Cactus

16 migliori piante d'appartamento che amano l'ombra con nomi

Piante d'appartamento decorano la casa e rendono la vita più gioiosa per il cittadino moderno. E non sempre l'appartamento della città è soleggiato e spazioso. Ce ne sono molte - grandi e compatte, luminose e modeste, che amano l'ombra, decorative e frondose e fiorite - in grado di decorare qualsiasi casa, anche un corridoio buio. Qui, per esempio, quelli che non hanno bisogno di luce intensa.

Piante da interno che amano l'ombra

Nelle abitazioni urbane, c'è spesso una carenza di luoghi ben illuminati e soleggiati. Pertanto, l'amante dell'ombra è particolarmente apprezzato. Sciofiti - "piante dell'ombra" - i cosiddetti rappresentanti della flora, preferendo luoghi ombreggiati. Sono conosciuti come eliofobi - temono il sole.

La luce intensa non è utile se non distruttiva. Le terre ancestrali sono foreste di latifoglie cupe di varie parti del mondo. Sotto la loro chioma, le foglie diventano un colore esotico, solo qui è possibile la fioritura.

Molti abitanti tolleranti all'ombra dei livelli inferiori delle foreste tropicali e subtropicali si stabilirono in appartamenti cittadini. E ora il posto migliore per loro era il davanzale della finestra di casa nord e ovest, gli angoli ombreggiati delle stanze, dove cade solo la luce diffusa.

Tra questi ci sono quelli che non fioriscono o hanno infiorescenze molto modeste, ma hanno foglie estremamente decorative di vari colori. Altri si distinguono per i fiori colorati.

Alcuni che amano l'ombra sono lussuosi e grandi, molte sono piante eleganti e ariose senza pretese. Ognuno ha bisogno di un corretto posizionamento e di cure ansiose e amorevoli.

fioritura

Una piccola parte delle piante all'ombra può vantare fiori di lusso. Tuttavia, tra loro sono noti punti di vista spettacolari che possono fare una collezione squisita.

Anthurium - un fiore che preferisce un'ombra

Per una buona salute, questa pianta esotica ha bisogno di un'ombra parziale dalla primavera all'autunno e di una luce diffusa nella stagione fredda. Fiorisce da metà primavera a fine estate. L'infiorescenza dell'orecchio di Anthurium è incorniciata da un brillante velo di "cera".

Anthurium con fiori blu

Richiede irrigazione regolare, ma non inutile, umidificazione dell'aria, rispetto del regime di temperatura (temperatura costante di circa 15 gradi).

clivia

Ha bisogno di una buona illuminazione, ma luce solare indiretta. La fioritura annuale fornirà riposo invernale, durante il quale il fiore dovrebbe essere spostato in una stanza fresca (con una temperatura inferiore ai 12 gradi), ridurre l'irrigazione e interrompere l'alimentazione. Per il resto del tempo, non può essere spostato, trapiantato, reidratato.

Fiori luminosi di clivia

Fiori rossi, gialli o arancioni a forma di campana, raccolti in infiorescenza su un alto peduncolo, appaiono luminosi e molto impressionanti.

Vrieziya

Un brillante rappresentante delle bromelie "atmosferiche". Un'infiorescenza di 70 centimetri con brattee brillanti lo rende memorabile. Per una fioritura lussuosa è necessaria una temperatura stabile nell'intervallo di 19-28 gradi e una bagnatura costante dell'uscita.

Sempolia o Uzambara viola

Questo fiore, anche se ha bisogno di abbastanza luce, non tollera la luce diretta del sole: ci sono punti bruciati sulle foglie, il loro colore diventa pallido e non c'è fioritura. La migliore sistemazione per le viole è leggera penombra, luce diffusa.

La viola è un fiore molto popolare

Frondoso decorativo

Il vantaggio principale delle piante ornamentali a foglia è la spettacolare colorazione delle loro foglie. I fiori possono essere piccoli e poco appariscenti.

sansevieriya

Questa pianta "linee rigorose" coltivatori di fiori dilettanti chiamano "linguaggio Teschin" e "coda di luccio". Molte varietà sono state sviluppate con diverse combinazioni di colori nel colore delle foglie coriacee.

Nella penombra, il contrasto delle macchie di colore diventa più luminoso. In condizioni favorevoli, la Sansevieria fiorisce, lanciando lunghe "candele" di infiorescenze bianche e giallastre.

Felci - come luoghi bui

Tra i tanti tipi puoi scegliere per la casa e per l'ufficio, tipi grandi o compatti. Per esempio, aplanto di latifoglie o adiantum a foglia sottile delicata (capelli di venerina).

Giada (albero dei soldi)

Un albero dei soldi non tollera bene le ombre, ma si sente a proprio agio con una luce fioca. Non è necessaria alcuna irrigazione abbondante.

pipal

Le specie ampelose e nane compatte necessitano di ombra parziale, la luce intensa è controindicata per loro. Richiede irrigazione moderata, umidificazione, temperatura superiore a 12 gradi.

Scheffler

Sopravvive bene in una stanza luminosa, ma a una certa distanza dalla finestra. Richiede frequenti irrorazioni delle foglie e mantenimento della temperatura da 12 a 20 gradi. Ha allevato specie compatte e di grandi dimensioni.

Palme e krupnomer per la casa, crescono in ombra parziale

Tali piante decoreranno una stanza spaziosa, un ufficio o un giardino d'inverno.

dracaena

Pianta ad albero con colore contrastante di foglie lunghe strette. A seconda del tipo di dracaena cresce da 70 cm a 3 m di altezza. Per mantenere la decoratività, è necessario avere un'illuminazione sufficiente, ma non luminosa, moderata inumidimento.

Una delle loro specie Dracaena

kordilina

Altezza da 0,5 a 2 metri. Spesso coltivato in vasche. Si differenzia non solo in vari colori, ma anche nella forma delle foglie: sono molto strette, lunghe, lanceolate, larghe, arrotondate. La cordilina viene spesso confusa con il fiore del drago.

Cordilina sul davanzale della finestra sul lato nord

Monstera

Non tollera la luce intensa. A lui piacciono le "procedure dell'acqua": sfregare e levigare le foglie, irrorare, irrigare abbondantemente d'estate e moderare in inverno.

palma

Sotto questo nome combinare diverse specie che hanno una caratteristica: un singolo punto di crescita nella parte superiore del gambo. La maggior parte delle palme coltivate nella cultura della stanza come penombra, irrigazione abbondante in estate e meno intenso in inverno, aria umida.

Tollerante all'ombra riccia

Per la decorazione delle pareti, la creazione di composizioni volumetriche utilizza piante rampicanti e viti.

Philodendron che si arrampica

Non tollera la luce solare diretta e le forti ombreggiature. Il miglior posizionamento è in luce chiara ma diffusa o in ombra parziale. L'umidificazione è debole in inverno, frequente e abbondante in estate.

tradescantia

Esiste un numero enorme di specie di questa pianta ampelosa con una varietà di colori fogliari. Per preservare l'aspetto decorativo occorre penombra o illuminazione indiretta.

tsissus

Un'ottima opzione per decorare grandi aerei. Vasta immaginazione dà una varietà di varietà - le foglie possono essere grandi coriacee e teneri, intere e sezionate. Cresce rapidamente, diventa attraente e decora la stanza.

