corteccia di mela, che non distruggono meno intensamente.

    Per prevenire la riproduzione della falena di biancospino, anche prima della fioritura, è importante spruzzare l'albero con insetticidi, che sono adatti come:

    È importante! In effetti, tutti i preparati di cui sopra per combattere la falena di biancospino mostrano efficacia solo nella lotta contro i giovani bruchi, motivo per cui è così importante effettuare la spruzzatura il più presto possibile. Se noti che il parassita è ancora nello stato di una farfalla e che i boccioli sull'albero non si sono ancora sciolti, usa Nitrafen, Oleco-Spur per l'elaborazione. È anche importante distruggere i nidi di ragno che i bruchi si formano sul retro di ogni foglia.

    Modi per combattere la falena delle mele


    Questo parassita si manifesta in autunno, quando i giardinieri di solito si dimenticano di loro. rappresenta le farfalle, le cui ali hanno una dimensione di 3 cm e hanno un colore grigio-giallo (solo il maschio differisce in questa taglia, le femmine sono più piccole).

    Ma infliggono il loro danno principale dall'inizio della primavera, anche se non è così facile notarli. Si muovono molto facilmente tra le foglie e gradualmente rosicchiano foglie, boccioli e fiori. Ma se la sconfitta è massiccia, solo "scheletri" di foglie possono rimanere sul melo.

    Dopo che il melo sboccia, le bruchi di solito scendono nel terreno dove vengono create le pupe, e solo da settembre le farfalle iniziano a volare fuori dal rifugio.

    Come lotta con la falena, si raccomanda di raccogliere i bruchi dall'albero e anche di elaborarlo anche prima che il germoglio si rompa con i preparati dei parassiti delle mele - "Nitrafen" o "Olecukrit". Nelle fasi successive possono essere usati karbofos, mathion, nexion o chlorophos.

    Anche nella caduta dei tronchi di mela, è importante lasciare le trappole che non permettono alla falena pepata di lasciare le uova in alto sulle cime degli alberi. Se lo mettono da parte solo sul tronco del melo, in primavera saranno facilmente distrutti trattando la soluzione dal nitrofene.

    Afide verde su melo, cosa fare


    Gli afidi verdi sono molto difficili da notare nelle prime fasi di una lesione, dal momento che questo parassita è molto piccolo. Ma questo non gli impedisce di distruggere l'intero giardino, specialmente gli alberi giovani, e questi parassiti del melo sono i più attivi e pericolosi in primavera.

    I primi segni di afidi sono foglie contorte e secche dell'albero, mentre gli afidi si nutrono della linfa delle gemme e delle foglie giovani. In questo caso, il parassita si moltiplica molto rapidamente e può cambiare 20 generazioni in una stagione estiva. Ogni secondo è in grado di crescere le ali e spostarsi su un nuovo albero.

    È importante! I vettori di afidi sono formiche da giardino, che devono anche essere combattute attivamente.

    Per ridurre l'impatto degli afidi e provare a rimuoverlo completamente dall'albero, tutti i meli dovranno essere lavati con acqua da un tubo. Si raccomanda di eseguire tali procedure quotidianamente. Se parliamo di varietà a bassa crescita di meli, allora possono essere spruzzati con acqua saponata (per soluzione, usare 1 litro di acqua e 200 grammi di sapone liquido).

    Lo sai? Nella lotta contro gli afidi su mele e altri alberi da giardino, puoi essere aiutato da difensori naturali come le sirene del siffo, le coccinelle e gli occhi dorati. Per attirare questi insetti tra gli alberi, si consiglia di seminare l'avena e l'erba medica. Quando si notano molti insetti utili, è necessario bruciare le piantine di erba in modo da iniziare a cercare ripari e cibo sugli alberi con gli afidi.

    Come proteggere il melo dall'allevamento?


    Medyanka, che colpisce i meli, è anche chiamato il volantino. Dall'inizio della primavera l'insetto adulto ha un colore verde-giallastro o verde brillante, ma entro l'autunno diventa rosso. È estremamente difficile notare il verdigrisus, poiché la sua lunghezza è di soli 0,3-0,4 cm.

    Ma il pericolo per i meli è rappresentato dalle larve arancioni piatte del medyka, che con il tempo possono diventare verde-blu. Si nutrono attivamente del succo delle foglie, che non hanno nemmeno avuto il tempo di sbocciare, e lasciano gocce appiccicose sui siti delle lesioni, che attaccano foglie e germogli. Queste gocce causano anche lo sviluppo di funghi.

    Quando si reincarna in una pianta adulta, il rampicante sparge per tutto il giardino, ma entro l'autunno ritorna ancora al melo per deporre le uova.

    Nella lotta contro gli insetti, tinture molto efficaci a base di pepe amaro. Aiuta anche la fumigazione del giardino con fumo di tabacco. Per fare questo, stendi intorno al giardino le foglie umide di paglia e tabacco sopra di esso e mettilo a fuoco in tempo calmo. Dal momento che la cannuccia si spegnerà, la fumigazione può durare fino a 3 ore.

    Da tale procedura, il verme del pesce semplicemente cadrà, motivo per cui è così importante scavare tutto il terreno sotto i meli alla fine, al fine di impedire il ripopolamento del parassita.

    Modi per combattere con i volantini


    Il piccolo ciuffo è spesso chiamato la falena farfalla, perché l'insetto è una piccola farfalla con ali grigio scuro per la maggior parte della sua vita.

    http://us-okna.ru/osennyaya-obrabotka-yablon-ot-boleznei-i-vreditelei-chem-i-kogda-opryskivat/
  • Pubblicazioni Di Fiori Perenni