Cactus

Come e quando piantare rose in piena terra in primavera.

Le rose sono le vere regine dei nostri giardini, hanno sempre bisogno di attenzione. E se non hai creato il tuo roseto, con le varietà che ti piacciono, allora la primavera è il momento! Vi mostreremo tutti i dettagli, come piantare le rose nel terreno in primavera.

Quando piantare rose in piena terra in primavera

Aprile è il periodo migliore per piantare rose in piena terra in primavera. Fatelo al più presto non appena il terreno si scongela. Pianta le rose in primavera, acquistate in autunno e scavate nel giardino per l'inverno. Allo stesso tempo, è meglio acquistare alberelli di rose con un sistema di radice nuda.

Come scegliere un alberello di rose di qualità per piantare

Al momento dell'acquisto, ispezionare attentamente le piantine. Le piantine di alta qualità hanno diverse radici viventi e resistenti lunghe 15-20 cm e 2-3 steli verdi alti 20-25 cm con gemme verdi.

La corteccia degli steli dovrebbe essere verde e liscia. Se la corteccia è raggrinzita, come se fosse corrugata, la piantina è troppo secca e non crescerà. Prestare attenzione alle radici sono state avvolte con un licenziamento bagnato, cioè, non essiccato. Prova a mettere le radici delle piantine di rose in un panno umido o carta. Quindi imballare con uno straccio in un sacchetto di plastica in modo che non si secchino durante il trasporto. Se non piantate immediatamente le rose nel giardino e pensate a come salvare le piantine di rose prima di piantare, piantatele in grandi vasi o contenitori lunghi da sotto le piantine. NON piantare temporaneamente piantine di rose in bottiglie di plastica da 5 litri da sotto l'acqua. Quando si trapianta un pezzo di terra si disintegrerà e la piantina trasferirà il trapianto peggio.

Le rose con un sistema di radici chiuso, messe in vendita in vasi o pacchi macinati, possono essere piantate in giardino sia in primavera che in estate. Sono coltivati ​​in serra, quindi dopo la semina hanno bisogno di pritenka per due settimane e protezione in caso di gelo. Nel sole aperto avranno gravi ustioni e potrebbero morire.

Tieni presente che in vasi, di norma, non si innesta, ma si vendono le rose portanti provenienti da talee. Fai un appezzamento di rose in un luogo soleggiato, protetto dai venti freddi, preferibilmente dal lato sud della casa. I posti sotto le rose cucinano molto attentamente. Il sito per la coltivazione delle rose dovrebbe essere ben drenato. Un posto con acqua di falda molto vicina o acqua stagnante per piantare rose non è adatto.

Prima di piantare, taglia le piantine di rose, lasciando 3-4 germogli con 2-3 gemme su ciascuno. Anche le radici, tagliate a 15 - 20 cm e assicuratevi di immergervi in ​​un purè di argilla. Questo è particolarmente importante per i semenzali acquistati con un sistema di radice nuda e sopravvissuti al trasporto.

Talker per salvare le radici delle rose sono preparati come

Metti una pala di argilla e una pala di mullein in un secchio, finché non versi acqua fino a 3/4 di volume, mescola tutto accuratamente.

Come piantare una rosa nel terreno in primavera

  1. Scava un buco o una fossa con una profondità e una larghezza (diametro) di almeno 40 cm.
  2. Riempi il pozzo con una miscela di terreno fertile di terra prelevato da una fossa o da una fossa mista a humus o compost (almeno mezzo secchio). Versa l'humus con il terreno della collina nel buco.
  3. Aggiungi fertilizzanti minerali: 25 grammi di azofoski o 35 grammi di carri Kemira per ciascun cespuglio.
  4. Mescolare la miscela di terreno con fertilizzante.
  5. Dare molta acqua all'approdo, cioè versare l'acqua più volte e attendere che l'acqua sia assorbita.
  6. Metti un buco di terra umida in un buco, metti al centro un alberello di rosa, raddrizza attentamente le radici.
  7. Copri la fossa con terra, schiacciandola vicino alla rosa con le mani e ai bordi della buca con i piedi. Fila un rullo di terra intorno alla piantina e versa la rosa ancora una volta. La profondità di impianto dovrebbe essere tale che dopo l'irrigazione il sito di vaccinazione sia 3-5 cm sotto il livello del suolo. Le piantine a foglia con un apparato radicale chiuso durante la semina dovrebbero essere sommerse di 2-3 cm.
  8. Dopo aver piantato le rose in primavera nel terreno, arrotolale di 15 - 20 cm.
  9. Quando inizia la crescita di una piantina di rose, disaccoppiala e borbotta il tronco dell'albero con la composta di torba, paglia tritata o altri materiali con uno strato fino a 5 cm.

Se hai acquistato alberelli rosa in una scatola, sarà un po 'difficile vedere quale sia il loro sistema di radici. In questo caso, concentrati sui reni, i germogli e il tipo di corteccia. E il modo di piantare rose comprate in una scatola è esattamente lo stesso descritto sopra.

Leggi l'argomento:

Dalie tuberose perenni da 60 cm a 1,2 m di altezza sono molto efficaci per la crescita, sia in piantine singole che in aiuole. Ci sono dalie compatte nane con piccole gemme, koto.

Uno degli scalatori più spettacolari è la clematide. È coperto da centinaia di fiori e decora tutto. È utilizzato nella progettazione del paesaggio per creare archi, pergolati, gioielli.

http://www.dom-v-sadu.ru/kak-i-kogda-vysazhivat-rozy-v-otkrytyj-grunt-vesnoj/

Come piantare correttamente le rose in primavera nel terreno

Non c'è un solo cortile, dove i proprietari non coltiverebbero fiori così popolari come le rose. Il profumato roseto è l'orgoglio di ogni residente estivo. In questo articolo vedremo come e quando piantano rose in terra aperta.

Quando è necessario piantare rose - questa domanda causa contraddizioni anche tra i giardinieri esperti. Alcuni dicono che questo dovrebbe essere fatto in autunno, mentre altri solo in estate.

I lavori autunnali sulla piantumazione di questa cultura sono applicati nei territori meridionali del paese, dove gli inverni sono miti e brevi e non si può temere che le radici della pianta si congelino. Tuttavia, se l'inverno è molto caldo, il cespuglio piantato non sverna.

Piantare rose in piena terra

Senza un periodo di letargo invernale, sarà difficile per la pianta entrare nella fase di crescita attiva in primavera. Allo stesso tempo, è in autunno, quando piove, la cultura non dovrà essere annaffiata, non è necessario proteggerla dal sole troppo attivo.

In generale, i cespugli di rose coltivati ​​in vasi chiusi possono essere piantati in qualsiasi momento durante la stagione calda dell'anno. Queste sono solo piantine con radici aperte che dovrebbero essere coltivate in autunno o in primavera. Ogni periodo ha i suoi vantaggi e parleremo di come piantare questa cultura in aperta campagna in primavera, in modo che in estate e fino alla fine dell'autunno si possano ammirare i suoi boccioli colorati.