Dispone di colori che amano l'ombra

Tutte le piante che amano l'ombra sono caratterizzate da proprietà che le distinguono dalle altre:

  • le qualità decorative più luminose appaiono quando il fiore si trova all'ombra o in ombra parziale per la maggior parte del giorno;
  • sotto una luce intensa, lo sviluppo è inibito, la crescita rallenta, il colore delle foglie diventa pallido, la fioritura può non avvenire; alla luce diretta del sole, la pianta può bruciare;
  • bisogno di umidità del suolo e aria sufficienti;
  • è necessario rispettare la temperatura;
  • di regola, l'amante dell'ombra non può tollerare trapianti frequenti.

Le piante ombreggiate sono belle nella loro diversità. Di questi, puoi creare composizioni eleganti, luminose, eleganti, leggere o rispettabili che saranno la decorazione principale di ogni stanza.

http://proklumbu.com/komnatnue/teneljubivye.html

Giornale delle piante della casa

Piante da appartamento Cura e allevamento.

Piante d'interni che amano l'ombra per le finestre a nord

Nel tuo appartamento non c'è troppa luce, le finestre delle camere sono rivolte a nord? I fiori perdono rapidamente la loro attrattiva, ingialliscono, si allungano e non fioriscono, nonostante la cura e l'irrigazione costante? In questo caso, la scelta degli animali verdi dovrebbe essere affrontata con maggiore attenzione e installare nelle stanze del nord le piante più modeste, per le quali la luce fioca è una condizione naturale della vita.

Alcuni fiori richiedono una luce brillante e senza perdere il loro effetto decorativo, altri, al contrario, non amano la luce solare diretta e possono solo crescere e fiorire nella penombra, il sole può bruciarli e persino portare alla morte! Piante d'appartamento tolleranti all'ombra e che amavano l'ombra venivano da foreste tropicali e miste della zona centrale, erano solite sopravvivere nell'ambiente naturale, ricevendo solo una piccola parte della luce che penetrava attraverso le corone di alberi e cespugli. Pertanto, a casa, non richiedono l'illuminazione completa, ma anche se è completamente assente non potranno crescere!

Prima di tutto, è necessario capire quali particolari piante da appartamento senza pretese sono tolleranti all'ombra e che sono amanti dell'ombra, poiché si tratta di due diverse categorie.

Piante al coperto tolleranti all'ombra e che amano l'ombra

La differenza è già visibile dal titolo. Le persone tolleranti all'ombra si sentono bene in condizioni di scarsa illuminazione e preferiscono crescere in ombra parziale. La cosa principale è che una piccola luce diffusa cade sulle loro foglie. Possono decorare i corridoi, gli uffici e le stanze con scarsa illuminazione.

Un certo numero di piante ornamentali a foglia larga sono amanti dell'ombra, tra le quali le specie in fiore sono rare (la gardenia è una delle eccezioni alla regola). E se vuoi fiorire piante al coperto sulla tua finestra settentrionale, scegli solo le specie più tolleranti all'ombra.

Piante che tollerano l'ombra in fioritura decorativa

I rappresentanti di questo gruppo saranno una decorazione degna per la tua casa. Molti di loro crescono in natura nelle foreste pluviali tropicali. Con irrigazione regolare e terreno opportunamente selezionato, puoi ammirare la loro fioritura per un tempo molto lungo.

Spathiphyllum: ama l'umidità elevata e necessita di frequenti irrorazioni. Può crescere bene e fiorire vicino alla finestra, non ama le correnti d'aria. Durante la fioritura, ha bisogno di annaffiature abbondanti, il resto - moderato.

gardenia - Entra nella famiglia di Marenovy, questo arbusto è apprezzato per la bellezza di splendidi fiori bianchi, come le rose. Richiede alta umidità e frequenti irrorazioni.

Saintpaulia - uno dei più modesti e amati da molti coltivatori di fiori, le sue numerose varietà possono decorare la finestra settentrionale e deliziarvi con la fioritura quasi per tutto l'anno. L'irrigazione dovrebbe essere moderata, in modo da non causare la decomposizione del sistema radicale.

Vrieziya - attira l'attenzione, prima di tutto, con il suo insolito fiore appuntito. Preferisce stanze calde, illuminazione diffusa, irrigazione abbondante in primavera ed estate, e moderata - in inverno. Periodicamente deve essere spruzzato.

Anthurium - Chiamato anche "fiore dell'amore", "frecce di Cupido". Apprezzato per la capacità di crescere e fiorire nella penombra con bellissimi fiori rossi, bianchi, blu e persino verdi e neri. Non è difficile prendersene cura: in estate l'irrigazione dovrebbe essere abbondante, e in inverno più rari, non piacciono le correnti d'aria.

begonia - rimane una delle piante da appartamento preferite tra i floricoltori. Apprezzato per la bellezza delle foglie e le abbondanti fioriture. Non è esatto in partenza, colpisce con la varietà di tipi, cresce bene sul lato nord, non è consigliabile spruzzare.

clivia - cresce in qualsiasi condizione, tollera l'ombra, fiorisce fino a due volte l'anno. Non ama le bozze e frequenti riarrangiamenti.

Calathea Crocate - Una bella pianta con foglie scure, che gli permettono di trasferire facilmente la penombra. Non richiede cure particolari, necessita di irrorazione periodica. In estate, l'irrigazione è abbondante, ma senza ristagno d'acqua, in inverno - moderata. Ama il calore e trasferisce male le bozze.

Piante decorative che amano l'ombra

Seguendo gli insegnamenti del feng shui con l'aiuto di numerosi tipi e varietà di piante frondose decorative con foglie piccole o grandi, di tutti i tipi di forme e colori, è possibile nascondere e appianare i difetti nella vostra casa. Quando si scelgono questi fiori per le aree ombreggiate, ricorda che le varietà con un colore eterogeneo e di colore bianco-verde hanno bisogno di più luce delle piante verdi.

http://jplant.ru/komnatnye-rasteniya/tenelyubivye-rasteniya.html

Piante per interni resistenti all'ombra per finestre a nord

Non ci sono molti fiori adatti alla coltivazione sulle finestre a nord: questo è l'opinione della maggior parte dei fan della flora di casa. E non si sbagliano molto. In effetti, alcune delle famose piante da interno sono in grado di fiorire sulle finestre a nord. Tuttavia, ci sono molte colture decorative e decidue che non sono di bellezza inferiore ai fiori, e talvolta addirittura le superano.

Per una stanza con finestre a nord - camere, una sala o uno studio, è abbastanza possibile raccogliere piante non solo per un davanzale, ma anche per quelli che staranno bene non lontano dalla finestra. Alcuni di essi saranno posizionati sul pavimento nei vasi, altri occuperanno le pareti e lo spazio sotto il soffitto. Bene, il davanzale della finestra otterrà coloro che sono meno tolleranti all'ombra.

Se si inizia a "popolare" la stanza con animali verdi dall'angolo più lontano, spostandosi gradualmente verso le finestre, le piante saranno disposte approssimativamente come segue:

Aspidistra è un membro della famiglia dei gigli che si acclimatizza facilmente in luoghi scarsamente illuminati. Questo fiore può essere tranquillamente sistemato nell'angolo più lontano della stanza settentrionale. Anche se non ci sono finestre, l'impianto avrà un'illuminazione artificiale sufficiente.

Ci sono forme di aspidistra con foglie a strisce. Sono anche tolleranti all'ombra, ma senza luce perdono il loro colore variegato e diventano ordinari, verdi.