Fu durante il periodo primaverile che non si poteva aver paura che i fiori si congelassero per gelate improvvise e inaspettate. C'è un inconveniente nella semina primaverile - il fatto che con l'aumentare delle temperature ambientali, la coltura richiederà un'annaffiatura e una protezione aggiuntive dal sole.

Preparazione del terreno per piantare rose in primavera

Il primo passo importante è la scelta della posizione del roseto sul territorio del giardino. Il posto migliore che è adatto per il radicamento favorevole di una rosa in una terra aperta è il territorio piatto nascosto dal vento. Per quanto riguarda il tipo di terreno, dobbiamo rendere omaggio alla senza pretese di questo miracolo, tuttavia, il terreno limaccioso quando si aggiungono torba, compost e humus ad esso - è più adatto.

Si consiglia di aggiungere sabbia a terreni limosi. Altri composti minerali sono meglio fare solo se mancano nella terra, preparati per la rottura del rosario. Per questo è necessario fare un'analisi del terreno. Come scoprire da solo che i terreni sono troppo ossidati e devono essere lesinati? È necessario mescolare la terra dal luogo in cui è pianificata la piantagione dei cespugli, con acqua normale e mettere una cartina di tornasole nella miscela.

Se il terreno è eccessivamente acido, la carta diventerà rossa. Se il terreno è alcalino, la cartina del tornasole diventa blu. Anche il terreno alcalino non ha sempre una buona influenza sullo sviluppo delle rose, perché sviluppa una malattia come la clorosi fogliare (carenza di ferro, che porta all'ingiallimento).

Ma la materia organica come fortificazione può essere applicata subito prima della semina quando si scava un'aiuola, ad una profondità di 0,5-0,7 m Non si dovrebbe aver paura del solo fertilizzante organico in eccesso. Inoltre, con abbondanti innaffiature, si gettano rapidamente nel terreno e anche le radici delle giovani piantine si precipitano lì.

Requisiti per piantine per la semina primaverile

Prima di acquistare piantine nel negozio, è necessario esaminarle attentamente. Un arbusto di alta qualità ha radici vive, lunghe fino a 20 cm e diversi rami verdi alti fino a 30 cm. I rami devono avere un tronco verde e liscio. Con una corteccia ondulata (compressa) visibile sui ramoscelli, si tenga presente che la piantina è asciutta e non cresce. Le radici dei fornitori in buona fede sono avvolti in un sacchetto grezzo di tessuto di cotone (tela). Se le piantine sono pronte per la semina, allora non ci sono domande. Puoi iniziare a lavorare.

Ma, se è necessario un certo periodo per la conservazione delle piante, allora bisogna tenere presente che in attesa della loro semina in piena terra, le radici devono anche in determinate condizioni. È meglio avvolgere ogni alberello in un giornale, cosparso di una soluzione di permanganato di potassio. Dovrebbero essere conservati in questa forma in una stanza fredda a una temperatura compresa tra 0 e + 5 gradi. C'è un'altra sfumatura, durante la conservazione ogni piantina dovrebbe essere in una posizione verticale. Periodicamente è necessario controllare l'involucro per la presenza di muffa e batteri fungini. I rami danneggiati trovati devono essere rimossi da altre piante sane.

Un altro modo per risparmiare cespugli acquistati è piantare piantine in contenitori alti. Ma, per questo, è meglio non usare bottiglie di plastica di tali forme, dalle quali sarà difficile raggiungere la piantina senza perdere attorno alla radice. Se, durante il trapianto da una bottiglia in un terreno aperto, un tale grumo si rompe, allora la rosa sarà più difficile da tollerare l'attecchimento. Gli alberelli acquistati nelle serre sono già venduti nei contenitori alti e rettangolari corretti, sarà sufficiente trapiantare e proteggere con cura il cespuglio dalle gelate o dalle scottature improvvise.

In primavera, a partire da aprile, le piantine con un sistema di radici aperte sono meglio messe radici. Se i fiori coltivati ​​o acquistati in vasi (con un apparato radicale formato nel terreno) sono sottoposti a trapianto di primavera, quindi prima di piantarli in piena terra, si consiglia di portarli all'aria aperta e lasciarli riposare per una settimana a temperatura esterna (temperamento). Quindi la pianta è meglio sopravvivere al successivo sbarco in un terreno libero.

Piantare rose in piena terra in primavera

Piantare le rose in primavera nel terreno troppo presto (marzo - inizio aprile) non è raccomandato. Durante questo periodo, la terra è ancora congelata. Le rose dovrebbero essere piantate solo in terreni completamente scongelati, le loro radici non tollerano il freddo. La stagione migliore per la semina primaverile è aprile da circa 5 a 20, in quanto il terreno si scioglie dopo l'inverno, quando si riscalda a circa +10 gradi. E, in generale, la data esatta dipenderà dal clima in cui i fiori sono cresciuti. In alcuni casi, la semina primaverile viene effettuata a maggio.

L'area selezionata sotto il roseto dovrebbe essere ben illuminata e riscaldata, protetta dal vento e dotata di drenaggio. Se l'acqua di falda si trova vicino o l'acqua può ristagnare con abbondanti annaffiature, allora un tale posto per la coltivazione delle rose non è adatto. Le rose per lo sviluppo e la fioritura hanno bisogno di molta aria e sole. Pertanto, piantare cespugli nelle aree non aperte e spaziose del giardino, senza cespugli e alberi vicini, in modo che l'ombra della corona non cada su di loro.

Pre-scavando per ogni impianto un foro separato. Le sue dimensioni dovrebbero essere di circa 40 cm di diametro. È necessario non dimenticare, poco prima di radicare la piantina, tagliare le radici a 20 cm. Ciò avviene perché le radici incirconcate penetrano rapidamente nel terreno, attraverso lo strato fertile, e il fiore cercherà ulteriori medicamenti per la crescita nel carso inferiore impoverito, dove non c'è anticipo profondità fino a 0,5 m di composizione fortificata. E con tutti i mezzi immergere le radici rifilate nella miscela di argilla (poltiglia).

Il chatterbox è preparato come segue:

  • Mescolare 1 volume di argilla e lo stesso volume di verbasco (concime organico - letame di mucca).
  • Aggiungi acqua per formare una consistenza liquida che non può defluire dalle radici, sotto forma di uno strato protettivo e nutriente.

Sul ramo selezionato di un alberello di rose, abbiamo tagliato tutti i germogli, lasciando solo 3-4 più forti. Posizionare con cura la piantina con la radice rifilata e i germogli trattati nel foro finito per la semina. Le radici devono raddrizzarsi e cospargere di terra, compattando gradualmente ogni strato. Forniamo una buona annaffiatura artificiale. Questo è tutto. La rosa è pronta per la crescita vegetativa attiva e la consegna di nuovi giovani germogli. È necessario innaffiare cultura non più spesso 3 volte a settimana, ma in abbondanza. In tempo caldo e soleggiato, la piantina sarà accettata e continuerà solo per compiacere i proprietari. Quando la temperatura è fredda, puoi imporre paglia o rami di conifere sopra il rizoma (pacciame).