Il rizoma di Aspidistra - spesso, semisommerso nel terreno, assomiglia al dorso di un serpente. A causa sua, la pianta ricevette il nome, che in origine era l'esclamazione di "serpente lì!". L'umidità si accumula nel rizoma, quindi il fiore è in grado di trasferire alcune annaffiature mancanti.

Per il suolo e l'umidità la pianta è poco impegnativa. L'unica debolezza di aspidistra è che non tollera la polvere, quindi le sue foglie grandi e larghe, che crescono direttamente dal rizoma, dovrebbero essere pulite o lavate regolarmente sotto la doccia.

2. Aukuba

Semishrub, nelle collezioni casalinghe è raro. Aukuba - un parente del cotoneaster comune e altrettanto senza pretese. Estremamente tollerante all'ombra, vive in una natura dove nessun'altra pianta può resistere.

Le cultivar hanno spettacolari foglie verde scuro con macchie gialle. Aukuba può essere un eccellente impianto da ufficio, in quanto è adatto per l'aria condizionata a secco.

Grandi foglie sono decorate con striature argentate e sempre rivolte verso la luce. Aglaonema crescerà nelle profondità della stanza settentrionale, mentre appare luminosa ed elegante. La pianta è termofila ed esigente sul terreno, non tollera le correnti d'aria. Aglaonemu consiglia di crescere per 5-7 anni, e quindi di cambiare, propagando il taglio apicale. L'impianto è adatto per la cucina, in quanto assorbe le tossine rilasciate durante il funzionamento delle apparecchiature di riscaldamento (formaldeide, vapori di benzene, ecc.).

4. Sansevieria

La coda di Schuchy, lo stesso linguaggio di Teschin, era molto popolare nelle istituzioni sovietiche. La Sansevieria (sanseviera) crescerà lì, dove l'hanno messa - in ombra o al sole, non può contenere fumo di tabacco e correnti d'aria. In buone condizioni cresce rapidamente e forma una palizzata spessa, con l'esaurimento della crescita del suolo che rallenta e si ferma quasi del tutto. Sansevera - Spartan tra i fiori in vaso, e guarda di conseguenza - linee rigorose e colori "camuffati".

Nelle aiuole domestiche trovate raramente nel nostro tempo - apparentemente a causa dell'aspetto ascetico. Tuttavia, gli allevatori hanno portato molte nuove varietà di sanservere meritevoli di attenzione. Sarà interessante osservare un gruppo di diversi tipi di sansevieria - classico alto con rosette, compatto e variegato. Esotico aspetto luccio con foglie cilindriche. L'ultima tendenza della moda - cilindro sanssevira, intrecciato in una treccia.

5. Trasferimento di denaro

Ha volentieri padroneggiato lo spazio sotto il soffitto. In natura, un rampicante è una pianta rampicante, le specie domestiche sono legate a un supporto come una liana. Cresce in lunghezza fino a 5 metri o più. La mancanza di illuminazione per il pacco batteria non è un problema. Ama l'aria calda e non tollera le correnti d'aria.

La pianta richiede un terreno fertile leggero e fertilizzante una volta al mese. Come molti membri della famiglia di aroid, il rampicante è velenoso. Pertanto, si consiglia di mettere la pianta in un luogo dove non si possano avere bambini e animali domestici.

Le più sorprendenti sono le forme variegate di cindum dorato, con tratti gialli e bianchi. La mancanza di luce non viene a scapito del colore delle foglie. Una pianta monetaria è in grado di vivere a lungo, 20 anni o più.

6. Felci

In natura, le felci vivono sotto il tetto di fitte foreste in un ambiente umido. Le felci domestiche amano l'ombra e la penombra, i terreni leggeri subacidi e l'aria umida. Piante con eleganti foglie piumate-vayya si adattano a qualsiasi disegno.

Tradizionalmente, la felce è considerata una pianta da ufficio. In un piccolo appartamento, il tentacolare nephrolepis occuperà troppo spazio, ma ci sono anche varietà compatte di felci. Ad esempio, adiantum, alias Venerin hair, è un'eccellente pianta ampelosa con una foglia che cade di foglie piccole. Le foglie delicate dell'adianto non possono sopportare il sole neanche a piccole dosi.

Le felci sono piuttosto esigenti sull'umidità dell'aria e del suolo. Nell'aria secca, le loro "piume" diventano ruvide, coperte di macchie brune e alla fine si estinguono. Il terreno sotto la felce può essere coperto con uno strato di muschio - proteggerà il terreno dall'asciugarsi e la pianta diventerà più originale. Periodi di riposo le felci non hanno e preferiscono una temperatura uniforme e la stessa cura per tutto l'anno.

Come la canna, la felce è considerata una pianta con bioenergia discutibile. Tuttavia, più spesso, tutto è spiegato più semplicemente - le allergie alle spore di felce e alle ance in basso non sono rare.

Bello di per sé. Tra le altre piante, i contorni delicati degli zamiokulka si perdono. Inoltre, il fiore ha un carattere instabile: o opprime i vicini di altre specie, o appassisce. Presenta solo rappresentanti della propria specie e alcune palme (bokarnyu, Hamedorey). Pertanto, l'albero del dollaro è il migliore per allocare lo spazio individuale. A proposito, la stessa cosa raccomanda il feng shui.

Secondo i segni, una coppia di zamiokulka di età uguale in vasi identici su entrambi i lati della porta è un potente talismano che attrae la ricchezza. Segni di presagi, ma il fatto che questa sia una parte originale dell'interno è vero al cento per cento.

Si consiglia di pulire le foglie lucide di un albero di dollari più spesso: più brillano più brillanti, più forte è il loro effetto "guadagno". La pianta non ha nulla contro la rimozione della polvere dalle foglie, è a suo vantaggio.

Zamioculcas non è certo una pianta amante dell'ombra. Preferisce una luce luminosa diffusa, ma resiste all'ombra con fermezza, rallentando solo la crescita. Se è necessario coltivare un grande campione di zamiokulka, è consigliabile posizionarlo a non più di due metri dalla finestra, oppure organizzare un metodo di "turno di rotazione", cambiando le piante in luoghi una volta al mese.

Durante lo spostamento, non è consigliabile girare le piante in relazione ai punti cardinali. Per non accidentalmente girare il piatto "dal lato sbagliato", è meglio pre-designare la direzione nord su di esso.

8. Anthurium

Majestic è il nome di un tipo di anthurium interno. Gli Anthurium sembrano molto solidi e sono in grado di decorare l'ufficio di un manager serio o di una grande azienda. Alle foglie rotonde originali non sono persi decorativi, l'anthurium deve essere complesso fertilizzato tempestivo per piante variegate.

Se l'anthurium è posizionato più vicino alla finestra, fiorirà con fiori spettacolari che hanno un solo petalo, ma molto grandi e luminosi.

L'Anthurium acquistò il soprannome di "felicità maschile", poiché anche gli antichi greci la consideravano un talismano della mascolinità. Tra le piante c'è anche "felicità femminile" - un grazioso Spathiphyllum. Entrambe le "felicità" vanno perfettamente d'accordo e si completano a vicenda.

Spathiphyllum è una pianta alla moda, ma ancora rara nelle case, richiede circa le stesse condizioni dell'anturio. Spatifillo fiorisce con fiori bianchi che ricordano le calle.