La sequenza di lavoro su piantare rose

Ricordiamo i punti, come piantare una rosa:

  1. Prepariamo pozzi o trincee (quando piantate diverse colture di fila) 40x40 cm.
  2. Il terreno selezionato dal pozzo viene mescolato con l'humus (fertilizzante organico) e il substrato risultante viene versato in un buco in un piccolo strato.
  3. Quando i terreni eccessivamente argillosi aggiungono fertilizzanti minerali. Possono essere:
    • "Azofoska" - 25 grammi per ogni alberello;
    • "Kemira": 35 grammi per ciascuna piantina.
  4. Il buco con due strati di fertilizzante (organico e minerale) è abbondantemente riempito d'acqua. Dobbiamo attendere che sia completamente assorbito nel terreno.
  5. Metti un alberello e raddrizza la radice. In questa fase, controlliamo da vicino il luogo da cui partono i germogli, poiché devono essere posizionati a 3-5 cm dal suolo. In questo caso, altri giovani germogli che ostacolano la crescita di quelli principali non si svilupperanno.
  6. Se diversi cespugli sono piantati in fila, allora è necessario disporre liberamente le radici di ciascuna piantina in relazione l'una con l'altra. Da vicino, sarà difficile per loro fortificare. La distanza tra piantine durante la piantagione di gruppo dipende dalle caratteristiche delle diverse varietà di rose e può variare:
    • da 0,2 a 0,3 m - tra piantine di rose rampicanti;
    • da 0,3 ma 0,5 m - tra alberelli per rose da tè di varietà ibride (come le rose di Polyanthus o le varietà di Floribunda);
    • da 0,4 a 0,6 m - per le colture compatte da lettiera (Marie Curie, Maria Antonietta, ecc.);
    • da 0,5 ma 1,0 m tra i cespugli - per le varietà rigogliose del parco (rose canadesi o inglesi del parco).
  7. Riempi con cura il buco con un cespuglio, compattando con le mani gli strati di terra attorno alla piantina. Se nel tempo la terra si restringe, allora il terreno deve essere aggiunto.
  8. Versare lo strato superiore di 20 cm attorno ad ogni cespuglio e versare di nuovo acqua (fino a 10 litri per cespuglio). Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione a non formare buchi attorno alla boscaglia, questo porterà a ristagno e un eccesso di umidità e le radici inizieranno a marcire.
  9. La normale procedura di allevamento, allentando la terra intorno alle rose piantate dovrebbe essere affrontata seriamente. Questa procedura viene eseguita indipendentemente dal periodo in cui è piantato il cespuglio di rose. Hilling protegge l'apparato radicale dal gelo in autunno e dall'eccessivo surriscaldamento in primavera, e contribuisce anche a radicare meglio la giovane piantina e la saturazione del suolo con l'ossigeno.
  10. Con la semina primaverile delle rose, il terreno intorno al cespuglio dovrebbe essere gradualmente rotto, cioè rimosso, livellato. Ma questo dovrebbe essere fatto completamente solo in due settimane, quando appariranno nuovi germogli sui rami. Sbrigati, non ne vale la pena. Il tempo dovrebbe essere completamente regolato, il ritorno delle gelate primaverili notturne dovrebbe essere escluso.

Alcune caratteristiche di piantare diverse varietà di rose

  • Rose rampicanti I cespugli di queste varietà possono essere piantati sia in primavera che in autunno. Durante la semina, si consiglia di immergere il semenzale nel terreno più in profondità rispetto al sito di innesto (inizio dei germogli) di circa 10 cm. Queste varietà necessitano di riparo per l'inverno e di installare un supporto di supporto durante la fioritura. Durante la semina, la piantina viene inclinata su un supporto situato a una distanza non superiore a 0,5 m dalla boscaglia.
  • Rose del parco. Per l'impianto di queste rose, il buco è più grande del solito, circa 0,9 m di diametro e 0,7 m di profondità In caso di piantagione di gruppo, è necessario assicurarsi che non ci siano posti vuoti nella fila. Le rose del parco in luoghi liberi daranno ulteriori tiri che ostacolano lo sviluppo del fiore principale. Puoi piantare vuoti con fiori da giardino annuali.
  • Varietà di tè ibridi. Questo è il più fastidioso e termofilo fiori rosa. Sono piantati meglio a maggio o addirittura a giugno. La cosa principale è che il tempo era già costantemente caldo. Ai primi segni di fioritura, si raccomanda di rompere i boccioli (da 4 a 6 pezzi). Ma allora puoi contare su una lunga fioritura.
  • Rosa di tè Floribunda. Per questa bellezza è consigliato lo sbarco in terra ferma. Rose "butta fuori" giovani giovani germogli, quindi per loro è necessario preparare in anticipo il supporto. Ma è meglio piantare in piccole fosse (fino a 0,5 m di diametro) e ad una distanza non superiore a 0,5 m tra i cespugli.
  • Rose a terra. Una condizione importante per la crescita di questi fiori è l'assenza di erbe infestanti nella zona. Poiché il nome della varietà parla da sé, è meglio riempire il terreno intorno ai cespugli con segatura o corteccia sminuzzata (venduta in un fiore o in qualsiasi negozio di giardinaggio). Il sistema radicale delle rose del suolo si trova sulla superficie stessa, riempiendo lo spazio con i suoi germogli flessibili e spinosi.

Cespugli di rose piantati nel giardino. Il loro destino ora dipende dalla tua ulteriore attenzione e cura. Oltre a lavorare sullo sbarco nel terreno, è necessario adottare anche informazioni sulla cura del giardino delle rose, possibili parassiti e malattie indesiderate.

http://fikus.guru/sadovye-cvety-rasteniya-i-kustarniki/rozy/kak-pravilno-vypolnit-posadku-rozy-vesnoy-v-grunt.html

Caratteristiche e tempi di impianto primaverile di rose in piena terra

Coltivare una rosa da giardino richiede pazienza e alcune abilità del coltivatore. Sapendo esattamente quando piantare rose in piena terra in primavera, è possibile ottenere una perenne decorativa duratura e riccamente fiorita che diventerà una vera decorazione del giardino o del territorio del cortile.

Date di sbarco per regione

Se nelle regioni meridionali del nostro paese, le rose sono piantate in autunno, che, grazie al clima, permette alle piante di mettere radici prima dell'inizio delle gelate invernali, nelle zone settentrionali si consiglia di piantare solo in primavera. La condizione principale per la scelta delle date di impianto è il riscaldamento del terreno a una profondità sufficiente e all'umidità del suolo ottimale.

Il radicamento del materiale di piantagione tagliando sotto la lattina è possibile durante tutto il periodo estivo. I più favorevoli sono i giorni della luna calante in segni come Toro, Capricorno, Pesci, Scorpione e Cancro. Il taglio delle piantine dovrebbe essere effettuato al mattino, quando i germogli di rose sono saturi al massimo di umidità.

È meglio raccogliere le talee dalla parte centrale dei germogli dopo la prima fioritura. Una maniglia di qualità dovrebbe avere almeno un paio di occhi. Indipendentemente dalla varietà di rose da cui sono state fatte le talee, la sezione inferiore deve essere fatta un paio di centimetri sotto il germoglio, e la sezione superiore viene eseguita direttamente sopra la gemma. Il foglio inferiore dovrebbe essere completamente rimosso e il foglio superiore dovrebbe essere rimosso della metà.