9. Poinsettia

Euforbia ha vinto magnificamente questo titolo. In epoca sovietica, la Poinsettia era chiamata le vele scarlatte e il nome Stella di Natale veniva dall'Europa. Le brattee di Poinsettia sono colorate in diverse tonalità di rosso, dal rosa al viola intenso, a seconda della varietà. Ci sono forme con "fiori" bianchi e variegati, oltre alla spugna, simile alle rose. A casa, l'euforbia messicana raggiunge un'altezza di tre metri, ma tollera la potatura e la formazione sotto forma di cespuglio compatto.

Tagliare la poinsettia dovrebbe fare attenzione - la pianta non è velenosa, ma piuttosto succo caustico.

Stella di Natale potrebbe benissimo abitare le finestre del nord in una stanza fresca (15-20 ° C). Per ottenere la stella di Natale per Natale, bisogna fare attenzione a ridurre artificialmente la luce del giorno. Da metà novembre, l'impianto dovrebbe essere acceso per un mese non più di 12 ore al giorno. Anche la luce artificiale è indesiderabile: il fiore può essere chiuso con una borsa o uno schermo scuro.

10. Orchidea

Davanzali nordici possono essere trasformati in un paradiso per le orchidee. Farfalla di fiori, phalaenopsis - la più modesta di loro. Le varietà di Phalaenopsis sono abbondanti.

Nei primi stadi è meglio comprare un substrato per orchidee nel negozio. Qui vengono venduti anche fertilizzanti speciali.

Per fare in modo che le orchidee sulla finestra nord non siano troppo scure, puoi fare un piccolo trucco: attaccare specchi su entrambi i lati dell'apertura della finestra, ad esempio, da un vecchio vetro del molo o un foglio. Riflettore fatto in casa aumenterà la quantità di luce diffusa almeno due volte.

La phalaenopsis in fiore può piacere non solo ai loro proprietari. Recentemente, è molto di moda dare fiori freschi in vaso. L'orchidea fatta da te è un regalo perfetto per ogni tipo di vacanza.

"Fuori dalla competizione." Informazioni su quelle piante che non sono incluse nell'elenco

Certo, le piante tolleranti all'ombra non sono dieci, ma molto di più. I suddetti tipi si distinguono sia per una particolare sobrietà, come un aspidistra o un sanseverra, sia per un effetto decorativo, come una stella di Natale. Dovrebbe tener conto di fattori come la moda per i fiori interni.

Nella tendenza oggi le piante con un tronco ispessito. Di quelli tolleranti all'ombra, il cycad può essere chiamato piegato, è anche un tsikas - una pianta con foglie cadenti piumose e lussuose. Un grande albero sempreverde, simile a una palma, ma più tozzo. Una pianta ideale per sale e stanze spaziose. La spettacolare cicadina può essere piantata come una singola pianta o assegnata ad essa in un posto centrale in gruppi.

È possibile che in pochi anni Hamedorea (palma di bambù) sarà al culmine della popolarità. Questa è la più tollerante all'ombra delle palme. Sembra molto elegante e adatto sia per il soggiorno che per l'ufficio.

Di regola, le piante all'ombra hanno grandi foglie scure. Per contrasto, puoi mettere un certo numero di selaginella a foglie piccole (luogo di origine) o salina senza pretese. Il salturay (gelxin) che forma un tappeto riccio sarà bello come un groundcover in vasi con piante di grandi dimensioni.

Ficus - classici senza tempo. Ficus e Canary - la personificazione di una vita tranquilla e pacifica in una piccola città prima della rivoluzione. Il ficus del Bengala divenne il simbolo del nido del clan - una volta piantato, passò di generazione in generazione. In natura, i ficus vivono 500 anni o più, e in casa - purché abbiano qualcuno a cui badare.

L'amore e il riconoscimento dei giardinieri hanno vinto il Benjamin Ficus: la pianta non richiede un'illuminazione speciale e decora ogni interno. E allo stesso tempo pulisce l'aria nella stanza, compreso l'odore del tabacco. I ficus sono diversi: albero e ampelous, liana e nana. Attraverso gli sforzi degli allevatori venivano allevate varietà variegate di ficus. Assolutamente tutti i ficus sono adatti per crescere vicino alle finestre a nord.

Le begonie non hanno bisogno di pubblicità - le loro forme decorative a foglia possono essere trovate in quasi tutte le case e le istituzioni. Se vuoi diversificare la collezione, puoi prestare attenzione ai nuovi ibridi, che vengono visualizzati ogni anno a decine e persino a centinaia.

Monstera come se fosse stata creata per gli uffici. Le sue bizzarre foglie diversificano l'ambiente rigoroso (e nascondono il monitor con il solitario dagli occhi delle autorità...). È così piacevole entrare nella sala buia e fresca del caldo estivo - e vedere lì una fontana o un micro stagno circondato da macchie di mostri...

Saintpaulias sono piante molto "domestiche", abitanti tradizionali dei davanzali settentrionali. Il bambino affronterà anche l'allevamento di violette izambar e un numero enorme di varietà salverà dalla monotonia. Il vantaggio di queste piante è la dimensione compatta. Se c'è un problema con un posto libero in un appartamento, allora Saintpaulia è il miglior candidato per un animale domestico.

***
Animali verdi che vivono all'ombra dovrebbero prestare attenzione e compensare la mancanza di illuminazione con fertilità del suolo, trapianto tempestivo, fertilizzante e cura meticolosa. Fiori, in piedi nella parte posteriore della stanza, preferibilmente almeno 2-3 mesi all'anno, riorganizzati più vicino alla finestra - non importa quanto sia resistente la pianta, ha ancora bisogno di luce solare.

http://wikibotanika.ru/polezno-znat/tenevyinoslivyie-komnatnyie-rasteniya-dlya-severnyih-okon.html

8 delle piante da interno più amanti dell'ombra

Le piante da appartamento che possono crescere anche con scarsa illuminazione senza compromettere l'attrattiva delle foglie e la bellezza della fioritura sono oggi all'apice della popolarità. E questo non è dovuto solo al fatto che tali culture sono solitamente senza pretese. L'introduzione di piante nell'interno, l'uso attivo non solo sui davanzali delle finestre, ma anche all'interno delle stanze richiede una selezione più rigorosa delle piante. Non tutte le bellezze indoor sono pronte per l'illuminazione nascosta nei luoghi più belli e il ruolo dell'accento decorativo. Fortunatamente, tra le piante da interno ci sono molte colture che possono essere considerate tolleranti all'ombra e che amano l'ombra. Porteranno tocchi verdi armoniosi e attraenti per l'arredamento di ogni casa.

Piante nel retro della stanza. © omedis

I fan dell'ombra e i loro talenti

Le culture amanti dell'ombra oggi possono paragonarsi alle più spettacolari specie di fiori ed esotici. A differenza di quest'ultimo, non richiedono una selezione rigorosa delle condizioni di crescita e, di regola, si adattano bene alle condizioni nelle profondità della stanza, ricevendo un'illuminazione molte volte meno intensa rispetto alle colture classiche di tipo stanza. Tali piante consentono di utilizzare attivamente gli accenti verdi all'interno.

In ombra completa, senza accesso alla luce, non può crescere nemmeno una pianta, nemmeno la più resistente. Ma i requisiti per un'intensità della luce molto più bassa e la possibilità di coltivare le colture sull'illuminazione artificiale con lo stesso successo dei davanzali ci permettono di distinguere un gruppo di specie veramente universali che possono essere visualizzate ovunque tu voglia. Se le culture amanti della luce hanno bisogno di un'intensità luminosa di 10.000 lux, allora le colture tolleranti all'ombra possono fare i conti con l'indice da 500 a 1000 lux. È sempre possibile misurare un livello specifico di illuminazione utilizzando luxmetri o contatori fotografici, ma esistono metodi più semplici. Va tenuto conto del fatto che la distanza massima anche da piante da interno che amano l'ombra è di 2 metri dal nord e 3 metri dai davanzali di un orientamento diverso. Grazie alla capacità di adattarsi a tali condizioni, le piante che amano l'ombra permettono di arredare sale da lavoro, angoli notte, un bagno, altre zone e spazi abitativi nel soggiorno con piante viventi.

Nonostante la funzionalità insostituibile, la versatilità e la mancanza di pretese, le piante che amano l'ombra sono percepite da molti come il gruppo più noioso di colture indoor, sebbene siano caratterizzate dalla più grande varietà di trame. Le sfumature uniche del verde, che sono caratteristiche di tutte le colture erbacee tolleranti all'ombra, si manifestano anche nel fatto che un cambiamento di posizione di poche decine di centimetri può cambiare l'intensità dei disegni sulle foglie o l'ombra del colore dei piatti fogliari.

Piante nel retro della stanza. © Arpad Nagy-Bagoly

Per abbellire l'interno e decorare le profondità delle stanze, puoi usare piante che amano l'ombra e tolleranti all'ombra. Nonostante la somiglianza condizionale in termini di capacità di adattarsi all'illuminazione inferiore, queste piante non sono affatto uguali. Le piante ombreggianti non possono crescere nei luoghi illuminati e per natura preferiscono l'illuminazione privata. Ma le culture tolleranti all'ombra sono vere persone da vagone spaziale che si sentono ugualmente bene all'ombra, all'ombra parziale e all'illuminazione più brillante.

Nonostante il fatto che anche culture con un'origine comune siano in grado di dimostrare requisiti completamente diversi per il livello di illuminazione, le piante tolleranti all'ombra si possono trovare molto spesso tra piante tropicali e subtropicali, che sono usate per accontentarsi di illuminazione minima a causa della rapida crescita di legnosi e liane nella loro gamma naturale. Il fatto che le piante siano in grado di adattarsi anche alle ombre profonde, le informazioni non sempre indicano. Una linea guida può ricordare che le piante si sentono a proprio agio sulle finestre a nord o possono essere utilizzate per l'illuminazione completamente artificiale. Le piante che necessitano di un lungo periodo dormiente all'ombra non possono essere attribuite a coloro che amano l'ombra, poiché al culmine della loro decorazione devono essere collocate almeno per l'illuminazione diffusa.

Diamo uno sguardo più da vicino ad alcune delle migliori piante tolleranti all'ombra:

1. Aspidistra alta (Aspidistra elatior)

Questa è una delle piante da interno decorative e decidue più spettacolari. La bellezza delle foglie di aspidistra, come se punteggiata di polvere bianca fine, sembra al tempo stesso familiare e inusuale. Ma se vuoi far crescere questa pianta all'ombra e metterla via dal davanzale, allora è meglio prestare attenzione a entrambe le varietà con un colore verde inizialmente puro, oppure prepararsi al fatto che i tradizionali motivi bianchi dell'aspidistra perderanno. Foglie ovali allungate e allungate con punte appuntite appaiono dalla riza carnosa, formando un tappeto erboso snello e molto bello. La loro forma ricorda i mughetti. I fiori di Aspidistra, che appaiono quasi al livello del suolo sotto le foglie, sono familiari nonostante il loro colore rosa.

Aspidistra alta (Aspidistra elatior). © Nino Barbieri

Questa è una delle piante da appartamento più modeste, che si sente benissimo anche in luoghi molto bui. Il più grande vantaggio di aspidistra è la facilità di cura: non è sensibile alle fluttuazioni di temperatura, umidità dell'aria e non richiede particolari cure. In estate, un aspidistru può anche essere portato all'aria aperta. L'unica cosa che non piace a questa pianta è il ristagno di acqua e luce solare diretta. E l'unico inconveniente è la necessità di fornire alla pianta un inverno freddo ad una temperatura di almeno 12-15 gradi Celsius.

2. Chlorophytum crestato (Chlorophytum comosum)

È considerato una delle piante da interni più classiche. Senza chlorophytum, è impossibile immaginare il design di quasi ogni casa o ufficio. La pianta spettacolare, con eleganti foglie lanceolate in una densa rosetta, rilasciando lunghe ciglia non solo con infiorescenze, ma con i suoi figli, capaci di radicarsi con rosette, appartiene a quelle piante il cui aspetto è familiare a quasi tutti. Nonostante il fatto che il chlorophytum non sembri in grado di sorprendere, numerose nuove varietà vegetali con foglie ricci o larghe che assomigliano a bietole o spinaci delizieranno chiunque, per non parlare dei colori variegati degli ibridi moderni. Il Chlorophytum è buono sia nel piatto che nella cultura degli ampelos, non andrà perso in nessun interno. L'altezza della pianta è limitata a soli 40 cm, anche se grazie alle famose ciglia può coprire territori sorprendenti e creare cascate incredibilmente spettacolari.

Chlorophytum appartiene a quelle piante d'interni resistenti e senza pretese che possono resistere a quasi tutte le condizioni. È ben tollerato non solo con l'illuminazione ambientale, ma anche con l'ombra profonda. Tuttavia, per questa transizione, l'allenamento per ridurre la luce dovrebbe essere piuttosto graduale: un brusco cambiamento nelle condizioni del clorofito - un fattore di significativa perdita di decorazione. Se le piante giovani vengono inizialmente coltivate all'ombra, non ci saranno problemi. Chlorophytum si sente bene e in condizioni calde e fredde, rende anche l'aria più secca e si prende cura di lui incredibilmente facile. L'unica cosa che deve essere curata è di evitare sia la siccità che il ristagno del substrato, senza dimenticare di periodicamente spruzzare l'impianto e monitorare attentamente le sue condizioni.

3. Aglaonema variabile (Aglaonema commutatum)

Questa bellissima sala può offrire una vasta selezione di varietà e specie con forme o colori diversi di foglie. Lanceolate, gialle, ovali, verde brillante, decorate con macchie color argento, giallo, grigio, crema e strisce di foglie di aglaonema creano cespugli straordinariamente belli. Raggiungendo un'altezza di 30 a 60 cm, questa pianta arbustiva sembra consistere solo di foglie densamente situate, che insieme creano un bellissimo manto erboso, il gambo è quasi invisibile. Le tonalità dei colori verde e argento sono sempre fresche ed eleganti. Con molta cura, l'aglaonema è in grado di fiorire anche nella cultura della stanza, formando fiori di cob con copriletto bianco. Nonostante la bellezza delle varietà argentate e la tendenza a perdere parzialmente gli schemi caratteristici delle sfumature, l'aglaonema non perde il suo effetto decorativo anche in un luogo molto ombreggiato.