Le rose di Kornes dovrebbero essere piantate dalla serra in primavera, nella prima decade di maggio, dopo una settimana di indurimento delle piantine. Le rose contenitore o le rose in vaso possono essere piantate tra i primi giorni di maggio e l'ultima decade di agosto.

Nella zona centrale del nostro paese, l'impianto di piantine rosa può essere effettuato in autunno o in primavera, ma è preferibile piantare piante giovani in terreno aperto primaverile. In primavera, le rose dovrebbero essere piantate dal 20 aprile al 20 maggio e la semina autunnale dovrebbe essere effettuata dal 1 ° settembre al 10 ottobre, che consentirà alle piante di mettere radici prima dello svernamento.

Come piantare una rosa in primavera (video)

Tecnologia di atterraggio

Per piantare correttamente le rose, dovresti considerare le raccomandazioni agrotecniche di base:

  • Prima di piantare, si consiglia di trattare l'apparato radicale di una rosa in un "pettegolezzo" di argilla diluito con argilla, letame e acqua in rapporto 3: 3: 10 con l'aggiunta di una piccola quantità di "radice" o altro stimolatore di formazione delle radici;
  • È necessario esaminare attentamente la piantina con un sistema a radice aperta, rimuovere tutte le aree asciutte e danneggiate sulla parte in superficie della pianta e sul sistema di radici;
  • piantare nel periodo primaverile implica accorciare i germogli su rose arbustive a cinque gemme, la potatura shruba viene eseguita su sette gemme e le rose rampicanti si accorciano a dieci gemme;
  • le rose selvatiche e quelle verdi hanno bisogno di un accorciamento della primavera di un terzo della lunghezza totale dei germogli;
  • i parametri di profondità e diametro della fossa di impianto possono variare a seconda delle dimensioni della piantina e del tipo di sistema di radici;
  • quando si piantano piantine rosa, il sistema radicale non deve essere piegato e distribuire uniformemente la miscela di nutrienti del terreno tra le radici raddrizzate;
  • La composizione della corretta miscela di terreno di impianto può essere rappresentata da due parti del terreno del giardino, due parti di materia organica e parte di sabbia grossa con l'aggiunta di farina d'ossa e cenere di legno.

Dopo la piantagione, i cespugli di rose devono essere abbondantemente innaffiati e necessariamente lo spud, che proteggerà le basi dei germogli dall'asciugarsi e mantenere l'umidità del terreno.

post-terapia

Nonostante il fatto che la cura delle rose possa differire a seconda delle caratteristiche varietali e specifiche della cultura decorativa, ci sono alcune regole generali per la coltivazione:

  • nella fase di formazione del germoglio, è necessario alimentare le piante con una soluzione a base di nitrato di calcio preparata al ritmo di 1 cucchiaio da tavola del farmaco per secchio d'acqua;
  • nella fase di crescita attiva e di sviluppo, la cultura ornamentale ha bisogno di una medicazione superiore con infusi a base di erbe o una soluzione a base di fertilizzanti minerali che devono essere applicati ogni due settimane;
  • a partire dalla seconda metà dell'estate, è indesiderabile nutrire i cespugli di rose, poiché la pianta potrebbe non avere il tempo di prepararsi per il periodo invernale e morirà durante le forti gelate;
  • Va ricordato che le abbondanti medicazioni spesso causano un aumento della crescita della massa verde e della scarsa fioritura, quindi si raccomanda di spruzzare sistematicamente la parte fuori terra dei cespugli di rose con soluzioni a base di "Zircon", "Epin", "Ecosila" o sodio umato;
  • I cespugli di rose dovrebbero essere annaffiati circa una volta alla settimana, ma in un periodo troppo caldo, la frequenza di irrigazione può essere aumentata;
  • l'irrigazione viene effettuata di sera, dopo il tramonto, difesa e riscaldata dall'acqua del sole, con una portata di circa 10 litri per pianta adulta;
  • al fine di ridurre le misure di irrigazione e risparmiare acqua, è permesso di pacciamare il terreno intorno ai cespugli di rose con materia organica;
  • dopo l'irrigazione o la pioggia, è obbligatorio l'allentamento superficiale del suolo, che impedisce la formazione di una crosta terrestre e migliora il flusso d'aria al sistema radicale delle piante;
  • al fine di proteggere contro il danno da muffa polverosa due volte al mese, si consiglia di effettuare una spruzzatura preventiva della parte aerea dei cespugli di rose con una soluzione di bicarbonato diluito al ritmo di 40 g per litro di acqua calda;
  • la prevenzione della sconfitta delle rose da parte delle colonie di afidi consiste nella lavorazione di cespugli con infusioni di pomodoro, aglio o cipolla con l'aggiunta di briciole saponose.

Per ottenere un'abbondante e lunga fioritura, è necessario eseguire un taglio professionale dei cespugli nelle diverse fasi della vegetazione, nonché rimuovere tempestivamente tutte le infiorescenze e germogli sbiaditi che crescono all'interno delle piante. Per il periodo invernale nella maggior parte delle regioni del nostro paese, le rose devono essere coperte con rami di abete e materiale da giardino non tessuto.

Consigli e trucchi

La distanza tra le giovani piante piantate varia molto a seconda delle caratteristiche specifiche della cultura ornamentale:

  • quando si piantano piantine di rose di tè ibride, grandiflora e floribunda, è necessario aderire ad una distanza di 25-30 cm;
  • piantare il polyanthus e le rose in miniatura implica una distanza minima tra le piante di 15-20 cm;
  • a seconda delle caratteristiche varietali, le rose rampicanti e arbustive devono essere piantate con una distanza di 0,5-1,0 m.

Di norma, la cosa più difficile è determinare lo schema di piantare rose di copertura del terreno. In questo caso, si consiglia di concentrarsi sui parametri della larghezza della boccola, che deve essere indicata dal mittente della varietà.

Quando si piantano piantine di rose con un sistema di radici chiuso, tutte le attività devono essere eseguite con molta attenzione, senza distruggere la stanza di terra, che garantirà un alto livello di sopravvivenza della pianta. Hai bisogno di approfondire il collo radice di circa due o tre centimetri.

Cura delle rose: vestirsi (video)

Piantare piantine di diverse varietà di una rosa standard richiede un'attenzione particolare da parte del coltivatore dilettante. In contrasto con le varietà arbustive, tali rose devono essere piantate senza scavare nel terreno, e il lato dell'inclinazione del tronco è necessariamente preso in considerazione per la realizzazione del rifugio durante il periodo invernale. Piantare correttamente è la chiave per ottenere una pianta sana.

http://dachadecor.ru/posadka-i-uchod/osobennosti-i-sroki-vesenney-visadki-roz-v-otkritiy-grunt

Come piantare rose in piena terra in primavera

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Rose è nota a tutti come un "residente" giardino molto malizioso. Ma la bellezza di questa pianta è così affascinante che ogni stagione migliaia di residenti estivi pensano a come piantare una rosa. Raccontiamo tutte le complessità di questo processo.

Specialisti ALC "Agraria-Industrial House" consiglia di piantare rose in primavera solo dopo che la temperatura del suolo raggiunge 10-12 ° C. Nella corsia centrale, questa volta di solito cade a metà aprile - la fine di maggio. Si consiglia di scegliere piantine con gemme non ancora sbocciate o germogli molto corti. Per quanto riguarda il sito di impianto, per la maggior parte delle specie di rose, i posti migliori sono i luoghi soleggiati sui lati sud-est e sud della trama.

Come preparare piantine di rose per la semina

Quindi, gli alberelli delle varietà che hai scelto sono stati acquistati, il posto per le rose è stato scelto, e poi? Prima di atterrare, eseguire i seguenti passaggi importanti.

Rimuovere la piantina dalla confezione. Rimuovere con cautela il materiale protettivo, facendo attenzione a non danneggiare la pianta. È possibile piantare una piantina con una rete di imballaggio solo se fornita dal produttore (materiale di imballaggio biodegradabile).

Raddrizzare le radici e ispezionarle attentamente. Se trovi segni della malattia, tratti la piantina con qualsiasi biofungico. Le radici danneggiate e asciutte vengono tagliate, in quelle sane, aggiornate le sezioni tagliandole di 1-2 cm in modo che sia visibile un nucleo bianco sano. Successivamente, ciò consentirà alla pianta di assorbire meglio i nutrienti. Troppo lunghe radici si accorciano a 30-35 cm.

Se necessario, tagliare i germogli. Piantare rose in primavera in piena terra comporta anche la potatura di germogli di piantine. Se i rami sono legati, rilasciali rimuovendo con attenzione la gomma. Ispeziona i germogli, rimuovi i frammenti e il più sottile. Tagliare rami molto lunghi ad un'altezza di 30-35 cm. Sul cespuglio, lasciare solo i rami più forti e tagliarli a 2-7 gemme, a seconda della specie (vedi sotto).

Tagliare il germoglio con un angolo di 45 gradi sul germoglio esterno (è diretto lontano dal centro della piantina), ritirandosi da esso 0,5 cm Se le piantine erano troppo calde per troppo tempo e avevano germogli luminosi, deboli e sottili, rimuoverli.

Se gli steli sono coperti di paraffina (è usato per preservare l'umidità), prima di piantare, pulisci i germogli con uno stecchino di legno in modo che la pianta possa "respirare più liberamente". Disegna una linea longitudinale - la cera inizierà a "tardare" dietro la corteccia della piantina. Raccogli delicatamente uno strato di cera con uno stuzzicadenti, sollevandolo.

In alcune fonti, si consiglia di rimuovere la cera dalla piantina con un pezzo di stoffa morbida. In pratica, questo è abbastanza difficile da fare, quindi raccomandiamo l'uso di uno stuzzicadenti.

Opinioni su come rimuovere la cera dalle piantine o meno, divergere. Alcuni dicono che questo è un problema in più e la cera si spezzerà quando i germogli iniziano a crescere. Altri sostengono che la cera impedisce la germinazione dei germogli e, inoltre, si scioglie al sole e brucia germogli germoglia. Cosa fare, decidi tu. Tuttavia, se vivi nella regione meridionale, o questa primavera è stata calda e soleggiata quest'anno, ti consigliamo di pulire i germogli prima di piantare.

Immergere le radici delle piantine. Per compensare la mancanza di umidità, abbassare le radici delle piantine (fino al colletto della radice) per 2-3 ore nell'acqua o in una soluzione di qualsiasi stimolante della crescita (preparare la preparazione secondo le istruzioni).

Quindi, per la disinfezione, immergere le radici delle piantine per 20 minuti in una soluzione di solfato di rame o Fundazol (1 cucchiaio per 10 litri di acqua).

Piantare le rose in primavera: regole generali

Il posto per piantare le rose dovrebbe essere scelto in base al fatto che questa pianta capricciosa ha bisogno di luce e protezione dal vento. Pertanto, non è consigliabile piantare una rosa sotto un albero, contro un muro o in una pianura, poiché tali condizioni contribuiscono allo sviluppo di malattie e alla putrefazione dei cespugli.

Se le rose selezionate per la semina sono state precedentemente coltivate, lo strato di terreno deve essere sostituito con uno nuovo (ad una profondità di ≈ 50 cm).

Anche il livello di acidità del suolo è importante - le rose preferiscono un terreno leggermente acido (pH 5,5-6,5). Se il terreno nella tua zona non corrisponde a questi indicatori, il livello di pH può essere regolato.

Le fosse per piantare alberelli di rose hanno una larghezza di 40-60 cm Se il terreno è argilloso, la profondità della buca viene calcolata come segue: 15 cm vengono aggiunti alla lunghezza delle radici, mentre su terreno argilloso pesante la buca è più profonda (60-70 cm). In fondo alla buca versare compost o humus, mescolato con 1-2 cucchiai. cenere, e in cima - un tumulo dello strato di terreno fertile superiore.

Immergere le radici delle piantine preparate in una miscela di chiacchieri di argilla con fertilizzante (3 compresse di fosforo.batterino sciogliere in 500 ml di acqua e aggiungere 9,5 litri di oratore), quindi posizionare la piantina su un tumulo, raddrizzando le radici.

Quindi riempire il buco con una piantina con terra, approfondendo il sito di innesto di 3-8 cm. Per proteggere il collo della radice dalle fluttuazioni di temperatura, sigillare delicatamente il terreno intorno alla pianta.

Per stimolare la crescita nella fossa di piantagione (a una profondità di 5-10 cm), puoi mettere una pillola di eteroauxina e proteggere le radici dalla putrefazione - alcune compresse di gliocladina.

La rosa piantata cola abbondantemente. Può la stessa soluzione che è rimasta dopo l'immersione della piantina. Cerca di non cadere sui getti, altrimenti la pianta corre il rischio di scottature. Nel caso in cui, dopo un'abbondante irrigazione, il sito di vaccinazione fosse esposto, coprendolo con terra. Lo stadio finale consiste nel triturare la piantagione con compost, humus o terra asciutta. Quindi la rosa dovrebbe essere piantata per 10-12 giorni.

Caratteristiche di piantare diversi tipi di rose in primavera

Il processo di preparazione delle piantine e i passaggi principali nella piantatura sono gli stessi per la maggior parte dei tipi di rose. Ma ci sono alcune caratteristiche che devi conoscere affinché le tue rose possano crescere in salute e adornare il giardino per molti anni.

http://www.ogorod.ru/ru/outdoor/rose/13161/Kak-pravilno-posadit-rozy-v-otkrytyj-grunt-vesnoj.htm

Come piantare le rose in primavera

I coltivatori esperti piantano rose in piena terra in autunno. Ma per questo è necessario indovinare con precisione il tempo, perché il fiore deve avere il tempo di mettere radici, ma non può iniziare la crescita. È molto difficile da fare per i principianti. Pertanto, affinché la rosa non muoia in inverno immediatamente dopo lo sbarco, i giardinieri alle prime armi dovrebbero piantare la regina dei fiori in primavera. Quindi il cespuglio attecchirà e attecchirà. Scopriremo in che ora è necessario piantare una rosa in primavera e come piantare correttamente.