Aglaonema variabile (Aglaonema commutatum). © radar_contact_lost

Questa cultura tollerante all'ombra può essere definita una pianta senza pretese. Aglaonema si adatta bene a quasi tutte le luci, a condizione che la temperatura dell'aria nella stanza non scenda al di sotto di 16 gradi e rimanga nell'intervallo da 20 a 25 gradi. Irrigazione regolare, mantenendo un'umidità costante del substrato senza ristagni d'acqua, concimazioni rare - è tutto ciò di cui questa cultura ha bisogno.

4. Epipremnum

Uno dei migliori vigneti indoor Epipremnum (Epipremnum), precedentemente noto come cinch, mostra una capacità senza precedenti di tappezzeria e viene utilizzato attivamente in ecodesign, in particolare, per creare pareti verdi. Un epipremnum che raggiunge i 3 metri di lunghezza è davvero in grado di espandersi con incredibile velocità e riempire lo spazio libero. Ma solo questi talenti rampicanti non sono limitati. E in una pentola, a condizione che il supporto sia installato, e "in natura", questa cultura indoor è in grado di produrre germogli fino a 6 m di lunghezza. Grandi foglie ovali con una base a forma di cuore e una punta appuntita nelle piante adulte possono crescere fino a mezzo metro. Tra l'epipremnum ci sono entrambe le liane con un classico colore verde chiaro saturo, e gli esemplari variegati con motivi bianchi o giallastri che sembrano schizzi di vernice. Epipremnum pinnatum (Epipremnum pinnatum) e epipremnum golden (Epipremnum aureum) si differenziano per la speciale tolleranza al colore.

Epipremnum pennuto "Neon" (Epipremnum pinnatum 'Neon'). © Maja Dumat

Nonostante il fogliame impressionante, epipremnum può vantare eccellenti capacità di sopportare quasi tutte le condizioni di crescita. Se mantenuto a temperatura ambiente e protetto dal freddo eccessivo, l'impianto può adattarsi a qualsiasi illuminazione dal sole splendente a ombra parziale. E lascia che nell'ombra vari esemplari varietali perdano quasi completamente le macchie tipiche delle loro foglie, da questo epipremnum non diventa meno bello e densamente frondoso. Prendersi cura di questa pianta è abbastanza semplice, ma richiede irrigazione e concimazione regolari.

5. Alocasia (alocasia)

Decorativo tropikanka alokaziya conquista la bellezza di grandi dimensioni, decorate con creme e strisce chiare di foglie. Insolitamente spettacolare e accattivante, questa bellezza come se il tutto fosse costituito da linee e contrasti netti. Raggiungendo in altezza da mezzo metro a quasi 2 m, alokaziya sorprende anche con la sua forma di crescita, perché la pianta si sviluppa da una riza. Nel verde di alokaziya tutto è bello - sia la forma che il colore. Le foglie si ergono su piccioli lunghi e sottili, molto grandi, a forma di cuore con una punta appuntita e grandi denti irregolari lungo il bordo. Sulla superficie molto scura delle placche, il cui colore in variegato alokazy può variare dal verde intenso all'argento e al porpora, appaiono delle vene luminose, spesse, apparentemente massive, che sezionano frammenti di grandi dimensioni come i mosaici. La leggera superficie rugosa è quasi invisibile a causa della brillante lucentezza lucida. In alcune varietà di foglie di alokaziya cadono in inverno, ma le migliori varietà comprovate di ibridi mantengono il verde per tutto l'anno.

Alocasia amazzonica (Alocasia amazonica). © Sweetpea's

Crescere alokaziya non è così facile. Questa è una delle piante meno esigenti per le luci in grado di resistere a qualsiasi ombra. Ma per questo alokaziya fa molti requisiti per la cura. Non è senza ragione che è considerato un raccolto, la cui coltivazione è possibile solo per esperti coltivatori di fiori. Per alokazii, è necessario garantire non solo un'umidità elevata, ma anche un rigoroso controllo della temperatura, un'umidità uniforme del terreno, che non può essere disturbata né nella direzione dell'asciugatura, né nella direzione del sovramisolamento. Inoltre, la pianta deve osservare rigorosamente il periodo di riposo, monitorare il substrato e controllare costantemente le condizioni delle foglie e dei germogli. Anche in base alle esigenze del substrato, Alokazia è piuttosto capriccioso, poiché può svilupparsi con successo solo nel terreno, la cui composizione è identica al substrato speciale per orchidee.

6. Soleyrolia, o Gelxine (Soleirolia soleirolii)

Questa pianta assomiglia a stuoie da giardino di piccole dimensioni nel suo aspetto ed è in effetti una copertura erbosa perenne adatta alla cultura della stanza e la creazione di cuscini o "cappucci" unici con trama riccia e piccole foglie arrotondate. Ha acquisito la sua tolleranza all'ombra in casa, in Sardegna e in Corsica, dove è abituato a crescere sulle rocce tra le rocce e le pietre, nei luoghi più ombreggiati. Questa pianta praticamente non cresce al sole, ma nella cultura della stanza si adatta bene a luoghi leggeri e penombra nella cultura della stanza. Ma tuttavia, l'acqua salata nell'ombra sembra la più bella. Cuscini ricci verdi sorprendentemente spettacolari lontano dai davanzali delle finestre. Oltre alla pianta con il colore verde di base, oggi tra le saline ci sono varietà con foglie d'argento e d'oro, ma all'ombra, le classiche saline verdi crescono meglio.

Soleololia sale (Soleirolia soleirolii). © 99roots

La straordinaria capacità di questa pianta senza pretese può essere attribuita alla buona adattabilità alle alte e alle basse temperature, all'amore per la freddezza invernale e persino alla tolleranza per i bruschi cambiamenti degli indicatori di temperatura. Per avere successo nella coltivazione di questa pianta, è importante mantenere un contenuto di umidità uniforme del substrato.

7. Tetrastigma Voinier (Tetrastigma voinierianum)

Nonostante il fatto che le foglie delle viti assomiglino soprattutto alle castagne, tra i giardinieri questa pianta è conosciuta con il nome di uva da tavola. Il magnifico vitigno tortuoso, a crescita rapida e sorprendentemente senza pretese, divenne famoso per il suo grande, costituito da 5 lobi con un bordo frastagliato con foglie verdi ricche. L'altezza della pianta dipende dal modo della giarrettiera per il supporto e la formazione, ma i germogli di tetrastigma possono crescere fino a 4 m. Questo rampicante richiede molto spazio, ma nonostante la sua massa sembra arioso e molto elegante. La bellezza elegante e classica è caratteristica delle uve da interno.

Tetrastigma Vouinier (Tetrastigma voinierianum). © Quentin

I vantaggi del tetrastigma Voye possono essere considerati e senza pretese. La pianta si forma facilmente su qualsiasi supporto, ma può crescere solo in un luogo ombreggiato. Non abbiate fretta di mettere questa pianta negli angoli della stanza, è meglio limitarsi a una distanza massima di 2-2,5 m dalla finestra. È meglio metterlo nel ruolo di uno schermo vivente o vicino alle pareti. Poiché le uve da interno sono molto affezionate all'aria fresca, una posizione in un angolo di una stanza può portare alla sua stagnazione e alla diffusione di parassiti. Questa liana tollera perfettamente le temperature della stanza. Come tutte le piante tolleranti all'ombra, le vene tetrasigma preferiscono un contenuto di umidità uniforme del substrato senza fenomeni estremi, medicazione moderata e risponde bene all'aria secca nella stanza. Non ha paura delle uve da camera e delle potature frequenti.