Caratteristiche di piantare rose in primavera in piena terra

Piantare le rose in primavera aumenta le possibilità di attecchimento del cespuglio quasi al 100%. Ciò è dovuto al clima caldo, che consente di formare rapidamente un potente sistema di radici e aumentare la massa verde. Tuttavia, la semina primaverile delle rose nel terreno è ancora un inconveniente. Si trova nel fatto che l'alberello richiede molto tempo per crescere le radici. E solo dopo che i suoi germogli cominciano a crescere. Ciò significa che la parte fuori terra della pianta rimarrà notevolmente indietro nella crescita.

Sembra che il ritardo della crescita non sia nulla. Dopo tutto, il fiore avrà il tempo di crescere l'anno prossimo. Ma questo non è completamente vero. Se i germogli che sono in ritardo con la crescita non hanno il tempo di maturare, si congelano o rimangono in piedi in inverno sotto copertura. Se il cespuglio è stato piantato in autunno, solo le sue radici possono crescere. E la massa verde inizia ad aumentare la prossima primavera contemporaneamente con i germogli e le foglie di altre piante.

Periodo migliore per atterrare

È meglio piantare una rosa quando il terreno si riscalda di almeno +10 o C e il temporale ritorna a forti gelate. Il tempo può essere imprevedibile, quindi i tempi di piantare piantine piuttosto allungato. Ma esistono ancora alcuni consigli:

  • Nel sud del paese dovrebbe piantare una rosa in aprile.
  • Nella regione di Mosca e la corsia centrale - a maggio.
  • Negli Urali e in Siberia - a giugno.

Ma è necessario concentrarsi non solo sulle date e il tempo approssimativo, ma anche sulle condizioni della piantina stessa. È meglio piantarlo quando non ha ancora iniziato a germogliare. Nel caso estremo - quando i germogli sono ancora molto piccoli. Se il giardino è ancora troppo freddo, è meglio piantare una rosa nel terreno, coprendola dal gelo.

La scelta della posizione e le condizioni necessarie

Una rosa nello stesso posto crescerà per molti anni. Pertanto, è molto importante scegliere il posto più adatto per questo. Scopri quali requisiti deve soddisfare.

Illuminazione e posizione

Le rose per la normale crescita e lo sviluppo richiedono un'abbondanza di luce. Pertanto, prendi per loro la parte più soleggiata, illuminata ventiquattro ore su ventiquattro. Se non hai un posto che si accenderà dalla mattina alla sera, piantalo dove il sole splenderà su di esso almeno al mattino e al pomeriggio (est, sud, sud-est). È meglio non piantare una rosa sul lato occidentale e settentrionale del giardino: fiorirà male.

È importante! A Rose non piace la stretta presenza di acque sotterranee, poiché un eccesso di umidità nel terreno provoca la decomposizione del sistema radicale. In questo caso, per il cespuglio devi scegliere un posto sublime.

temperatura

Le rose amano il calore moderato, quindi l'estate russa è adatta a loro. Possono anche tollerare temperature elevate nelle giornate calde in condizioni di elevata umidità. In inverno, i cespugli possono sopportare temperature fino a -25... -20 o C. Tutto dipende dalla resistenza invernale della varietà: alcuni di essi possono sopravvivere senza riparo anche a -35... -30 o C.

Aria e umidità

Le rose preferiscono l'assenza di correnti d'aria e aria moderatamente umida (50-70%). Se è troppo secco, la pianta infetta alcuni parassiti, le foglie iniziano ad appassire e le gemme e i fiori scompaiono. L'aria impregnata d'acqua aumenta il rischio di infezioni fungine nella boscaglia. Pertanto, nel calore della rosa dovrebbe essere spruzzato, e durante la stagione delle piogge - per trattare i funghi a scopo preventivo.

terra

Il terreno giusto per la rosa è sciolto, fertile e neutrale. Pertanto, prima di piantare è utile introdurre humus e compost nel terreno. Se ha una reazione acida, è inoltre necessario aggiungere farina di dolomite, calce o cenere di legno.

Selezione di piantine e la sua preparazione per la semina

Scegliendo una piantina di rose, presta attenzione alle sue radici e ai suoi germogli. Devono essere sani e forti. Non prendere cespugli con radici poco sviluppate e secche, steli. Stanno male e fioriscono.

Per iniziare rapidamente, è necessario che sia adeguatamente preparato per la semina. Preparazione della piantina passo dopo passo:

  1. Rimuovere la confezione e ispezionare il sistema di root.
  2. Se i germogli non vengono tagliati, accorciali a 30-35 cm e taglia quelli più sottili e fragili.
  3. Se gli steli sono stati rivestiti con paraffina (i tralci vengono cerati in modo che non si asciughino prima di piantare la piantina nel terreno), devono essere rimossi, altrimenti non saranno in grado di respirare. Per fare questo, tieni gli stuzzicadenti lungo le riprese e lo strato di paraffina inizierà a partire.
  4. Taglia radici asciutte e marce e accorcia le grandi radici a 30 cm.
  5. Le radici sane devono essere tagliate di 1-2 cm per aggiornare il punto di taglio ed esporre il nucleo bianco. Quindi la rosa si adatta rapidamente a un nuovo posto.
  6. Immergere le radici in una soluzione di fungicida (0,2% di Fundazol) o di permanganato di potassio per 2-3 ore.

Attenzione! Se hai acquistato una piantina in un pacchetto di materiale biodegradabile, e il produttore afferma che può essere piantata senza un precedente trattamento, allora piantare un cespuglio proprio in questo modo. Dopo tutto, se il produttore stesso consiglia di piantare una rosa direttamente nel pacchetto, significa che le sue radici sono già state preparate.

Processo di atterraggio

Istruzioni per piantare un alberello di rose in piena terra in primavera a passi:

  1. Scava un buco di atterraggio. Le sue dimensioni dipendono dalle dimensioni della piantina, ma solitamente sono di 40-60 cm di larghezza e profondità.
  2. Se l'acqua freatica è vicina al fondo, stendi uno strato di argilla espansa, pietrisco o mattoni frantumati sul fondo e riempilo di sabbia.
  3. Preparare la miscela di terreno mescolando la terra con humus o compost nel rapporto di 1 a 1. Riempila con circa un terzo della fossa.
  4. Versare 1 bicchiere di cenere di legno nella fossa e mescolare con il terreno.
  5. Metti la piantina nel buco preparato e raddrizza le radici.
  6. Tenendo il cespuglio con la mano, riempire il pozzo con la miscela di terreno preparata. Il sito di vaccinazione deve essere profondo 2-3 cm su terreni pesanti e profondo 5-6 cm di luce e sciolti.
  7. Condensa il terreno attorno alla rosa e crea un rullo di terra in modo che l'acqua non scorra dalla boscaglia durante l'irrigazione.
  8. Innaffia liberamente il fiore e cospargilo di terra asciutta attorno al terreno circostante.

È importante! Su terreni poveri, è utile aggiungere 20-30 g di fertilizzanti n-p-k (azofoski, nitrophoska) a ogni fossa di impianto.