8. Multiplex di falce (Polystichum falcatum)

Nonostante lo stato delle piante all'ombra, la maggior parte delle felci nella cultura della stanza preferiscono non avere zone ombreggiate. Praticamente l'unica felce che si sente bene a una distanza di 2 m dalla finestra è una mezzaluna a più falde (Polystichum falcatum). Questa pianta ha i suoi vantaggi e svantaggi. Raggiungendo un'altezza di 50-70 cm, la multi-fila produce fronde molto belle con lobi insolitamente grandi per felci. Sembra essere architettonico e modellato, sorprendentemente spettacolare, e in una cultura da vaso attrae principalmente con un ricco colore verde e una trama che diffonde le foglie. Allo stesso tempo, i lobi a forma di falce sulle placche delle foglie conferiscono alla pianta un fascino non inferiore a quello di una spettacolare luce splendente. In apparenza, questa felce è in qualche modo diversa dalle sue controparti indoor. E questo non è sorprendente: a differenza della maggior parte delle felci indoor, la multi-fila è un impianto di copertura del suolo.

Crescita del Cypertomium (Cyrtomium falcatum). © florafinder

Il polinucleare a forma di mezzaluna (Polystichum falcatum) secondo la classificazione moderna è chiamato mezzaluna a forma di mezzaluna (Cyrtomium falcatum), ma nella vita di tutti i giorni continua ad essere chiamato il policromo.

Il principale e, forse, l'unico inconveniente della falce a più file è l'amore per la freschezza. Si sente a suo agio in condizioni fresche con una temperatura dell'aria di circa 10 gradi Celsius in inverno e circa 16-18 gradi in estate. Pur mantenendo un'umidità uniforme del terreno, una spruzzatura frequente e una medicazione contenuta, la multi-fila può adattarsi a temperature più elevate, specialmente se si trova in un luogo ombreggiato all'interno.

http://www.botanichka.ru/article/8-samyih-tenelyubivyih-komnatnyih-rasteniy/

Fan dell'ombra per casa e ufficio

Molte persone amano decorare la stanza con i fiori. Ma decorare una stanza buia non è sempre facile: devi trovare queste piante in modo che le condizioni in cui le sistemerai. In questo caso, solo i fiori più leggeri non richiesti raccolti in questo articolo andranno bene.

capelvenere

L'Adiantum appartiene al genere Adiant ed è una felce perenne. Ci sono più di 200 diverse specie che sono incluse nella famiglia Pteris. In natura, si trovano più spesso in Europa occidentale, in Nord America e nelle montagne della Crimea.

Fern ama l'acqua, quindi cresce principalmente vicino a corsi d'acqua e vari corpi d'acqua, oltre che nelle fessure delle rocce. Nonostante questo specifico habitat, è considerata la felce più "casalinga". Le piante macinate hanno steli striscianti che possono raggiungere i 50 cm di lunghezza. La tavolozza dei colori varia solo in tonalità verdi. lascia:

  • pennate;
  • A ventaglio;
  • asimmetrica.

Ogni specie è diversa per dimensioni, lunghezza dello stelo, colori e persino struttura. Le foglie di felce hanno una struttura idrorepellente. Ciò consente alla pianta di rimanere asciutta in qualsiasi ambiente, ma le radici sono sature di umidità.

La riproduzione avviene attraverso la disputa. Si trovano sul retro della lastra. Se lo capovolgi, puoi vedere macchie marroni - queste sono zone con spore. Prendersi cura di una felce significa determinare la posizione di maggior successo e la frequenza corretta dell'irrigazione. Questa è una pianta che ama l'ombra, il che significa che dovrebbe essere posizionata lontano dalle finestre. Nel calore, puoi annaffiarlo 2-3 volte a settimana, il resto del tempo sarà sufficiente 1 volta.

Cerca di riorganizzare il piatto il meno possibile, l'adiantum non gli piace. La pianta deve essere mantenuta fresca, soprattutto in estate. Temperatura ottimale: 15-20 gradi. L'adiantum deve essere trapiantato secondo necessità selezionando una misura del vaso più grande. Il terreno è raccomandato più sciolto.

Chlorophytum

Chlorophytum è chiamato una delle piante più senza pretese. Questo è un arbusto erboso perenne le cui foglie hanno una forma stretta allungata. Il colore è sempre lo stesso: verde con strisce bianche su tutta la lunghezza.

In natura vive nelle regioni subtropicali e tropicali dell'America, in zone umide vicino a fiumi e laghi. Dimensioni di una boccola: da 50 a 50 cm Le riprese sono di circa 100 cm, a volte più piccole. Scendono dal centro della pianta. Propagato attraverso il tiro laterale. Alla loro estremità ci sono "prese", che hanno le loro radici. Se sono piantati nel terreno, cresceranno rapidamente e daranno origine a un nuovo clorofito. La boscaglia si adatta rapidamente alle nuove condizioni di vita, ma nella cura, prestare attenzione a determinati fattori.

Richiede abbondanti annaffiature, soprattutto in estate. Se si osservano macchie marroni su un pezzo, ciò significa che il terreno è troppo bagnato o troppo asciutto. È necessario controllare questo processo e, se necessario, tagliare la parte marrone del foglio. Pianta da giardino che ama l'ombra, ma allo stesso tempo e senza pretese: accetta qualsiasi condizione di illuminazione. Il fiore si sente bene non solo all'ombra, ma anche alla luce, quindi la posizione della pentola non ha importanza. Ci sono cavità sulle foglie di chlorophytum, dove la polvere si accumula periodicamente: deve essere rimossa.

Un tale fiore in casa o in ufficio può essere posizionato non solo per scopi decorativi, ma anche per l'uso: è considerato un ottimo purificatore d'aria.

clivia

Clivia perenne sempreverde ci è arrivata dalle coste del Sud Africa. Appartiene ad amarilli e si differenzia dagli altri membri di questa famiglia per la presenza di foglie carnose. Insieme creano uno stelo, parti delle quali sono intrecciate insieme.

Quando si sceglie la posizione del fiore, è necessario evitare luoghi soleggiati, altrimenti le foglie bruceranno con raggi. La temperatura ottimale è di 23 gradi in estate, in inverno questa cifra è meglio ridotta a 15 gradi. Le radici della pianta sono enormi e succose, non tollerano trapianti frequenti. Fiori dai toni brillanti si stagliano efficacemente su uno sfondo verde: dall'arancione al rosso. Le campane sono raccolte nell'infiorescenza, che assume la forma di un ombrello. Tali infiorescenze sul cespuglio possono essere diverse e ognuna di esse ha 15-30 fiori.

Anche dopo la fioritura, il cui periodo è di 3-4 settimane, la pianta rimane esteticamente attraente a causa delle bacche. In casa o in ufficio, appaiono come risultato dell'impollinazione artificiale. È meglio difendere l'acqua prima di annaffiare per clivia. Tra l'irrigazione, è necessario fare brevi pause per il terreno ha avuto il tempo di asciugare. Il piatto dovrebbe essere stretto. Posizionare la pianta verso il basso verso l'interno per prevenire la marciume delle foglie.

Epipremnum

La stanza epipremnum - fiore amante dell'ombra e senza pretese - appartiene al genere Epipremnum, famiglia Aroid. Il più delle volte si trova nelle foreste tropicali dell'India, dell'Australia e dell'Asia.