Caratteristiche di piantare diversi tipi di rose in primavera

Giardinieri esperti richiamano l'attenzione dei principianti sulle seguenti sfumature associate alle caratteristiche di piantare piantine di rose di vario tipo:

  • Park. Per le rose del parco, la densità di impianto è importante, il che aiuta a ridurre la formazione di germogli di base, che sono soggetti a una potatura completa. Sono abbastanza grandi, quindi i fori per loro dovrebbero essere grandi - fino a 80-90 cm di diametro. La loro profondità dovrebbe essere di 70 cm.
  • Floribunda e tè. Dopo aver piantato una rosa, costruisci un sostegno per loro: è semplicemente necessario per arricciare le ciglia. Poiché questi fiori sono compatti, i box per loro dovrebbero essere più piccoli: fino a 50 cm di profondità e di diametro.
  • Tè ibrido Queste rose non tollerano le gelate, quindi piantarle è meglio quando le gelate notturne iniziano a disturbare sempre meno (ad esempio, alla fine di maggio). Per sistemare meglio i cespugli, tagliare i primi 4-6 germogli, impedendo loro di aprirsi.
  • Arrampicata. Quando si pianta una rosa rampicante, seppellirla in modo che il sito di innesto sia ad una profondità di 10-12 cm Non dimenticare la costruzione del supporto a cui deve essere rivolta la ciglia della pianta.
  • Copertura al suolo Il flagello di questa rosa intrecciava spesso il terreno. Sono così pungenti che il futuro diserbo dell'aiuola sarà un processo molto difficile. Pertanto, le erbe infestanti dovrebbero essere curate in anticipo: saranno più piccole se immediatamente dopo che le piantine sono state piantate nel terreno, la sua superficie viene triturata con segatura o corteccia.

Suggerimento: Affinché la piantina si possa calmare più velocemente, arrotondare la sua parte inferiore del tronco di 10-15 cm, ma il terreno deve essere rimosso in 2-3 settimane. Lasciarlo per sempre impossibile.

Partenza dopo l'atterraggio

Dopo aver piantato le rose in terra aperta, la cura per lei è la seguente:

  • Irrigazione. All'inizio, dopo la semina, l'irrigazione dovrebbe essere frequente e abbondante. Il terreno dovrebbe essere sempre leggermente umido. Ma non puoi tenerlo bagnato. La frequenza di irrigazione 2-3 volte a settimana per 10-20 litri di acqua separata sotto un cespuglio sarà sufficiente.
  • Alimentazione. Se hai aggiunto fertilizzanti di humus, cenere e minerali all'approdo, la prima medicazione può essere effettuata solo nell'autunno di questo o nella primavera del prossimo anno. Per fare questo, diluire 15-20 g di fertilizzante complesso per le rose in un secchio d'acqua e versare la soluzione sotto un cespuglio. Un totale di 3-4 pasti all'anno dovrebbe essere: in primavera, in ogni ondata di fioritura e in autunno per preparare il cespuglio per l'inverno.
  • Allentando e pacciamando. Il terreno sotto la boscaglia dovrebbe essere sempre sciolto, quindi deve essere allentato ogni volta che si forma una crosta dura. Il problema può essere risolto purgando il terreno con torba, segatura o paglia. Puoi usare il pacciame decorativo.
  • Protezione dei parassiti Se una rosa è danneggiata da parassiti, deve essere trattata con insetticidi (Aktar, Aktellik, Karbofos o altri farmaci).
  • Protezione contro le infezioni. Per le rose con una bassa resistenza alle infezioni fungine, il trattamento profilattico con fungicidi (Fitosporin, Fundazole) 2-3 volte al mese è importante. Con tempo sereno può essere fatto meno spesso, e in caso di pioggia - più spesso.
  • Taglio. Ogni primavera e autunno le rose devono essere tagliate. La potatura dovrebbe essere non solo sanitaria, ma anche formativa. Le regole per la sua implementazione dipendono dal tipo di rose che coltivate.
  • Rifugio per l'inverno. La maggior parte delle varietà di rose non sono abbastanza resistenti al freddo per il clima russo, quindi devono essere coperte per l'inverno. Per fare questo, arbusti spud, abete rosso o paglia, e quindi mettere un materiale traspirante. Puoi usare altri modi per proteggere le rose dal gelo invernale.

Le rose sono molto belle e maestose, ma guardano solo quando sono state piantate correttamente e sono ben curate. Conformità con la tecnologia di piantagione - metà del successo in floricoltura, perché il posto sbagliato e la deviazione dalle regole porteranno al fatto che il cespuglio mette radici in cattiva luce. Una pianta debole non sarà mai in grado di fiorire in modo profuso e rigoglioso.

http://rastenia.info/tsvetyi/roza/posadka-vesnoy.html

Piantare le rose in primavera: le regole per radicare con successo in giardino

La rosa è una fonte di ispirazione preferita ed inesauribile per scrittori e poeti, così come i giardinieri e i residenti estivi che si sono uniti a loro. Senza negare la tesi secondo cui la natura è più potente di un uomo ed è impossibile resistergli, riteniamo comunque che, considerando la bellezza di una donna, le sue date di impianto, la cura costruttiva per lei, è realistico crescere un roseo lussureggiante nella sua casetta estiva.

Quando piantare rose in primavera: tempo, tempo, temperatura

È noto che la primavera è un momento ideale per piantare una pianta nel terreno. Come dimostra l'esperienza, è durante questo periodo fertile che la pianticella è garantita la piena acclimatazione e un enorme successo nel migliorare la salute e migliorare l'immunità prima dell'inverno. Tuttavia, la bellezza di ciò è che puoi trasferire una rosa a terra in qualsiasi momento.

È opportuno notare che piantare le rose in primavera è possibile quando la temperatura del suolo prende con sicurezza la sua posizione nella regione di + 10-12 ° C, cioè nella Russia centrale (ad esempio, nella regione di Mosca) di solito cade nella seconda metà di aprile o anche prima. Tuttavia, solo un alberello con gemme non ancora sbocciate e germogli non molto lunghi può resistere a una dura competizione. Per risolvere il problema della protezione dei giovani germogli dal gelo, è ragionevole utilizzare materiale di copertura o pacciamatura per proteggere la pianta, in primo luogo, da improvvise fluttuazioni di temperatura, in secondo luogo, conservazione dell'umidità vitale nel suolo e, in terzo luogo, eradicazione delle erbacce.

Assolutamente si è notato che piantare rose con ACS (sistema a radice aperta) su un'aiuola in piena terra è ottimale per il periodo autunnale. Tuttavia, in tutta onestà va detto che un tale evento non è vietato produrre anche in primavera e in estate. La prova di ciò è il fatto che nelle regioni più calde del nostro paese (nel sud della Russia), l'autunno, di regola, non rinuncia alla sua posizione e resiste alle invasioni del freddo fino ai primi giorni di ottobre, dopodiché è indispensabile coprire le rose per l'inverno. Il significato di un tale periodo di piantare rose in primavera è semplice: una precedente manipolazione contribuirà alla crescita prematura della massa vegetativa, e se l'apparato radicale delle rose non è forte, potrebbe portare alla morte della piantagione, quindi è possibile e persino necessario piantare rose con un sistema di radici aperte in primavera.

Per quanto riguarda le caratteristiche della semina in varie regioni, nella Russia centrale (nella regione di Mosca), così come nelle regioni settentrionali (in Siberia e Urali), è meglio piantare rose in primavera, dalla seconda metà di aprile alla fine di maggio, basandosi sul fatto che i reni non hanno il tempo di gonfiarsi. In queste aree dell'agricoltura, se ci si avvicina statisticamente, è oggettivamente difficile evitare il radicamento e la perdita di arbusti infruttuosi nella stagione invernale.

Ma in estate c'è piena fiducia in questi metodi di semina, in particolare per le rose contenitore con numerose radici che possono resistere a qualsiasi problema durante il trapianto. È abbastanza ovvio che le rose piantate in estate dovrebbero essere soprattutto protette dalla luce solare senza pietà e annaffiate abbondantemente nel caldo ciclo estivo.

Video: caratteristiche di piantare piantine di rose in primavera, estate e autunno

Dal calendario lunare

Il calendario lunare può aiutarti a scegliere la data migliore per piantare le rose.

Quindi, i giorni favorevoli per piantare le rose in primavera nel 2019, secondo il calendario lunare, sono:

  • 12-17 marzo, 19, 20, 27-30;
  • in aprile 6-8, 11-13, 15-17, 24-26, 29, 30;
  • in maggio - 6-8, 10-17, 21-23, 26-28, 31;
  • in giugno - 1, 2, 5, 6, 9-13, 16-20, 27-30.

Giorni sfavorevoli, secondo il calendario lunare del 2019, per piantare rose in primavera sono le seguenti date:

  • in marzo - 6, 7, 21;
  • in aprile - 5, 19;
  • nel maggio - 5, 19;
  • nel mese di giugno - 3, 4, 17.

Secondo il calendario lunare, dalla rivista "1000 punte residente estivo".

Come piantare le rose in giardino in primavera: caratteristiche, requisiti e istruzioni passo-passo

Piantare una rosa con successo in primavera non sarà difficile se segui tutte le regole e le linee guida per piantarlo, ma prima devi scegliere una piantina vitale.

Selezione di piantine e la sua preparazione per la semina

Durante la selezione della piantina richiesta in vivai o negozi specializzati non può che disturbare lo stato del suo apparato radicale, la sua vitalità. Pertanto, il seguente è un elenco di criteri richiesti per il riconoscimento di un alberello di rose di qualità:

  • sistema radice potente, ampiamente ramificato e sviluppato;
  • almeno 2 germogli legnosi;
  • foglie di colore verde uniforme;
  • le radici stesse sono di colore giallo chiaro sul taglio;
  • non ci sono difetti alle radici: nessun graffio, nessuna parte morbida o asciutta;
  • sito di vaccinazione chiaramente visibile.

Molto spesso, gli alberelli rosa sono offerti in vendita in contenitori chiusi o scatole (rispettivamente, con un sistema di radici chiuso - PCL) o con radici aperte. La differenza non è fondamentale e entrambi i formati sono considerati positivi. La cosa principale è che il viso ha una salute sostanziale e non ci sono microdefetti nascosti di lesioni di malattie e insetti.

Immediatamente prima di piantare le rose comprate nel negozio, devi agire in modo coerente:

  1. Rimuovere con molta attenzione il materiale di imballaggio dalle piante ancora molto fragili.
  2. Cerca di raddrizzare le radici ristrette e scrutarle.
  3. Se dopo l'ispezione della piantina si riscontrano segni di malattia o danni alle radici, questo luogo deve essere immediatamente e accuratamente trattato con il fungicida appropriato. Quindi tagliare le radici asciutte fino al nucleo sano (è bianco, di norma), deve essere fatto un paio di centimetri. Le radici estremamente tese devono essere tagliate a 30-35 cm. Tali misure approfondite aiuteranno ad aumentare ulteriormente le nuove radici giovani e le radici rimanenti con un nucleo sano per migliorare l'assorbimento dei nutrienti.
  4. Potare germogli di piantine rimuovendo rami spezzati e infestati. Solo i rami più spessi e resistenti lunghi 30-35 cm e tagliati a 2-7 gemme, a seconda della specie, dovrebbero rimanere sulla pianta (vedi sotto / sotto).
  5. Per pulire i germogli di rose dalla paraffina (se ci sono dentro), che viene usata come protezione contro l'essiccazione, ma "complica" la respirazione. Per fare questo, usa uno stecchino di legno, con cui uno strato di cera viene sollevato e rimosso con cura, e la corteccia inizia a respirare.
  6. Immergere il sistema di root. Per compensare la carenza di liquido, immergere le radici della pianta (fino al collo) per 120-180 minuti in acqua normale o una soluzione di qualsiasi promotore di crescita del sistema radicale. Inoltre, al fine di negare la possibilità di infezione, non fa male usare una soluzione di vetriolo blu o "Fundazole" (0,5 cucchiai per 5 litri di acqua) per 20 minuti.

Atterraggio (posizione sul sito)

Come conferma l'esperienza dei giardinieri professionisti, il posto per piantare le rose dovrebbe essere calmo e tranquillo, non protetto dal sole, ma coperto dal vento. Ecco perché dovresti abbandonare l'idea che la posizione di un cespuglio circondato da alberi, proprio contro un muro o vicino a qualsiasi edificio, sia comoda per una rosa.

Tuttavia, per esempio, le varietà rampicanti di rose possono disporre dei quartieri nord-occidentali del loro cottage estivo: crescono e fioriscono in luoghi ombrosi.

Quale terreno è necessario

Le rose amano crescere su un terreno leggermente acido (pH 5,5-6,5), quindi, nel caso di elevata acidità della terra nel cottage estivo, è impossibile piantare le rose subito, in primo luogo è necessario ridurre la sua acidità.

A proposito! Una buona soluzione sarebbe quella di aggiungere al terreno una piccola quantità di farina di lime o di dolomite.

Quando si prepara il terreno per piantare le rose in primavera, sarà promettente aggiungere letame decomposto e cenere di legno quando lo si sta scavando.

È importante! È categoricamente impossibile usare materia organica fresca, poiché è la causa della putrefazione delle radici e della morte delle piantine.

Quanto è profondo piantare (preparazione del pozzo di atterraggio per piantare)

Di norma, la larghezza del pozzo d'atterraggio - una media di 50 cm. Ma la profondità è diversa, e il tipo di terreno è da biasimare. Nel caso del terreno argilloso, la profondità del pozzo incombe come segue: la lunghezza delle radici è più 15 cm. Ma, per esempio, con terreno argilloso umido pesante contenente circa il 35-45% di argilla pura, il pozzo è pianificato più in profondità (60-70 cm). Non sarà superfluo posare il compost (si può anche usare l'humus in una miscela con 1-2 bicchieri di cenere), e dall'alto è consigliabile versare una manciata di terreno fertile.

http://countryhouse.pro/posadka-roz-vesnoj/

Pubblicazioni Di Fiori Perenni