Ci sono molte specie della famiglia: liane, le cui foglie sono equamente distribuite lungo il gambo, piante perenni alte o fiori rampicanti. L'epipremnum è un vitigno che si avvolge intorno agli oggetti con radici aeree e si estende così in alto. In natura, gli steli possono raggiungere un'altezza di 15 m. A casa, una pianta può riempire le pareti di una stanza se viene data la giusta direzione.

Epipremnum si arrampica su qualsiasi superficie, ma il supporto ricoperto di muschio è più adatto per questo. Fornirà un ambiente umido per le radici della vite. Le foglie verdi brillanti sono disposte alternativamente sullo stelo, la loro forma è a forma di cuore. Spesso ci sono punti e varie strisce di sfumature chiare. Gli spari devono essere costantemente tagliati in modo che si espandano e crescano sempre di più. Puoi regolare questo processo da solo. Pertanto, è possibile creare qualsiasi composizione che decorerà una finestra o un balcone.

Monstera

Monstera è probabilmente la pianta domestica più amata e ombreggiata. Tutti lo riconoscono: alto con foglie grandi e robuste. Appartiene alla famiglia degli Aroidi. In natura, comune nelle foreste tropicali d'America. In condizioni di stanza Monstera ha un'altezza di circa 30 cm, ma può crescere fino al soffitto dell'appartamento. Appartiene alla classe delle viti, il che significa che è strisciante. Per dare alla pianta un aspetto statico verticale, devi creare un qualche tipo di supporto per questo. Tale procedura non può essere eseguita, ma poi il monstera occuperà troppo spazio nell'appartamento. Le radici aeree dovrebbero essere inviate al suolo, che diventerà una fonte di nutrienti per loro. Nella stanza in cui fiorisce dovrebbe esserci una temperatura calda. La pianta ama l'ombra, ma non metterla in luoghi troppo bui, altrimenti i fogli rimarranno piccoli.

Le foglie sono il principale orgoglio della pianta. Hanno bisogno di cure speciali: aspersione costante, soprattutto quando fa caldo. Inoltre, devono essere puliti dalla polvere con acqua dolce per evitare macchie bianche.

begonia

La famiglia Begonia ha circa 1600 specie. Uno dei rappresentanti più brillanti è la begonia, che ha anche molte varietà. Ci sono fiori annuali, perenni, erbe e arbusti.

Originario delle foreste pluviali tropicali. Di conseguenza, ama l'umidità. Deve essere fornito in quantità sufficiente: in estate, ogni volta che la terra si asciuga di 1,5 cm. Non è necessario innaffiare in inverno, la pianta cade in una sorta di ibernazione. In questo momento, la begonia viene posta in torba. La riproduzione avviene con l'aiuto di semi, talee o foglie. Puoi prendere qualsiasi parte del foglio: la pianta si riprenderà comunque.

La begonia è perfetta per arredare la casa o l'ufficio, perché è sempre in fiore. A seconda del tipo di foglie e fiori sono disponibili in diverse tonalità, con o senza modelli. Puoi anche scegliere una delle varietà di begonia, date le sue dimensioni. Alcune specie raggiungono solo 3 cm, altre non si adattano nemmeno sul desktop. Il periodo di fioritura dura gran parte dell'anno, mentre la pianta è abbondantemente coperta di boccioli luminosi. La begonia può ricevere ustioni significative delle foglie, se è sotto i raggi del sole cocente. La temperatura dell'aria dovrebbe essere di circa 20 gradi. Dovresti anche condurre regolarmente la medicazione.

Anthurium

L'Anthurium appartiene alla famiglia degli aroidi. In natura, si trovano nelle foreste tropicali e subtropicali dell'America. Anthurium in greco significa "fiore" e "coda". La pianta è velenosa, quindi dovresti trattarla con attenzione. Amano l'anthurium per i suoi fiori esotici: una pannocchia bianca o gialla avvolge un petalo rosso, bianco o rosa brillante, che ha anche una finitura lucida. Infatti, il fiore di anthurium è lo spadice giallo (consiste di piccoli fiori), e il grande petalo che attira l'attenzione è solo una breccia. È necessario attirare l'attenzione degli insetti impollinatori, inoltre contiene sostanze nutritive aggiuntive. Innaffia la pianta ad una frequenza moderata, mentre spruzzi i fogli. È necessaria un'alimentazione regolare, ma non frequente (1 volta al mese). L'umidità è alta, la temperatura dovrebbe essere di circa 20 gradi.

Spathiphyllum

Una pianta perenne sempreverde chiamata spathiphyllum appartiene alla famiglia degli aroidi. È utilizzato attivamente come piante da interno, in quanto si adatta perfettamente alle condizioni di casa. In natura, il più delle volte si trova in America. Sulle zampe sottili di colore verde brillante contiene foglie lunghe e strette. Da sopra torreggianti fiori bianchi attraenti. Spathiphyllum è una delle piante da interno che amano l'ombra, poiché anche un singolo colpo di un raggio di luce su un pezzo di carta può causare l'essiccamento. Tuttavia, è impossibile limitare completamente il flusso di luce, altrimenti la pianta svanirà. Il trattamento consiste in frequenti annaffiature con acqua dolce o distillata: in inverno più volte alla settimana e in estate in un giorno. Vale anche la pena di eseguire la migliore vestizione del terreno.

pipal

I Ficus ospitano i tropici di Asia, Africa, America e Australia. Esistono molti tipi di piante: legnose, arbustive e striscianti. Il più delle volte sono sempre verdi, ma a volte puoi incontrare rappresentanti che hanno delle cadute. I vantaggi del ficus includono la sua capacità di pulire rapidamente l'aria.

Nella cura è necessario ricordare tre cose: la pianta non tollera le correnti d'aria, il ristagno del terreno e la luce intensa. Evidenzia l'habitat permanente dei ficus in casa, a lui non piacciono i riarrangiamenti. La temperatura ottimale è di 25 gradi.

In estate è meglio fare perenni in onda. Tra l'irrigazione il terreno dovrebbe avere il tempo di asciugarsi. Il proprietario del ficus può formare autonomamente la corona, tagliando tempestivamente i gambi e legandoli.

aspidistra

In natura, l'aspidistra vive in luoghi bui. Può essere trovato nei tropici dell'Asia orientale. La pianta non ha fusto, consiste interamente di foglie ed è un cespuglio corto.

Per le varietà decorative di aspidistra è un tipo di alta. È l'unico adatto per la conservazione in condizioni interne. È possibile distinguere un cespuglio di questa specie con strisce bianche o crema che corrono lungo l'intera foglia. Aspidistra è in grado di fiorire, ma succede molto raramente: una volta all'anno per un giorno. Ma sulla pianta puoi vedere frutti attraenti, ma solo dopo l'impollinazione artificiale.

Nella cura della boscaglia completamente senza pretese. È l'ideale per le stanze che sono appena illuminate dal sole. L'annaffiatura è moderata, la pianta non richiede una medicazione superiore.

Tutte le copie elencate sono più adatte a tenere in una stanza buia. È necessario ricordare che non una singola pianta può fare a meno della luce, ma molte di esse sono in grado di prosperare in condizioni di illuminazione minima. Scegli una delle piante d'appartamento tolleranti all'ombra per nome e foto, in base ai tuoi gusti e alle tue possibilità.

http://agronomu.com/bok/3731-poklonniki-teni-dlya-doma-i-ofisa.html

Pubblicazioni Di Fiori Perenni